Amato indignato: "Non faccio parte della casta"

In una lettera a Repubblica, l'ex premier dice di prendere solo 11mila euro di pensione e rivendica il suo curriculum

Giuliano Amato è il nuovo indignato che avanza. Non sopportava più di essere additato come il re delle pensioni d'oro e dei vitalizi, e così ha risposto a muso duro. Lo ha fatto con una lunga missiva indirizzata al quotidiano La Repubblica in risposta a un articolo dello stesso giornale. L'ex presidente del Consiglio, oltre a respingere insinuazioni e retroscena su una sua candidatura a governi o governissimi, si è scagliato contro le accuse, piovute soprattutto dalla rete, di essere "un vorace cumulatore di prebende pubbliche, sommando una pensione già alta con il vitalizio di ex parlamentare per un totale di 31mila euro mensili".

Ebbene, Amato ha tenuto a precisare che "da tempo il vitalizio lo giro mensilmente a una comunità di assistenza e dallo Stato ho quindi soltanto la pensione, che è al netto poco più di 11mila euro". Una pensione che Amato ammette essere alta, ma comunque "sotto il tetto stabilito dal governo Monti per i trattamenti pubblici" e "inferiore a quella che riscuotono giudici costituzionali, alti magistrati ed altri funzionari, specie se andati in pensione dopo di me".

Non pago, l'ex premier rivendica la mole di incarichi che si è trovato ad assolvere e che ancora assolve, respinge l'accusa di essere un appartenente della casta e invita a mostrare ai giovani il suo curriculum come vessillo di orgoglio e non di derisione. Insomma, "non faccio parte della casta, perché dovrei vergognarmi?", chiede Amato. Al netto dell'onorabile e rispettabile curriculum, dell'ottima considerazione che interlocutori internazionali nutrono di lui e della scelta meritoria di dare il vitalizio in beneficenza, non c'è da stupirsi però se, in tempi di antipolitica, di crisi e di indignazione dei cittadini, l'affermazione di Amato suoni un po' particolare.

Quando all'interrogativo della Gruber ("Sarebbe disposto a ridursi la pensione?") rispose di non capire la domanda, sicuramente amplificò l'indignazione degli stessi cittadini nei confronti della casta. E quando il 12 dicembre 2011, su La Stampa, precisò che aveva risposto in questo modo "non per tracotanza, ma per la semplice ragione che ormai sono un privato cittadino e non ho quindi alcun potere né sulla mia né sulle altre pensioni", diciamo che non migliorò la situazione.

E ancora, quando in tempi non sospetti (novembre 2012), assurse a paladino degli esodati - non quelli reali, ma quelli di Stato - proponendo due anni di vitalizio anticipato per i politici che, non avendo ancora raggiunto i 65 anni, non venissero rieletti in Parlamento non contribuì a diminuire la rabbia dei cittadini.

Se a tutto ciò si aggiunge il fatto che nell'ultimo periodo Amato ha più volte proposto una patrimoniale (facendo ripiombare nella mente degli italiani l'incubo del prelievo forzoso da ogni deposito bancario avvenuto nella notte fra il 9 e il 10 luglio 1992); che fu artefice di una pesante riforma delle pensioni; che è tra i papabili per la corsa al Quirinale; e che è stato nominato - dal governo Monti - consulente sul finanziamento pubblico ai partiti (senza raggiungere risultati encomiabili), ecco, considerando tutto ciò e visto che ha alle spalle quasi 50 anni di carriera nei partiti, che è stato due volte premier e sei volte ministro, non si stupisca se saranno in pochi a credere che non faccia parte della casta.

Commenti

therock

Lun, 04/03/2013 - 11:18

attenti a criticare amato che magari poi berlusconi ve lo propone come candidato premier o presidente della repubblica e poi vi tocca riabilitarlo...

Duka

Lun, 04/03/2013 - 11:23

A NO ? Bene restituisca tutti i soldi che si è intascato a conto della casta. Se, come dice, lui non appartiene alla casta ha intascato una valanga di soldi indebitamente. E' così prof. sottile?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 04/03/2013 - 11:28

che buffone! ha anche la memoria corta!

eovero

Lun, 04/03/2013 - 11:29

prima te ne torni a Caltagirone (più o meno abiti in quelle zone)meglio sarà per il popolo italiano,sarai ricordato come l'ennesimo Siciliano che ha fallito ( come politico..non lei personalmente che si ritrova da povero e picciotto a ricco e italiano)

angelomaria

Lun, 04/03/2013 - 11:38

gli indignati siamo noi amato e smetti di usarel'auto blu che non ne hai diritto

Ritratto di lorel

lorel

Lun, 04/03/2013 - 11:38

MA SI VERGOGNI...SI VERGOGNIIIII glielo stò urlandooooooo! si vergogni ladrone tra i ladroni!!! Ma come è possibile che noi si debba sopportare un simile sprezzo alla ns intelligenza? alla onestà della gente che stà derubando???? Come può un'uomo essere così SCHIFOSO tanto da assolversi da cotanta RUBERIA??? Mamma mia ragazzi è assurdo...assurdo assistere a cotante uscite senza provare rabbia e sconcerto! Gli auguro tutto il male possibile e che se li "mangi" tutti in medicine i NOSTRI soldi! LADRO

Ritratto di tinycricket

tinycricket

Lun, 04/03/2013 - 11:39

Il fatto che giri mensilmente il vitalizio a una comunità di assistenza non è rilevante. Sono sempre soldi che escono dall'erario. Anch'io faccio una donazione annua, con questo non è che la ditta dove lavoro mi paga meno e risparmia. Ognuno i suoi soldi li spende come meglio crede.

ripper

Lun, 04/03/2013 - 11:41

Ah no? allora accontentati di 1.500 euro al mese (sono pure troppe, visto che non hai mai combinato niente di buono, ma non eri anche incaricato di lavorare per ridurre le spese della casta?) e restituisci mensilmente quello che ti viemne accreditato a chi ne ha bisogno. E restituiscici pure quello che hai rubato dai nostri conti correnti, di notte.

Patrick

Lun, 04/03/2013 - 11:47

No e' della casta dei privilegiati. Apparte la pensione, ha ancora la scorta? puo' ancora fare quello che gli apre sulle strade? Gli spettano altri benefici esentasse o a carico dei contribuenti? Paga per gli errori fatti? etc......

Ritratto di Ovidio Gentiloni

Ovidio Gentiloni

Lun, 04/03/2013 - 11:47

Se qualcuno lo fa rientrare in un qualsiasi governo, è la volta buona che divento terrorista!

Gianca59

Lun, 04/03/2013 - 11:48

Ha ragione, lui non appartiene più alla casta, ne gode solo dei privilegi da ex.......e i privilegi sono così tanti che può pure permettersi il beau geste di elargire soldi.

Wolf

Lun, 04/03/2013 - 11:49

BUFFONE!

giovauriem

Lun, 04/03/2013 - 11:50

come si permette costui di intervenire nella politica italiana dicendo che non fa parte della casta,lui l'arco costituzionale e non,lo ha percorso tutto,si è messo con chiunque gli promettesse un posto di potere(come fini)questi personaggi sono l'incrostazione che attanaglia la vecchia politica italiana e dovrà essere spazzata via,uno che ruba 20.000 euro di vitalizi al mese non puo ne sapere ne capire i problemi della gente,lo si zittisca!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 04/03/2013 - 11:51

Solo chiacchere,arrampicamento su pareti vetrose...Invece di "missive",invii la sua "dichiarazione dei redditi" degli ultimi 10 anni(non andiamo troppo indietro perchè...),poi ne riparliamo...Poi,se non è della "casta",dove sta il suo grande da fare, per abolire privilegi suoi e degli altri?Chiacchere!...E Grillo(Brancaleone),con la sua armata,avanza....

brandoren

Lun, 04/03/2013 - 11:54

Che schifo questa foto di questa caccola con un accenno di bava alla rima buccale di destra. Ma ancora più schifo si prova solo a sentirlo nominare questo malefico dottor sottile che ritiene giusta la remunerazione pensionistica dal momento che è stato ricoperto di incarichi , non so quanto lesivi nei riguardi di noi cittadini. Poliedrico la nostra caccola siciliana in combutta con craxi e mai toccato dalla magistratura , e non capiamo perchè siua passato indenne nell' operazione mani pulite. Amato sparisci e togliti quella bava alla bocca mentre noi ti elargiamo un trattamento d'urto con 11000 calci in culo. Vattene.

cast49

Lun, 04/03/2013 - 11:58

MA CI STA PRENDENDO IN GIRO? PENSO DI SI'...

meloni.bruno@ya...

