La diretta di Grillo fa cilecca Troppi accessi: non si vede Poi: "Vinciamo le europee"

Parte in ritardo, per problemi tecnici, il controdiscorso del leader del M5S: "Dicono cose vergognose su di noi, ma siamo onesti e coerenti"

La diretta di Grillo fa cilecca Troppi accessi: non si vede Poi: "Vinciamo le europee"

Qualche problema tecnico, probabilmente per troppi accessi, e la diretta del controdiscorso di Beppe Grillo fa cilecca. Il blog del comico è a lungo tempo una pagina bianca e muta. Poi parte il discorso. "Nel 2014 ci sono le europee - ha detto il comico -, il M5S parteciperà per vincerle, per ridare all'Italia un ruolo centrale in Europa. Le politiche economiche europee sono contro gli interessi nazionali, dettate dagli interessi tedeschi, le ricontratteremo e se necessario disdetteremo accordi firmati da altri governi che non hanno mai sentito la necessità di informare o consultare gli italiani come Monti cha ha firmato un taglio di 50 miliardi all'anno dal 2015 nel bilancio dello Stato per 15/20 anni".

Poi il leader del M5S invita i suoi a una campagna di informazione per informare gli italiani su cosa sta realmente facendo il Movimento: "Abbiamo già fatto una rivoluzione, abbiamo già cambiato il Paese e non ve ne state accorgendo, perché le persone quando sono dentro il cambiamento non lo riconoscono. Ma vi garantisco - ha proseguito - che siamo già cambiati. Se non fosse per noi Berlusconi sarebbe ancora senatore. Abbiamo salvato l'articolo 138 della Costituzione. Ci siamo ridotti lo stipendio, abbiamo rinunciato a 42 milioni di euro. Se volevo soldi, carriera e potere facevo il tesoriere di un partito di 42 milioni di euro. Sono queste le prove - ha concluso - che dovete cercare nelle persone: onestà e coerenza"

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti