Berlusconi da Santoro a Servizio Pubblico

La puntata inizia sulle note della canzone "Granada". Poi lo storico videomessaggio della discesa in campo del Cavaliere, nel 1994. Berlusconi: "Noi abbiamo subìto una politica di austerità che se applicata ad un’economia in sviluppo produce risultati. Se fatta, come è successo, porta a quello a cui assistiamo oggi: un calo di consumi, aziende che hanno esuberi, la cassa integrazione che non ha mai toccato questi livelli". Segui la nostra diretta su Twitter

Un duello atteso da più di dieci anni e finito in prima serata su La7. Negli studi di Servizio Pubblico ci sono tutti: Michele Santoro, Marco Travaglio e Silvio Berlusconi. Nel parterre di chi fa le domande anche due donne: Giulia Innocenzi e Luisella Costamagna. La puntata parte con una colonna sonora da corrida ma poi si trasforma in uno show. Santoro e soci lo incalzano ma il Cav risponde, ribatte e sorride. Tutto fila liscio, fino a quando il Cavaliere riserva a Travaglio una lettera stilata secondo il "metodo Travaglio": un elenco di tutte le condanne del vicedirettore del Fatto quotidiano. Un contrappasso che non va giù alla banda di Servizio Pubblico. Santoro interrompe Berlusconi urlando, il Cavaliere si alza dalla sedia e va verso il conduttore per dargli la mano ma lui si rifiuta. Santoro è livido, Berlusconi continua a scherzare. Dopo dieci anni di attesa è arrivato il verdetto: il Cavaliere ha steso Santoro e soci.

"Berlusconi stringe la mano a Santoro e a Travaglio"

Appena entrato nello studio di Annozero, alla domanda se fosse teso Berlusconi ha risposto: "No, perché?. Comunque vada per me va bene". Il leader del Pdl ha stretto la mano a Santoro, a Marco Travaglio e alla redazione di Servizio pubblico prima di concedersi ai fotografi.

"Questa per noi è una trasmissione ordinaria vi chiedo solo una cosa, potete applaudire quando finiscono i blocchi e inizia la pubblicità lascerei senza
applausi tutto quello fatto o detto prima. Non voglio claque, sono una cosa orribile
", ha detto Michele Santoro prima dell’arrivo dell'ex presidente del Consiglio. Anche per Santoro "comunque vada sarà un successo per i 100 mila che hanno contribuito a costruire questo programma". Tra il pubblico presenti, tra gli altri, Massimo Boldi, Isabella Ferrari e Antonio Padellaro.

L'inizio della puntata

La puntana inizia sulle note della canzone "Granada". "C’è sempre un momento in cui c’è chi sente di avere il carattere del torero e si sente di lanciarsi nell’arena per una sfida definitiva. Noi da tempo abbiamo detto addio a Granada, città dei toreri. Non abbiamo bisogno di un torero che ammazza un toro", ha affermato Santoro. Alla ripresa dopo la pubblicità, la trasmissione parte con lo storico videomessaggio della discesa in campo del Cavaliere, nel 1994, nel quale Berlusconi prometteva una rivoluzione fiscale. La musica: l’arcinoto inno di Forza Italia.

La crisi economica

Subito dopo il video di repertorio di Santoro manda in onda un’intervista di alcuni lavoratori del Nord, a Lumezzane (Brescia), nella quale si racconta il mondo del lavoro e delle imprese in crisi e gli interventi di operai lacerati dai dubbi sul voto da dare alle prossime elezioni politiche. Santoro inizia subito con una domanda insidiosa chiedendo se, nel caso in cui le sue aziende fossero ridotte male, le affiderebbe a un manager che ha gestito 8 anni degli ultimi 10 e ha ben più di 70 anni. La risposta di Berlusconi è sintetica: "Se si chiamasse Silvio Berlusconi, sicuramente sì". Argomentando poi la sua risposta, il Cav aggiunge che "non si può assegnare un’azienda in un momento di crisi a chi non ha nessuna esperienza".

"Abbiamo subito la politica di austerità"

Per quanto riguarda le cause che hanno portato alla crisi, Berlusconi spiega che "abbiamo subìto una politica di austerità che se applicata ad un’economia in sviluppo produce risultati. Se fatta, come è successo, porta a quello a cui assistiamo oggi: un calo di consumi, aziende che hanno esuberi, la cassa integrazione che non ha mai toccato questi livelli".

"Mi devo dedicare al Paese"

Sul suo ritorno in campo, invece il Cavaliere ribadisce che "avevo altri programmi" come "la costruzione di ospedali nel mondo per curare i bambini; volevo aprire università dove avrebbero insegnato Clinton, Bush, Blair, Putin, Aznar, tutti amici fatti in questi 20 anni di mia presenza sulla scena internazionale. Avevo immaginato l’apertura a marzo, ma mi sa che non ce la faremo perché mi dovrò dedicare al paese".

"Monti sta dietro una scrivania"

Berlusconi poi torna a tuonare contro Mario Monti. "Se il governo non interviene in modo appropriato, si produce qualcosa di disastroso. Le famiglie italiane sono colpite. Ogni famiglia ha una spesa di 2.500 euro, si è vista sfilare due mensilità solo per gli aumenti che ci sono stati". Al contrario di Monti, "io non vivo dietro una scrivania in un’università", afferma il Cavaliere. Che poi, per ciò che concerne il suo governo, si dice convinto che non vi sia stata nessuna responsabilità della crisi economica. "Confermo parola per parola quanto ebbi a dire nel 2009, la situazione era completamente diversa".

Il disastro del governo tecnico

"È stata una crisi internazionale curata molto male dal governo dei professori perché si è scatenata una tempesta perfetta, come il fenomeno dell’acqua alta a Venezia", spiega Berlusconi in merito alle responsabilità sulla crisi dell’esecutivo tecnico. Il Cavaliere cita fenomeni atmosferici per far capire cosa è avvenuto: "Bisogna che tutti insieme i fenomeni si concentrino. Questi sono la luna, il vento forte di scirocco, la pressione atmosferica e viene l’acqua alta".
Santoro lo incalza e interviene: "Se ci metti Monti poi è il diluvio universale...". E Berlusconi sorridendo: "Santoro ha anticipato con una battuta il mio finale". E di rimando il conduttore: "Lei come Noè - sbagliandosi con Mosè - sulla barca... I professori dopo un po' sono diventati sordi ai nostri interventi perché diciamocelo chiaro si erano montanti tutti la testa e hanno portato il paese nella situazione in cui siamo".

"Votare i grandi partiti o anni di lacrime e sangue"

"Gli elettori devono convincersi di votare per i grandi partiti, altrimenti il paese resta ingovernabile e avremo anni di lacrime e sangue e di crisi profonda: è necessario che un partito abbia la maggioranza assoluta e con quei voti cambi la Costituzione e doti il governo di strumenti per poter governare", ha detto il Cavaliere.

La polemica sull'Imu

Luisella Costamagna chiede al Cavaliere di rispondere all’operazione memoria sull’Imu: "Lei dichiarò: sì a un’imposta simile all’Ici. Adesso perché vuole abolire l’Imu? Perché non l’ha bocciata in Parlamento?". Il leader del Pdl risponde: "Non è in quella direzione che doveva essere l’Imu. Doveva comprendere tutte le imposte locali, doveva colpire gli immobili ad eccezione della prima casa, che consideriamo sacra ma non potevamo assumerci la colpa di far cadere il governo, un disastro dopo avergli votato la fiducia". Santoro gli contesta la risposta, Berlusconi per la prima volta polemizza: "Facile parlare per lei davanti a una telecamera...".Berlusconi ha poi proseguito: "Monti ha messo l’Imu sulla casa, ma noi la contrastammo. Ci riunimmo nella notte. Abbiamo fatto tutti i tentativi per farla cambiare, ma non ci siamo riusciti. Ci siamo chiesti se fosse opportuno fare cadere il governo e assumerci la responsabilità di un disastro. Altrimenti si guastavano tutti i rapporti che ci tenevano al governo..".

Il Cav a Santoro: "Lei ha fatto le serali?"

Altre scintille in studio. "Lei Santoro è andato all’università o ha fatto le serali?", chiede Berlusconi a Michele Santoro, e poi ride aggiungendo: "Io partendo da zero ho messo insieme 56 mila persone e versate nelle casse dello Stato 9 miliardi di euro. Il mio successo ha contribuito al mantenimento dello Stato", rivendica l’ex premier. Poi riprende il lungo discoso sulla necessità di cambiare la costituzione per rendere governabile il Paese e a Santoro che lo interrompe - tra vari sketch tra i due, caratterizzati da diversi sorrisi e un clima ilare - dice: "Vede che non l’ha ancora capito?". E il conduttore di rimando: "Vado alle serali e recupero".

"Santoro, siamo a Zelig?"

"Santoro ma per caso siamo a Zelig?", dice Silvio Berlusconi rivolgendosi al conduttore che subito replica: "Lei è Zelig". E subito il Cavaliere: "No è lei" e ancora Santoro: "Lei lo è più di me". A quel punto il conduttore si avvicina e gli chiede: "Presidente ma cosa accadrà ora che arriva Travaglio, quanto si arrabbia?". Il Cavaliere si gira e lo guarda: "Io arrabbiato? Le sembro arrabbiato? Mi sto divertendo tantissimo..". Pronto Santoro: "Vedrà ora che arriva Travaglio quanto si diverte".

Santoro chiama Travaglio

"Travaglio avvicinati, ci stiamo annoiando. Mettiamo un po' di pepe..". Così Michele Santoro invita Marco Travaglio ad avvicinarsi a Berlusconi. Inizia l’editoriale di Travaglio: si parla del processo Ruby e del presunto complotto internazionale sulla nascita governo Monti. Travaglio comincia a parlare del "libro paga con le 42 donne" pagate dal Cavaliere, ma Berlusconi prova a interrompere: "Non ho mai pagato una donna...". Ma Travaglio prosegue a ritmo serrato citando notizie e dichiarazioni dello stesso leader del Pdl. Berlusconi tace e prende appunti. Poi prende la parola e chiede che Travaglio rimanga seduto lì di fronte a lui e non vada via come avrebbe dovuto da copione: "Me lo lasci lì che lo guardo in faccia", dice Berlusconi.

Il monologo di Travaglio

Travaglio ha ripercorso le tappe del cosiddetto "Bunga bunga" prendendo come esempio il caso di "Barbara Matera prima a libro paga nel 2007 e 2008 e poi nel 2009 candidata e eletta al parlamento europeo e quindi ora la paghiamo noi". Poi Travaglio si è messo a elencare tutte le dichiarazioni e le interviste di Berlusconi in cui aveva espresso apprezzamento e pieno sostengo al governo Monti, sottolineando tra l’altro in più occasioni, di essersi dimesso dal governo per senso di responsabilità.

"Votate tutti per me"

"Negli anni del mio governo ho cercato di mettere d’accordo i miei alleati, i vari Follini, Fini, Casini etc., sulla riforma della giustizia. Dopo due anni ho dovuto abbandonare l’impresa. Se un partito non può cambiare la Costituzione, non si va da nessuna parte. Se gli italiani danno il voto a tanti signori che prendono il 4, il 5 o il 6 %, così il governo non può prendere alcuna decisione. Votate tutti per me, è l’unica soluzione". Michele Santoro replica: "Quindi, devono votare solo per lei, ma da solo... senza Tremonti, Maroni e altri... solo per lei. E anche il parlamento, che lo teniamo a fare? Ma togliamolo...". E Berlusconi risponde sorridendo: "Infatti".

"Sinistra comunista e criminale"

"Monti è stato tenuto su dalla sinistra che porta con sé il gravame e l’invidia verso chi ha di più, verso chi con sacrifici si è dotato di una prima casa. La sinistra porta dentro l’invidia che ha l’ideologia comunista, più disumana e criminale ed è rimasta la stessa", ha detto Berlusconi alzando il livello della voce fino a strillare rivolto verso il pubblico.

"Santoro si sta scavando la fossa"

Servizio Pubblico manda in onda il famoso servizio del vertice Nato di Strasburgo nel quale si vede Silvio Berlusconi che parla lungamente al telefono e Angela Merkel che attende impaziente che finisca. Servizio commentato ironicamente da Michele Santoro che non esita a definire "incazzata" la Merkel. E mentre il servizio va in onda, il leader del Pdl dice sottovoce: "Santoro si sta scavando la fossa, dategli una vanga così si nasconde dentro...". Poi, il Cavaliere prende la parola e racconta la sua versione dei fatti: "Si era a Strasburgo per nominare Rasmussen segretario della Nato; erano tutti d’accordo, tranne Erdogan che doveva dare il suo benestare perché serviva l’unanimità. Il giorno prima avevo fatto 4 ore di telefonate con Erdogan che è mio carissimo amico, e io sono stato testimone a matrimonio di un suo figlio; tutti mi avevano pregato di insistere con Erdogan. Cosa mi diceva al telefono? "Silvio mi chiedi di stracciarmi la faccia davanti alla mia popolazione, perché avevo detto che mai avrei consentito l’incarico a Rasmussen". E io ho dovuto penare non sa quanto le proverbiali 7 camicie. Erdogan ci ha pensato la notte e alla mattina io sono stato al telefono con lui e gli ho dovuto fare promesse per convincerlo.Con questa telefonata, attesa dalla Merkel, l’ho convinto, e ho detto habemus papam.. Merkel era contenta". E Santoro osserva sarcastico: "Però dissimulava...".