Lun, 04/03/2013 - 12:00

Questo ladro dei conti corenti abbia la decenza di tacere!Anche se la sua pensione è di 11mila euro al mese,esiste solo in italia un cittadino privileggiato, quando altri cittadini si suicidano e non arrivano alla metà del mese.Ho il timore che se il comico diventato serio, attuasse la sua PRIMAVERA Italiana Amato insieme alla casta politica dovrà restituire il MALLOPPO sotratto a tutti gli Italiani.

onurb

Lun, 04/03/2013 - 12:01

Ma anche se il vitalizio lo dà in beneficenza, lo stato ha in ogni caso un'uscita dovuta a un signor vitalizio. Quindi le spese dello stato non sono diminuite per effetto di quella donazione.

pinocchioudine

Lun, 04/03/2013 - 12:04

peggio, appartieni alla casta dei teoricamente tecnici che hanno ripulito e continuano a ripulire le nostre tasche!

Ritratto di vaipino

vaipino

Lun, 04/03/2013 - 12:05

Amato non fa parte della casta, AMATO E' LA CASTA!!!

GUGLIELMO.DONATONE

Lun, 04/03/2013 - 12:08

" lorel" - Mi associo entusiasticamente al suo augurio per questo individuo sempre con la bava alla bocca, come i topi che si avvicinano al formaggio. Che schifo!!

sisone

Lun, 04/03/2013 - 12:09

Spudorato. E insiste. Ogni persona di buon senso sa che quando l’evidenza è palese o si sta zitti, o al più si tenta la riabilitazione facendo un po’ di autocritica. (Anche se sarà difficile essere creduti.) Continuare a rimestare la cacca ci si lorda e basta. Giusto per curiosità: Da quanti giorni questo signore ha girato il vitalizio alla comunità di assistenza? (oppure) Da quanto tempo esiste questa comunià? La domanda è un po' cattiva ma con questa gentaglia non si sbaglia mai.

gi.lit

Lun, 04/03/2013 - 12:10

Eovero. Non so se Amato sia siciliano ma prima di sparare cazzate conta fino a dieci. Dopodiché considera il lungo elenco di politici padani falliti che sono molto, molto numerosi. Limitandomi a quelli che stanno sull'attuale scena politica e che, in un modo o nell'altro provocano danni, ci sono i seguenti: Prodi (che firmò l'atto relativo alla nefasta introduzione dell'Euro, e poi Berlusconi,Fini, Casini, Monti, Bersani, eccetera, eccetera. Visto poi che dici "sarà ricordato" ti potrei fare un lungo elenco di personaggi padani del passato che vengono ricordati come autori di catastrofi. Scrivi soltanto fregnacce.

eglanthyne

Lun, 04/03/2013 - 12:10

Oh inCREDIBILE sarà meglio che ti CHETI!

SERGIO.COSTIERA

Lun, 04/03/2013 - 12:10

Come sono diversi i criteri di valutazione, quando si parla delle proprie cose! Colpisce quell’avverbio “soltanto” che il prof. sottile usa, riferendosi ai residui – miseri - 11 mila euro mensili dei propri vitalizi, al netto delle sia pur benemerite devoluzioni ai fini assistenziali, se rapportati ai 1.400 euro delle pensioni boccate per un biennio nella loro perequazione dal governo dei tecnici, salvatori della Patria. Si è indignato in quest’ultima occasione il prof. sottile, ha scritto a qualche giornale o ha invocato qualche segno di solidarietà dal suo autorevole pulpito? Lui incassa, devolve, tace e continua a vivere senza assilli di come arrivare alla fine del mese, come capita invece a numerosi suoi colleghi pensionati. Grazie alla Casta? Riflettiamoci.

barretta gennaro

Lun, 04/03/2013 - 12:16

Piu' vecchi si fanno e piu' arroganti diventano . Non vi basta di aver assicurata la vostra vecchiaia e quella dei vostri figli. SPARITE E PER SEMPRE!!

csciara

Lun, 04/03/2013 - 12:18

Dai smettila e ritirati dalla scena pubblica. Dedicati sul serio al sociale: aiuta i bambini ad attraversare la strada per andare a scuola. Così potrai espiare la pena per aver contribuito a ridurre alla povertà l'Italia ...

hectorre

Lun, 04/03/2013 - 12:25

imbarazzante....

Ritratto di The Blob.

The Blob.

Lun, 04/03/2013 - 12:28

AH,AH,AH,AH,AH,AH,AH,ArrrGG!!!... infatti ormai appartiene alla CASTA DEI VITALIZIATI A 30000euro/mese

Ritratto di The Blob.

The Blob.

Lun, 04/03/2013 - 12:30

AMATO, L'UOMO RESPONSABILE, L?UOMO GIUSTO PER L?ITALIA GIUSTA DEI RESPONSABILI pdlpd

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 04/03/2013 - 12:33

Infatti, appartiene alla casta dei ladri. Uno che entra di notte nei cc e li sgrassa si chiama ladro. Inoltre uno che prende 11000 euro al mese di pensione quando un precario li prende forse in un anno rappresenta tutto quanto oggi gli italiani odiano, e poi votano Grillo.

cicikov

Lun, 04/03/2013 - 12:34

ha dimenticato che faceva il palo a craxi(buonanima)

philippoprimo

Lun, 04/03/2013 - 12:35

Non solo sto stronzo appartiene alla casta con tutti gli annessi e connessi......ma ha anche una bella rfaccia di bronzo quando afferma che prende SOLO 11.000 euro di pensione.......E poi non ci dimentichiamo che di natura è anche un miserabile traditore.....e Craxi se lo ricorda molto bene dalla tomba.....

giumaz

Lun, 04/03/2013 - 12:41

11.000 (undicimila) euri al mese!! Circa quanto percepisce in poco meno di due anni un pensionato al minimo. Complimenti al dott. prof. truf. comm. duca conte gran fdeput Giuliano Amato. Se non è casta questa, non è certo il club dei pensionati del giardinetto.

giumaz

Lun, 04/03/2013 - 12:41

11.000 (undicimila) euri al mese!! Circa quanto percepisce in poco meno di due anni un pensionato al minimo. Complimenti al dott. prof. truf. comm. duca conte gran fdeput Giuliano Amato. Se non è casta questa, non è certo il club dei pensionati del giardinetto.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 04/03/2013 - 12:50

Non voteró MAI (o MAI piú) partiti che sostengano questa faccia di bronzo (tolla, si direbbe dalle mie parti) per un QUALSIASI impiego o carica pubblica. Peggio di Monti, il che è tutto dire!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 04/03/2013 - 12:52

Se si indigna lui che non smentisce, ma chiarisce che dà il vitalizio in beneficienza (bontà sua si proponga come Papa) e che deve sopravvivere solo con 11 mila euro al mese, che devono dire coloro che ricevono 500 euro al mese e che mangiano alla caritas?

