Ecco dove mettono la croce i ricchi che amano la sinistra

Adesso le star per fare sapere le loro idee politiche puntano su giornali e comparsate tv. Sul Fatto l'ultima galleria delle preferenze chic

Il voto è segreto, ma non per tutti e non sempre. La sinistra, quand'era al governo, decise di mettere fuori legge i sondaggi nelle due settimane che precedono il voto (cioè quando cominciano a diventare interessanti), perché era convinta che Berlusconi li sfruttasse al meglio per conquistare consensi. È un caso unico al mondo. Tuttavia, se raccogliere le intenzioni di voto degli elettori è diventato illegale, è invece considerata un'azione benemerita diffondere le intenzioni di voto dei vip. Per costoro, soprattutto se benpensanti e politicamente corretti, dichiarare il proprio voto è una specie di dovere civico, un impegno morale irrinunciabile, una felice e lievemente narcisistica esibizione pubblica che potrà poi tradursi in nuove relazioni, nuovi vantaggi e nuove dichiarazioni di voto. Un tempo a sinistra andavano di moda gli appelli e i manifesti, impreziositi da firme autorevoli e destinati a confermare i fedeli nelle loro incrollabili certezze. Oggi gli appelli non li firma più nessuno, e forse non c'è nemmeno rimasto chi li scriva. Meglio invece l'endorsement individuale - come si usa dire scimmiottando l'America - affidato all'intervista, alla comparsata tv, o magari all'apparizione salvifica accanto al leader di partito.

Va detto che, in tempi di crisi e di spending review, anche gli intellettuali organici e i compagnons de route si sono assottigliati: molti veterani si sono ritirati a vita privata, e sono poche le reclute che li rimpiazzano. Chi al Nazareno si aspettava una dichiarazione di voto di Roberto Benigni o magari di Francesco De Gregori, per esempio, è rimasto deluso e ha dovuto ripiegare, per il gran finale all'Ambra Jovinelli, su Nanni Moretti, cineasta pluridecorato nonché rinomato esperto in sconfitte della sinistra.

Ieri Beatrice Borromeo e Silvia Truzzi hanno censito per Il Fatto le intenzioni di voto di un certo numero di cantanti, attori, giornalisti, scrittori e vip vari, tutti rigorosamente di sinistra (con l'eccezione di Enrico Mentana e Pietrangelo Buttafuoco, che non andranno a votare), così da comporre un quadro istruttivo dell'Italia che piace alla gente che piace.

Di gran moda - va detto subito - è il voto disgiunto: scegliere un partito alla Camera e un altro al Senato deve sembrare a molti il modo preferito per mostrarsi un intenditore, un professionista del voto, un raffinato analista che soppesa con equilibrio le sue scelte. C'è il voto utile, il voto di appartenenza, il voto di testimonianza, il voto di protesta, e chissà quanti altri ancora: e chi non lo capisce non è abbastanza smart per guidare una discussione nei salotti.
L'armata dei doppiovotanti predilige nettamente il binomio Ingroia (alla Camera, dove basta il 4%) e Bersani (al Senato, perché bisogna battere Berlusconi): sarà questo il voto disgiunto di Donatella Versace, di Carlo Freccero, di Francesca Neri, di Roberto Faenza e di Franco Battiato (che tecnicamente voterà però la lista Crocetta, di cui è assessore, apparentata al Pd). Incerta Fiorella Mannoia, che alla Camera voterà Rivoluzione civile, ma ancora non ha deciso per il Senato. Unica Isabella Ferrari, che dividerà il suo voto fra Vendola e Bersani, probabilmente perché si sente molto di sinistra, e il Pd non le basta, ma non così di sinistra da metterne a repentaglio il successo. È il bello del voto disgiunto. La scelta contraria alla Ferrari la fanno invece Moni Ovadia e Milly Moratti, che scelgono Ingroia ma al Senato voteranno Vendola, forse dimenticandosi che il governatore pugliese potrebbe presto entrare in maggioranza con Monti, Casini e Fini (ammesso che quest'ultimo entri in Parlamento).

Viene poi la pattuglia dei compagni: quelli cioè che votano il Partito. Oggi si chiama Pd, domani chissà: che importa, è dai tempi del Pci che lo votano per default. L'elenco è nutrito: Raffaella Carrà, Alessandro Haber, Ottavia Piccolo, Sabrina Ferilli, Gad Lerner, Luca Zingaretti, Carlo Verdone, Nicola Piovani (che però ambiguamente specifica: «centrosinistra»). Elio, il grande Elio delle Storie Tese, al Senato voterà Pd «turandosi il naso» e alla Camera ancora non sa che fare. Poi ci sono i grillini: Dario Fo, Franca Rame e Sabina Ciuffini (che però voteranno Ingroia alla Camera), Anna Valle, Paolo Villaggio e il grandissimo Adriano Celentano. Monica Bellucci (forse perché vive in Francia) voterà Monti. E forse lo voterà anche Monica Guerritore, se non sceglierà il Pd. Conclude appropriatamente il panel dei vip Bianca Balti, la modella che è inciampata a Sanremo: voterà scheda bianca.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cast49

Dom, 24/02/2013 - 08:57

purtroppo per bersani Berlusconi non ha foto di gruppo, altrimenti avrebbe dovuto fare una marea di foto con mezza italia...

a.zoin

Dom, 24/02/2013 - 10:56

POLITICA DA BARACCONE. POLITICANTI CHE NON HANNO ALCUN INTERESSE PER LA POPOLAZIONE,CHE RIEMPISCONO SOLAMENTE IL LORO CONTO BANCARIO.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Dom, 24/02/2013 - 10:57

Adesso capiscono perché hanno chiuso i mendicicomi. Stanno tutti fuori e vogliono ancora succhiare il latte di mamma Rai.

cgf

Dom, 24/02/2013 - 10:57

oggi twitter conta più della TV....

fatamorgana

Dom, 24/02/2013 - 11:02

Ci sono anche i poveri in canna che amano la sinistra. Se poi ci sono anche le persone agiate chi se ne frega? Un voto in più è sempre meglio. Una foto con mezza Italia? Povero illuso

idleproc

Dom, 24/02/2013 - 11:08

Sono elezioni importanti. Io il mio Dovere lo ho esercitato. Auguri agli Italiani, anche a chi stordito dalla propaganda, ha votato e voterà per la banda dell'euro e della svendita della nostra Italia.

Giunone

Dom, 24/02/2013 - 11:08

Il Oscar ha un pareggio tra Donatella e Belucci! Che delusione, ma quello è il bello dei paesi liberi ognuno può scegliersi chi vuole. p. s. E' comprensibile che quei VIP che sono nati (artisticamente parlando), cresciuti ed arricchiti grazie al carrozzone comunista e i suoi vari "alias e sopranomi" facciano gli spot rossi.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 24/02/2013 - 11:10

La crema del radical-schicchismo nostrano:ex repubblichini d'antan, cantanti stagionati,pseudointellettuali conduttori ex 68ttini con licenza media (erano troppo impegnati politicamente per laurearsi),attori commedianti e qualche patonza d'annata ormai sul sunset boulevard.

