La denuncia del leghista: "Ho visto la moglie di Renzi sfrecciare con 4 auto blu"

Stefano Candiani racconta di aver visto alcune vetture sfrecciare ad alta velocità verso il Pantheon. E annuncia: "Presenterò una interrogazione"

La denuncia del leghista: "Ho visto la moglie di Renzi sfrecciare con 4 auto blu"

"Agnese Landini, moglie di Matteo Renzi, sfrecciava per il centro di Roma con ben quattro macchine di servizio". È questo la denuncia del senatore leghista Stefano Candiani, che ha deciso di presentare un’interrogazione per avere risposte ufficiali su quanto racconta di aver visto in diretta. In base al racconto - riportato da Libero - dell'esponente del Carroccio, l'episodio è avvenuto mercoledì 12 marzo, verso le 23,30 in via degli Orfani, nel cuore della Capitale. "Alcune vetture, senza sirena, sfrecciano ad alta velocità verso il Pantheon: Candiani sta percorrendo la stessa strada a piedi ed è davanti alla libreria Borromini. Arrivato in zona Pantheon, vede le quattro auto (tra cui una Bmw) ferme a pochi passi dall’Albergo del Senato, hotel a tre stelle in Piazza della Rotonda", scrive Libero. In una di quelle auto Candiani avrebbe visto la First Lady. "Certo, era lei. Ho anche scattato alcune fotografie ma non ho fatto in tempo a immortalarla. Comunque sto preparando una interrogazione per avere la conferma ufficiale. Sa, siamo in un Paese dove i servizi segreti fanno sparire e apparire le persone…", ha dichiarato il leghista.

Commenti

Grazie per il tuo commento