"Il debito pubblico va ridotto"

"Il debito pubblico non c’entra nulla con la crisi. Io sono quello che ne sa più di tutti perché sono uomo di trincea e di lavoro e sono stato il più anziano ai consigli di stato e di governo. L’ho eletto io Barroso...Il debito è sempre cresciuto perché come ho detto i governi non hanno strumenti di operare e non possono fermare la spesa. Non dobbiamo ridurre annualmente come voleva Merkel col patto fiscale di 50 miliardi all’anno il nostro debito pubblico,
dobbiamo farlo di soli 15 miliardi cosa assolutamente sostenibile e io ero lì a fare gli interessi dell’Italia"
, ha detto Berlusconi.

La versione di Tremonti

"La realtà è che abbiamo ricevuto una lettera dalla Bce firmata da Trichet, tutto il resto sono cose che non hanno alcun fondamento, sono cose che non corrispondono alla realtà. Non è che se una cosa la dice Tremonti è per forza vera", ha detto il Cavaliere in merito alla ricostruzione fatta sempre dagli stessi studi di La7 dall’ex ministro dell’Economia sulle condizioni che decretarono la caduta del governo Berlusconi. Poi: "Non può essere il mio presidente del Consiglio perchè la Lega dentro la mia coalizione rappresenta una percentuale molto bassa: la sua è una candidatura honoris causa".

Lo scontro con Santoro e Travaglio

Poi si ribaltano le parti. Per una volta, seduto alla cattedra di Marco Travaglio, c'è Silvio Berlusconi che legge una lettera in stile "travagliesco". Sulla sedia dell'ex premier si siede il giornalista. Una missiva in cui il Cavaliere ricorda a ìl giornalista di essere stato il suo primo editore e poi legge la lunga lista delle condanne per diffamazione del vicedirettore del Fatto Quotidiano. Una lunga lista, esattamente come quelle che è solito fare Marco Travaglio. L'ex premier viene interrotto da Santoro che gli impedisce di terminare l'elenco. I due si alzano e Berlusconi cerca di stringere la mano al conduttore che si rifiuta. Il Cavaliere va verso la sedia in cui era seduto Travaglio e finge di pulirla con un fazzoletto. Poi la tensione si smorza e alla fine, in chiusura, Santoro stringe la mano al Cavaliere. Ma il match lo ha vinto Berlusconi. E Santoro lo sa.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di JAHTJS

JAHTJS

Gio, 10/01/2013 - 20:35

Il Presidente Berlusconi con la forza schiacciante delle proprie idee rivoluzionarie li farà tutti neri!

Mareia2012

Gio, 10/01/2013 - 20:59

Mareia. Di raro sopporto questa trasmissione ma stasera non me la perdo ho gia' bevuto 2 caffè forza Silvio non ti batte nessuno figurarsi un Travaglio ...

PieroLupo

Gio, 10/01/2013 - 21:09

Il mafioso condannato, che vuole sempre fare il furbo. Il nano che sputtana le minorenni e poi cice di capirne qualcosa di politica. Quando incominci a scontarti la tua pena di 14 anni, minimo dovrebbero darti l'ergastolo. Hai ormai comprato tutti i magistrati, ma sei ugualmente fallito e senza indignitá. Sei il burattino di Cosa Nostra. Te la pigli anche con Santoro, e vuoi sempre fare il duce fascista. Fai propio schifo. A 80 anni sei il píú rimbambito politico alla deriva! Come fa il nano a parlare di libertá, che lui stesso sopprime la libertá ai cittadini. VERGOGNATI! http://www.youtube.com/watch?v=gPI3Y7vw5wc

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 10/01/2013 - 21:14

Dopo Dalema a La7, spegnete la Tv. La politica non è spettacolo e Santoro si è rimbambito

colian

Gio, 10/01/2013 - 21:20

Presidente Berlusconi, dica a quegli intellettualoidi di sinistra che le tasse pagate dai lavoratori dipendenti provengono comunque da denari pagati dagli imprenditori. I cari dipendenti si trovano lo stipendio netto senza pensieri, e al tempo stesso si ritrovano imposte, tasse e contributi già pagati, il tfr accantonato, la 13esima e la 14esima, feste pagate, ecc., anche ora che i consumi sono crollati. Io sono uno di quei famosi imprenditori che guadagnano (molto) meno dei propri dipendenti. La mia agenzia ha 3 dipendenti, ma pagati i loro stipendi, e l'affitto, e le tasse, mi restano solo 500 euro per 12 ore di lavoro giornaliere! Che dovrei fare secondo Monti, Bersani, Vendola? Continuare a pagare e zitto? Niente affatto, prima o poi mi stancherò e ovviamente chiudo bottega. Come hanno già fatto centinaia di migliaia di piccoli imprenditori e come continueranno a fare. La mia proposta è la seguente: LIBERI CONTRATTI DI LAVORO per le piccole aziende!!!! Noi piccoli imprenditori i soldi non li stampiamo, ci vengono dal mercato. Per quale strana ragione io devo guadagnare 500 e i miei 3 dipendenti 1000? NON SAREBBE PIù GIUSTO GUADAGNARE TUTTI QUANTI 800, e poi se l'azienda cresce, crescere tutti insieme? infine vorrei dire una cosa: perché noi agenzie, che non abbiamo materie prime, paghiamo ben il 21% di IVA? Non ho nulla da detrarre, se non quella poca Iva delle bollette, quindi è una situazione ridicola, per noi l'Iva non è una imposta sul valore "aggiunto" (aggiunto a che cosa???) ma è una TASSAZIONE ALLA FONTE, anzi, è anche delle tasse sul reddito, perché l'iva la paghi comunque e colpisce tutte le ENTRATE anche se stai in PERDITA. Una ideuzza per rilanciare l'occupazione: contratti di lavoro a LIBERA contrattazione per le piccole aziende, commercianti, servizi. Qui i signori della sinistra si scandalizzeranno, eppure nel comune di sinistra della mia città gli uscieri prendono 250 euro al mese e fanno un orario di lavoro pressoché normale. Hanno il contratto di lavoratore utile, qualcosa del genere. Per non parlare dello sfruttamento schiavistico operato dalle cooperative più o meno rosse di servizi sociali, ecc. Quando sono LORO a gestire, si può fare tutto, naturalmente.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Gio, 10/01/2013 - 21:41

***Vediamo cosa sai fare, sant'uomo di un sant'oro? Se "c'hai da capà li brokkoletti o scafà le fave, come se dice in quel de Roma. Io son convinto che avrai poco da sfogliar verze, come se dice in quel de Milan. Il resto...grazie follino per esistere. Sei testimone oculare di ciò che la storia rakkonterà dei "girini rossi skodinzolanti". Quelli anche un po' masokisti del tanto peggio tanto meglio. Bon! Buonaserata sotto l'effigie della logica. Fisica/Matematica. Tutto il resto son balle. Come l'odio che regna dalla parte dei mancini... anche nel DNA.*

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Gio, 10/01/2013 - 21:48

***Dice il buon uomo del santoro: interrompiamo la trasmissione per motivi tecnici. E' già in difficoltà? Se non "Ruby" non magni? Vediamo un po'...come procede la prece.*

rbach

Gio, 10/01/2013 - 21:48

Stava per costruire un sacco di ospedali per bambini, ma purtroppo lo hanno chiamato a rientrare in politica. Pensa un po': preferisce far morire i bambini piuttosto che dire di no a Verdini. Ahahahahaha! Ma come si fa a prenderlo sul serio, no davvero?!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 10/01/2013 - 21:49

Preferisco twitter ed i commenti veri della gente.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Gio, 10/01/2013 - 21:50

lo stanno facendo nero. Che fesso, era meglio se stava a casa.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 10/01/2013 - 22:00

@colian Semplice, convertiti in dipendente. Proverai la vera ebbrezza del lavoro che stanca.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Gio, 10/01/2013 - 22:09

***h. 22,00. al Santoro sta salendo l'adrenalina chimica. Komincia a sbavare oltre che sparlare a vanvera...continua. Bravo Cavaliere, sorridi sempre. Dagli da bere, digli di sì...e mandali a ffffffff

gzn663

Gio, 10/01/2013 - 22:15

@colian vorrei farle notare un paio di cose;1)i soldi che da a i suoi dipendente NON sono un regalo ma un corrispettivo in cambio di un servizio/lavoro svolto per lei.2)lei dice "dopo che ho pagato tutto mi rimangono solo 500€ al mese"se le cose stanno cosi,cosa aspetta a chiudere? 3)IVA = imposta sul valore aggiunto,se non ha valore aggiunto non paga IVA,e se non arriva a capire questo,adesso è chiaro che non ha le competenze per fare l'imprenditore!!!

odifrep

Gio, 10/01/2013 - 22:20

La mia opinione, resta solo MIA. Santoro, mette in discussione la sua -libera professione- nel caso in cui, ne uscirebbe "maltrattato" dovrà fare "i conti" con i prossimi programmi. Nella sporadica delle ipotesi che, BERLUSCONI, dovesse risultare poco convincente, a Santoro, andrà l'onore di aver stretto la mano, ad un GRANDE uomo. Ah!! dimenticavo, la mia opinione : Santoro, per i prossimi cinquant'anni, non lavorerà più. Forever Silvio.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Gio, 10/01/2013 - 22:31

***Diamine! L'avevo appena scritto: caro santoro se non "Ruby" non magni. Ammazza! Pronti! Eccovi il Travagliato, quello che si fa fare le fotocopie dagli uscieri dei tribunali, e non lascia neppure la mancia. Parla di peripatetiche e de moje da mantenere. Lui! Pinguino smarrito. Se splulciassero sui vizi dei Marrazzao (Imperatore della più importante regione d'europa? Romea di Pompea of Brazil & Kok) o degli "orekkinati" del tavoliere etc tutti andrebbero a vomitar le proprie budelle negli argini di qua e di là der Tevere. Pari sono li bakarozzi rotolanti.*

agnello_di_dio

Gio, 10/01/2013 - 22:31

Il vostro Silvio, come dicono a Roma, LE STA A PIJA 'N FACCIA!

Ritratto di £'Italiota.....

£'Italiota.....

Gio, 10/01/2013 - 22:39

UN TALK SHOW DEGNO DI ZELIG

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Gio, 10/01/2013 - 22:41

Se si riuscisse a vedere un trasmissione come quella di stasera senza sapere chi sono Santoro e il presidente Berlusconi, si avrebbe la nettissima idea di un Santoro nella parte di un dittatorello autoritario, spocchioso, sfottente e con un seguito di gente (purtroppo giovani) appecoronati, mentre il Cav è un oppositore incazzatissimo e battagliero come un guerrigliero al servizio di un'idea di autentica libertà, ma aggredito e sfottuto dai rappresentanti della Reazione autoritaria! Questo è il mondo confuso a assurdo che stiamo vivendo!

benny.manocchia

Gio, 10/01/2013 - 22:45

scorpion,ma va a caga'... Un italiano in USA

Ritratto di Adele Di Marsico

Adele Di Marsico

Gio, 10/01/2013 - 22:46

Berlusconi nella fossa dei leoni..a me sembrano 4 gatti ...Il gattone Michele sta favendo le fusa a Silvio??

rbach

Gio, 10/01/2013 - 22:48

Scrivete quel che volete, ma sulla storia dei titoli venduti dai tedeschi ha fatto proprio una figura di cacca.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Gio, 10/01/2013 - 22:49

*** Satira alla Crozza. >>> Durante un intervallo per la pubblicità, sembra che il Cavaliere abbia consigliato al sant'oro di cambiare pusher. Hai una faccia ed un "olezzo" che se ti annusa un cane anti droga...te se magna. Ah ah ha!Pubblicatemela...vi prego. Sono un komiko iscritto all'album dei disgraziati. Grazie!

HANDY16

Gio, 10/01/2013 - 22:50

Immagino che i Bananas lo vedono trionfante, in realtà concordo con scorpion12: LO STANNO FACENDO NERO.

clarix

Gio, 10/01/2013 - 22:53

Presidente, mi consenta: complimenti! Bravissimo. Avanti così.