Ritratto di depil

depil

Dom, 24/02/2013 - 11:11

a me sembra un elenco di farabutti prezzolati sempre pronti a prendere dai soldi pubblici a parte la bellissima (puah)Versace che deve rispondere alle varie mafie.

Ritratto di depil

depil

Dom, 24/02/2013 - 11:12

fatamorgana lo dice il tuo stesso nome che ami il raggiro ed il falso.

Acquila della notte

Dom, 24/02/2013 - 11:13

i ricchi amano la sinistra?? il motto è sempre lo stesso: campagno tu lavori ed io magno!!

fbracconieri

Dom, 24/02/2013 - 11:15

articolo che non ha nessun senso.

Ritratto di depil

depil

Dom, 24/02/2013 - 11:15

quanti farabutti prezzolati votano per il compagno di merende di Ciancimino e protettore di tutto il corpo di fuoco della mafia cui fa passare stipendi faraonici e protezione, chiamandoli falsamente pentiti (ma visti i nulli risultati per sconfiggere la mafia sono invece soltanto... ....)

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 24/02/2013 - 11:17

Io invece, che ricco non sono, voterò M5S. Non perché riconosca a questo movimento la capacità di risolvere velocemente i problemi del Paese, ma perché votando per i Partiti tradizionali mi sentirei moralmente complice delle infamie di cui questi s sono macchiati e so che continuerebbero a saccheggiare il Paese. Sono consapevole che la scelta di votare M5S è un salto nel buio; un po' come quello spiccato da quegli americani che intrappolati nelle twin towers si sono lanciati nel vuoto per evitare la sifferenza di una morte più lenta e sperando che prima di schiantarsi al suolo sarebbe accaduto qualcosa di miracoloso.

viento2

Dom, 24/02/2013 - 11:17

fatamorgana#persone agiate certo sono agiate xchè fanno le marchette alla sx escluso Celentano e la Carra tutte mezze cartucce come la Ferrari subissata di fischi al festival del cinema mà vincitrice del premio xchè sinistrata

aoxo

Dom, 24/02/2013 - 11:19

e i milionari di destra cosa votano? ci fate sapere

aoxo

Dom, 24/02/2013 - 11:20

ma non ho capito come si fa a commentare, c'è la censura stalinista?

viento2

Dom, 24/02/2013 - 11:20

fatamorgana#questa sinistra non rappresenta più i poveri e gli operai rappresenta gente come quelle della foto e le banche vedi MPS

Michele Calò

Dom, 24/02/2013 - 11:21

Come è bello fare i radicalchic con il culo degli altri quando si può discettare di "democratia" da Bice a Milano o al Bolognese a Roma a 100 euro a coperto! I pensionati alla fame, gli imprenditori al nodo scorsoio, gli imbecilli che hanno investito sul mattone, i disoccupati disperati ringraziano devoti unitamente a Monti, le banche, i sindacati ed i pennivendoli che leccano le scarpe delle toghe rosse. Ai sinistrati contenti di essere la carta igienica della gauche parassita et homò à la mode consiglio un corso base di tedesco: ne avranno stringente necessità. Nel mentre me ne torno in Medio Oriente dove la puzza di cammello è più gradevole del fetore sinistro che sento in Patria e dove il regime non mi va a ravanare nelle mutande o in banca per espropriarmi una vita di lavoro e costringermi a prenderlo in culo per essere più eguale degli altri "normali". Buon clistere a tutti!

Tarantasio.1111

Dom, 24/02/2013 - 11:22

quelle facce lì... Sono dannose come le zecche, si attaccano e succhiano sangue...bisogna sciacciale

enzo1944

Dom, 24/02/2013 - 11:22

Tutti i furbastri.....cantanti,attori.giornalisti,imprenditori che hanno la faccia a sinistra ed il portafoglio a destra,....o meglio in Svizzera,Luxemburgo,o alle Cayman!...Gente che fa quattro versi e si fa mantenere per tutta la vita,......a spese dei Contribuenti Italiani!......La sinistra ha solo aumentato le prebende di questi signori,......non ha aumentato le pensioni minime (che sono da fame)! Buffoni!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 24/02/2013 - 11:23

Bene abbiamo fatto a mettere le foto di personaggi che pensano di schierarsi con il vincitore. Lo fanno per ottenerne in cambio favori. Ma stavolta hanno davvero sbagliato i loro conti. Silvio è stufo, siamo tutti stufi, di gente che non rispetta le regole, che usa la notorietà e la ricchezza per confondere ed ingannare gli elettori. Silvio deve fare violenza al suo nobilissimo animo, deve forzare la sua naturale bontà e generosità e, stavolta, non deve fare prigionieri. Da Lunedì basta con la comprensione, basta con la generosità quando in cambio si ricevono insulti e minacce o quando - ed è il caso dei dodici - si confondono e si ingannano gli elettori allontanandoli dalla libertà e dalla democrazia. Una severa e rigorosa riforma dei mezzi di informazione non è più rimandabile, certi libelli - non si possono chiamare giornali - e certe televisioni devono essere semplicemente chiuse, senza altri indugi. Una severa attenzione va riservata a chi fa impresa con l'idea di portare il bolscevismo e lo stalinismo in Itala. Abbiamo bisogno di un nuovo risorgimento, ma prima bisogna crearne le basi. L'abbiamo scampata bella grazie a Silvio - solo due mesi fa sembrava tutto perduto - ma la fortuna non ci assisterà in eterno, bisogna muoversi e fare subito quello che è necessario per garantirci libertà e democrazia.

Der Kampf

Dom, 24/02/2013 - 11:24

Persone agiate ,attorucoli da strapazzo che grazie alla sinistra sfruttano i poveri cristi.Attorucoli che grazie agli intrallazzi vengono portati al rango di star,ma che altrove probabilmente pulirebbero il palcoscenico.

claudio faleri

Dom, 24/02/2013 - 11:26

bravo zoin, politica da baraccone anque quel buffone di monti che và in giro a raccoglierre voti, la politica nostra è lontana dal mondo reale e loro non hanno problemi, usano i soldi di tutti, in italia non cambierà mai nulla ma stiano attenti perchè con ò'euro non possono fare come hanno fatto per 50 anni......i giovani fanno bene ad andarsesne, questo è un paese di accattoni , io sono in svizzera e germania, spesso ed è un'altra musica, è colpa anche delle perzone, ognuno ha quello che si merita

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 24/02/2013 - 11:30

Complimentiiiiiiii !!!!! Prima pagina storica, questa del Giornale!!!! Grazie. Tanti artisti attori chitarrosi canterini pagliacci e comici di nessun talento o di talento demenziale non si era mai vista. Sembra un ufficio di collocamento. Chi non è in lista non lavora. Un tempo il PCI, il loro partito, li chiamava utili idioti. Oggi cercano di lavorare per pagare mutui e prestiti generosissimi ottenuti dal MPS et similia . Naturalmente tramite il PARTITO e la CGIL. Forza compagni!! Però pagate i debiti!!

eglanthyne

Dom, 24/02/2013 - 11:30

Francamente del voto di questi soggetti NON me ne FREGA un fico SECCO!

