Berlusconi va alla sfida tv e pensa di replicare al Colle

Berlusconi potrebbe commentare in video il discorso del capo dello Stato. Minzolini: "Napolitano controparte, giusto fargli il controcanto"

Non solo le «prove generali» di campagna elettorale in modalità «basso consumo energetico», con telefonate a manifestazioni di Forza Italia qui e lì per il Paese così da far sentire la sua voce e dettare la linea. Silvio Berlusconi è infatti pronto a tornare in tv di persona, prima e probabilmente anche dopo il messaggio di fine anno di Giorgio Napolitano.

Dopo i collegamenti telefonici di questi giorni (ieri è stata la volta di una convention di Grande Sud a Cefalù organizzata da Gianfranco Miccichè, oggi toccherà a una manifestazione a Nola con l'onorevole Paolo Russo), questa mattina il Cavaliere sarà intervistato nell'edizione delle otto del Tg5. Un modo per marcare il territorio in vista del discorso di domani sera del capo dello Stato, così da non lasciargli il campo completamente libero in quello che sarà probabilmente uno dei messaggi di fine anno più delicati.

Mai come oggi, infatti, il Quirinale è percepito da un pezzo del Paese non come super partes ma come attore attivo nella partita in corso. A torto o a ragione la vede così non solo l'elettorato di Forza Italia ma pure quello del M5S e della Lega. E siccome Napolitano «ormai rappresenta una parte politica», sostiene il senatore azzurro Augusto Minzolini, «è giusto che gli si faccia il controcanto». Il capo dello Stato, insomma, «parlerà evidentemente a nome della maggioranza di governo e l'opposizione non può e non deve restare in silenzio».

La corposa «controprogrammazione» al discorso di domani sera l'ha già annunciata Beppe Grillo. Berlusconi per il momento si limita a far sponda con Matteo Renzi nel criticare duramente l'operato dell'esecutivo. È già accaduto ieri durante il collegamente con Cefalù e probabilmente capiterà anche oggi con l'intervista al Tg5. Il Cavaliere però sta ragionando anche su un'altra idea: tornare in tv il giorno dopo il messaggio di Napolitano per fare una sorta di discorso d'inizio anno e, eventualmente, approfittarne per commentare le parole del capo dello Stato. Un modo per tenersi le mani libere e prepararsi a qualunque evenienza, visto che l'ex premier non esclude che domani sera possa arrivare qualche sgradita sorpresa dalle parole del presidente della Repubblica.

Berlusconi - che si prepara a trascorrere il Capodanno a Villa Campari sul Lago Maggiore insieme alla compagna Francesca Pascale - per il momento non vuole però affondare i colpi. Non a caso l'iniziativa lanciata da Giuseppe Moles di «spegnere la tv» in segno di protesta durante il messaggio di Napolitano ha avuto sì molte adesioni ma non il timbro del partito. Anzi, proprio ieri ne ha preso le distanze il capogruppo di Forza Italia al Senato Paolo Romani. «Ritengo che la storia di questi tre anni vada riscritta per intero, dal governo Monti alla decadenza di Berlusconi. Non sono però incline - dice - a comportamenti simbolici che alla fine rischiano di mettere in discussione anche la nostra credibilità».

Il Cavaliere, intanto, torna a chiedere una nuova legge elettorale «da varare subito» per «tornare al voto insieme alle Europee di fine maggio». E ancora: «Va cambiata l'architettura istituzionale, ci vuole l'elezione diretta del presidente della Repubblica cui affiancare una Camera, magari col 50% di componenti in meno».

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

xgerico

Lun, 30/12/2013 - 09:20

Berlusconi va alla sfida tv e pensa di replicare al Colle- Tra il pensare ed il fare, avoglia te! E poi a che ora trasmette il "messaggio" se alle 20,30 cè Grillo, alle 21 Il PDR? Ah be ho capito alle 20!

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Lun, 30/12/2013 - 09:24

Telegalera libera .

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 30/12/2013 - 09:25

Meglio un buon libro. Di certo non sentirò la voce del Quirinale. Non gli ho mai creduto, dal 1956. E poi non è migliorato, almeno a mio modesto avviso.