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Lun, 04/03/2013 - 12:56

LADRO LADRISSIMO, LADRO LADRISSIMO, SCALTRO SCALTRISSIMO, LADRO LADRISSIMO, SON GRASSATORE DI QUALITA' MA NON DISDEGNO LA QUANTITAAAA...

vittoriomazzucato

Lun, 04/03/2013 - 12:58

Sono Luca. Ma è un altro "smemorato di Collegno" oppure un altro Fregoli. GRAZIE.

guidode.zolt

Lun, 04/03/2013 - 13:05

Infatti appartiene alla categoria dei ladri nottetempo...! chiunque avesse un c/c non ti scorderà mai...! Ladro!

agosvac

Lun, 04/03/2013 - 13:06

Suvvia, dai, un minimo di comprensione: lui non "fa parte" della casta, lui "è" la casta!!!!!!!

maubol@libero.it

Lun, 04/03/2013 - 13:08

Amato? Sta a casa, non ci servi in nessun modo! Abbiamo già dato.

scipione

Lun, 04/03/2013 - 13:14

Amato,lecchino di Craxi e poi suo traditore,smettila di tentare di prendere per il culo gli italiani

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Lun, 04/03/2013 - 13:14

Eccolo, il "pari" dello "scomparso" di Montecarlo! Hai TRADITO Craxi, come quell'altro bastardo ha TRADITO Berlusconi, e come tutti e due avete TRADITO l'ITALIA! Avete rubato una montagna di soldi e tu, in particolar modo, ce li hai rapinati, nottetempo, dai nostri conti bancari! LADRO! LADRO e TRADITORE! A MORTE!!!!!!

Ritratto di lucianaza

lucianaza

Lun, 04/03/2013 - 13:16

forse appartiene a una casta più potente di quella politica? Venerdì 1 marzo nella chiesa di Ognissanti a Firenze ho partecipato alla presentazione di questo libro Un manuale per conoscere la massoneria di p. Paolo M. Siano , non lo ancora letto, ma dalla presentazione dell’Autore e del prof. Giovanni Pallanti mi sembra di aver capito che c’è una massoneria regolare e invece una forma deviata che ha organizzato un sistema parallelo che condiziona il governo e che sarebbe’ il sistema che sovverte l'ordine naturale delle cose, sostenendo l'omosessualità, l'aborto e secondo me anche la pedonalizzazione dei centri storici, e che mira alla conciliazione degli opposti, tra cui anche le religioni. Io ho pensato che nell'ottica della conciliazione degli opposti, rientri anche la conciliazione tra la politica di destra e la politica di sinistra, quella che comunemente e volgarmente viene chiamato "inciucio! Penso che un partito serio che voglia veramente salvare il Paese, debba prima di tutto verificare questo sistema e le sue maglie nella politica e organizzazione sociale. Vorrei sapere come a lui sia venuto in mente a lui di dare la pensione ai parenti dei lavoratori extracomunitari o ubbidiva a ordini di chi voleva rendere povera l'Italia per un piano di nuovo ordinamento mondiale?

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Lun, 04/03/2013 - 13:17

Se non fai parte della CASTA fai parte, COMUNQUE, della squadra dei FARABUTTI e dei TRADITORI! Pussavia, bastardo rognoso!!!

kkkkkarlo

Lun, 04/03/2013 - 13:18

goditi gli ultimi raggi di sole amato... te li toglieremo come tu non hai esitato a prelevare a ferragosto dai nostri conti correnti. presto vivrai con la sola pensione parametrata a quella media di tutti gli altri. poi vedremo se farti restituire la differenza così a lungo ingiustamente percepita. le tue futili proteste lasciano il tempo che trovano....

Ritratto di manasse

manasse

Lun, 04/03/2013 - 13:19

non fa parte della casta ma degli STRONZI

Ritratto di bussirino

bussirino

Lun, 04/03/2013 - 13:19

Un volgare, inaffidabile, mantenuto statale, multi pensionato, indoerente, falso, politico di professione come Amato non si troverà uno simile in tutta Italia. Oltre 11mila euro puliti corrispondono a oltre 22mila lordi e se per arrivare a 31 la differenza li da in beneficenza non significa che lui non li prenda. E' come Fassina del PD quando venne chiesto da un grillino se fosse stato disposto a rinunciare al mega stipendio accontentandosi dei 5mila euro lordi mensili, rispose: "Noi già abbiamo dimezzato lo stipendio dovendo dare la metà al partito...." Sono sempre le stesse risposte di politici perversi Amatiani che giustificano sempre tutto ma che in realtà nessuno vuole rinunciare allo stipendio. Amato non ha detto di accontentarsi di 5mila euro lordi ed il resto finisca nel fondo del debito pubblico, ma di oltre 11mila netti per lui ed il resto ad una "associazione" tutta da verificare, mentre Fassina PD non ha pensato che il suo partito già gode del finanziamento pubblico e quindi oltre i 5mila lordi dovrebbero rimanere allo Stato e non ad associazioni fasulle. Forse Grillo ha ragione da vendere...."...tutti a casa con stipendi e pensioni ridotti a 5mila lordi e non un'ero in più...." cesare da fiorenzuola

Ritratto di bussirino

bussirino

Lun, 04/03/2013 - 13:22

Amato? Prima sparisce dalla politica e dal costo dello Stato, meglio sarà per il prestigio economico e ideologico-morale degli italiani.

Marcello.Oltolina

Lun, 04/03/2013 - 13:25

Signor Amato, lei fa parte a pieno titolo dei privilegiati della casta - le ricordo che la sua riforma delle pensioni aboliva il calcolo delle pensioni con il sistema "retributivo" per attuare il sistema "contributivo" per tutti i lavoratori tranne per voi politici che amcora oggi viene determinata sulla base degli ultimi cinque anni di retribuzione e non sull'intero periodo lavorativo, con un notevole vantaggio economico per il pensionato politico. Abbia almeno il buon gusto di tacere per favore.

Ritratto di vonstop

vonstop

Lun, 04/03/2013 - 13:31

Ma mi faccia il piacere! Amato è stato l'unico e il primo presidente che ha fatto abolire anni fa i diritti acquisiti dei pensionati che hanno versato contributi volontari! Ora fa l'offeso, ma dica quanto ha guadagnato dall'incarico avuto ultimamente da Monti che va ad aggiungersi alle sue laute prebende

Tony_a

Lun, 04/03/2013 - 13:31

QUesto è un altro losco personaggio che ha contribuito al disfacimento dell'Italia! Vada al diavolo!

Perlina

Lun, 04/03/2013 - 13:39

Scusi sig. (non) amato. Ma se non ci appartiene lei alla casta, ci dica, chi ci appartiene? Restiamo in trepidante attesa. Nel frattempo cercheremo di comprendere allora, perchè il popolo italiano, le deve mensilmente quel pacco do soldi che regolarmente entra nelle sue tasche senza fondo.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Lun, 04/03/2013 - 13:41

Amato ha ragione, appartiene alla classe dei parassiti. Di quelli più dannosi.

guidode.zolt

Lun, 04/03/2013 - 13:42

Poverino...solo 11.000..? promuoverei una colletta tra i pensionati italiani, q

diodemerf

Lun, 04/03/2013 - 13:44

Scusatemi ma sto signore non era quello che su una decisione di un consiglio dei ministri di anni fa ( presidente Craxi) che suscitò un vespaio di polemiche disse che mentre si votava lui non c'era, si era assentato per problemi corporali??Pensate un pò chi continuano a proporre come :presidente del consiglio, presidente della repubblica, presidente dello Ior, presidente della bocciofila, presidente del Cai, presidente di alitalia, presidente delle ferrovie, presidente dell'anima dei........!!Il famoso sottile ( lascio stare il dottor) lo è solo nei rapporti con i poteri forti che lo impongono a quei polli di politicanti, di turno, al potere. Per favore lasciatelo in pensione, i nostri conti correnti ve ne saranno grati.Saluti

kkkkkarlo

Lun, 04/03/2013 - 13:46

purtroppo non è il solo a vivere sulle nostre spalle, guardate qua: http://www.youtube.com/watch?v=ZkOMRA6pOwQ

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 04/03/2013 - 13:48

Ha parzialmente ragione... Amato appartiene ANCHE alla casta degli svaligiatori di banche e dei distruttori di economie.

unosolo

Lun, 04/03/2013 - 13:51

è scappato dal PSI dopo averlo distrutto , è un politico a tutti gli effetti , in una notte ha messo a zero l'economia dei pensionati , la casta aveva messo al sicuro i malloppi. Tra politici si coprono e diventano muti quando prendono.