Mixo77

Dom, 24/02/2013 - 11:31

E chi se ne frega di come vota questa gente. Votassero alba dorata o partito comunista dei lavoratori chi se ne frega. Ognuno vota come gli pare e nn credo che gli italiani, gente intelligente e pensante, nn si farà di certo influenzare da come vota qualcuno.

Ritratto di wtrading

wtrading

Dom, 24/02/2013 - 11:33

Mi piacerebbe sapere quanti di questi 4 gatti sinistrati si sentono intimamente di sinistra o votano ( dicono ) di votare a sinistra solo perchè da quella parte vengono i contratti ( con "grassi" compensi in allegato ) !!. Definire sporcizia tutta questa roba, mi sembra un eufemismo !

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Dom, 24/02/2013 - 11:33

La croce nostra siete voi. Pseudogiornalisti

Der Kampf

Dom, 24/02/2013 - 11:35

Da quando la sinistra si é infiltrata nel mondo dello spettacolo con il finanziamento pubblico, la nostra industria cinematografica che negli anni sessanta e settanta primeggiava nel mondo e creava utili é diventato un mondo clientelare che sperpera per produrre filmetti di quarta serie che nessuno guarda.Oggi se il DNA della testa non é di sinistra non hai nessuna speranza di poterci lavorare .

Der Kampf

Dom, 24/02/2013 - 11:35

Da quando la sinistra si é infiltrata nel mondo dello spettacolo con il finanziamento pubblico, la nostra industria cinematografica che negli anni sessanta e settanta primeggiava nel mondo e creava utili é diventato un mondo clientelare che sperpera per produrre filmetti di quarta serie che nessuno guarda.Oggi se il DNA della testa non é di sinistra non hai nessuna speranza di poterci lavorare .

Hector13

Dom, 24/02/2013 - 11:37

Infatti quelli che votano destra son tutti dei poveracci, a partire da Berlusconi. Gli facciamo la carità?

lobs

Dom, 24/02/2013 - 11:38

si avete anche dimenticato il premio nobel Umberto Eco il premio oscar Benigni, la professoressa Hack.....la verità è che la gente con un po di sale in zucca ha smesso di credere alle panzane di silvio

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Dom, 24/02/2013 - 11:40

GRAZIE ALLA SX LA FERRARI HA FATTO UN FILM (CON I SOLDI NOSTRI) DI CUI NEMMENO 15 GIORNI DOPO NELLE SALE CINEMATOGRAFICHE NON C'ERA PIU TRACCIA ......MA PER QUEL FILM HA PRESO UN PREMIO !!!!!!!!!

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Dom, 24/02/2013 - 11:40

Sempre valida la micidiale battuta di Leo Longanesi: "Non sono comunista. Non me lo posso permettere...."

Ritratto di wtrading

wtrading

Dom, 24/02/2013 - 11:42

tempus_fugit_888. Bene, caro amico, perchè non ti butti subito nel vuoto ? Cosi ti togli il pensiero anche di votare !.. Ovviamente scherzo!!. Ma ti consiglierei di pensarci bene quando ti troverai nella cabina elettorale tutto solo! Chi governerà se dovesse vincere, per assurdo, il Grillo Urlante ? Non fa nemmeno parte delle persone che staranno in Parlamento! ( Non ha voluto o, meglio, NON HA POTUTO ? ) Mah, mi sa che stai commettendo un grosso errore. Un Paese va governato. Non ci vogliono facinorosi in Parlamento ( ce ne son già troppi ). non ci vogliono persone che vengono dai centri sociali o, peggio, brigatisti rossi o fiancheggiatori. Cosi facendo si va verso la catastrofe. Meglio turarsi qualche volta il naso e non essere prevenuti ( come l'ipocrita sinistra fa con Berlusconi ). Pensaci bene caro amico. Buon voto.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 24/02/2013 - 11:44

Anche la Raffa nazionale???

robytopy

Dom, 24/02/2013 - 11:45

i furbastri son tutti di sinistra ? ho qualche dubbio, anzi moltissimi dubbi, anzi non ne ho nessuno. Mi fate semplicemente ridere con questi articoli degni del più infimo giornalismo.

moichiodi

Dom, 24/02/2013 - 11:45

montanelli dichiaro il giorno delle elezioni cosa votava anche se turandosi il naso. qual'è il problema. o forse gli elettori del pdl sono i poveri e gli sconosciuti? e quando buongiorno, vianello, zanicchi ecc dichiaravano durante i loro programmi cosa votavano? ora invece tanta puzza al naso!. martedì sarà un altro giorno

vince50

Dom, 24/02/2013 - 11:45

Il voto è segreto se non lo si da alla sinistra quasi a provar vergogna,se al contrario si è sinistroidi lo si fa capire con ammiccamenti oppure lo dice con orgoglio.Come tutto il resto il mondo dello spettacolo in generale è nei tentacoli della piovra comunista.Se Berlusconi si è permesso(a ragione)di dire che la sinistra è peggio della mafia credo si sia sbagliato,i mafiosi al loro confronto sono degli scolaretti innocenti.

pgbassan

Dom, 24/02/2013 - 11:45

Un motivo in più per non votare sinistra. Non mi era per niente necessario. I VIP o miliardari o intelletualoni votano sinistra? La gente normale (il popolo) deve votare dall'altra parte,non deve votare a sinistra. Per i qualunquisti e indecisi sia il motivo per non votare la sinistra.

Palladino

Dom, 24/02/2013 - 11:47

...quante facce di tolla,per forza votano a sinistra altrimenti il loro c/c bancario come farebbe a gonfiarsi.Bel campionario di paraculi, ormai alla frutta.

Agostinob

Dom, 24/02/2013 - 11:48

Metà della gente presentata lavora grazie a Berlusconi. Se Berlusconi decidesse di laciarli a casa, sarebbero tutti a spasso solo perchè non ci sono Tv con una capacità tale da assorbirli e sopratutto da pagarli. Ecco perchè sono tutti d'accordo a voler, non chiudere Mediaset, ma esautorare Berlusconi requisendo le sue TV. per poter lavorare comunque ed assicurarsi la pagnotta d'oro, senza l'odiato Cavaliere da cui prendono soldi. Questo è il mondo della sinistra e di coloro che si sentono grandi a spese degli altri.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 24/02/2013 - 11:48

Dai... è risaputo che voi avete Gigi D'Alessio!!!

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 24/02/2013 - 11:49

e a boldi,zanicchi,scotti,briatore,d'urso,e tutti gli stipendiati di silvio la foto non la mettete?

GUGLIELMO.DONATONE

Dom, 24/02/2013 - 11:53

Grazie infinite per la bella foto di gruppo. La stamperò, la ingrandirò e la attaccherò, adeguatamente incorniciata, ad una parete del mio bagno. Potrò così avere ogni giorno, a scelta, un obiettivo per la mia saliva, prima di lavarmi i denti.