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 30/12/2013 - 09:35

COSI GIUSTO X RICORDARLO Che paese è se un condannato chiama fa conferenze stampa parla e riparla in quale altro stato civile mondiale sarebbe permessa sta cosa ??’ ’ IN nessun paese un CONDANNATO per frode fiscale il vero CANCRO del paese Italia lo potrebbe fare ma questo è il BEL PAESE è un condannato va azzittito e rinchiuso ma quale replica !!!!!!!

levy

Lun, 30/12/2013 - 09:42

Napolitano è sfacciatamente di parte, quindi la controparte ha diritto a una replica. Già che parliamo di Napolitano, mi viene la voglia di dire che questo presidente crede di essere anche il capo dell'esecutivo, qualche giornalista dovrebbe di tanto in tanto ricordarglielo.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 30/12/2013 - 09:43

Una cosa ormai e' chiara a tutti,diversamente da quanto accadeva in passato,adesso il vecchietto rincorre ed insegue gli argomenti e le idee degli altri.Vorrebbe copiare Grillo che gia' da due anni fa il controdiscorso alla nazione,rincorre Renzi che detta gli argomenti e prende a spallate il governo.Poveretto,ormai attorniato da quattro pappagalli televisivi conta sempre meno.

maubol@libero.it

Lun, 30/12/2013 - 09:43

Silvio, fossi in te farei un discorso sulle reti Mediaset alle 21, insieme a Napolitano.

xgerico

Lun, 30/12/2013 - 10:19

@Agrippina- Lun, 30/12/2013 - 09:43 - Hai perfettamente ragione! Buon anno!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 30/12/2013 - 10:19

#xgerico. CI PUOI SPIEGARE CHE SIGNIFICA "AVOGLIA TE"? CHE COSA É QUESTA? LA NUOVA LINGUA ITALIANA; CHE PARLANO I KOMUNISTRONZI???!.

Agostinob

Lun, 30/12/2013 - 10:19

Purtroppo non lo farà per tanti ed ovvi motivi. Questo è più il pensiero del giornalista che non la volontà di Berlusconi. Probabilmente ad inizio anno verrà intervistato perché è normale che dopo il messaggio del Presidente i giornalisti corrano per avere i pareri dei vari politici, ma nulla di più. Personalmente non seguirò il discorso del Presidente perché non ne ho mai seguito uno nella mia vita. Lascio il piacere a coloro che sono di sinistra e comunisti che, durante le parole di Napolitano, godranno come non mai nel sentire che tutto va bene. Potrei già dire, parola per parola, quanto dirà domani sera, ma toglierei la possibilità di assaporare, goccia a goccia, il sapere del grande comunista. Giusto che chi vuole, senta di persona e goda! Cordialità e buon anno a tutti. Anche ai comunisti.

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 30/12/2013 - 10:23

cosa vuol fare ????? un video messaggio una roba da alieni camorristi dittatori ahhaahah poverino lui non lo fanno + parlare

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Lun, 30/12/2013 - 10:35

Solo in Italia accadono queste pseudo provocazioni solo per ripicca sia da parte di Grillo perche snobbato e per B per non avere ottenuto la pacificazione. Un fatto mi da enormemente fastidio cos'e questa storia di correggere per lo piu' errori di velocita' li chiamo io per il fatto che scrivendo con la tastiera e in modo veloce succede . E anche vero che se avete tanto tempo a disposizione e non avete altro da fare cari i miei professorini allora correggete pure ma poi se manca una lettera o altro non riuscite a capire il contenuto ?

mima64

Lun, 30/12/2013 - 10:38

Ma vi rendete conto quant'e 'ridicolo Non conti piu ' nulla. In galera!!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 30/12/2013 - 10:43

@Xgerico buon anno anche a lei ed in famiglia.

El Chapo Isidro

Lun, 30/12/2013 - 10:52

Ci vuole veramente una bella faccia da cool per votare la rielezione di napolitano e poi rifiutarsi di assumere le proprie responsabilità...senza i voti del pdl napolitano adesso sarebbe in pensione, senza i voti del pregiudicato, napolitano non sarebbe stato rieletto, eppure si è dimesso qualcuno nel pdl? Ecco, le richieste del pdl vanno a braccetto con la coerenza delle loro stesse azioni, per quello fanno ridere a tutte le persone oneste, per quello sono lo zimbello della Comunità europea e non si rendono conto di quanto sono incapaci, vigliacchi e patetici! Questa è solo l'ennesima pagliacciata di un buffone...un pregiudicato che replica a un presidente della repubblica? Può succedere solo nel paese delle banane che sogna berlusconi!!!

Nonmimandanessuno

Lun, 30/12/2013 - 11:00

@Vendetta- Solo in italia succede che un presidente della Repubblica che ha la Costituzione più bella del mondo, (perchè scritta da Loro, sull'onda di un fine guerra traumatico, dopo che ci hanno liberato gli angloamericani), non ripettando quanto scrittovi, si comporta come se ci fosse invece il presidenzialismo. Per di più, con l'aggravio del fatto, che non è mai riuscito durante la carica, a togliersi quella casacca, non adatta a un presidente di tutti.

xgerico

Lun, 30/12/2013 - 11:02

@pasquale.esposito@ - Quante volte con gli amici vi capita di vedere una bella ragazza......E vi scappa AVOGLIA......(IN QUELLA ESCLAMAZIONE SI RACCHIUDE DI TUTTO E DI PIU') La donna fa finta di non capirne il significato ma alla fine sa benissimo a cosa noi alludiamo........hihiihi - Imbecille! E' una Forma dialettale! Aspetto ancora un tuo commento sui tuoi errori grammaticali di ieri!

francesco de gaetano

Lun, 30/12/2013 - 11:09

Il Partito Democratico in questo particolare momento della politica italiana è costretto ad accettare tutte castronerie che il Presidente della Repubblica ed il Capo del Governo poi, propinano agli italiani.La sua storia lo ha costretto a difendere a denti stretti le classi meno privilegiate, oggi invece deve difendere i poteri forti,i potenti della finanza,grande industria e massoneria.Il discorso di Giorgio Napolitano la sera di martedì vorrei sapere come lo considerano,la maggioranza di essi torcono il naso altri lo applaudiranno.Si sono sempre considerati l'intelligenzia italiana ma stavolta hanno sbagliato di grosso lasciando a Berlusconi l'occasione di fare opposizione nel Paese facendogli guadagnare una infinità di voti oltre quelli che lui otterrebbe senza criticare il governo.L'idea di fare il contraltare a Giorgio Napolitano è una strategia vincente,e noi saremo contenti ad ascoltarlo.

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 30/12/2013 - 11:32

Chissa' quanti pregiudicati vorrebbero parlare al Paese ma non possiedono le TV per farlo. Berlusconi potrebbe istituire un servizio Mediaset per dar loro l'opportunita' di far sentire anche la loro voce. Sai com'e', tra colleghi...

soldellavvenire

Lun, 30/12/2013 - 11:56

a capodanno festeggio con le mie tre mogli, a "calze a rete unificate": comincio dalla più giovine, alle 20,30, poi l'intermedia alle 21 e la decana, che si accontenta degli argomenti più futili

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 30/12/2013 - 12:01

L'unico che, come bussola, può mandare avanti l'Italia è ancora Berlusconi. Quella di Napolitano è solo una variabile impazzita che produce colpi di testa e bugie. Però almeno comincia a capire che "colmare il divario" tra le casse dello Stato, e il suo borsellino, non "rilancia l'economia".

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 30/12/2013 - 12:24

Agrippina, lei ha perfettamente torto, Buon 2014 lo stesso.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Lun, 30/12/2013 - 12:30

Anche Telemafia Libera risponderà a Napolitano .Da Palermo.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 30/12/2013 - 12:48

#xgerico. A, me gli errori grammaticali tuoi oppure di Tizio é Caio non mi interessano un fico secco!, Siete voi komunistronzi che quando fate voi i sbagli Grammaticali fate finta di non vederli per poi fare i professori su quelli degli altri. Io; preferisco piu fare sbagli grammaticali che essere un idiota come tu lo sei; da quando io leggo i tuoi commenti stupidi é ignoranti!. Tu; sei solo uno che cambia bandiera quando piace a te oppure quando puoi sputare odio su Berlusconi;Ma quando si tratta di scrivere commenti sui tuoi padroni ti nascondi ed eviti di scrivere commenti che per te sono scabrosi oppure vergognosi per la tua parte politica, un esempio? su Debenedetti che ha rubato decine di miliardi tu non scrivi niente oppure tu lo difendi ben sapendo che questo individuo ha evaso decine di miliardi di euro, oppure sui scandali come la mps, Telecom italia, Telecom serbia, olivetti, unipol,banco121,sme, sorgenia, tu non scrvi mai niente! INSOMMA TU! É I TUOI KOMPAGNI SIETE SOLO DEI VILI E VIGLIACCHI É NON VALETE UN CAXXO GENTE SENZA ATTRIBUTI CHE SI NASCONDE QUANDO SI TRATTA DI CRITICARE I KOMUNISTRONZI ITALIANI!. PS; tu puoi continuare a correggere i miei sbagli Grammaticali, Ma il tuo cervello non si potrá mai salvare dai tuoi sbagli ideologici!.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 30/12/2013 - 12:57