Perlina

Lun, 04/03/2013 - 13:53

Meglio farebbe a tacere questo dott. sottile. Forse questo nomignolo gli è stato dato per aver assottigliato quei pochi risparmi che gli italiani con sacrifici avevano depositato in banca. 11 mila euro, sa quanti mesi impiegano gli operai italiani a guadagnarli? Fanno proprio schifo. Ne abbiamo un esercito di questi mangiapane a uffo e dobbiamo sorbirci anche i loro sermoni.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Lun, 04/03/2013 - 14:02

Questo, come direbbe Beppe Grillo, ha la faccia come il cuore.

APG

Lun, 04/03/2013 - 14:07

AMATO, BUFFONE SCHIFOSO, VERGOGNATI, VERGOGNATI DAVANTI AGLI ITALIANI !!

Franz52

Lun, 04/03/2013 - 14:09

Si è toccato il fondo……… non hanno più limite all’ipocrisia..... Ma è inutile parlare commentare e parlare ancora bisogna agire Voi giornalisti che potete far sentire la voce di noi cittadini INDIGNATI E SCHIFATI scrivetelo a caratteri cubitali ci vuole , dico vuole un referendum contro questi abusi il referendum che per gli asserviti alla politica dovrà fissare un tetto allo stipendio e le loro pensione è moralmente ingiusto che un qualunque di loro possa prendere una pensione di 31000 euro al mese 403000 anno guadagna quello che guadagnano 403 persone che percepiscono 1000 euro al mese di pensione

federossa

Lun, 04/03/2013 - 14:11

La memoria fa brutti scherzi. Ci dica cosa sono serviti i 225000euro percepiti da Monti, per non fare NULLA? Mangi tanto pesce al mercurio, così le salirà la PRESSIONE!

ripper

Lun, 04/03/2013 - 14:21

ha ragione...lui appartiene alla casta dei mangia a ufo

Aam31

Lun, 04/03/2013 - 14:24

Il vitalizio che gira mensilmente sono sempre soldi pagati da noi contribuenti. Si può permettere di fare bella figura con i soldi degli altri.

Ritratto di Baliano

Baliano

Lun, 04/03/2013 - 14:24

L'"inossidabile", il "giusto", l'untodelsignore, quello che non si vergogna e non deve chiedere. Mai! --- G. Amato, puzzi di muffa, per quanto "rispettabile", sempre di muffa si tratta. Sciò!

Ritratto di Baliano

Baliano

Lun, 04/03/2013 - 14:34

Non fa parte della Casta, ma della "cesta": Mele marce, ormai "buone" solo per i porci.

tofani.graziano

Lun, 04/03/2013 - 14:36

QUESTO NON E' LA CASTA,E'UN PARASSITA,OVVERO IL PEGGIO DEL PEGGIO

hectorre

Lun, 04/03/2013 - 14:39

Ma sapete quanti ex manteniamo??? Politici,magistrati,ragionieri di stato,giudici...tutti con vitalizi da brivido...se ripartissero sulle pensioni minime solo questi sperperi si potrebbero tranquillamente portare a 1000 euro al mese..e sono stato basso....la loro arroganza ci fa capire che è tutto dovuto,anzi ci tocca pure ringraziarli...

pinocchioudine

Lun, 04/03/2013 - 14:41

vergognati, topolino, ti brucerei sulla pubblica piazza!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 04/03/2013 - 14:48

Voglio scrivere 'di pancia',per cui dico che quest'essere è disgustoso,repellente,marcescente,è il peggio del peggio di tutto ciò che di ripugnante si può immaginare.

abocca55

Lun, 04/03/2013 - 14:52

Occorre prima di tutto derattizzare il Paese.

Ritratto di W.A.S.P.

W.A.S.P.

Lun, 04/03/2013 - 14:53

ha parlato l'uomo che ha rubato con tutti i governi degli ultimi 20-30 anni, che attualmente guadagna 40-50 mila euro al mese. che la gotta e la cirrosi siano con te ladrone!!!

mino giorgetti

Lun, 04/03/2013 - 14:53

ma dico io alla faccai tosta non c´e´proprio limiti !

mandalini

Lun, 04/03/2013 - 14:55

tutto da leggere: http://www.treccani.it/istituto/profilo/organi_sociali/ è anche presidente dell'Istituto Treccani. Istituto finanziato dallo Stato.

Ritratto di lupostanco

lupostanco

Lun, 04/03/2013 - 15:01

Nel suo curriculum, a parte il tradimento a Craxi, c'è anche il furto con scasso ai conti correnti Italiani. Si ricorda il prelievo forzoso che lei programmò da vero "grimaldello d'oro"?. Ripodi in pace sig. Amato. Di Lei non abbiamo nostaalgia. Sa, io di pensione prendo 1300 € al mese. Chi sta meglio Lei o io. Con la differenza che IO HO LAVORATO!.

Ritratto di Ambrosia

Ambrosia

Lun, 04/03/2013 - 15:08

Io ci credo all'indignazione dell'Onorevole Giuliano Amato. Però' non riesco a capire perché' siano talmente pochi gli italiani a crederci, che penso di essere un pesce fuor d'acqua. GIANCARLO DEAMBROGI.

abocca55

Lun, 04/03/2013 - 15:09

Io, otturandomi il naso, ho ancora votato PDL, ma parliamoci chiaro, se si continua a dare botte alla classe medio bassa e ai pensionati, allora sarà il mio ultimo voto. Tutti i miei conoscenti e parenti che votavano PDL non hanno votato, o hanno votato scheda nulla o bianca. Certo che mai voteremo a sinistra, ma anch'io sospenderò il mio voto. Altro che amato, qui vogliamo vedere un rinnovamento radicale, iniziando dalla abolizione dei consigli di quartiere. Ma vi rendete conto che siamo stanchissimi? Mi sa di no. Incominciamo a votare per un Presidente della Repubblica veramente valido. Io propongo Renzi! Sono sicuro che piace anche a Grillo e a parte dei sinistri, ad eccezione di gargamella.

Benado

Lun, 04/03/2013 - 15:13

Ha portato L'Italia al fallimento,dovrebbe essere processato.

Ritratto di Izdubarino

Izdubarino

Lun, 04/03/2013 - 15:14

Appartiene alla casta degli "indignados". Ahahah

swiller

Lun, 04/03/2013 - 15:16

BUFFONE

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Lun, 04/03/2013 - 15:19

questo tecnico divenuto parlamentare conosce molto bene le vie per avere il vantaggio sugli altri, nota, si configura,e prende sempre più corpo, un governo del presidente............!

ABC1935

Lun, 04/03/2013 - 15:24

Non sarà , per caso , che qualcuno comincia a vergognarsi di appartenere o essere appartenuto alla famigerata "casta" ??? Quando comincerà a vergognarsene anche la "magistratura irresponsabile comunque " ??? Speriamo bene !!!!

ilbarzo

Lun, 04/03/2013 - 15:24

Non e' che tu non faccia parte della casta!tu sei la casta,come tanti altri parassiti stronzi.Quello che tu prendi in un mese,lo stato ci paga 40 pensionati medi.Cosa hai fatto nella vita per meritardi tanto lusso? Ebbene te lo dico io:Hai solo messo in tasca le mani agli Italiani,rubandogli quel poco che avevano e che gli serviva per campare la propria famiglia.Tu come tutti gli altri sanguisughe della casta,questi problemi non ve li ponete.State all'erta,poiche' la misura e' colma.

tommy1950

Lun, 04/03/2013 - 15:29

Un uomo buono per tutte le stagioni...pur di salvare i suoi privilegi e la sua pensione d'oro assieme ai tanti altri notabili di stato che hanno spolpato l'Italia riducendola in macerie. Fino a quando ci sarà questo andazzo Grillo sarà il più votato.

umberto schenato

Lun, 04/03/2013 - 15:33

POVERETTO Prende solo 11 000 euro al mese di pensione!!!! Andatelo a dire ai pensionati !!!!! E ANCORA ANDATELO A DIRE A CHI PAGA LE TASSE ARRIVANO PRESTO GLI UFO

Angela P.