Der Kampf

Dom, 24/02/2013 - 11:53

Tempus! Probabilmente ti sei illuso che bastasse vincere le elezioni ,fare un governo per fare il cambiamento che ognuno di noi auspicava. Ma come si fa a sradicare il clientelismo che coinvolge una buona fetta della popolazione del quale i partiti minori si nutrono e che hanno potere di interdizione nelle coalizioni di governo?Solo avendo fiducia possiamo farcela ,d'altronde dopo il 2006 abbiamo eliminato l'UDC con Casini.Adesso tocca a Fini..É dura lo so ma bisogna insistere. Berlusconi é al momento ,la nostra sola speranza.Ci ripensi!!!

ilbarzo

Dom, 24/02/2013 - 11:54

Certo loro sanno benissimo a chi dare il voto,poiche'i comunisti queste brave persone li sanno ben lisciare per il verso del pelo,dandogli lavoro pure anche ben remunerato.

disalvod

Dom, 24/02/2013 - 11:55

SE PER DIVENTARE RICCHI E MANTENERE LA PROPRIA RICCHEZZA SI E' DISPOSTI A TUTTO RINNEGANDO PERSINO SE STESSI E LE PROPRIE IDEE ALLORA RINUNCIO ALLA RICCHEZZA E PREFERISCO LA MIA LIBERTA' DI PENSIERO E NON ESSERE COSTRETTO A TUTTO SINO A RINNEGARE ME STESSO.IO CREDO CHE NON BISOGNA ESSERE INVIDIOSI DI COLORO CHE SI ARRICCHISCONO CON LA PROPRIA DIGNITA',BRAVURA E SENZA PREVARICAZIONE MA BISOGNEREBBE INCAZZARSI ENORMEMENTE QUANDO TI ACCORGI CHE CERTE PERSONE SI ARRICCHISCONO ANCHE SENZA LA PROPRIA DIGNITA',LA PROPRIA BRAVURA E CON PREVARICAZIONE ED IGNORANZA.IL PIU' REDDITIZIO DEI COMMERCI SAREBBE QUELLO DI COMPRARE LE PERSONE PER CIO' CHE VALGONO E DI RIVENDERLE PER CIO' CHE CREDONO DI VALERE.L'ITALIA E' PIENA DI QUESTE PERSONE E LA REALTA' LO DIMOSTRA.

zeuss

Dom, 24/02/2013 - 11:55

caro compagno, tu lavora che io magno, Con il loro stipendi, soldi, cachet chiamateli come volete nella maniera giusta, anche io sarei un compango. ma dato che sono in pensione e da fame, ..........ai partiti tradizionali, ben gli sta' M5S COSI' IMPARANO A FARE QUALCOSA PER IL POLO, NON PENSARE A RUBARE SEMPRE

aoxo

Dom, 24/02/2013 - 11:55

allora, ci fate sapere per chi votano i milionari di destra, altrimenti persone come depil crescono piene di odio e rancore pensando che a destra sono tutti povere e repressi

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Dom, 24/02/2013 - 11:56

Mentre il mondo si evolve e costantemente progredisce l'Italia, grazie a individui come quelli sopra raffigurati, alla casta politica e a tutte le altre caste istituzionali l'Italia retrocede e si impoverisce a vista d'occhio. Arriverà il giorno in cui i cittadini si ribelleranno cacciandoli e reclamando tutti i beni che hanno accumulato, derubando per anni i lavoratori e onesti contribuenti. Pagheranno per la loro ingordigia, arroganza, abuso e anni di intollerabile strafottenza!.

Bozzola Paola

Dom, 24/02/2013 - 11:59

Nella sinistra fa chic ,essere fra quelli che contano sulle pagine di novella 2000, chissà perchè se non sono milionari, se non miliardari, votano sinistra. Chissà perchè i poveri cristi pensionati che si sono fatti il mazzo e non paraculati nella P.A. invece votano DESTRA.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Dom, 24/02/2013 - 12:00

Grillo vi toglierà tutto quello che siete riusciti a rubare travestendovi da comunisti!.

a-destra

Dom, 24/02/2013 - 12:01

Sono una massa di fannulloni ignoranti e baldracche. La loro sponsorizzazione vale quanto valgono essi stessi.

carlopriori

Dom, 24/02/2013 - 12:01

Il diavolo se li porti tutti tanto non servono ad un cazzo, anzi aiutano la sinistra a sopravvivere alle spalle del popolino ignorante. poi se andiamo in fondo ad analizzare la cultura e gli studi da cui provengono questi personaggi, allora ci rendiamo conto che non c'è altro da spiegare.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Dom, 24/02/2013 - 12:03

Povero Rondolino sei proprio sei messo male se ti riduci a fare questi articoli!

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 24/02/2013 - 12:05

Perbacco ci sono ricchi che non votano Berlusconi e poveri invece che lo votano. Non è che la differenza sta nel grado di istruzione e conoscenza del mondo????

Ritratto di randel

randel

Dom, 24/02/2013 - 12:08

Articolo senza nessun senso. Pubblicate però anche le foto di chi si schiera apertamante con il berlusca che faccimo due risate.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 24/02/2013 - 12:09

E u ricchi come Sallusti, che ha trascorso un giorno agli arresti domiciliari in una modesta dimora da 1000 mq. nel centro di Milano, dove mettono la croce? Sul simbolo del proprio padrone, of course!

MMARTILA

Dom, 24/02/2013 - 12:09

IL LORO VOTO CONTA PER UNO, COME IL MIO...VERAMENTE...DI PIU' VISTO CHE A VOTARE I CEFFI POLITICANTI IO NON VADO PIU'. QUESTO DETTO SON TUTTE SANGUISUGHE CHE ATTINGONO AI SOLDONI PUBBLICI E FANNO I RADICAL CHIC E LA MORALE A TUTTI NOI. CHE VADANO A CAGARE!!! LA FERRARI HA FATTO LA ZOCCOLA DA GIOVANE PER EMERGERE ED ORA DOVREI ASCOLTARLA? AL MASSIMO POTREI DARLE 50 EURO PER CONSUMARE, MA ORMAI E' PURE VECCHIARELLA.

Luca Zenari

Dom, 24/02/2013 - 12:09

si si si! Questa e' democrazia! Tutti contro Berlusconi! Se Silvio prende il 20% significa che 80% e' CONTRO! Silvio non e' come tutti gli altri politici. Ho e' amato dai creduloni (poveretti)20%, ho e' stra-odiato 80%. Mettetevela via! E' necessario lavare l'Italia da questa sporcizia! Arrestiamolo e condanniamolo per alto tradimento alla patria (nel codice Militare c'e' ancora la pena di morte per questo). Decreto legge immediato ad-personem. Il condannato potrebbe delinquere ancora! Pubblicate per favore!