Ritratto di il bona

il bona

Gio, 10/01/2013 - 22:54

Gli ha stretto la mano? Silvio, contati le dita, o almeno fatti un anti-tetanica.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Gio, 10/01/2013 - 22:56

Sto seguendo "servizio pubblico", è palpabile che, almeno all'inizio, tutti i "pitbull" erano stati istruiti di restare al guinzaglio per non rischiare l'aggressione totale a Berlusconi che poteva portare a un rifiuto a continuare (con conseguente perdita della dea audience...). A poco a poco però l'intolleranza sta esplodendo verso Berlusconi in quanto tale (quindi non per il Pdl, non per le politiche da lui portate avanti, non per i programmi...); è una questione epidermica dettata da puro integralismo. In particolare è Santoro che non riesce più a "contenersi"; l'aggressività e la violenza tipica di questo tribuno rosso sta esplodendo mischiata a una sorta di ironia e scherno verso una persona considerata "deficente". E' riuscito a "farsi dare una mano" anche da una parzializzata intervista a Maroni per fare apparire Berlusconi rifiutato dalla Lega anche come ministro dell'economia. Ma poi... ma poi... è arrivato il vate, il verbo, sua maestà la verità fatta persona, cioè Travaglio che dall'alto del suo livello dove ti va a parare? Sul bunga bunga! Stiamo morendo come nazione e società e questo ha ancora il chiodo fisso del bunga bunga! Mixando sapientemente satira e proclami rossi dà un'interpretazione tutta sua di tutta la storia dalle dimissioni di Berlusconi al governo Monti. Una vera telenovela con regista rosso e relative omissioni e citazioni parziali di vicende che dà il voltastomaco e sono al limite della diffamazione. Tanto le condanne a Travaglio vengono fatte cadere in prescrizione… Travaglio fu condannato in prima istanza a 8 mesi di carcere (la Procura aveva chiesto 500 Euro di multa…) per diffamazione ai danni di Cesare Previti con la chiarissima motivazione: “Travaglio aveva citato un verbale di interrogatorio ma aveva «tagliato» il pezzo in cui il testimone spiegava che in effetti, forse Previti quel giorno era passato nello studio di Taormina, ma per tutt’altre faccende, e senza partecipare alla riunione incriminata. Una censura arbitraria che ha modificato il senso della frase travisando il fatto”. Ma Presidente di sezione della Corte d’appello di Roma, Dottor Afro Maisto, ha poi pensato così a lungo a motivare la sua sentenza (mutata in 1000Euro di multa…) che dopo oltre un anno il reato è caduto in prescrizione rendendo impossibile il terzo grado di giudizio… Ribadisco, sarei disposto a votare Massimo Boldi, un barbone di strada, chi cavolo volete voi, ma nessuno di questa insensata sinistra che ci ha portato a questa situazione e che riuscirà persino a peggiorarla se disgrazia vorrà che "agguantino" l'agognato potere. Io so solo una cosa, in Italia può succedere solo che Berlusconi accetti di combattere in una DELLE TANTE arene televisive rosse che più rosse non si può, ma NON PUO’ succedere che Bersani debba combattere in una arena di centrodestra, per il semplice motivo che non ce n’è una… non è mai stato permesso ne esitesse una.

HANDY16

Gio, 10/01/2013 - 22:59

E' in evidente difficoltà: si barcamena di qua e di la ma per sua sfortuna le balle bisogna saperle raccontare e, soprattutto, bisogna avere buona memoria. Povero Berlusconi, é una pena. Tutte le sue tesi e le sue accuse smontate pezzo dopo pezzo, dalla vendita dei titoli delle banche tedesche all'approvazione dell'IMU. Botte da orbi. Ma non credo perderà ancora i pochi consensi che gli restano perchè ci sono alcuni Bananas che incredibilmente ancora prendono per oro colato tutto quello che dice.

clarix

Gio, 10/01/2013 - 23:04

Questi poi 77 dipendendenti di Mediaset! Poverini, si devono trasferire. Come mi dispiace. Fanno semplicemente ridere.

HANDY16

Gio, 10/01/2013 - 23:06

X colian: Imprenditori come Lei è giusto che chiudano bottega. Non ha ancora capito che l'iva che deve versare all'Erario è esattamente quella che incassa dai suoi clienti quindi Lei, caro imprenditore dei miei stivali, non ha ancora capito che l'iva per un'impresa non è un costo. Deve versare all'erario quella che incassa dai suoi clienti e si può dedurre quella che paga ai suoi fornitori. Ma ha mai sentito parlare di contabilità?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 10/01/2013 - 23:09

Tra il furbo imprenditore di se stesso Santoro, l'Israeliano Reavaglio, il vecchio e stanco berlusconi vince Ingroia

HANDY16

Gio, 10/01/2013 - 23:15

X ilsaturato: Certo che addossare alla sinistra tutta la responsabilità della situazione attuale ci vuole una bella fantasia. Ma Lei, signor saturato, si informa su Topolino ? Quando apre un quotidiano va alla pagina sportiva ? Per quanto riguarda Travaglio con tutto quello scarica addosso ai malcapitati ha avuto una sola condanna (quella relativa a Previti) Mi sembra un po' pochino. Le fa specie la prescrizione a Travaglio e su quelle di Berlusconi (prescrizioni, depenalizzazioni ecc...) tace? Che strano modo di interpretare la giustizia.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 10/01/2013 - 23:19

Berlusconi ha dimostrato di avere coraggio: è andato nell'arena di Santoro e Travaglio ,ha ascoltato e detto la sua, in terra sicuramente non amica.Monti ha avuto dalla sua stampa e televisione eppure ha fallito;come professore un grande teorico ma non ha saputo mantenere la barra a dritta verso gli obiettivi prescelti,ha bleffato come il peggiore giocatore di poker. E poi presentarsi all'elezioni...Un bluff senza simpatia.

paolo tamburello

Gio, 10/01/2013 - 23:20

scusate solo una prova

Destra Delusa

Gio, 10/01/2013 - 23:23

E' LA FINE. Dall'intervento di un'affascintate imprenditrice abbiamo capito che si può evitare la catastrofe elettorale solo promettendio di tornare alla LIRA. Cosa che francamente solo un politico pazzo e scellerato potrebbe promettere.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Gio, 10/01/2013 - 23:23

@benny mannocchia da lei non mi aspettavo niente di più. Anzi che capisce l'italiano. La riesce a capire la trasmissione o ha bisogno del traduttore?

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Gio, 10/01/2013 - 23:26

Bullismo! Becero e trucido bullismo! Questa è l'unica parola che mi viene per descrivere il trattamento che il branco, capitanato da Santoro, attua contro il Presidente Berlusconi!

Mario C.

Gio, 10/01/2013 - 23:28

I pieddini che commentano (da non confondersi con le persone serie di sinistra, a cui penso di appartenere) dicono che 'lo stanno facendo nero'. Io trovo invece che Berlusconi stia tenendo botta e molto bene anche!

Mareia2012

Gio, 10/01/2013 - 23:28

Travaglio sei un ossessivo deprimente fai pena basta hai stufato sei noioso ....Silvio stoppalo...

Annalisa19

Gio, 10/01/2013 - 23:31

Forza Silvio!!!! Li stai facendo neri......

rokko

Gio, 10/01/2013 - 23:35

Bisogna riconoscere che Berlusconi ha enorme capacità e carisma, si sta barcamenando bene, ma comunque lo stanno facendo nero, alla fine sta cedendo sotto il peso delle troppe fandonie che racconta. Avrebbe fatto meglio ad evitare.

Ritratto di stegalas

stegalas

Gio, 10/01/2013 - 23:38

Stasera ho scoperto che Scalfaro, dal 1994 in poi, non ha mai appoggiato la Sinistra. Era un bieco reazionario cattolico, quindi certamente un fascista che infiniti addusse lutti alle sinistre tutte favorendo sempre e comunque il suo idolo Berlusconi. Dopo ciò ho spento il televisore e sono andato a far "paulo maiora": orinare...

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Gio, 10/01/2013 - 23:39

anche io non telefono mai ai centralini di mediaset.

Ritratto di wtrading

wtrading

Gio, 10/01/2013 - 23:40

scorpion 12. Vedi un po' di controllare il canale: forse stai vedendo un'altra trasmissione. Ridicolo. Classico mistificatore davanti ad una realtà completamente diversa. Il tuo Kompagno "luigipiso", per non sentirsi frustrato, è andato su twitter. Ma questa volta gli dò ragione.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Gio, 10/01/2013 - 23:46

ma legge col dito?

Ritratto di wtrading

wtrading

Gio, 10/01/2013 - 23:47

Berlusconi da Santoro ha guadagnato almeno 3 punti. E ti credo che D'Alema e Bersani non erano "tanto contenti"..che ci andasse. Non vinceremo le elezioni, ma per il Senato i siamo e come.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Gio, 10/01/2013 - 23:48

ste trasmissioni dovrebbero farle più spesso. E' davvero esilarante.

eureka

Gio, 10/01/2013 - 23:49

Bravissimo Berlusconi. Bravissimo quando ha usato le stesse armi di Travaglio, la bella letterina sulle varie pecche sull'emerito giornalista. Santoro cercava di interrompere per proteggere l'amico Travaglio ma la frittata è fatta!Santoro non è obiettivo, Travaglio può parlare e Berlusconi no? Berlusconi COMPLIMENTI! mi è proprio piaciuto stasera.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 10/01/2013 - 23:49

berlusconi si è autorottamato.

Destra Delusa

Gio, 10/01/2013 - 23:50

#ilsaturato Komunisti a parte, ma lei ha usato tutte quelle righe di testo per accusare Travaglio o per difendere uno come Previti? Io non considero coraggioso Sivio per aver accettato lo scontro con Santoro, come non consideravo un segno di pavidità l'abilità di sottersi ai confronti con gli avversari quando i sondaggi andavano bene. Lo vedo più come il gesto di un politico disperato, consapevole della catastrofe imminente, che si gioca le sue ultime carte. Insomma sono "GLI ULTIMI 10 GIORNI DI HITLER". Poi rinascerà una Destra forte, sana e soprattutto rispettata.

Ritratto di fioellino

fioellino

Gio, 10/01/2013 - 23:51

Innanzi tutto va ancora ribadita la simpatia disarmante di Silvio. Una simpatia derivata da un carattere ottimista, positivo, fattivo. E proprio perché non è perfetto, umanamente parlando, lo vediamo come uno di noi, con le proprie debolezze, con la voglia di fare e con la soddisfazione di quello che ha realizzato nella vita, lavorando e non campando a spese altrui. Bravo, disarmante Silvio. Tu non hai fatto le serali, perché ti sei laureato in Giurisprudenza con 110 e lode all’Università di Milano. Grazie Silvio, per trasmetterci l'ottimismo di cui abbiamo bisogno. Governaci, ma fallo senza sconti. Una tua ammiratrice al punto da guardare Servizio pubblico per la prima e l’ultima volta. Trasmissione di poco spessore, se non ci fossi stato te protagonista. Cassandra

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Gio, 10/01/2013 - 23:52

oh già, solo scorpion non se n'è accorto, stava guardando beautiful e si è confuso

Ritratto di fioellino

fioellino

Gio, 10/01/2013 - 23:52

Innanzi tutto va ancora ribadita la simpatia disarmante di Silvio. Una simpatia derivata da un carattere ottimista, positivo, fattivo. E proprio perché non è perfetto, umanamente parlando, lo vediamo come uno di noi, con le proprie debolezze, con la voglia di fare e con la soddisfazione di quello che ha realizzato nella vita, lavorando e non campando a spese altrui. Bravo, disarmante Silvio. Tu non hai fatto le serali, perché ti sei laureato in Giurisprudenza con 110 e lode all’Università di Milano. Grazie Silvio, per trasmetterci l'ottimismo di cui abbiamo bisogno. Governaci, ma fallo senza sconti. Una tua ammiratrice al punto da guardare Servizio pubblico per la prima e l’ultima volta. Trasmissione di poco spessore, se non ci fossi stato te protagonista. Cassandra

Giacomo45

Gio, 10/01/2013 - 23:53

Ecco la luce in fondo al tunnel.......Silvio.!!!!!!!

Ritratto di Adele Di Marsico

Adele Di Marsico

Gio, 10/01/2013 - 23:55

Occhio per occhio dente per dente...Silvio ha applicato la legge del taglione a Travaglio...ma ve' Santoro ha sbavato...