Lun, 04/03/2013 - 15:46

Quello che mi fa andare in bestia è che tutti questi EX?? casta possono avere tante pensioni tutte insieme mentre i comuni mortali hanno una miseria di pensione dopo 40 o 42 anni di lavoro sudato. SI NASCONDA. NON DIMENTICO IL FURTO SUI CONTI CORRENTI.

arnaldo40

Lun, 04/03/2013 - 15:55

..........prendo """"solamente"""" 11 mila € di pensione. Ma lo sa il maledetto sorcio che ci sono MILIONI DI PENSIONATI che per avere la somma che lui si frega tutti i mesi, devono aspettare 16 mesi? Che sia maledetto per l'eternitá.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 04/03/2013 - 15:56

Temo che il personaggio di cui si parla sia già nei pensieri di "quelli che contano" per la designazione al Colle. Certamente nei pensieri di Berlusconi.

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 04/03/2013 - 15:56

Padre perdonalo perchè non sa quello che dice

noinciucio

Lun, 04/03/2013 - 15:56

INVECE CHE DEVOLVERLO AD UNA COMUNITA' DI ASSISTENZA E ALLO STATO, PERCHE' NON LI RESTITUISCE A TUTTI GLI ITALIANI A CUI LI HA RUBATI? E IL POVERINO, SI INDIGNA PURE, MA CI FACCIA IL PIACERE, DIREBBE TOTO'!

vincenzo

Lun, 04/03/2013 - 16:02

Quando vedo questa faccia di......mi pento di non aver votato Grillo !Che uomo indigesto!E rischiamo di ritrovarcelo Presidente della Repubblica!

canova.emilio

Lun, 04/03/2013 - 16:08

Questa affermazione la dice lunga sul soggetto con il quale abbaimo a che fare. "Ercolino sempre in piedi" per la sua abilità politica e non solo, è riuscito ad insinuarsi in tutti i meandri della casta per più anni ed in diverse realtà politiche. Se varrà la regola del tutti a casa questo signore sin d'ora si può incamminare verso l'uscita.

antoniopochesci

Lun, 04/03/2013 - 16:11

Teorema Amato: ovvero come la beneficenza crea discriminazione tra chi può permettersela e chi no. Ovviamente mi riferisco non a chi lavora e rischia nel privato,produce e destina una parte del proprio legittimo guadagno(PRIVATO)in beneficenza. Mi riferisco a chi si ingozza di denaro pubblico nella mangiatoia di Stato e dopo si permette di fare anche il benefattore con i soldi.. degli altri quasi per lavarsi la propria coscienza. Il punto però non è la beneficenza ( che il 99% di noi farebbe volentieri se solo avesse la pensione di Amato) quanto l'ingiustificabile, l'immorale, il provocatorio abisso che separa i comuni mortali da questo satrapo di Stato. E' vero: tutto è fatto secondo legge,juxta legem_: e te credo, le leggi se le sono fatte da loro!Qualcuno mi sa indicare però la differenza tra il "latrocinio legalizzato" di Amato e quello di Lusi,Fiorito,Marcuccio e consiglieri regionali vari? Anche costoro, al di là dell'uso che facevano dei soldi pubblici,hanno usufruito di leggi ad regionem varate da tutti i gruppi consiliari. Se proprio Amato si sente così generoso,le strade sono due: a)o riconsegna la somma da lui ritenuta eccedente allo Stato o la consegna ad un gruppo di garanti che ne possano individuare la destinazione a scopi sociali. Se poi confrontiamo l'ipergalattica pensione di questo signore con quella distante anni luce dei comuni mortali, dobbiamo concludere che tutto il sistema Italia, tutte le battaglie politiche, sociali,sindacali,civili,morali nelle quali abbiamo creduto per decenni e decenni nel nome della giustizia e dell'uguaglianza sociale è miseramente fallito. Se dopo qualche berlusconofobo ha la faccia tosta di evocare il fantasma del Diavolo di Arcore, gli consiglio di cambiare spacciatore, proprio perchè Berlusconi è stato usato dai suoi avversari come polverone per coprire le malefatte e i misfatti precedenti. Amato e tutti i satrapi di Stato ( in primis Re Giorgio Primo, sovrano della più sfarzosa Reggia d'Occidente.) sono figli infatti del sistema consociativo della Prima Repubblica, di cui stanno pagando e pagheranno le conseguenze i nostri figli.

Ritratto di antoni55

antoni55

Lun, 04/03/2013 - 16:18

Guardando questa faccia da caxxo gli unici italiani chè hanno sbagliato a votare sono quelli di sinistra in quanto molto assimilabili al parassita in questione..................

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 04/03/2013 - 16:27

l'UOMO DELLA GRANDE RAPINA DEL '92! L'infame che voltò le spalle a chi lo aveva portato in alto, Bettino Craxi! Che pur di salvarsi il c*lo ne disse una e contomila sullo stesso, rinnegandolo subdolamente. E voi date ancora spazio a questo emerito bastardo? Uno che ha contribuito enormemente allo sfascio attuale? Vi prego, non perdete più tempo con questo alieno!!

cameo44

Lun, 04/03/2013 - 16:29

Che il Dott. Giuliano Amato non ha il senso del pudore come la maggior parte dei politici lo dimostra sostenendo di avere una pensione di ap penna 11.000 euro mensili senza vergognarsi nel pensare che cè chi ha una pensione di appena 500 euro mensile e non solo rinnega di far parte della casta politica e vanta un curriculum ma questo signore se non avesse fatto parte della politica per tutta la sua vita quali incari chi e curriculum avrebbe in suo favore? oltre alla mancanza di pudire le manca anche l'umiltà i cittadini aspettano ancora di sapere a cosa sia servita la rapina effettuata da questo signore sui C/C nottetempo e di quali meriti si può vantare della sua lunga militanza politica con incarichi ad alto livello come quello di Presidente del Consiglio visto in che stato versa il paese o come tutti i politci vuol dare la colpa sempre agli altri e lui rimane l'unico eroe

maurizio50

Lun, 04/03/2013 - 16:35

Costui rappresenta il paradigma di chi fa politica per se medesimo, come ormai la stragrande maggioranza di chi fa politica da noi.In ogni caso è stato l'antesignano dei saltimbanchi, pronto a schierarsi dalla parte del più forte e a rimangiarsi la parola spesa con il precedente protettore.E' un soggetto totalmente inaffidabile che pretende di farsi credere al di sopra delle parti e comunque è passato alla storia per avere depredato nottetempo i conti correnti degli Italiani. Mi indigno io quando penso che nello Stato costui ha acquisito posizioni di prestigio senza esserne degno!!

mario.de.franco

Lun, 04/03/2013 - 16:39

Mi dispiace per lui che tenta ostinatamente di accreditarsi, ma mi pare sia lo stesso Amato che dopo la caduta del suo governo disse a più riprese che si ritirava dalla scena politica. Mi pare la stessa scelta fece Veltroni. Invece eccolo riapparire dal buco della serratura.

tiptap

Lun, 04/03/2013 - 16:50

Se passano tipi sinistri come Amato, Prodi, Monti e compagnia, scoppia la rivoluzione. Il PDL non si azzardi a cedere, ché ha già sul groppone il cartellino giallo per via di Monti... Coma al solito, i comunisti vogliono tutto il potere per se'. Si sa, solo cosi' potrebbero schiavizzare il popolo, cornuto e contento.