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 24/02/2013 - 12:14

Rondolino non è a conoscenza che qualche tempo fa Mina si espresse a favore di Grillo, mentre Anna Oxa con la sua crociata contro il Festival rosso potrebbe votare Berlusconi perchè interceda nei confronti di Putin per essere nel cast del prossimo Sanremo

pielle56

Dom, 24/02/2013 - 12:18

ma mi chiedo, a parte qualche attore bravo...gli altri chi mai sono?Votino ciò che desiderano...chi se ne frega

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Dom, 24/02/2013 - 12:20

Se non votassereo PD, queste mezze seghe, sarebbero capaci di trovarsi un lavoro? Che dico, la-vo-ro? Ms quando mai, questi, hanno lavorato? Cosa ne sanno di cosa sia il lavoro? Mangiano a sbafo sulle spalle degli Italiani: raccontano quattro cazzate e via. A raccogliere milioni di compensi! Oh, com'è bello votare PD...!!! PD... PD... PD... P-renderla nel D-idietro...

killkoms

Dom, 24/02/2013 - 12:22

@fatamorgana,certo!come diceva winston churchill,"il capitalismo è un'ingiusta ridistribuzione della ricchezza.il comunismo è un'equa ripartizione della miseria"!

mar75

Dom, 24/02/2013 - 12:23

Luca Zenari: a parte gli errori grammaticali, ho al posto di o, la informo che l'Italia ha abolito la pena di morte anche nel codice militare nel 1994, legge 589: http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:1994;589

killkoms

Dom, 24/02/2013 - 12:28

@lucazenari,se fosse per la patria tradita allora prima dovremmo impiccare tutti i comunisti,per i quali l'ostentazione del tricolore era fascismo!più i tanti democristiani che hanno permesso al terrorismo palestinese di fare il porco comodo in Italia!e mettiamoci pure quel personaggio che è stato presidente del consiglio 2 volte,reo di aver accettato è l'introduzione dell'€ a scatola chiusa,é l'ingresso della cina nel wto!

Ritratto di Maximilien Robespierre

Maximilien Robe...

Dom, 24/02/2013 - 12:29

..voi avete Massimo Boldi!

aoxo

Dom, 24/02/2013 - 12:36

guarda che i camerati rubano come i compagni, non ci arrivi? hai presente i farabutti della regione lombardia e lazio, per non parlare dello scempio della sicilia e della calabria caro camerata tu lavora che io magno...o forse i camerati non lavorano?....mah, mi viene il dubbio

aredo

Dom, 24/02/2013 - 12:38

@lobs: Hack, Eco, Benigni ? Premi Nobel come quello a Barack Hussein Obama per la pace. Premi dati dalla sinistra mafiosa che controlla i Nobel. Il mondo è in mano ai '68ini drogati mafiosi e pericolosi. I tuoi dei che tanto adori, piccolo schiavetto di sinistra.

aoxo

Dom, 24/02/2013 - 12:39

i milionari di destra...boldi, banfi, siffredi,buzzanca,ennio doris.... e tante altre menti eccelse della destra dove mettono la croce ci fate sapere..... vi faccio notare che berlusconi è anche un banchiere, proprietario con ennio doris di banca mediolanum, quando parlate male dei banchieri ricordate anche quello

aoxo

Dom, 24/02/2013 - 12:40

e magari dove mettono la croce le olgettine, per la soddisfazione di depil

precisino54

Dom, 24/02/2013 - 12:42

Sono sempre più convinto che la pochezza culturale abbia preso il sopravvento. Mi chiedo che ci importa sapere per chi voterà un presunto vip. Forse che l’essere noto lo rende anche capace di valutare meglio le situazioni, credo proprio di no; sono proprio convinto che sia vero proprio il contrario. Di tutti i personaggi indicati mi chiedo quanti siano in difficoltà per l’attuale crisi economica e di principi. Quanti di quella squadra di dispensatori del vacuo, conoscono veramente cosa voglia dire tirare la cinghia? Certamente tra una viaggio a destra e uno a manca, tra un salto a Miami e un passaggio alle Baleari, vanno a fare la spesa ma, hanno mai dovuto fare i conti con quanto in tasca? Ovvio che non sto parlando dei loro inizi, ma della loro attuale situazione. Da qual pulpito parlano? Chi si credono di essere per ritenere la loro opinione più sensata di quella della casalinga o dell’operaio in cassa integrazione. Il loro mettersi in mostra è solo la dimostrazione che abbiamo perso la nostra capacità di capire e di non farci prendere per il naso, si proprio dall’anello al naso che da bovini in tanti hanno accettato, da chi viene ritenuto maestro di pensiero. Ma di cosa? Di come si fa spettacolo forse, non altro! Mi chiedo se la gente abbia vissuto o vegetato. Se ha capito o si è accontentata di quanto detto. Le mie sono domande inutili lo so, non serve sforzarsi troppo per capire l’influenza nefasta su chi ha ritenuto superfluo ragionare.

roseg

Dom, 24/02/2013 - 12:50

ma che bravi,ma che belli come i dodici apostoli tutti insieme appassionatamente,tutti intellettuali,tutti premi nobel, tutti pieni di soldi senza mai fare un cazzo nella vita. EVVIVA L'ITALIA AVANTI COSI.

hellas

Dom, 24/02/2013 - 12:53

Attoruncoli autorefernziali i cui film, salvati sempre da contributi statali, non li vede nessuno; ex fascisti poi diventati, a guerra finita , guru della società vicile a forza di misteri buffi, pseudoattrici passate da sapore di male a film porno rivestiti di intellettualismo da sbarco..., e cosa volete che voti questa gentaglia qui ? Sono la vera casta, quella dei parassiti, mantenuti da un sistema che dicono di volere cambiare, ma che in realtà calza loro a pennello ! Milly Moratti che fa l'ecologista con i soldi a palate del PETROLIERE maritino, una cosa da ridere per non piangere !! Queste facce sono un formidabile spot per votare convintamente per il centrodestra . Mi dispiace invece che nella galleria di mezze seghe che avete proposto sia inserito Salvatore Bragantini, che voterà a sinistra ma mi pare un opinionista rispettabile e intellettualmente onesto.

tanax

Dom, 24/02/2013 - 12:53

A leggere certi commenti, sembra proprio che i destroidi si siano convertiti alla tanto vituperata "invidia sociale". Consiglierei il giornale di non vellicare troppo le viscere berlusconiane dei suoi lettori....presi da troppa foga, potrebbero invocare la polizia tributaria e dio ve ne scampi.

duca di sciabbica

Dom, 24/02/2013 - 12:59

@ PERSILVIO46 "...L'abbiamo scampata bella grazie a Silvio - solo due mesi fa sembrava tutto perduto - ma la fortuna non ci assisterà in eterno, bisogna muoversi e fare subito quello che è necessario per garantirci libertà e democrazia..." Il Suo uso del passato prossimo, come per dire che è cosa fatta, io lo trovo sublime. Mi manca invece il Suo impagabile "ndr" degli scorsi post con cui, assieme ai Suoi "si ritiene", tenta di far credere che non si riporta il proprio pensiero - giammai !- ma autorevoli opinioni esterne. Lei è un entusiasta, nel senso stendhaliano del termine.

