Complotto / Ecco il programma di Passera, Napolitano e Monti "Patrimoniale da 85 miliardi"

Friedman svela un "programma di governo" condiviso da Napolitano, l'ex banchiere e Monti. Tra le misure un patrimoniale da 85 miliardi

Complotto / Ecco il programma di Passera, Napolitano e Monti "Patrimoniale da 85 miliardi"

La ricostruzione degli incontri dell'estate del 2011 ci colora di tinte ancora più fosche. (GUARDA IL VIDEO) Le ultime rivelazioni arrivano sempre da Alan Friedman che, ospite a Piazza Pulita su La7, anticipa a Formigli alcuni contenuti del suo libro Ammazziamo il gattopardo. Non solo incontri, come quelli di cui ha parlato lunedì sul Corriere della Sera, ma anche un vero e proprio programma di governo condiviso da Napolitano con Corrado Passera e Mario Monti.

All'inizio dell'estate 2011 Passera annunciò al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, di voler preparare in 15 giorni "un piano di rilancio del Paese, con riforme per rilanciare l'economia", dal titolo "Appunti per un piano di crescita sostenibile per l'Italia". Napolitano - secondo la ricostruzione del giornalista statunitense -, avrebbe acconsentito al progetto di Passera e lo avrebbe invitato a condividere il documento con il futuro presidente del Consiglio. "Lo stesso Monti - ha detto il giornalista - mi ha confermato di aver visto questo documento a pranzo. Ci sono state quattro versioni, quattro bozze di documento da agosto a novembre". Insomma, mentre Berlusconi era ancora al governo non solo si pensava già al suo successore ma c'era già un programma di goveno. Approvato da Napolitano. Un'altra grana è piombata sul Colle.

Commenti