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 04/03/2013 - 16:50

Ma per piacere, chi vuole prendere per il naso ? Stia atte4nto che tutte le volpi passano dal pellicciaio.

sergio_mig

Lun, 04/03/2013 - 16:51

A NO, non fa parte della casta? Ma se è il capo bastone questo insulso individuo che continua a girare nelle retrovie della politica a dispensare consigli, sempre aggrappato ai vertici delle istituzioni e dei partiti questo parassita incrociato con i topi. Alcune notizie dicono che Napolitano potrebbe dare l'incarico x formare il governo, sarebbe un'altra follia.

sergio_mig

Lun, 04/03/2013 - 16:51

A NO, non fa parte della casta? Ma se è il capo bastone questo insulso individuo che continua a girare nelle retrovie della politica a dispensare consigli, sempre aggrappato ai vertici delle istituzioni e dei partiti questo parassita incrociato con i topi. Alcune notizie dicono che Napolitano potrebbe dare l'incarico x formare il governo, sarebbe un'altra follia.

Ritratto di kingigor61

kingigor61

Lun, 04/03/2013 - 16:53

Chissà perchè, guardando Amato, ci rivedo Casini e Fini! Stessa bava, stessa arroganza, stesso modo di gesticolare e stesso modo di sparare cazzate, solo che Amato, che dice di non fare parte della casta, ha Governato per ben 2 volte l'Italia, ha tradito Craxi, come Fini Berlusconi, ci ha alleggerito i conti correnti dalla sera alla mattina, senza nemmeno ritenere opportuno di avvisarci, come fanno i ladri, quando ci derubano in casa e nessuno lo ha mai indagato. Mentre per un altro personaggio, Berlusconi, molto più utile a questa misera Italia, viene indagato anche quando và in bagno, a fare i suoi bisogni.

wainer

Lun, 04/03/2013 - 16:54

Amato... forse non lo è stato nenmmeno dalla sua mamma! W.

Ritratto di echowindy

echowindy

Lun, 04/03/2013 - 16:54

ALTRO ENNESIMO AMBIGUO PERSONAGGIO DELLA MALAPOLITICA POLITICA DA TROMBARE!!!

krgferr

Lun, 04/03/2013 - 16:57

Sarei estremamente grato al signor Amato se lasciasse a me, almeno per la quota parte delle prebende da me pagate e da lui ricevute, se fare, a chi fare e come fare beneficenza. Stesso discorso per le varie COOP che invocano il diritto di non pagare parte delle tasse sostenendo di operare nel "sociale". Saluti. Piero

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Lun, 04/03/2013 - 17:01

Amato , non amato dal popolo, vai a casa fai semplicemente schifo, vorresti sbaffare i soldoni di Presidente della Repubblica, dopo tutti i soldi rubati agli italiani non hai capito che devi sparire dalla circolazione?. Spervo tu fossi morto ed eccolo riapparire Sei degno di garganella è morto che cammina ma tu sei morto senza camminare.

alberto.rossattini

Lun, 04/03/2013 - 17:02

Ecco il classico TOPO di fogna!!!

Baloo

Lun, 04/03/2013 - 17:04

Ma questo signore cosa vuole? La presidenza dela Repubblica ? Non interessa agli italiani nè lui nè,a maggior ragione, il Romano Prodi. Ci mettano invece un costituzionalista di chiara fama che almeno conosca ciò che va a difendere e a garantire.

Triatec

Lun, 04/03/2013 - 17:04

E' un tipo a cui piace scherzare...a volte fa scherzi da prete come quando nottetempo mi rapinò un po' di soldi dal c/c bancario. Non ha ancora capito che sono proprio quelli come lui che hanno allontanato la gente dalla politica, quelli che con la politica si sono arricchiti, quelli che rappresentano il peggio dell'Italia...per favore si ritiri a vita privata.

odifrep

Lun, 04/03/2013 - 17:06

Si può provare soltanto ribrezzo per gentaglia simile. Comunque, se Silvio non darà un "colpo di mano" a questa situazione italiana, potrà ritenersi, anche Lui, pensionato. I zebedei stanno per esplodere alla gente onesta.

Massimo Bocci

Lun, 04/03/2013 - 17:15

Lui è un servitore del regime,fa il lavoro sporco (come saccheggiare notte tempo i conti correnti del Bue, ho adottare regoline da compari mafia (per saccheggio degli amici degli amici) vedi MDP, che prima della fondu' coatta (anno 95) espropriò della mafia rossa aveva un patrimonio di 14 miliardi oggi dopo la cura (dei ladri compagni Bolscevichi ) vale si è no, più no che si 500 milioni ma in compenso a 14 miliardi di BUCO, come vedere un vero servitore del regime (comunista), che lo paga in proporzione dei raggiri al Bue. Comunisti gentaglia senza pari,.... Nelle malversazioni!!!

enzo1944

Lun, 04/03/2013 - 17:20

amato è uno sporco ladrone di Conti/Correnti degli Italiani!... Si è fatto approvare 2 leggine,con cui incassa tre pensioni per 36.500 euri,mentre sostiene di non far parte della Casta!....è lì da 40 anni,mangia pane e tradimento,senza aver mai fatto nulla per l'Italia e gli Italiani,salvo arricchirsi con la politica!....socio e massone di prima classe di Bilderberg,Trilaterale e Aspen Institute,è uno dei servi sciocchi dei poteri forti,e l'anima nera e molto coinvolto nella gestione del Monte dei Paschi di Siena,......e perfettamente a conoscenza delle porcherie fatte con i Partiti che lo comandano,e che lo hanno dissanguato!...sparisci per sempre,cialtrone e bugiardo più di giuda!!

laura.canu

Lun, 04/03/2013 - 17:20

therock io invece, se ne avessi il potere, proporrei a berlusconi la sua candidatura, caro therock, così vediamo se, oltre a parlare, è anche capace di agire.... p.s. amato? ma non senti che gli italiani ti hanno detto "addio per sempre"??

Joe

Lun, 04/03/2013 - 17:25

Io mi vergognerei a dire che prendo SOLO 11 mila € al mese; mi nasconderei però per avere tradito il PSI.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 04/03/2013 - 17:27

Ributtante!

robylella

Lun, 04/03/2013 - 17:29

Non sarà andato in piazza a fare comizi, ma la sanguisuga parassita l'ha fatto benissimo! Restituisca i vitalizi e le pensioni che si è accaparrato! Topo della casta! (Casta = fogna)

Rossana Rossi

Lun, 04/03/2013 - 17:37

Toglietecelo dai piedi........

enzo1944

Lun, 04/03/2013 - 17:38

Per dirla come Grillo,"ha proprio la faccia come il culo"!....Impostore e falso come tutti i sinistri,ha pure rinnegato di essere della Casta e din non aver mai partecipato a scelte contestate a Craxi!...Buffone,ladrone schifoso!....altro che Presidente della Repubblica,........solo pedate nel culo per farti sparire dall'Italia!...cialtrone!!

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Lun, 04/03/2013 - 17:42

Lo avete voluto voi? GODETEVELO.

Massimo Bocci

Lun, 04/03/2013 - 17:55

Lui è un servitore del regime,fa il lavoro sporco (come saccheggiare notte tempo i conti correnti del Bue, ho adottare regoline da compari mafia (per saccheggio degli amici degli amici) vedi MPS, che prima della fondu' coatta (anno 95) espropriò della mafia rossa aveva un patrimonio di 14 miliardi oggi dopo la cura (dei ladri compagni Bolscevichi ) vale si è no, più no che si 500 milioni ma in compenso a 14 miliardi di BUCO, come vedere un vero servitore del regime (comunista), che lo paga in proporzione dei raggiri al Bue. Comunisti gentaglia senza pari,.... Nelle malversazioni!!! Dal 47!!!

piertrim

Lun, 04/03/2013 - 17:56

"Poco più" di 11.000, gli atri li gira. Ma bravo il dottor Amato! Anche noi ne vorremmo un pò per farne quello che vogliamo, anche girarli. Invece, come al solito, con le sue argomentazione, per niente sottili, ci fa girare qualcos'altro.

pajoe

Lun, 04/03/2013 - 18:08

Per quanto concerne il vitalizio che mensilmente gira alla comunità assistenziale, direi in Siciliano: Onorevole! Ri l'aria viennu e di l'aria sinni vannu!

Carlo Ferrari

Lun, 04/03/2013 - 18:16

Si goda i suoi 11.000 € netti di pensione e stia finalmente zitto. Rifletta solo sulla ben più basse pensioni della maggioranza degli italiani.

Ritratto di semovente

semovente

Lun, 04/03/2013 - 18:25

No, appartieni ai politici casta.

gian carlo galli

Lun, 04/03/2013 - 18:30

ma cos'e' questa storia. si sapeva dai giornali che percepiva o percepisce 31500 € al mese. se poi i soldi prendono un'altra via, il fatto rimane ! e comunque ha fatto il suo tempo, e' sempre 'incriccato' e non rinuncia a mettere il suo naso dappertutto. basta con la casta, i trombati, gli aggregati alla Amato. E'm stato una digrazia per molti italiani, il popolo non dimentica ed e' gia passato alla storia come una delle persone piu' negative che il paese ha avuto !!!

libero46

Lun, 04/03/2013 - 18:35

Non fa certo parte della "casta dei pensionati al minimo"... ma a chi vuol darla ad intendere???

Ritratto di pasquale cafiero

pasquale cafiero

Lun, 04/03/2013 - 18:37

Il PS gli dovrebbe arrivare a 30000 così tutti i vitalizi che prende li spende in radioterapia. Glielo auguro senza cattiveria è quello che merita.

Ritratto di pasquale cafiero

pasquale cafiero

Lun, 04/03/2013 - 18:39

Caro dottore devi emigrare perchè in questo paese sei una persona non gradita.

carygrant

Lun, 04/03/2013 - 18:45

io infatti non ci credo e dico di più: ciò che lo smentisce è l'idea della patrimoniale e del resto essendo (lui) del entrosinistra c'è da attendersi questo ed altro....quanto alla pensione bé 11 mila euro per lui sono noccioline per me no meglio sarebbe se non arrivasse in tempi di crisi oltre i 5 mila, se sacrifici sono lo siano anche per lui, non solo per i comuni mortali

innocentium

Lun, 04/03/2013 - 18:45

non è che qualcuno abbia intenzione di proporlo per il Quirinale? cerca di "ripulirsi la fedina"? indecente!

silverio.cerroni

Lun, 04/03/2013 - 18:57

@- Professore! Pur non conoscendone il contenuto, Le dico che quella lettera se la poteva risparmiare. Bene invece avrebbe fatto a pubblicare in rete le sue denunce dei redditi riferite agli ultimi cinque anni, informando di ciò, i cittadini. Ai lettori. Tenete presente che non è l'unico a godere di quel trattamento perché, se così non fosse, l'Italia non sarebbe stata ridotta in questo stato.

pavelluss

Lun, 04/03/2013 - 19:20

Esimio Dottor Sottile, Lei finge di essere un semplice pensionato, perché scrivo "finge"; perché la legge che Le permette di raggranellare quel prezioso gruzzolo Le è stato elargito dalle leggi che sono state fatte ad "partitum" (forse è scorretto grammaticalmente) negli anni di spartizioni tra dc. pc. psi. ecc. ecc.(soprattutto quello delle brave persone come cantava G.Gaber) i predonii dell'economia allegra dove anche Lei si è abbondantemente abbeverato. Oggi,dovrebbe rendere visibile online il cospicuo deposito in banca in Italia e.... altrove??? Non si vergogni! Non è l'unico colpevole!

Amelia Tersigni

Lun, 04/03/2013 - 19:22

Allora è proprio vero che prende 31mila euro al mese !?!?. Non ci volevo credere. Credevo fosse una iperbole giornalistica. Che poi ne dia una parte in... beneficenza !!!. Buon per Lui... vorrà dire che andrà in paradiso....!!!!

honhil

Lun, 04/03/2013 - 19:35

Povero Calimero, ha ragione: lui non appartiene alla casta, è il simbolo della casta. Ne rappresenta la negatività. Sì ha un eccellente curriculum. Anche perché è sempre stato vicino al Potere. Da Craxi in poi. Ma tra le tante imprese di cui è stato protagonista, una non è citata: le fondazioni bancarie. «Introdotte nel nostro sistema nel 1990, con la così detta legge “Amato” (appunto)». Un vero “mostro giuridico”, come le definì lo stesso Giuliano Amato. Senza il quale “mostro” non ci sarebbero state, e bene ricordarlo, tutte le mostruosità partorite dal Monte dei Paschi di Siena né le mille e una poltrona per altrettanti deretani della sua casta. Né, caro dottor Sottile, l’oceano di privilegi dal quale lei e i suoi sodali instancabilmente attingete.

Ritratto di emarco54

emarco54

Lun, 04/03/2013 - 20:48

Marcione!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di rebecca

rebecca

Lun, 04/03/2013 - 21:04

Sig. Amato, le sembrano pochi 11.00,00 euro mensili di pensione? Sono due anni che la pensione di mio marito di circa 2000,00 euro al mese, avuta con la contribuzione di ben 35 anni di lavoro, di cui 5 consecutivi nel turno di notte, non gli viene rivalutata perchè troppo alta secondo i parametri della casta. Vergogna!!!!!

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 04/03/2013 - 21:16

che coraggio! a parte che fa il politico di professione praticamente da una vita, prende 31000 euro di pensione calcolata con il metodo retributivo, quindi nettamente in perdita rispetto ai contributi versati,e se dovesse campare 100 anni il danno alle casse dello stato sarebbe enorme.le pensioni sopra i 3000 euro erogate con il retributivo vanno ricalcolate tutte quante, perchè non c'è logica nel considerare un diritto cio' che è stato erogato con metodi sciagurati, che non tenevano conto delle future generazioni e del bilancio dello stato e che hanno portato l'italia in stallo. per pagare la pensione di amato e tante altre siamo arrivati al 44% di tassazione , alcuni giovani di questo tempo andranno in pensione con cifre irrisorie, ed è ora di finirla con questi privilegi, la festa è finita per tutti e non solo per quelli che lavorano nel privato e che non sanno se da qui ad un anno lavoreranno ancora (se non sono gia' a casa). basta parassitismo!!!!

cast49

Lun, 04/03/2013 - 21:23

Registriamo la replica di Mario Giordano, direttore di TgCom e autore di diversi libri sugli sprechi della “casta”, sulle ultime dichiarazioni di Giuliano Amato: “Non faccio parte della casta, ditemi perché dovrei vergognarmi”, dice spudoratamente Giuliano Amato con una lettera a Repubblica di oggi lunedì 4 marzo 2013. E noi lo accontentiamo: a) Deve vergognarsi perché prende 31mila euro al mese fra pensione Inpdap (22mila euro) e vitalizio da parlamentare (9mila euro) come finalmente ammette lui stesso nella medesima lettera; b) Deve vergognarsi perché prende 31mila euro al mese di pensione dopo aver tagliato le pensioni agli italiani; c) Deve vergognarsi perché è stato il principale consigliere economico e politico di Craxi e non si è mai accorto dello sfascio e dei furti della prima Repubblica (dormiva?); d) Deve vergognarsi perché da sempre fa parte della classe dirigente che negli ultimi decenni ha consentito l’esplosione dei costi della politica e degli annessi privilegi; e) Deve vergognarsi perché nonostante questo, nel 2012 è stato nominato da Monti consulente per i tagli ai costi della politica e non ha fatto nulla per tagliarli davvero; f) Deve vergognarsi perché uno che è stato due volte presidente del Consiglio, due volte ministro del Tesoro, una volta ministro dell’Intero e presidente dell’Authority del mercato non può dire “non faccio parte della casta”. Fra l’altro nella lettera a Repubblica Amato, dopo aver ammesso di prendere 31mila euro al mese di pensione, dice che i 9mila del vitalizio li gira a una comunità di assistenza. Bene, invece di tante inutili parole di autoelogio, Amato ci dica di quale comunità si tratta e soprattutto esibisca le ricevute dei versamenti che come dice lui sono già stati effettuati nei mesi scorsi. Solo così potrebbe smettere di vergognarsi, almeno un po’.

Nadia Vouch

Lun, 04/03/2013 - 21:50

Nelle interviste, Amato ha sempre sostenuto che la casta ha ragione di esistere, in quanto, solo un numero assai cospicuo di rappresentanti adeguatamente retribuiti, può garantire la effettiva rappresentanza di tutti. Questa è la Sua posizione: contrarietà ad ogni taglio sui costi della politica.

forbot

Lun, 04/03/2013 - 22:25

# x Ovidio Gentiloni alle 11.47 # non credo sia solo.

Ritratto di sydneysider

sydneysider

Mar, 05/03/2013 - 00:10

siccome non ho voglia di leggermi la lettera di Amato alla Repubblica potreste essere piu' professionali e riportare nell'articolo a quanto corrisponde (lordo) il vitalizio che Amato dice di corrispondere ad una comunita'? La pensione che prende (11.000 euro netti) al lordo a quanto corrisponde? la somma delle due fa o non fa 31.000 euro? Questo dovreste riportare, poi se ne aveste voglia bisognerebbe andare a guardare a quale comunita' corrsponde il vitalizio e da quanto ... cosi' non vi fate fregare dal M5S .....

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 05/03/2013 - 01:15

Dopo aver vergognosamente infilato le mani nelle tasche degli italiani di notte mentre dormivano si può dire che è LUI l'inventore della casta. TOPOLINO NON DIRE BUGIE. CI HAI FREGATI UNA VOLTA E CI BASTA.

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Mar, 05/03/2013 - 05:44

Che il vitalizio lo giri mensilmente a una comunità di assistenza, frega poco a nessuno: uno, dei soldi che becca, può fare l'uso che vuole. E' quindi chiaro che i suoi 31.000 € mensili corrispondono a un dato di fatto. Rinunci al vitalizio, se vuol apparire minimamente credibile...

raffaelep

Mar, 05/03/2013 - 06:18

Caro Amato, prima di indignarti, guarda fuori dalla finestra e chiediti se i cittadini che permettono il tuo vitalizio, sono indignati o no, chiediti se sono indignati anche per il tuo operato, chiediti se tutto cio' che difendi con tenacia ed avarizia e' veramente meritato, chiediti come fanno i tuoi coetanei a tirare avanti con soli 480,00 euro al mese...Poniti tutte queste domande e cerca di darti delle risposte sensate .Infine chiedi scusa a tutti gli italiani per il tuo operato,per la tua ingordigia, che di sicuro ha portato vantaggi solo a te.E smettila di usufruire di tutti i privilegi.....

mares57

Mar, 05/03/2013 - 06:54

La faccia tosta non gli difetta. Si vergogni davanti a tutta l'Italia, lui e tutti quelli che come lui hanno mega pensioni e poi chiedono sacrifici a un'Italia che sta morendo. Non sto parlando di politici solamente, ma di tutti i manager pubblici che devono il loro posto a amici, mi chiedo per esempio: lo strapagato dirigente dell'Inps, come fa a ricoprire altri incarichi retribuiti naturalmente e svolgere un lavoro così importante? Era una domanda retorica ovviamente, e come lui ce ne sono troppi. Tetto massimo di 4000 euro a tutte le pensioni o vitalizi o qualsivoglia chiamare una pensione. Nella civilissima Svezia funziona così. E chi non svolge in modo corretto il proprio lavoro A CASAAAAAAA! A partire dai dirigenti in giù. E poi ce ne sarebbe da dire.... Signori PD- PDL Vi stupite del successo di Grillo?

egenna

Mar, 05/03/2013 - 07:03

Ma "a livella" non arriva mai per questa gentaglia.

VermeSantoro

Mar, 05/03/2013 - 07:22

Ma sparisci dalla circolazione e goditi le tue ..meritate pensioni prima che te le tolgano. La cosa buffa è che questo personaggio vampiresco ultimamente dava anche consigli sui sacrifici da fare ..

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Mar, 05/03/2013 - 08:09

Amato non "appartiene", E' la casta.

gurgone giuseppe

Mar, 05/03/2013 - 09:56

Di Amato ho un ricordo bruciante. Erano gli anni '90 e lui, mi pare che fosse Presidente del Consiglio, promulgò a tradimento una legge che immergeva le sue sporche zampe nei conti correnti degli Italiani, non ricordo in che percentuale. Io allora rappresentavo alcune Ditte di cui curavo anche gli incassi depositandoli incautamente in un conto a mio nome. la sua rapina mi sgraffignò ottecento mila lire di allora. Erano soldi non miei e dovetti ripagarli fino all'ultima lira.Non ho mai smesso di maledirlo, non tanto per i soldi ma per i sorprusi impuniti perpretrati ai ai danni di chi lavora.

Ritratto di coni

coni

Mar, 23/04/2013 - 15:29

NON FAI PARTE DELLA CASTA?.............ma sai benissimo che sei l'individuo più spregevole, più vergognoso, che sta calpestando il suolo di questo. Se avessi un minimo di dignità non dovresti farti vedere, sparire, nasconderti agli occhi della gente a cui succhi il sangue, e come te tangti altri. Siete la feccia del paese, peggio di voi c'è soltanto la mafia.

Ritratto di coni

coni

Mar, 23/04/2013 - 15:33

Lui può, o non può far parte di tutto quello che vuole, c'è una sola cosa inportante che può fare: sparire, segua il destino di Craxi, prima possibile, se divenisse presidente del consiglio sactenerà la guerra civile. Questi trombone, se ne deve andare non deve più romperci i c.....

Ritratto di coni

coni

Mar, 23/04/2013 - 15:39

Se lui risponde a muso duro, stia tranqullo triverà sempre qualcuno che glielo ammorbidisce, bastya che lui lo voglia. Certo con 32.000 euro al mese è un bel vivere. Lo vada a raccontare a chi ha lavorato per 40 anni, magari in acciaieria, o in miniera, e si ritrova con 1000 euro di pensione. Ma non si vergogna, non gli scottano quei soldi quando li prende in mano. Non pensa che sono il sangue di gente che anche lui ha contribuito ad affamare. Perché non propone di ridursi a 5000 al mese. V e r g o g n a

Ritratto di coni

coni

Mar, 23/04/2013 - 15:42

NOn è credibile, lui ci ha messo le grinfie nei nostri conti. Non è più credibile, c'è una sola soluzione prima che arrivi alla poltrona venga esiliato. Non è degno di risiedere in questo paese in cui è iniziata la messa a sacco da lui con Craxi e che ancora è portata vanti da gente cme lui. che non vergogna.

forbot

Mar, 23/04/2013 - 18:04

Amato, quello che è stato è stato, adesso ci faccia il santo piacere di lasciarci in pace. Lei sarà anche una grande mente, ma noi abbiamo bisogno di gente pratica e che sappia cosa significa lavorare. Lei sà invece far lavorare solo la testa e non per creare posti di lavoro per produrre ricchezza, ma come raccogliere quattrini dalle tasche della comunità. Si fà prima, è vero. Basta fare una legge e non chiedere agli interessati se sono d'accordo. Basta, chi sbaglia : for da li bal !

forbot

Mar, 23/04/2013 - 18:04

Amato, quello che è stato è stato, adesso ci faccia il santo piacere di lasciarci in pace. Lei sarà anche una grande mente, ma noi abbiamo bisogno di gente pratica e che sappia cosa significa lavorare. Lei sà invece far lavorare solo la testa e non per creare posti di lavoro per produrre ricchezza, ma come raccogliere quattrini dalle tasche della comunità. Si fà prima, è vero. Basta fare una legge e non chiedere agli interessati se sono d'accordo. Basta, chi sbaglia : for da li bal !

VermeSantoro

Dom, 06/10/2013 - 17:49

Guarda che qui siamo indignati noi a vedere che oltre i 31.000 euro lordi ora ti sei fatto nominare Giudice..., tra un po romperai i maroni per andare al Colle e sono sicuro che all'inferno ti ritroveremo anche li in una posizione di rilievo. Ma è mai possibile ?