Opuslupis 2

Dom, 24/02/2013 - 13:01

Ma cosa significa questo articolo? Mi piacerebbe conoscere l'opinione dell'articolista rispetto alla politica "vera" non roba da rivista scandalistica . In questo paese da martedì prossimo dovremo fare i conti con tutti i problemi irrisolti della crisi, e probabilmente aggravati anche dall'esito elettorale. Dall ' ingresso in politica del Cavaliere i problemi storici della nostra democrazia non sono stati risolti m'a piuttosto aggravati, in qualche misura bloccati. Non esisteva nella prima repubblica una forza riformista e progressista di stampo europeo, non esisteva uno schieramento conservatore degno di questo nome. Una idea debole come il berlusconismo ha prodotto una idea ancora piu' debole nel fronte progressista che ha fatto le sue fortune proprio grazie all'antiberlusconismo. La declamata rivoluzione liberale si e' tradotta nella piu bìeca difesa di interessi personali, un conflitto da democrazia minore o pdeudotale, poco sopportabile, anche per una etica pubblica miserevole, dai diversi alleati susseguitisi alla corte di Arcore. Il merito Berlusconiano di riavere messo nel gioco democratico una forza politica di stampo fascista come Alleanza Nazionale, viene vanificato, a fini elettorali, dal favorire la nascita di costellazioni minori e nostalgiche con Storace e LaRussa per non parlare di Casa Pound. La stessa esigenza, cioè il mantenimento del potere per interessi personali, ripropone un non senso storico e politico come l'alleanza con la Lega, sempre piu spostata a derive secessionistiche e la pseudo autonomia siciliana, che vive grazie al tanto vituperato centralismo romano. Pezzi moderati e chiaramente conservatori come le forze che fanno riferimento a Monti, sarebbero i veri riferimenti di una impronta liberale di una reale forza conservatrice lontana dagli eccessi populistici e demagogici. Sull''altra sponda il lungo processo di transizione del vecchio partito comunista italiano verso ciò che i fratelli Rosselli definivano il socialismo liberale , continua ad impantanarsi e a destra imbarcando pezzi del solidarismo cattolico e poco laico e a sinistra producendo costanti fenomeni di polverizzazione e disgregazione. Il popolo della libertà come il partito democratico sono figli delle stesse contraddizioni e dei problemi dei loro leader di riferimento, troppo legati chi ai suoi interessi chi alle sue origini. Alfano e Renzi potevano essere coloro che in qualche misura avevano la possibilità di scomporre e ricomporre alleanze molto piu ' omogenee delle attuali ma ciò non e' stato. In realtà occorre ridefinire valori comuni tra due grandi schieramenti, uno conservatore e l'altro progressista dove forze secessionistiche o eversive non possono trovare nessuna forma di sponda. Probabilmente Grillo otterrà un consenso molto ampio, definire tale consenso solo figlio della protesta sarebbe riduttivo oltre che politica,ente miope. Centro destra e centro sinistra con le loro idee "deboli " sono gli artefici del successo grillino, il tutto può rifluire, a condizione che ritorni la Politica con la p maiuscola. Quindi poco mi interessa sapere per chi votano le persone famose, mi interessa invece capire, cosa ne pensa questo giornale del dopo.

roseg

Dom, 24/02/2013 - 13:02

grande difficoltà il decidere chi mi fa più schifo, comunque il nobel della cialtroneria lo assegno EX AEQUO : a dario e gad . COMPLIMENTI VIVISSIMI.

sordo

Dom, 24/02/2013 - 13:05

Ragassi qualcuno dovrà pur votarli questi sinistrosi?Quanti di questi vip sono costretti a fare outing pur di mantenere il lavoro? Molti di loro sono de sinistra per vocazione , vi ricordate i girotondi?(gente adulta che si divertiva con giochi puerili) Il bacino elettorale è quello!!! Se in Italia vuoi aver successo nel campo artistico devi obtorto collo esser "de sinistra" , se non lo sei avrai vita difficile. L artista molto spesso è un opportunista , spesso ha in se il dna "de sinistra" , ci nasce , perchè ha a cuore il proletariato(lo so che fà ridere , ma ci credono) , loro vivono per tutelare il proletariato. Possibile che non lo capiate voi(mi ci metto anche io ) incolti de destra? Anzi destra becera. Alla fine si riduce il tutto ad una semplice cosa , votano per garantirsi un futuro , se per disgrazia vince il cavaliere nero sò cazzi loro. speramo bene

DANZA

Dom, 24/02/2013 - 13:07

Dr Rondolino ,nel divieto di pubblicare i sondaggi da parte della sinistra , non c'è forse il suo zampino quando era Komunista e consigliere di D'Alema ? Ciò premesso sarebbe interessante la pubblicazione dell'album di famiglia di certa destra : forse se ne vergogna ?

cgf

Dom, 24/02/2013 - 13:07

@fatamorgana guardi che è risaputo che al lingotto sono la maggioranza quelli che votano PDL. Nel modenese, uno dei comuni più rossi d'Italia, dove NON votano PD sono le sezioni del centro storico, spesso abitate da operai in affitto, il resto del paese, oltre il 90%, tutte villette di proprietà di liberi professionisti, imbianchini, idraulici, etc... in alcune sezioni si hanno punte del 100% a favore PD.

Cosean

Dom, 24/02/2013 - 13:10

Mi sembra proprio una schedatura! Ma le dittature sono sempre state sconfitte. (Paradossale dare del comunista agli altri, quando è nel vostro DNA.)

Ritratto di manasse

manasse

Dom, 24/02/2013 - 13:14

per questi pseudo sinistri credo che valga il motto di don Camillo"nel segreto dell'urna DIO vi vede e stalin NO"

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Dom, 24/02/2013 - 13:23

Guitti e saltimbanchi tutti con la sinistra. Che bella ammucchiata!!!

squalotigre

Dom, 24/02/2013 - 13:23

In ospedale una paziente il cui marito è uno dei proprietari immobiliari più ricco della mia città mi ha chiesto per chi avrei votato e quando ho detto che avrei votato per il PDL si è molto meravigliata e ha affermato " Dottore non me lo aspettavo da uno come lei! " Non è politicamente corretto infatti votare Silvio, non fa fino, come non faceva fino votare la DC di De Gasperi, quella vera, quella che ci ha salvato dal comunismo. Non mi meraviglio che siano di estrema sinistra quella massa di attoruncoli come la Ferrari che se dichiarasse di essere di dx al massimo farebbe la guardarobiera in teatro. La mia meraviglia è per la supermilionaria (in euro) della Versace che vive di rendita e riesce a vendere i prodotti della maison solo perché portano il cognome di suo fratello defunto che era un vero stilista ed un vero artista. Sono tutte persone che hanno il cuore a sx ma il portafoglio ben sistemato a dx. Credono che la cultura sia solo di sx, credono che coloro che sono liberali siano ignoranti e non si rendono nemmeno conto che le idee che portano avanti gente come Bersani e Vendola, Ingroia e Di Liberto portano alla catastrofe ed alla rovina del paese.