WoodstockSon

Ven, 11/01/2013 - 00:07

una cosa è indiscutibile, è stata grande televisione, come non si vedeva da anni. il buonismo imperante quando c'è Bersani fa cagare.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

morovalmontone

Ven, 11/01/2013 - 00:12

VAURO FAI MENO LO S.......ZO SEI PEGGIO DE SANTORO SEI UN P......O

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

eureka

Ven, 11/01/2013 - 00:14

Santoro cercava di fare uno scoop con la telefonata di Berlusconi mentre la Merkel era in attesa. Un giornalista deve informarsi per informare non dare le notizie a vanvera. Cercare a tutti i costi di screditare il prossimo non sempre si fa bella figura vero Santoro!

aredo

Ven, 11/01/2013 - 00:15

Santoro ha fallito nel suo tentativo di distruggere Berlusconi questa sera. Con Travaglio ha solo dimostrato ancora una volta agli italiani chi è Santoro, chi è la sinistra. Berlusconi è riuscito a mantenere la calma mentre Santoro ha mostrato il suo vero volto come nelle peggiori occasioni. Ora D'Alema e tutta la sinistra la faranno pagare cara al compagno Santoro ed ai suoi scagnozzi. Di fatto Santoro ha fatto pubblicità a Berlusconi questa sera, invece di fargli perdere voti ha solo contribuito ad incentivare chi no nè di sinistra a votare Berlusconi o a rivotarlo.

james baker

Ven, 11/01/2013 - 00:16

Non mi sono divertito mai tanto come questa sera: Santoro e Travaglio K.O. al tappeto faccia a terra con tutti i pompieri e gli infermieri e le donne che gli stanno intorno a rianimarli con spruzzi d'acqua fresca e respirazione artificiale. Forza Silvio. Adesso, rispettosamente (pardon) democraticamente, aspettiamo le sfingi (pardon) le mummie dell'altra parte.

aladino77

Ven, 11/01/2013 - 00:17

Per tutti avrebbe dovuto essere uno scontro all'ultimo sangue, invece Santoro e Berlusconi si sono fatti a turno da spalla comica, rispettandosi reciprocamente (aldilà dello scivolone finale di Berlsuconi). Santoro è stato un buon padrone di casa, e Berlusconi ha fatto la sua propaganda senza troppi intralci e domande fastidiose, partendo molto teso ma scogliendosi con il tempo. Hanno vinto o perso entrambi, dipende da quel che uno si aspettava: come spettacolo comico o di intrattenimento, do un 10, come tribuna politica per chiarire le idee, 4

stefano86547

Ven, 11/01/2013 - 00:20

Punti di vista...a me hanno fatto schifo tutti e due, la solita tiritera che sento da 20 anni.

Luigi Farinelli

Ven, 11/01/2013 - 00:21

Grande soddisfazione vedere Santoro e Travaglio messi alle corde e bastonati, nonostante giocassero in casa con le foche ammaestrate ad applaudire per salvare i due quando parevano pugili suonati, increduli di non riuscire a smuovere di una virgola la loro vittima che credevano predestinata a soccombere ai loro "assi nella manica". Berlusconi avrà commesso tanti errori ma rappresenta chi lavora e produce ricchezza vera per permettere a migliaia di persone di vivere, contro l'inconcludenza degli slogan ideologici propalati da autentici tromboni. Santoro alla fine sembrava realmente esausto quando ricercava il suo "angolino comunista" per consolarsi della figuraccia. Figuraccia quando perdeva le staffe e cercava di allentare la pressione con battute pecoreccie al fine di ridicolizzare il suo antagonista senza riuscirci, come una squadra costretta a rifugiarsi in calci d'angolo continui. Una bella vittoria di SV fuori casa per 3-0!

ortensia

Ven, 11/01/2013 - 00:21

Bravo, bravissimo. Lo votero'

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 11/01/2013 - 00:21

Grande Berlusconi! Ha messo a ko tutti quanti! Santoro ha sbroccato, Travaglio è stato umiliato e finalmente ha avuto il pane per i suoi denti, la saputella ?? è sempre patetica in quella sua aria da maestrina.. persino le vignette di Vauro hanno fatto pena!

aguaplano

Ven, 11/01/2013 - 00:22

uno show desolante. un gruppo di comunisti attaccati al portafoglio ed un povero vecchio ormai senza senso. ho guardato il programma a titolo di spettacolo, la politica non c'entrava nulla

Boccato

Ven, 11/01/2013 - 00:23

Giá che il signor Santoro pochi minuti fá é dedicato a noi, lettori de Il Giornale, alcuni "gentile parole", me sento nell obligo da dire che in veritá, quell uomo é una persona noiosa e il suo aspetto davvero, ripugnante ! Questo tipo di giornalista istrionico,folclorico e canzonettero, che a tutti i costi vogliono apparire più che ai suoi intervistati potrebbe ancora avere a qualche futuro, forse in un circo...e ho detto 'circo' e no "Circus", dove potrá presentarsi insieme a Benigni e altri buffi ! La verità è che il signor Santoro, d´inspirazione MAIOISTA, sectário e che punta sulla militanza ideologica nell suo mistiere d´uttilizare la tessera giornalistica per fare delle proselitismi sinistroso in publica tv, é solo uno dei tantisimi giornalisti impiegati in RAI a peso d´oro per fare solo questo, osia, giornalismo "enrajè" pura e semplicemente ! Un tipo parasitoso che non existerebe piú senza il providenciale posto publico in emissora pública . In fatti, per me, l'intero sistema RAI deve essere abolito perché e diventato di fatto e soltanto solo un deposito di militanti sinistrosi tutti pagathi con il sudore del popolo italiano. Santoro e Fazzio ? I più militante e...ricchi! Berlusconi, mi fá una cortesia ? Doppo l´elezione, finisca con questa roba di RAI, sí ? No serve a niente e per niente. Solo ai sinistrosi che doppo la totale strumentalizacione di RAI, hanno promosso lí loro parchino da divertimento particolare (peró con soldi publico) dove il cittadino di nome Berlusconi fá il bersaglio d´adozione in ogni "atrazione" (programma) ! A me ? Mi fá schifo !

oasistom

Ven, 11/01/2013 - 00:23

Ma che dite? Berlusconi manda al tappeto Santoro? O è esattamente il contrario Silvio hai fatto una delle più brutte figure della tua vita

fede_angelo

Ven, 11/01/2013 - 00:23

altro che senatore avita, Berlusconi presidente della repubblica a vita! un mito. da solo nella fossa dei leoni, attorniato da leoni, è riuscito a tener testa a tutti ed uno alla volta anche a metterli a cuccia come dei gattini intimoriti da tutto quello che Silvio avrebbe potuto svelare sul loro conto. Grande Silvio, sei il migliore, solo tu ci puoi rappresentare, e governare. Metti in riga il parlamento e recupera anche quei miliardi che hai detto. fai piazza pulita. sei tutti noi

fede_angelo

Ven, 11/01/2013 - 00:25

altro che senatore avita, Berlusconi presidente della repubblica a vita! un mito. da solo nella fossa dei leoni, attorniato da leoni, è riuscito a tener testa a tutti ed uno alla volta anche a metterli a cuccia come dei gattini intimoriti da tutto quello che Silvio avrebbe potuto svelare sul loro conto. Grande Silvio, sei il migliore, solo tu ci puoi rappresentare, e governare. Metti in riga il parlamento e recupera anche quei miliardi che hai detto. fai piazza pulita. sei tutti noi

Boccato

Ven, 11/01/2013 - 00:25

Giá che il signor Santoro pochi minuti fá é dedicato a noi, lettori de Il Giornale, alcuni "gentile parole", me sento nell obligo da dire che in veritá, quell uomo é una persona noiosa e il suo aspetto davvero, ripugnante ! Questo tipo di giornalista istrionico,folclorico e canzonettero, che a tutti i costi vogliono apparire più che ai suoi intervistati potrebbe ancora avere a qualche futuro, forse in un circo...e ho detto 'circo' e no "Circus", dove potrá presentarsi insieme a Benigni e altri buffi ! La verità è che il signor Santoro, d´inspirazione MAIOISTA, sectário e che punta sulla militanza ideologica nell suo mistiere d´uttilizare la tessera giornalistica per fare delle proselitismi sinistroso in publica tv, é solo uno dei tantisimi giornalisti impiegati in RAI a peso d´oro per fare solo questo, osia, giornalismo "enrajè" pura e semplicemente ! Un tipo parasitoso che non existerebe piú senza il providenciale posto publico in emissora pública . In fatti, per me, l'intero sistema RAI deve essere abolito perché e diventato di fatto e soltanto solo un deposito di militanti sinistrosi tutti pagathi con il sudore del popolo italiano. Santoro e Fazzio ? I più militante e...ricchi! Berlusconi, mi fá una cortesia ? Doppo l´elezione, finisca con questa roba di RAI, sí ? No serve a niente e per niente. Solo ai sinistrosi che doppo la totale strumentalizacione di RAI, hanno promosso lí loro parchino da divertimento particolare (peró con soldi publico) dove il cittadino di nome Berlusconi fá il bersaglio d´adozione in ogni "atrazione" (programma) ! A me ? Mi fá schifo !

21v3

Ven, 11/01/2013 - 00:25

"La Bundesbank la smetisce" "Non era Bundesbank era la Deutsche bank, deve essere stato un lapsus" "Nessun problema anche la Deutsche bank la smentisce" Proprio un vincitore. Si, si. Purtroppo Santoro non è all'altezza di uno che dice che il debito pubblico non è un problema facendoci di fatto governare dalla BCE.

Ritratto di saintshaka

saintshaka

Ven, 11/01/2013 - 00:26

@ilsaturato il tuo commento è un'opera d'arte. Vorrei incontrarti, non per una mera questione di stringerti la mano, ma per dirti grazie: ciò che hai scritto riesce a riassumere in toto, tutto ciò che di vero esiste tra noi. Però voglio aggiungere dei dettagli; devi scusare se non sarò in grado di accendere gli animi, come hai fatto tu. Non sono in grado di falo, in quanto sono molto pragmatico: causa la mia forma mentis. Voglio farti notare che dall'altra parte abbiamo un mero laureato in FILOSOFIA: bersani. Ora con tutta franchezza, tu faresti guidare un aereo ad una persona che non ha la patente di volo? mi spiego meglio per coloro che non capiscano: può un laureato in filosofia ( che ovviamente sa benissimo quanto fa la radice quadrata di -1 nell'insieme dei numeri complessi ) comandare un paese? 3 è il numero perfetto, diceva un mio vecchio professore del politecnico, ad ingegneria: la matematica, la fisica e la chimica; chi evita questi 3 pilastri, può continuare a vivere, ma non può comandare un bel niente. Hai scritto di una impossibilità nell'avere un'arena nella quale intervistare con bersani. Ma ti chiedo? ritieni davvero che la trasmissione di santoro, sia un'arena piena di pitbull? Puoi valutare erudita, quella giornalista bionda, che prima si occupava di calcio ( colpi dati dalla gamba e dal piede ad un pallon ); puoi valutare preparata quella ragazzina altezzosa, con la puzza sotto al naso, laureata in scienze delle merendine? puoi valutare preparato santoro, che non ha argomentazioni obiettive, e riesce solo ad offendere, impedendo un dialogo corretto e garbato? ma soprattutto, puoi considerare un giornalista, un tipo come travaglio, che racconta solo bugie, il quale può soltanto pulire le scarpe ad un giornalista come CHOMSKY. Ma ti dirò di più: perchè non mi dite i nomi e i cognomi di quelle brave persone che si sono permesse di apostrofare come dei COxxxONI, tutti gli italiani che votarono e voteranno Berlusconi? No perchè, posso accettare di pagare 113 euro di canone rai (si chiama canone rai, NON canone mediaset), ma non di essere offeso da delle persone, che tutto hanno fatto nella vita , purchè fare sacrifici, come quelli che ho fatto io. Datemi i nominativi, che li querelo tutti

mk6

Ven, 11/01/2013 - 00:26

Berlusconi un gigante!!!! Un uomo una leggenda... Presidente, continua cosi... Questa sera da Santoro hai preso 5 punti. Non prenderti troppo sul serio. Stasera è stata la dimostrazione che l'autoironia e la forza di spirito è la tua forza...... Sei e resti il numero 1....incontrastato!!!

Pierofco

Ven, 11/01/2013 - 00:27

Un uomo che si candida Ministro dell'economia dovrebbe sapere la differenza tra Bundesbank e Deutschebank; il fatto è che se uno dice troppe balle dovrebbe avere almeno una buona memoria. Il Nostro è ormai, melanconicamente, quello che lui civettando ammette: vecchio e abbastanza rimbambito....

Boccato

Ven, 11/01/2013 - 00:28

Giá che il signor Santoro pochi minuti fá é dedicato a noi, lettori de Il Giornale, alcuni "gentile parole", me sento nell obligo da dire che in veritá, quell uomo é una persona noiosa e il suo aspetto davvero, ripugnante ! Questo tipo di giornalista istrionico,folclorico e canzonettero, che a tutti i costi vogliono apparire più che ai suoi intervistati potrebbe ancora avere a qualche futuro, forse in un circo...e ho detto 'circo' e no "Circus", dove potrá presentarsi insieme a Benigni e altri buffi ! La verità è che il signor Santoro, d´inspirazione MAIOISTA, sectário e che punta sulla militanza ideologica nell suo mistiere d´uttilizare la tessera giornalistica per fare delle proselitismi sinistroso in publica tv, é solo uno dei tantisimi giornalisti impiegati in RAI a peso d´oro per fare solo questo, osia, giornalismo "enrajè" pura e semplicemente ! Un tipo parasitoso che non existerebe piú senza il providenciale posto publico in emissora pública . In fatti, per me, l'intero sistema RAI deve essere abolito perché e diventato di fatto e soltanto solo un deposito di militanti sinistrosi tutti pagathi con il sudore del popolo italiano. Santoro e Fazzio ? I più militante e...ricchi! Berlusconi, mi fá una cortesia ? Doppo l´elezione, finisca con questa roba di RAI, sí ? No serve a niente e per niente. Solo ai sinistrosi che doppo la totale strumentalizacione di RAI, hanno promosso lí loro parchino da divertimento particolare (peró con soldi publico) dove il cittadino di nome Berlusconi fá il bersaglio d´adozione in ogni "atrazione" (programma) ! A me ? Mi fá schifo !