#Prawda. Se, lei vuole che qualcuno dei pregiudicati del PDPCI parli alle reti tv della RAI unificate ha solo l,imbarazzo della scelta basti che lei pensi a bassolino, penati,d,alema, bersani, jervolino,vendola,errani,lusi, tedesco ed a altri 400 indagati del PDPCI!. HE! DIMENTICAVO! SE LE PERSONALITÁ DA ME CITATE AVREBBERO FATTO IN GERMANIA QUELLO CHE LORO HANNO FATTO IN ITALIA; QUI IN GERMANIA LI AVREBBERO MESSI IN GALERA E BUTTATO LE CHIAVI NEL MAR BALTICO!É SI QUANDO VALE AVERE LA TESSERA DEL PDPCI VERO???!.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 30/12/2013 - 13:05

@Venividi,buon2014 a lei ed ai suoi cari.

sale.nero

Lun, 30/12/2013 - 14:50

Sarebbe interessantissimo il confronto in simultanea ... se poi ci vuole provare pure Grillo! Io come toto-scommessa do vincente Grillo, secondo Berlusconi o al massimo pari merito ... dimenticavo Napolitano: lui terzo.

FVIT

Lun, 30/12/2013 - 18:32

I tanti commenti ancora agguerriti da parte di chi con idee contrarie scrive ancora su questo sito fanno capire chi ancora oggi, e speriamo soprattutto in futuro, potrà ancora impedire ai cosiddetti sinistri portatori della verità (leggi parassiti della società) di finire di affossare questo paese!

Ritratto di maior

maior

Lun, 30/12/2013 - 18:57

A tutti coloro che consumando il loro tempo continuano a credere nella buona fede di chi elegge 4 senatori a vita tutti pd, fa finta di niente quando si ricorda il suo passato barbaro vedi ungheria ecc. non ricorda i miliardi in rubli che l' Unione sovietica sotto banco (in nero e quindi illegali) passava al suo partito per comprarlo, auguro un 2014 pieno di miseria quale sarà certamente grazie al governo che lui continua a sostenere.

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Lun, 30/12/2013 - 19:43

Presidente, lasci perdere, intanto il messaggio del nonnetto companero lo ascolteranno solo in 5 o 6 mila e tra questi tanti e tanti giusto per far "salire" l'audience, mentre si fanno gli affaracci loro. Forza Presidente e Forza Italia_ Roberto-1964

gufo bianconero

Lun, 30/12/2013 - 21:10

Consiglio una bella cena di Capodanno a Berlusconi da passare in compagnia di Bompassei. Così impara la considerazione che hanno di lui in Europa.

marco46

Lun, 30/12/2013 - 22:42

Sarebbe interessante il controcanto, anche perché il primo cittadino cantante non canta con la bocca della verità. Se mai volesse cantare con quella bocca, vada a farsi ascoltare nelle procure che vogliono sentirlo sulla trattiva di sua conoscenza.

Ritratto di perigo

perigo

Mar, 31/12/2013 - 10:35

Alla fine dei conti, il vero Statista è lui: Silvio Berlusconi! Comportamenti istituzionalmente corretti, attacchi mirati e dovuti contro il potere antidemocatico di una magistratura corrotta politicamente a sinistra. Ma non solo, il "faro" che illumina il percorso democratico di una Nazione, oscurato dai colpi di mano di quegli eversori comunisti, in perenne lotta stalinista per la conquista del potere e la spartizione dei beni patrimoniali degli Italiani, rappresenta il vero uomo di Stato. Indipendente dai poteri forti, e dalle finanze internazionali, chi è stabilmente e tenacemente in difesa dei reali interessi dell'Italia (casa in primis), rimane sempre e solo Lui.>