Ritratto di la fuga di logan

la fuga di logan

Ven, 11/01/2013 - 00:28

Attesa da finale di coppa del mondo di calcio! Avete visto come si incazzano i comunisti quando vengo usate contro di loro le stesse armi della delegittimazione che usa anche la magistratura? Allora, perchè non raggiungete i compagni in Corea del nord!?

Prameri

Ven, 11/01/2013 - 00:29

C'è stato qualche inciampo ma ha vinto ai punti. Alla fine ha messo a cuccia e fatto balbettare Travaglio e ha innervosito Santoro. Stasera ha riso per ultimo, e cavallerescamente ha dato la mano, poco prima rifiutata dal più fazioso dei conduttori, oggi apparso relativamente più invecchiato di lui. Vediamo se altri avversari usciranno sorridenti da incontri stressanti come questo. Al prossimo gradino.

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Ven, 11/01/2013 - 00:29

Santoro messo a tappeto?? ma che trasmissione avete visto??? a si vero e' il giornale di Silvio...

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Ven, 11/01/2013 - 00:30

Come al solito il vostro capo, cav. di lecchini e legionari, ha detto una di quelle bugie che solo lui sa dire, che poi ritrarrá come di uso. Lui il cav. al telefono con Erdogan, peccato che nessuno gli abbia chiesto in che lingua lui lo psyco abbia parlato con Erdogan. In Turco, Perché Erdogan non parla nessun altra lingau al di fuori del turco o al massimo kurdo-arabo.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Ven, 11/01/2013 - 00:30

@ilsaturato non è mai stata permessa l'arena di centrodestra? Beh, si guardi allo specchio allora visto che negli ultimi 10 anni i mezzi più potenti per mettere in piedi migliaia di arene di cdx li ha avuti lei insieme ai suoi leaders. Se non siete stati capaci a metterne una un motivo ci sarà. Le bozze che avete proposto non facevano neanche gli ascolti di un cartone animato e, come dice Berlusconi, la tv vive di pubblicità. E' che siete noiosi perchè non avete nulla da dire.

agi2010

Ven, 11/01/2013 - 00:30

@HANDY16 sei proprio un minus habens, nonche sinistrato......

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 11/01/2013 - 00:30

Ci ha provato... e ci provate anche voi ad indorare la pillola, ma lo smacco è stato evidente. Più di tutto è crollato su due punti fondamenteli: 1. l' IMU, votata dal pdl, difesa anche dopo e ripudiata solo oggi per ragioni elettorali; 2. le dichiarazioni di Tremonti riguardo alla lettera della BCE. Sul fatto che con la storia dell'Europa ci stiano rovinando non c'è dubbio, ma l'imbarazzo di Berlusconi è apparso evidente di fronte all'accusa di essere lui stesso, o chi per lui, il mandante e l'autore di quella lettera che tanti problemi ci sta creando. Ha accettato la sfida di giocare in campo avversario e l'ha persa... continuate pure a convincervi del contrario ma stasera Berlusconi ha perso le elezioni.

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Ven, 11/01/2013 - 00:31

Nico Di Giuseppe lei si e' fatto di EROINA ???? ... ma del resto il vostro direttore e' stato condannato PENALMENTEe voi siete solo dei poveri servi...

Ritratto di maurofe

maurofe

Ven, 11/01/2013 - 00:31

Sono i soliti pagliacci rossi...solo loro possono diffamare senza contegno....poi si "inalberano" se vengono trattati con la stessa moneta....RIPETO PAGLIACCI

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Ven, 11/01/2013 - 00:33

Santoro dorme stanotte soltanto se riesce ad avere una doppia dose di valium. Le ha fatto male il sederino quando Silvio le ha letto la lettera a Travaglio. Poi, con la faccia di bronzo che lo caratterizza, ha detto che fino a 2/3 della trasmissione era andata bene ma dopo no. Quindi HA ANCHE AMMESSO LA SCONFITTA. Silvio si trova adesso come il super computer IBM che ha battuto Kasparov, non ha bisogno di tornare in quel pozzo fecale. Hanno morso del loro veleno. Piangano per meritato!

Ritratto di emiliot

emiliot

Ven, 11/01/2013 - 00:35

FORZA SILVIO!!!!!!!!!!! Alla faccia di tutti i cattivi e invidiosi, ma soprattutto presupponenti e con la puzza al naso che ci giudicano "coglioni" o "bananas".

Destra Delusa

Ven, 11/01/2013 - 00:36

E' LA FINE. Dall'intervento di un'affascinante imprenditrice abbiamo capito che si può evitare la catastrofe elettorale solo promettendo di tornare alla LIRA. Cosa che francamente solo un politico pazzo e scellerato potrebbe promettere.

Destra Delusa

Ven, 11/01/2013 - 00:36

#ilsaturato Komunisti a parte, ma lei ha usato tutte quelle righe di testo per accusare Travaglio o per difendere uno come Previti? Io non considero coraggioso Silvio per aver accettato lo scontro con Santoro, come non consideravo un segno di pavidità l'abilità di sottrarsi ai confronti con gli avversari quando i sondaggi andavano bene. Lo vedo più come il gesto di un politico disperato, consapevole della catastrofe imminente, che si gioca le sue ultime carte. Insomma sono "GLI ULTIMI 10 GIORNI DI HITLER". Poi rinascerà una Destra forte, sana e soprattutto rispettata.

Destra Delusa

Ven, 11/01/2013 - 00:37

E' LA FINE. Dall'intervento di un'affascinante imprenditrice abbiamo capito che si può evitare la catastrofe elettorale solo promettendo di tornare alla LIRA. Cosa che francamente solo un politico pazzo e scellerato potrebbe promettere.

Per Silvio

Ven, 11/01/2013 - 00:37

grande Silvio.... fiero di essere uno dei 11/14 milioni

Per Silvio

Ven, 11/01/2013 - 00:37

grande Silvio.... fiero di essere uno dei 11/14 milioni

Ritratto di alcaponefrank

alcaponefrank

Ven, 11/01/2013 - 00:38

All'inizio non avevo le idee precise ma stasera ho sentito tre voci.E colui che mi ha portato a capire i fatti e chiarirai le idee alle prossime elezioni io voto Pdl con molta fiducia sentendo Berlusconi mi a chiarito le idee ed e' stato molto bravo e mi a fatto capire di votarlo e così farò' e così anche la mia famiglia e con tutti i miei dipendenti abbiamo guardato la trasmissione tutti insieme e anche loro sono rimasti soddisfatti da Silvio Berlusconi e il nostro voto andrà a lui,ho capito che lui ha la carta Vincente,perché' durante la trasmissione ho visto un uomo vero senza falsita'a differenza di altri politici che hanno parlato.

Ritratto di kingigor61

kingigor61

Ven, 11/01/2013 - 00:38

Che tranvata hanno preso Santoro e Travaglio, entrabi hanno fatto una figura da poveri fessi, nati e cresciuti, solo grazie alla persona Berlusconi. Il modo, quasi violento, con il quale Santoro ha interrotto il monologo travagliano, fatto da Berlusconi, ha dimostrato la pochezza di questo pseudo Giornalista. Per non parlare di Travaglio, che durante la lettura della lettera, da parte di Berlusconi, sulle condanne subite per diffamazione e sul fatto che, è solo merito di Berlusconi stesso, che abbia potuto iniziare a lavorare in un editoria, e che i trenta e passa libri scritti da travaglio, tutti nati per anti berlusconismo, gli hanno fatto guadagnare tanti bei soldini, i quali,Travaglio, li ha dovuti spendere in gran parte, per risarcire i, da lui diffamati, diventava sempre più pallido e si costringeva un sorrisetto di dolore. Una grande serata per il Cavaliere, solo chi ha fette di prosciutto alte svariati metri sugli occhi, può affermare il contrario.

Wolf

Ven, 11/01/2013 - 00:38

ahahahha......sant'oro ed il giullare, oltre le due pseudo-giornaliste, messi ko da un signore ultra-settantenne...

Ritratto di il bona

il bona

Ven, 11/01/2013 - 00:39

Alla fine s'arrampicavano sugli specchi sant'oro & Co. Come, travaglino puó dare lezioni (diffamatore - quindi non credibile) e Berlusconi no? Hanno cominciato loro (15 min. persi? Perché?). Condanna x condanna, o son credibili tutti, o non é credibile nessuno. Poi su 400 parlamentari,ci si puó sbagliare (come ha amesso lo stesso Cav), cosí come nel giornalismo. Ma allora perché gli errori vengono soppesati? Guai, quindi, nel rovinare la reputazione a un giornalista anti-cav. Il genio del male x me é travaglino: aveva la classica espressione di uno preso con le mani nella marmellata. Alla fine testimonianze disfate e bava alla bocca, senza che Berlusconi perdesse il controllo. Il torero a matado la bestia (san'TORO)

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Ven, 11/01/2013 - 00:41

La cosa che più mi ha impressionato della trasmissione è il LIVORE IMBARAZZATO di santoro che si leggeva in ogni tratto del suo viso, del suo muoversi e non solo dal colore terreo del suo incarnato. Devo dire che ciò mi ha procurato un godimento MAGNUM. Il finale poi, con il toreador che dava sguaiatamente del "vecchio" a Berlusconi con un' acredine degna di un vero komunista, ha sancito senza ombra di dubbio chi sia uscito vincitore, sopprattutto sul piano della CLASSE, da quell'arena di esagitati. L'impressione finale che se ne può trarre è quella di aver potuto toccare con mano il PERICOLO cui si andrebbe incontro con tali personaggi macerati dall' odio e dall'invidia al governo del paese.

FRANCK56

Ven, 11/01/2013 - 00:42

A leggere questi commenti e soprattutto quelli dei fedelissimi giornalisti sembra che il cav abbia fatto un figurone,l'unica cosa di cui bisogna prendere atto e'che non ha mai perso le staffe come in altre occasioni,anche perche' il conduttore e'stato alquanto moderato,comunque ha sparato le solite cavolate,poi quella su Travaglio se la poteva risparmiare,per lui,che sicuramente non ha giovato alla sua immagine,poi le solite invettive sui comunisti che oramai non fanno neanche piu' ridere.....povero omino farebbe piu' bella figura a ritirarsi a fare il nonno con i suoi sette nipoti....

paolo tamburello

Ven, 11/01/2013 - 00:42

Non ho avuto la fortuna di vedere la trasmissione(in passato per scelta), ma la sventura di vedere Vespa (causa bersanov), non che ne avessi bisogno di capire ma sentire dalla viva voce del "nostro" futuro Presidente del Consiglio che tipo di bambola ci spetta a NOI da pettinare. Tutto confermato. Politichese allo stato puro,non ha risposto a nessuna domanda fatta dai vari giornalisti interlocutori, risposte vaghe, nessuna risposta diretta al problema tanti io penso, io credo, ma non so, ma io credo,purtroppo credo, avvilente. E hanno il coraggio di criticare Silvio.....dovrebbero prima sciacquarsi la bocca contare fino a cento e poi parlare......concesso che fino a cento abbiamo maturato qualcosa da dire.

FRANCO1

Ven, 11/01/2013 - 00:43

Silvio è stato un grande e ha espugnato il fortino comunista con un gran finale. Finalmente!!

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 11/01/2013 - 00:43

Un vero e proprio show da vecchio e abile commediante. Mi ha molto divertito. Le bugie lo hanno sopraffatto, come sempre

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Ven, 11/01/2013 - 00:43

Sogno o son desta? Non riesco a crederci! La puntata era partita un po' sotto tono. Erano mesi che non guardavo una puntata di Santoro, ma non ho saputo resistere alla tentazione. Ammetto che, all'inizio, nonostante il perfetto autocontrollo del Cavaliere, ero convinta che questi non avrebbe resistito a lungo nel fronteggiare un branco di iene e invece...verso la fine Berlusconi si è impossessato della scena. Confesso di essermi pentita di aver dubitato della sua straordinaria capacità di resistere alle avversità.Forse perché in questi ultimi due tre anni ci eravamo tutti abituati a vederlo in perenne difficoltà. E' stato un momento intenso, ricco di emozione, assistere alla faccia stralunata di Travaglio che di certo non si aspettava di passare "dall'altra parte", cioè dalla parte delle sua vittima preferita, con quest' ultima divenuta suo carnefice. Ancor più bello è stato vedere uscire fuori dall'animaccia comunista di Santoro tutto il suo odio. Certo, i comunisti denigrano il loro avversario, lo colpiscono a morte ma, guai a colpir loro. E invece i due ci sono cascati come due polli. Secondo me sono un po' limitati di comprendonio: ma quando capiranno che Berlusconi quando affronta i comunisti e scende al loro livello diventa imbattibile? Nessun commento sulle due servette...meschine! Un appunto: mi dispiace sentire parlare Berlusconi sempre di grandi partiti. Il Pdl ha bisogno ora più che mai di buoni alleati e francamente nel paese comincia a tirare aria di destra

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 11/01/2013 - 00:44

Berlusconi è stato grande! nonostante i tentativi di imbavagliarlo e di scaricargli una marea di domande a cui era impossibile replicare senza dilungarsi, solita tattica dei compagni che partono sempre da lontano invece di trattare un argomento solo per volta. Santoro da smaliziato conduttore ha capito che lo show di Berlusconi lo stava mettendo al tappeto e ha cercato di rimediare mettendola in rissa una cosa che non doveva nemmeno esistere, visto il marciume che hanno tentato di scaricargli addosso, attaccandosi perfino ai suoi legittimi guadagni come se fosse una colpa! Stupida invidia dei "compagni" che si attaccano al solito argomento della ricchezza altrui. Certo che è incredibile la capacità di rifessi e di memoria di Berlusconi all'età di 76 anni! Ha annicchilito perfino le giovani presenti.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Ven, 11/01/2013 - 00:45

L'azzurro ha fatto nero il rosso!!!

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Ven, 11/01/2013 - 00:47

era meglio se non ci andava. Ha preso una botta terribile.

ambrogione

Ven, 11/01/2013 - 00:47

Non ho mai votato il Cav. pero' questa sera devo ammettere che e' un genio. Tanto di cappello. Ha stracciato sia zio michele sia la scoreggi@ travaglio. Li ha seppelliti. Bravo, bravo, bravo.

paolo tamburello

Ven, 11/01/2013 - 00:50

ore 00,50: basta non ce la faccio piu' .....cambio canale

Mimmo125677

Ven, 11/01/2013 - 00:50

che figuraccia ha fatto silvio...

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Ven, 11/01/2013 - 00:51

il pezzo di travaglio sui vent'anni persi è stato FE-NO-ME-NA-LE!! Da antologia del giornalismo.

itinusa

Ven, 11/01/2013 - 00:53

PRESIDENTE SIAMO CON TE... ABBIAMO PAURA A DIRE CHE TI VOTIAMO ANCHE QUANDO CE LO CHIEDONO I SONDAGGISTI IN MANIERA ANONIMA E TI CHIEDIAMO SCUSA PER QUESTO.............MA IL 24 FEBBRAIO SAREMO CON TE...COME SEMPRE........ANCHE SE SIGNIFICA FARSI 20 ORE DI VOLO E SPENDERE 2000EU DI BIGLIETTO......PROMESSO......

Leggendario

Ven, 11/01/2013 - 00:53

Ma che puntata avete visto per fare un titolo del genere??? Dite la verità, l'avete preparato prima ancora di vedere la trasmissione, tanto per voi non ha importanza il contenuto! Fate ridere..! Berlusconi stasera ha fatto solo delle pessime figure, una dietro l'altra e questo è quello che potete trovare scritto su qualunque tipo di quotidiano! Tranne quelli del cavaliere, si intende!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 11/01/2013 - 00:54

Alla fine, anche se mi sono rifiutato di vedere i due faccioni telepoliticanti di Santoro e Travaglio, leggo con soddisfazione che Berlusconi è riuscito a far urlare il ciarlatano capo. POVERI SINISTRI, IL CAV GLI STA RIDUCENDO IL FEGATO A BRANDELLI.

roberto zanella

Ven, 11/01/2013 - 00:56

Era da tre anni che non vedevo trasmissioni di Santoro. Travaglio ha fatto i soldi con Berlusconi e così Santoro che stasera avrà fatto saltare l'Auditel.Grande Silvio,grande strategia,sembrava il grande Milan quando con la tattica demoliva gli avversari. Ha giocato all'attacco.Il povero Travaglio che fa sempre il maestrinos'è trovato spaesato con la letterina di Berlusconi su di lui,fantastico tanto che suonato come un pugile ha dovuto aspettare che Santoro invece di fare l'arbitro,interveniva sul ring per impedire un netto KO

gimuma

Ven, 11/01/2013 - 00:57

Santoro si conferma imbattibile come demagogo e surclassa chiunque per MALAFEDE.Quando penso ai milioni che prende per disinformare,insegnare a odiare,artista dell'insulto e delle menzogne.Lui e travaglio sono dei giustizialisti,cafoni della peggior specie;sinistroidi comunisti con il portafoglio a destra.Sanno suscitare in chi li ascolta,i piu' bassi istinti,voglia di prenderli a calci nel sedere tanto sono repellenti nello svolgimento della loro schifosa attivita'..Pericolosa malafede allo stato puro!

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 11/01/2013 - 01:00

E' un peccato che per certe persone il tempo passi, ma anche stavolta il vecchio leone è riuscito a dominare la situazione. D'altra parte i discorsi concreti vincono su slogan ed irrisione, se te li lasciano fare. E devo dire che i toni sono stati abbastanza rispettosi e contenuti da ambo le parti, pur senza risparmiarsi nulla. Silvio ha superato la prova alla grande.

Silviovimangiatutti

Ven, 11/01/2013 - 01:03

2 le cose migliori venute a galla: 1. SANTORO LASCIA CHE TRAVAGLIO DICA TUTTO QUELLO CHE VUOLE MA NON LASCIA CHE IL SIG. B. POSSA REPLICARE ELENCANDO ALLA STESSA MANIERA DI TRAVAGLIO 2. ALLA DOMANDA DEL SIG. B. : FORSE I 13 MILIONI CHE MI HANNO VOTATO SONO TUTTI C....NI ? IL PUBBLICO IN SALA DICE: "SIIIIIIIII" (ALLA FACCIA DEL RISPETTO E DELLA DEMOCRAZIA). PREGHIERA DI STANOTTE: "O SIGNORE, MANDACI UN ALTRO SIG. B. CHE POSSA PRENDERE IL POSTO DI QUELLO CHE HA GIA' DATO E CHE GIUSTAMENTE VUOLE GODERSI LA VECCHIAIA !"

umbe65it

Ven, 11/01/2013 - 01:04

Su, luigipiso, non faccia così, prenda una camomilla e vada a dormire, non sempre la squadra del cuore gioca bene come si vorrebbe. Se riesce a rilassarsi prima del sonno rischia anche di non rivedere in sogno santoro che sbraita isterico nell'ultima parte della trasmissione. = SOGNI d'ORO =

Silviovimangiatutti

Ven, 11/01/2013 - 01:06

@SCORPION 12 metti al teschio gli occhiali e l' AMPLIFON. O forse eri sintonizzato su un altro canale.

Ritratto di simpatizzante

simpatizzante

Ven, 11/01/2013 - 01:08

Dobbiamo convenire che questa sera il confronto ha certificato la capacità intellettiva del Cav. Santoro da par suo ha cercato perfidamente il disagio dell'intervistato che come abitudine si difende attaccando. Lo share è radoppiato rispetto agli ultimi 2 mesi. Un neo la lettera (un cattivo consiglio) avrebbe dovuto riassumerla per far capire a Travaglio (che certamente è consapevole di quanto scrive) il disagio che si può provare ma siè fatto prendere la mano l'evidenza di cià è riassunta nella pulitura della poltroncina sulla quale si era seduto il giornalista. Certamente il Cav. ha vinto anche il confronto indiretto con D'Alema che ha confermato spocchiosamente la sua pochezza interiore . A "luigipiso" rammento che stare abbarbicato sul trespolo facendo il ripetitivo che dopo la prossima primavera di granaglie gratuite non ne arriveranno più.

Silviovimangiatutti

Ven, 11/01/2013 - 01:09

OSSERVATE LA FOTO: IN GENERE CHI HA LA CODA DI PAGLIA FA FATICA A CELARE LA PROPRIA RABBIA .... SECONDO VOI, DALLE ESPRESSIONI IN VOLTO DEI DUE CHE SI STANNO GUARDANDO IN FACCIA, CHI SEMBRA PIU' RANCOROSO ? LA RISPOSTA E' EVIDENTE !

Accademico

Ven, 11/01/2013 - 01:13

Berlusconi batte nettamente un Santoro confuso e in seria difficoltà. Ho visto un Travaglio pallido e madido di sudore. Le veline quasi in lacrime. Il pubblico disorientato. La situazione non si risolleva neppure con le vignette di Vauro. Per gli scettici, la trasmissione è interamente ripescabile in replica.

gb5113

Ven, 11/01/2013 - 01:16

Silvio é l' unico personaggio politico che può aiutare l' Italia contro la sinistra demagoga che deprime l' Italia. Questa sera il politico Santoro si é fatto gonfiare da Silvio. Fazioso più che mai, questa sera oltre che dal solito travagliato, Santoro ha avuto bisogno anche di due imbecilli in gonnella, ma malgrado questo, tutti insieme, non sono riuscì a scalfire il nostro Presidente. Evidentemente in difficoltà, anche questa volta l' ex giornalista Santoro ha fatto l' ennesima figura del piffero. Continua così Silvio. Solo tu puoi aiutarci. Grazie.

Luigi Di Luzio

Ven, 11/01/2013 - 01:16

I due pifferai Santoro e Travaglio andarono per suonare e furono suonati

Luigi Di Luzio

Ven, 11/01/2013 - 01:18

I due pifferai Santoro e Travaglio andarono per suonare e furono suonati

Giuseppe Borroni

Ven, 11/01/2013 - 01:20

patetico, ridicolo, rifatto, arrogante; solo chi ha il cervello all'ammasso o solo chi mangia alla sua greppia lo puo' sostenere

Amedeo Nazzari

Ven, 11/01/2013 - 01:20

Un bravo show man, un uomo di grande spessore e forza! ma con idee totalitarie e un senso del rispetto delle regole e di dissociazione circa le cose da lui stesso precedente dette che ci dicono perche la costituzione e' stata scritta proprio in quel modo. Ci siamo gia passati con qualcunaltro che ha davvero avendo troppo potere ha distrutto l'italia. tutto qui. E poi :perche candidarsi a 76 anni?

gimuma

Ven, 11/01/2013 - 01:25

Caro Berlusconi,non doveva scendere al livello del troglodita Santoro,buffone insultatore di professione.Con gentucola di quella specie,che sa solo portare il dialogo alla stregua da scaricatori di porto;arrogante,spocchioso,maleducato e' duopo usare il fioretto non la clava a cui e' stato costretto ricorrervi.Non e' stato bello spettacolo (a mio parere),vedere un ex PR.del Cons.e attuale leader del PdL ,gridare come fosse in una osteria e continuamente interrotto da quel pseudo giornalista paranoico demagogo...Mi creda,e' stata una caduta di stile dannosa per la sua immagine.

angel42xy

Ven, 11/01/2013 - 01:34

splendido silvio.. ko santoro.. hanno tentato di tutto .. santoro ha tentato di coprire il cav.. assieme addirittura alla luisella costamagna.. ma lui ., imperterrito li ha sempre stesi..sino al colpo finale.. grande silvio.. energia e carisma ha reso una intervista importantew un grande show godibilissimo..viva silvio!!!!!!!!!!!!!!!

agnello_di_dio

Ven, 11/01/2013 - 01:37

ok santoro ha fatto pena, ma il vostro silvio... dio cristo INTERNATELO... ma la boiata della lettera a travaglio? ma che è? ma sto tizio veramente doveva fare il comico, non il politico...

lapiccolavendetta

Ven, 11/01/2013 - 02:52

Non abbiamo assistito ad un dibattito di un accorto politico che, ricordiamoci,si propone ,in un modo o nell'altro, di governarci,confondendo la bundesbank con la Deutsche Bank ( lo so che lo fa per finta ,per non essere sbuggiardato subito,ma lo fa ),pulendo la sedia, leggendo comicamente una lettera a mo' di travaglio e come ho già scritto ,ricordando Totò . Ricordiamoci che il berlusconi non si è proposto di condurre uno spettacolo comico o di varietà,ma di governarci ed è qui che sta tutta la sua sconfitta, senza appello .

lapiccolavendetta

Ven, 11/01/2013 - 02:53

Non abbiamo assistito ad un dibattito di un accorto politico che, ricordiamoci,si propone ,in un modo o nell'altro, di governarci,confondendo la bundesbank con la Deutsche Bank ( lo so che lo fa per finta ,per non essere sbuggiardato subito,ma lo fa ),pulendo la sedia, leggendo comicamente una lettera a mo' di travaglio e come ho già scritto ,ricordando Totò . Ricordiamoci che il berlusconi non si è proposto di condurre uno spettacolo comico o di varietà,ma di governarci ed è qui che sta tutta la sua sconfitta, senza appello .

Tower

Ven, 11/01/2013 - 02:54

Trovo singolare il teorema secondo il quale le condanne per calunnia/diffamazione fanno parte della normalità professionale per un giornalista. Mah, chissà in che mondo vivo io....

lapiccolavendetta

Ven, 11/01/2013 - 02:55

JAHTJS E quali sarebbero le idee rivoluzionarie di berlusconi,confondere la bundesbank,con la deutch bank? Lei si renderà conto che berluscon i non si candida a presentare sanremo,ma a governare l'Italia?

Giovannipirati

Ven, 11/01/2013 - 02:58

Santoro ha iniziato la trasmissione che era molto teso, nervoso e non ha saputo tenere in pugno la situazione, semplicemente per propria colpa. Purtroppo il suo astio, la sua acredine, l'incapacità di ascoltare le risposte e capirle. Il voler per forza mettere Berlusconi alle corde, nella propria arena, dove di solito ne è padrone assoluto, l'ha fatto completamente sbroccare! La cosa è stata sotto gli occhi di tutti e dovremmo tacerne per rispetto pietoso nei confronti di chi non sapendo perdere, considera la sconfitta al pari della morte. Berlusconi invece ha saputo tener banco, con disinvoltura, lucidità, coerenza e per sdrammatizzare anche con ironia, battute di spirito e tanti sorrisi. Ma che bello e altisonante spot elettorale gratuito s'è guadagnato il Berlusca!!!

Ritratto di echowindy

echowindy

Ven, 11/01/2013 - 03:15

Bravo Presidente Berlusconi! Siamo molto fieri di Lei per essere riuscito con tanta determinazione di vero combattente, ha fossare umilmente il malvagio Santoro e quell'insetto presentuoso di Travaglio. Lei Presidente non si è lasciato intimidire malgrado i colpi bassi di quei due balordi perchè sa meglio di tutti noi che la "menzogna in bocca ad un comunista passa per verità rivoluzionaria".

ESILIATO

Ven, 11/01/2013 - 03:24

Presidente, hai fatto benissimo a spolverare la sedia per non correre il pericolo di infezioni....ma per sicurezza la prossima volta prima di sederti dove ci sono stati i posteriori di certi soggetti ti consiglio di fare fare una alla poltrona una disinfezione totale e affumicazione....a volte le piattole sono dure a morire.....ti ricordi la pubblicita della MOM nei vecchi vespasiani.....

corvomichele

Ven, 11/01/2013 - 05:16

Ma non è vero!! ahahahaha ma ha fatto tantissime figure orribili!! Voi de "il Giornale" ribaltate sempre ogni cosa! Siete irreali davvero!

Accademico

Ven, 11/01/2013 - 05:52

Michele Santoro ospite su TvLa7 di Silvio Berlusconi - E NON VICEVERSA - viene dall'ex Premier fatto letteralmente a pezzi e ne esce con le ossa rotte. LA TRASMISSIONE E' INTERAMENTE DISPONIBILE IN REPLICA.

pepperconarse

Ven, 11/01/2013 - 06:01

Tacchino ecco le cartucce.Incomincia a scendere dal tetto.Vatti a nascondere.CHE LEZIONE DI ECONOMIA,ai balbetii di porta a porta.Altro che scuola serale.Due o tre colpi ancora ed e' fatta.Fottuti in casa.

pepperconarse

Ven, 11/01/2013 - 06:07

Altre lettere ancora per altre canaglie.Che cenone cav con affettato di lupo.Il prossimo con affettato di tacchino.Che nel frattempo e' sceso dal tetto e si va a nascondere.Ci piacciono le sue lettere.Un'altra ancora al pennuto spennacchiato.

Roberta.d

Ven, 11/01/2013 - 06:41

Il Presidente è ad un altro livello, e faceva politica, gli altri dei saltimbanchi, che fanno uno spettacolino medio basso, ognuno interpretando se stesso come in una commedia...Travaglio ormai è la caricatura di se stesso... Roberta d.

Accademico

Ven, 11/01/2013 - 07:03

Ieri sera su TvLa7 - come fu per i "Pifferi di Montagna" - le squadracce di Michele Santoro andarono per suonare e furono suonate. A un certo punto della trasmissione, Michele Santoro, evidentemente provato dalla logica stringente del Cavaliere, proprio non ce la fa a sentirgli anche elencare al Paese - con documentata puntualità - le decine, decine e decine di imputazioni e condanne in testa al suo compagno Marco Travaglio. Perde il controllo, insorge e prende a urlare iroso all'indirizzo di Silvio (vds foto sopra), argomentando a vanvera. Il povero Santoro, colto di sorpresa da Berlusconi, vacilla ancora una volta, è sudato, dà prova di sentirsi nell'angolo. E' spiazzato, ha Il viso stravolto e suda. Silvio Berlusconi a sua volta non si scompone, mantiene inalterato il suo à plomb e l'Italia intera che è davanti al video vorrebbe stringergli la mano. E chissà in quanti.... stamattina al risveglio vorrebbero chiedere scusa al Cavaliere. LA TRASMISSIONE E' INTERAMENTE DISPONIBILE IN REPLICA

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 11/01/2013 - 07:07

l' astio se non odio , la cattiveria, l' invidia non possono fronteggiare l' intelligenza , le capacità , la generosità.... : pertanto Santoro può organizzare centomila tribune ma sia lui che Travaglio ne usciranno sempre terribilmente malconci

Libralato Susi

Ven, 11/01/2013 - 07:25

Mi piacerebbe tanto poter leggere tutta la lettera che Berlusconi aveva in serbo per Travalio, finalmente si sono capovolte le parti!!

kihaad

Ven, 11/01/2013 - 07:30

È stata una FARSA su tutti i fronti. Santoro mai così morbido e Silvio mai così paziente. Mantenere la trasmissione serviva ad entrambi e così è stato. Silvio dice : votare NOI o il PD, non ci si crede, non vuole disperdere i voti , non si è ancora accorto che il MOVIMENTO 5 STELLE prenderà più voti del PDL ........ Ignorando questo fatto credono di poter fare ancora inciuci con il PD anche la prossima legislatura.

Virgilio999

Ven, 11/01/2013 - 07:33

Berlusconi è stato sbugiardato sulla questione dell'IMU (da lui votata), sbugiardato sulla vendita di titoli si stato italiani da parte della deutsche bank, sbugiardato da Tremonti sulla questione del commissariamento della UE richiesto da lui stesso per salvare il suo governo. Questo dal punto di vista politico. Tutto il resto è folklore messo il piedi da due grandi showman.

m.m.f

Ven, 11/01/2013 - 07:41

............per una volta la prima,santoro,travaglio,le due galline sedute in prima fila,una carina tra l'altro se non avesse la faccia unta e da bolscevica ,hanno fatto quella che si può definire UNA GRAN BELLA FIGURA DI MERDA!!!!!

scala A int. 7

Ven, 11/01/2013 - 07:41

santoro / travaglio devono pregare con Fervore affinche' Silvio Berlusconi Vinca Sempre ; senza di lui sarebbero non saprebbero di cosa discutere. Ho seguito fino all' ultimo e se da una parte gli argomenti ruby ed olgettine non sono stati contrastati dal Cavaliere , segno che la vicenda e' veritiera, dall' altro lato il Nocciolo Centrale e' stato quando ha dimostrato che il nostro rapporto debito / pil , disegnato da bruxelles su indicazione tedesca ci impone di un rientro di 50 mld annui e' in realta' in percentuale molto minore se si considera l' economia reale , sommerso incluso che santoro ha maldestramente sporcato come possibile ingerenza mafiosa che potrebbe riguardare , secondo me , i falsari che producono prodotti griffati e taroccati ma non il piccolo imprenditore che nella parte sommersa trova una forma di sopravvivenza, bene !su un rapporto debito/pil poco inferiore al 95% ( reale ) il nostro rientro dovrebbe basarsi sui 15 mld annui e non 50 . Su Queste Cifre Nessun Sapientone ha tenuto Botta , che poi sono i dati veri che vanno ad incidere sul nostro portafoglio , altro che ruby o tarantini che per quanto sgradevoli , sono argomenti per gli " incantati " dagli incantatori . Silvio ti continuero' a votare ......se non Tu ......chi altro ???

tosijoe

Ven, 11/01/2013 - 07:48

NONOSTANTE IL VS LUNGO ARTICOLO , AVEVO PREVISTO LA BRUTTA FIGURA CHE AVREBBE FATTO IL CAVALIERE RECANDOSI IN TRASMISSIONE DA SANTORO . A PRESCINDERE I VARI SHOW , IL CAVALIERE E' STATO MESSO PIU' VOLTA IN DIFFICOLTA' PER LE SUE ERRONEE AFFERMAZIONI FATTE NEI VARI TALK SHOW . INOLTRE IL SUO PROGRAMMA ELETTORALE E' STATO MESSO IN DISCUSSIONE DAI SERVIZI TV DI BRUNETTA E TREMONTI . UN ATTENTO SPETTATORE NON SI E' LASCIATO SFUGGIRE TUTTE LE VOLTE CHE IL CAVALIERE MOSTRAVA IL SUO GRANDE IMBARAZZO . DATO CHE LUI STESSO AFFERMA DI ESSERE VECCHIO E PURE PLURI NONNO , COSA ASPETTA PER ANDARE IN PENSIONE ? ORMAI IL REPERTORIO DI BALLE RACCONTATE SI E' ESAURITO .

Libralato Susi

Ven, 11/01/2013 - 07:48

Vorrei poter leggere per intero la lettera indirizzata a Travalio, finalmente si sono rovesciate le parti!

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Luigi Farinelli

Ven, 11/01/2013 - 07:50

Più divertente di una partita di calcio da champion league: Santoro-Travaglio perdono 3-0 nonostante giocassero in casa davanti ad un pubblico di foche ammaestrate e omologate che si aspettavano tutt'altro esito! C'è anche l'autogoal clamoroso sull'episodio della Merkel ridens che doveva essere il colpo di grazia secondo l'allenatore della travaglio-santorese-La7 che puntava sulla solita ironia da "intellettuale superiore che parla ai soliti coglioni" e che invece ha rivelato il livello dell'informazione ammannita per omologare i cervelli della gente (di quelli disposti a farsi omologare). Che il duo (rinforzato da due outsiders pretenziose e poco incisive) fosse spesso alle corde si capiva dalle battutine stupidotte fatte per allentare la pressione di B., che li costringeva spesso e volentieri in angolo. La soddisfazione di vedere chi nei fatti ha dimostrato come si possa dar lavoro a migliaia di persone usando la testa contro il trobonismo parolaio, ideologico, inconcludente e pernicioso (e in malafede) di chi è stato ed è la vera rovina dell'Italia.

soldellavvenire

Ven, 11/01/2013 - 07:55

credo che l'operazione "audience" sia riuscita benissimo: non ho visto la trasmissione ma i blob li vedrò e santoro travaglio hanno conservato il posto di lavoro, obbedendo all'ordine di lasciar fare il suo show a silvio. il quale é uomo di spettacolo, certo: ma che c'entra con la politica? perché uno dice di voler fare, di essere, di aver fatto, che sará allora é un buon politico? a mio parere é al massimo un buon trombone, suonata la canzone tutti a casa. resta che i monologhi televisivi sono comizi ormai scialbi, dove le stesse persone dicono le stesse cose, "é colpa degli altri" "io faró" "io ho fatto" ma chi ti fila piú? neppure santoro e travaglio, visto che se ne sono stati docili e mansueti lasciandolo fare il suo siparietto, onore alla carriera, "bravo ma basta", come pensano i suoi stessi ex elettori

soldellavvenire

Ven, 11/01/2013 - 07:55

credo che l'operazione "audience" sia riuscita benissimo: non ho visto la trasmissione ma i blob li vedrò e santoro travaglio hanno conservato il posto di lavoro, obbedendo all'ordine di lasciar fare il suo show a silvio. il quale é uomo di spettacolo, certo: ma che c'entra con la politica? perché uno dice di voler fare, di essere, di aver fatto, che sará allora é un buon politico? a mio parere é al massimo un buon trombone, suonata la canzone tutti a casa. resta che i monologhi televisivi sono comizi ormai scialbi, dove le stesse persone dicono le stesse cose, "é colpa degli altri" "io faró" "io ho fatto" ma chi ti fila piú? neppure santoro e travaglio, visto che se ne sono stati docili e mansueti lasciandolo fare il suo siparietto, onore alla carriera, "bravo ma basta", come pensano i suoi stessi ex elettori

meverix

Ven, 11/01/2013 - 07:58

Per la prima volta in vita mia ho seguito una trasmissione di Santoro per intero. La conclusione è che se Berlusconi non ci fosse, bisognerebbe inventarlo. Ha risposto bene al conduttore, a Travaglio e alle domande del pubblico. Ha detto cose vere, a volte si è arrampicato sugli specchi, a volte ha sparato cazzate, a volte si è contraddetto, però, se non ci fosse lui, cosa farebbero a sinistra. Io personalmente non l'ho mai votato e mai lo voterò, anche se da leghista mi tocca averlo come alleato, ma è indubbio che è un animale politico e sotto le telecamere ci sa stare. Peccato che ora, anzichè i programmi delle varie coalizioni, ci dovremmo sorbire un'altra campagna elettorale basata sul solito antiberlusconismo, ma, daltronde, se si fosse ritirato, di cosa avrebbero parlato giornalisti, magistrati, anchorman e compagnia bella?

gari01

Ven, 11/01/2013 - 07:59

Tanto di cappello a Berlusconi che non si è fatto mettere il guinzaglio da Santoro. Non riuscirà a ribaltare i sondaggi però riesce sempre ad impressionare le folle.

cast49

Ven, 11/01/2013 - 08:06

rosicate komunisti del cazzo...

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 11/01/2013 - 08:09

Santoro, con il suo tribuno rosso ha fatto una figura di merda, come si meritano di fare tutti quelli che infangano la gente onesta, travaglio non é altro che uno che non sá fare il giornalismo pulito, quello dove contano i fatti e non il varietá infangatore dove lui puo fare solo il pagliaccio, se questa persona sarebbe in un programma dove lui sarebbe messo alle strette come fá lui con gli altri lui; uscirebbe con la faccia rotta da pugni e schiaffi come si meriterebbe ogni volta che apre la bocca, se travaglio si troverebbe in Germania é direbbe quello che dice in Italia su Berlusconi sarebbe ridotto alla fame dai giudici che qui in Germania non sono Ideologicizzati dal comunismo fanatico che c,é in Italia, gia lo stesso santoro sarebbe privato di tutto il suo avere per quello che ha inventato nel programma "Annozero", come detto questo succederebbe se in Italia la Giustizia non sarebbe politicizzata dal Comunismo!, MA FINCHÉ IN ITALIA CI SARANNO PERSONE CHE ACCETTANO DI ESSERE MANOVRATE E INFLUENZATE DA QUESTI GUITTI COME TRAVAGLIO E SANT;ORO, IL NOSTRO PAESE SARÁ SEMPRE UN POVERO PAESE!.

AH1A

Ven, 11/01/2013 - 08:13

Due persone che si odiano e che si sono attacchate a vasto raggio. Chi ne esce sconfitto è il povero cittadino che aspetta ancora proposte serie per la risoluzione dei propri problemi di tutti i giorni. A me sinceramente dei miliardi di Berluscono e dei milioni di telespettatori che fa Santoro, poco importa....scusate...stò uscendo al lavoro...io ho necessità di guadagnarmi il pane quotidiano...loro no...

jovac

Ven, 11/01/2013 - 08:16

Diciamo che tra Imu, liste pulite e banche tedesche il padrone ha fatto una bella figura di m... Poi l'elettore medio di SB (come il Cav. ha dichiarato) ha un grado di comprensione tale che di fronte a cerone e sorriso è già a posto...

steali

Ven, 11/01/2013 - 08:17

Adesso si è capito che l'IMU è stata condivisa da berlusconi e adesso dice di volerla togliere..... La bufala dei titoli italiani venduti dalla banca centrale tedesca si è rilevata una bufala, la famosa lettera ricevuta dall' europa, come dice tremonti, è stata scritta a roma. brunetta, fatta recapitare a bruxelles per poi essere inviata di nuovo a roma. Monti non fu imposto da napolitano ma scelto dallo stesso berlusconi.... Come al solito da la colpa delle sue menzogne ad altri. Smentisce anche sull'accordo con la lega dicendo che il premier non può essere espressione della lega perchè il premier lo esprime chi prende più voti..... Come al solito tutto il contrario di tutto.

mao

Ven, 11/01/2013 - 08:22

Piange il cuore leggere il solito articolo del solito quotidiano di famiglia che sbroda e incensa il padrone. A parte il commento sulla "lettera stile Travaglio", sulla quale non entro nel merito, ma dico solo che dimostra quanto poco sale in zucca ci sia negli editorialisti di questo giornale, quello che appare evidente è come ci sia al solito un "appecoramento" nei confronti del potente di turno nella storia, potente che incarna al solito quanto di peggio una società può offrire: egoismo, alta considerazione di se, convinzione di essere il padrone del mondo destinato, lui solo, a governare in quanto "unto dal signore". Piange il cuore, perchè assistere a questa continua genuflessione esaltando qualunque passo questo egoarca faccia, ricorda tristi momenti della storia passata e sottolinea, come diceva Weber quanto il carisma, seppur negativo, di un dittatorello qualunque possa influenzare la gente.

Ritratto di Adele Di Marsico

Adele Di Marsico

Ven, 11/01/2013 - 08:57

ANONIMO(NON VERIFICATO)......facci capire.

pepperconarse

Ven, 11/01/2013 - 09:55

Non ci sara' una prossima volta.Questi giornalisti che sanno vomitare veleno solo contro la destra si guarderanno bene di invitarlo ancora.Nessuno ha parlato di una villa michelinea e di tutti i condoni napoletani.Ma basta cosi.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Ven, 11/01/2013 - 11:16

x saintshaka, la ringrazio e mi permetto di aggiungere che è vero quello che dice a proposito della perfetta “impreparazione” di Bersani a “guidare” l’Italia, ma purtroppo è perfetto a “comandare” secondo la logica del socialismo reale. Vede, i kompagni non hanno bisogno di “essere” niente. I loro programmi, le loro parole, i loro atti non provengono mai da una logica adeguata alle situazioni; sono semplicemente l’applicazione rigida di codici scritti da altri, di regole utopistiche e fuori dai tempi, di demagogia proletaria fine a sè stessa volta alla lotta di classe senza “se” e senza “ma”. Vada a leggersi i commenti dei vari “diversamente illuminati” quali “scorpion12”, “luigipiso”, “virgilio999” e indottrinati vari… come vede non esiste tra loro nemmeno la capacità di “incassare” e stare zitti. Per questi discepoli della sopraffazione violenta, della diffamazione, dell’eliminazione dell’ “avversario” non esiste mai la logica matematica a lei tanto (giustamente) cara. Sono in grado di ribaltare per convenienza qualsiasi fatto; se gli conviene sono in grado di dire che un’investito sulle strisce pedonali ha tentato di bloccare con un “agguato” il povero automobilista che a 100km/h si stava recando a un importantissimo sciopero e non aveva certo tempo (né il dovere) di rispettare quel fascista (se ha voluto farsi investire da un “sincero democratico” è per forza un fascista) che proditoriamente ha tentato di bloccarlo! Sono in grado di mistificare e piegare alla logica rossa qualsiasi parola, fatto, azione e noi “stragrande maggioranza” di persone non allineate/plagiate al/dal “pensiero unico” non dobbiamo permettere che l’Italia (già così profondamente ferita) finisca in mano a queste negazioni della logica umana e quindi venga fatta sprofondare del tutto. Si legga anche gli altri sproloqui che saranno in grado di vomitare e ringraziamoli tutti assieme per il contributo che costituiscono a fare aprire gli occhi agli Italiani per bene convincendoli ad andare a votare… non certo per questi figuri rossi d’odio per l’ “UOMO”.

rokko

Ven, 11/01/2013 - 11:24

jovac, sono d'accordo con lei.

HANDY16

Ven, 11/01/2013 - 15:45

Nico Di Giuseppe, Lei ha visto un'altro canale ieri sera; dire che tutto è filato liscio fino alla "letterina" per Travaglio è una cosa che la può affermare solo uno che durante la trasmissione era in bagno poi è uscito nel momento della letterina. Dove lo mettiamo lo sbugiardamento del provvedimento IMU? E quello relativo alla bufale della vendita dei titoli italiani da parte delle banche tedesche? A me pare che Berlusconi abbia fatto la fugura di quello che è: un venditore di fumo e lo stesso dicasi per la letterina nella quale oltre alla condanna penale per il caso Previti le altre erano tutte sentenze civili, solo quelle che lo vedevano soccombente trascurando tutte le altre nelle quali la domanda di risarcimento è stata rigettata. Ma sono tutte cause CIVILI e NON PENALI. Però affermare che da questa serata Berlusconi è uscito trionfante bisogna evere una fantasia molto laboriosa.

mark1210

Ven, 11/01/2013 - 17:12

Ma come si fa a dire che Silvio ha perso è tipico dei comunisti negare davanti all'evidenza! Ma Silvo ha stra vinto alla grande gli ha risposto a tutti a modo senza peccare e lo hanno provato ad interrompere quando gli sfasciava il sedere .... un KO netto a tutta la trasmissione di Santoro che puo anche chiudere dopo questo colpo di grazia!

HANDY16

Ven, 11/01/2013 - 18:40

mark1210: Lei si è scolato una damigiana di sangiovese: solo un ubriaco può fare un commento come il Suo, oppore un allocco che crede ancora nel Banana, scelga Lei ma non ci sono alternative.

Ritratto di wtrading

wtrading

Ven, 11/01/2013 - 21:16

PER I SINISTRATI MAL INFORMATI SU TRAVAGLIO. LEGGERE E INSERIRE.... LA SPINA PRIMA DI USARE IL PC ( PENSA PRIMA DI PARLARE A VANVERA !!) E C'E' ANCHE DEL PENALE. IGNORANTI E IN MALAFEDE!!! : TRAVAGLIO : Nel 2000 è stato condannato in sede civile dopo essere stato citato in giudizio da Cesare Previti a causa di un articolo su L’Indipendente, al risarcimento del danno quantificato in 79 milioni di lire. . Il 4 giugno 2004 è stato condannato dal Tribunale di Roma in sede civile a un totale di 85.000 euro (più 31.000 euro di spese processuali) per un errore di omonimia contenuto nel libro «La Repubblica delle banane» scritto assieme a Peter Gomez e pubblicato nel 2001. In esso, a pagina 537, si descriveva «Fallica Giuseppe detto Pippo, neo deputato Forza Italia in Sicilia», «Commerciante palermitano, braccio destro di Gianfranco Miccicché condannato dal Tribunale di Milano a 15 mesi per false fatture di Publitalia. E subito promosso deputato nel collegio di Palermo Settecannoli». L’errore era poi stato trasposto anche su L’Espresso, il Venerdì di Repubblica e La Rinascita della Sinistra, per cui la condanna in solido, oltreché la Editori Riuniti, è stata estesa anche al gruppo Editoriale L’Espresso. . Il 5 aprile 2005 è stato condannato dal Tribunale di Roma in sede civile, assieme all’allora direttore dell’Unità Furio Colombo, al pagamento di 12.000 euro più 4.000 di spese processuali a Fedele Confalonieri (Mediaset) dopo averne associato il nome ad alcune indagini per ricettazione e riciclaggio, reati per i quali, invece, non era risultato inquisito. . Il 20 febbraio 2008 il Tribunale di Torino in sede civile lo ha condannato a risarcire Fedele Confalonieri e Mediaset con 26.000 euro, a causa dell’articolo “Piazzale Loreto? Magari” pubblicato nella rubrica Uliwood Party su l’Unità il 16 luglio 2006. La sentenza è di primo grado e Travaglio ha dichiarato di stare preparando l’appello. . Nel giugno 2008 è stato condannato dal Tribunale di Roma in sede civile, assieme al direttore dell’Unità Antonio Padellaro e a Nuova Iniziativa Editoriale, al pagamento di 12.000 euro più 6.000 di spese processuali per aver descritto la giornalista del TG1 Susanna Petruni come personaggio servile verso il potere e parziale nei suoi resoconti politici: «La pubblicazione», si leggeva nella sentenza, «difetta del requisito della continenza espressiva e pertanto ha contenuto diffamatorio». . Il 28 aprile 2009 è stato condannato in primo grado dal Tribunale penale di Roma per il reato di diffamazione ai danni dell’allora direttore di Raiuno, Fabrizio Del Noce, perpetrato mediante un articolo pubblicato su L’Unità dell’11 maggio 2007. . Il 21 ottobre 2009 è stato condannato in Cassazione (Terza sezione civile, sentenza 22190) al risarcimento di 5.000 euro nei confronti del giudice Filippo Verde che era stato definito «più volte inquisito e condannato» nel libro Il manuale del perfetto inquisito, affermazioni giudicate diffamatorie dalla Corte in quanto riferite «in maniera incompleta e sostanzialmente alterata» visto il «mancato riferimento alla sentenza di prescrizione o, comunque, la mancata puntualizzazione del carattere non definitivo della sentenza di condanna, suscitando nel lettore l’idea che la condanna fosse definitiva (se non addirittura l’idea di una pluralità di condanne)». . Nel gennaio 2010 la Corte d’Appello penale di Roma lo ha condannato a 1000 euro di multa per il reato di diffamazione aggravato dall’uso del mezzo della stampa, ai danni di Cesare Previti. Il reato, secondo il giudice monocratico, sarebbe stato commesso mediante l’articolo Patto scellerato tra mafia e Forza Italia pubblicato sull’Espresso il 3 ottobre 2002. La sentenza d’appello riforma la condanna dell’ottobre 2008 in primo grado inflitta al giornalista ad 8 mesi di reclusione e 100 euro di multa. In sede civile, a causa del predetto reato, Travaglio era stato condannato in primo grado, in solido con l’allora direttore della rivista Daniela Hamaui, al pagamento di 20.000 euro a titolo di risarcimento del danno in favore della vittima del reato, Cesare Previti. . Il 18 giugno 2010 è stato condannato dal Tribunale di Torino – VII sezione civile – a risarcire 16.000 € al Presidente del Senato Renato Schifani (che aveva chiesto un risarcimento di 1.750.000 €) per diffamazione avendo evocato la metafora del lombrico e della muffa a Che tempo che fa il 15 maggio 2008. . L’11 ottobre 2010 Travaglio è stato condannato per diffamazione dal Tribunale di Marsala, per aver dato del figlioccio di un boss all’assessore regionale siciliano David Costa, arrestato con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa e successivamente assolto in forma definitiva.

Silviovimangiatutti

Sab, 12/01/2013 - 10:26

@piccolavendetta - Nome calzante per piccoli uomini.