Ritratto di Gius1

Gius1

Dom, 24/02/2013 - 13:27

e chi se ne frega dove votano ? l´importante e´che perdono i sinistri

Fabrizio Di Gleria

Dom, 24/02/2013 - 13:29

Tutta GENTAGLIA con il CUORE a SX e il PORTAFOGLIO a DX. A Milan dicono, "andate a dar via il ciap".

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Dom, 24/02/2013 - 13:30

Luca Zenari. Ma va a prendere un po' di lezioni di grammatica italiana. Hai scritto un sacco di sciocchezze piene di strafalcioni. Ma non ti vergogni? Sai benissimo che la tua grammatica vacilla, perché scrivi allora? Prima di cliccare l'invio fai correggere almeno le sciocchezze che scrivi.

salvatorico

Dom, 24/02/2013 - 13:33

Non vi accorgete che siete già morti?Coraggio ritiratevi nelle vostre cripte, se volete vi facciamo un pò di luce con 5 stelle, PAX!

pinux3

Dom, 24/02/2013 - 13:33

@cast49...Ma CI CREDI ancora? PS Sapete chi vota per Silvio? Boldi, Rocco Siffredi, Costantino Vitaliano, Giugas Casella, Antonello Zequila...ahahahahah...

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 24/02/2013 - 13:41

Tsunami Grillo e,i 60 anni si schifezza del Pci Pd e schiaffo del Quirinale dello SMEmorato del '56? Secondo Vangelo del del Fattoquotidiano.it che chiama Tsunami Grillo, capace di riempire le Piazze e promesse da Piazzisti e, sicuro che Grilli$Sinistra riempirà la pancia della gente con la certezza che potrebbe permettersi il lusso di farvi viaggiare su l'Alta Velocità come il guru Casaleggio o avere vigne, Yacht e case a Montecarlo e centinaia di milioni a disposizione da essere Lusi-ngati o da fare Pena-ti? Io esperto di Politica, prevedo che la Sinistra con Grillo e Ingroia vi ospiteranno con Veltroni, B&B Bindi- Binetti e i B$B Bertone-Bagnasco nella Cloache, sotto ponti di Tor di Quinto, ma attenzione al di dietro, a cchisti Sinistrorsi piasce avere la Famiglia in Centri Sociali alla Niky-Landia? Pensaci Giacomino.

killkoms

Dom, 24/02/2013 - 13:43

@aoxo,se fosse stata mediolanum a fare il casino che ha fatto la mps della rossa siena ma lo sai quante ne avremmo sentite?mi sà che la stampa dello svizzero avrebbe fatto le pagine aggiuntive per pubblicare le intercettazioni,ma sui compagni silenzio assoluto,vero?

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 24/02/2013 - 13:44

I pagliacci delle foto non sono comunisti, ma solo degli snob che vorrebbero sembrarlo perché ritengono così di acquisire un valore morale a cui solamente degli idioti possono credere.

Mario C.

Dom, 24/02/2013 - 13:44

Io mi chiedo come mai le fasce pià deboli della popolazione si ostinino a votare PD, che di sinistra non ha più nulla, e si pasce di un elettorato radicalsciccoso, pseudo- intellettuale e pseudo-ambientalista che favorisce con provvedimenti insulsi e dannosi per il Paese.

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 24/02/2013 - 13:46

Hanno avuto cu£o nella vita, e adesso lo usano

Ritratto di Izdubarino

Izdubarino

Dom, 24/02/2013 - 13:48

Il bello è che i poveri disgraziati a 800 euro al mese continuano a osannare (e votare e a credere) i sinistri riccastri con il portafoglio ben gonfio.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 24/02/2013 - 13:56

La cosa comica e' che ci sono poveri e mentecatti che votano ancora a sinistra assieme a tutti i parassiti milonari mantenuti dai nostri soldi. Tu voti pd, lavori da precario, loro prosperano, specialmente il loro conto in banca. Certo che la compilation che ci fate vedere sopra e' spaventosa, uno peggio dell'altro.

Ritratto di putia2004

putia2004

Dom, 24/02/2013 - 13:58

ricordo male o la sinistra era il partito dei poveri, dei deboli e degli operai sfruttati dai padroni? io non mi riconosco affatto in questi super ricchi VIP e quindi ho già votato PDL

LUCIO DECIO

Dom, 24/02/2013 - 14:03

LA VERSACE INVECE DI FARSI VEDERE IN PUBBLICO DOVREBBE CERCARE UN BUON GOMMISTA CHE GLI SISTEMI LE DUE CAMERE D'ARIA CHE HA AL POSTO DELLE LABBRA

BAF

Dom, 24/02/2013 - 14:07

Non riuscivo a capacitarmi perché tutti questi personaggi elencati mi stavano chi più chi meno sul ca..zzo pur riconoscendo a pochi grandi meriti(tra questi escluso categoricamente celentano)ad altri un minimo di merito,mi dicevo, dai, alcuni sono passabili, altri bravini, fatteli piacere, niente, pur riconoscendo tutto questo mi stavano immancabilmente sulle palle con conati di vomito al solo sentire il nome "celentano"o gad lerner. Di alcuni sapevo la loro tendenza ma di altri no ,ma ora ho capito cosa me li rendeva indigesti la puzza di ipocrisia ed opportunimo che emanano,unica perplessità Raffaella Carrà e Monica Bellucci,una troppo brava per aver bisogno di arruffianarsi alla sinistra, l'altra con il culo pregevole che ha non ne ha bisogno

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 24/02/2013 - 14:21

Se, questi personaggi votano il PDPCI dopo lo scandalo MPS, devono avere lo stomaco di ferro per votare un partito che paga maxitangenti da 17 miliardi di euro!, se poi pensiamo che per salvare la MPS gli Italiani devono pagare l,IMU al partito dei parassiti PDPCI allora abbiamo un quadro chiaro dei personaggi che votano PDPCI, gentaglia venduta alla RAI Komunista che ingaggia persone come la Littizzetto e Fabio Fazio per moderare il festival di Sanremo, 2 persone senza un minimo di talento a moderare il festival D,Italia che incassano fior di milioni senza aver un minimo di saveur vivre o di charme queste qui sone le persone che votano il PDPCI, la Littizzetto che mi sembra un ombrello travestito é Fabio Fazio che sembra appena uscito dal carcere di Poggioreale dopo 20 anni di galera!.

guidode.zolt

Dom, 24/02/2013 - 14:23

Una volta esisteva il P.M.N., Partito Monarchico Nazionale che, alle ultime battute, prima di sparire definitivamente dalla scena, spediva gli attivisti nelle campagne, a caccia di vecchie bigotte, spiegando loro come l'acronimo avesse il significato di Partito della Madonna! Oggi, se vogliamo sottilizzare, il PD, vistine contenuti e comportamenti, sembra più l'acronimo di una bestemmia...!

@ollel63

Dom, 24/02/2013 - 14:27

possono anche andare hgare

alberto_his

Dom, 24/02/2013 - 14:27

Cosa ve ne importa di chi votano gli altri, pensate al vostro di voto

tofani.graziano

Dom, 24/02/2013 - 14:29

Io e famiglia,figli compresi abbiamo gia espresso il ns. voto per il PDL,senza secondi fini ma col solo scopo di cercare di salvare questa ns. ITALIA da un simile scempio, ricordandosi che al peggio non c'e' mai fine

Lino1234

Dom, 24/02/2013 - 14:38

Ritengo che nessun VERO artista intelligente, oltre che curare sempre meglio la sua Arte, abbia voglia, ne tempo da dedicare alla propaganda politica. Prima di tutto perché l'artista non sente la necessità di uscire dal suo ambito: l'arte, campo che ben conosce, per dedicarsi ad altro, anche perché l'artista sente il sincero desidero di piacere a tutti. I semi artisti, invece verificata la loro scarsezza artistica sentono la necessità di chiedere “ aiutini” per farsi notare e sopratutto fare carriera immeritata. I s(c)emi artisti, non capiscono che esponendosi alla politica, quindi solo ad una parte degli elettori, si inimicano le altre, dimezzando, se gli va bene, il numero dei suoi fan e, di conseguenza, anche i loro possibili introiti. Ciò vale anche per coloro che hanno un’attività importante, ma a cui piace troppo essere definiti VIP, senza merito. Saluti. Lino.

fra971

Dom, 24/02/2013 - 14:39

e sti caxxxi?? Tutti quelli nominati non valgono nulla! IO SONO ITALIANA, IO SONO IL POPOLO! E loro sono solo parassiti!

Ghiringhelli Mario

Dom, 24/02/2013 - 14:41

Che pena. Grazie dell'osapitalità: riporto un mio commento che vorrei postare su La Repubblica, ho tentato una decina di volte ma non lo permettono. mghiriMeno di un minuto fa Si è verificato un errore, ti preghiamo di riprovare più tardi (500001) La saggezza di Scalfari è funzionle al suo sporco e amorale interesse che è quello di mantenere proprio quello stato di cose che lui finge di biasimare, per far vedere che è dalla parte giusta, ma che proprio lui e gente educata da lui (Mauro- Giannini Concita, ecc. ecc.) continua a battersi per far si che il gregge miri al "problema Berlusconi" (leggi liberismo) facendo distogliere l'attenzione dai veri problemi degli italiani. Voto in educazione civica: 0 Leggere l'articolo di Galli Della Lggia sul Corriere della Sera del 22/02 per capire la diversità di un altro pensatore magari di sinistra, m serio e non spudoratamente d parte.

Mixo77

Dom, 24/02/2013 - 14:49

Complimenti veramente. Lettura perfetta del momento storico che viviamo. Ancora complimenti sarebbe da stampare in prima pagina su tutti i quotidiani.

Der Kampf

Dom, 24/02/2013 - 14:57

Hector Solita risposta di una testa vuota! Magari ci fossero ricchi in stile Berlusconi ,probabolmente ci sarebbero meno disoccupati e meno parassiti .L'equivalente di Berlusconi a sinistra un certo De Benedetti ,tessera di partito PD n. 1,il quale ha distrutto l'Olivetti,scaricando 5000 dipendenti sullo stato ,alle poste ,sempre lui doveva ricevere a gratis da un certo Prodi la SME che per giustificare questo regalo acquisto la Buitoni che rivendette subito dopo quando salto l'affare per l'intervento di Craxi con l'aiutodi altre aziende tra le quali Fininvest che fecero una offerta maggiore.A proposito la Buitoni é finita all'estero.Questa é la Differenza tra destra e sinistra cara testa vuota !!Ci sarebbe ancheColaninno ma mi fermo qua!

tiptap

Dom, 24/02/2013 - 14:57

Vero: i ricchi che NON si sono "guadagnati" il loro benessere, e che brillano per qualcosa che non ha molto a che fare con l'intelligenza, votano tutti a sinistra. I comunisti sono una massoneria.

lifeherbal2009@...

Dom, 24/02/2013 - 14:58

da sempre compro o spendo il jmior denaro solo presso chi ritenfo sposi le mie tesi politiche perciò questi personaggi da me non vedranno mai un euro. Con buona pace per i puri di spirito.(o che pensano di esserlo)

stevenson46

Dom, 24/02/2013 - 14:59

Le dichiarazioni di voto dei presunti vip, tutti indistintamente radical-chic, comunisti e rivoluzionari da salotto, tutti ricchi o arricchiti a nostre spese mi convincono di aver votato bene. Non ho votato per nessuno dei Partiti per cui hanno votato loro.

precisino54

Dom, 24/02/2013 - 15:00

A causa di un errore col copia incolla, è saltata la parte finale del mio commento delle 12,42. continua- Possibile che a nessuno viene da pensare all’ostracismo che avviene, in certi settori per chi non è allineato alla vulgata egemone. Se solo si cercasse nella propria memoria si troverebbero svariati casi di soggetti osteggiati da vivi, perché portavano sfiga o perché bollati come “popolari” o peggio, ma rivalutati e indicati come icone da morti; i casi più eclatanti: dai cantanti M Martini e M Reitano, ai giudici Falcone e Borsellino.

asinistra

Dom, 24/02/2013 - 15:01

ma quelli che.....stanno a destra dove sono finiti?????

Der Kampf

Dom, 24/02/2013 - 15:04

Dreamer! La Carra ha capito che se non si schiera da quella parte la tv se la può scordare.Lo stesso avvenne con Pippo Baudo e Frizzi che rimasero fuori per un po' poi subirono un po' di quarantena su Rai 3 per saggiarne la rieducazione.

Ritratto di giorgio verona

giorgio verona

Dom, 24/02/2013 - 15:12

Mentre l’operaio per sbarcare il lunario ,quando ha il lavoro, deve sudare sette camice per pochi euro, questi intellettuali hanno trovato, con la sinistra, il modo di lavorare poco e incassare molto. Vedi compensi Rai, Primari, Docenti Universitari ,Magistrati ecc… Mio nonno votava PC perché sosteneva che era il partito che difendeva i poveri, se fosse ancora in vita penso che si incazzerebbe come una bestia.

Der Kampf

Dom, 24/02/2013 - 15:13

Gli esempi che fanno i sinistrati dimostrano che non hanno argomenti perché non sanno ( ignoranti,stolti) che loro lavorano in una azienda che sta sul mercato .Non mangiano alla greppia della Rai come invece fanno quasi tutti quelli di sinistra.

Der Kampf

Dom, 24/02/2013 - 15:13

Gli esempi che fanno i sinistrati dimostrano che non hanno argomenti perché non sanno ( ignoranti,stolti) che loro lavorano in una azienda che sta sul mercato .Non mangiano alla greppia della Rai come invece fanno quasi tutti quelli di sinistra.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 24/02/2013 - 15:16

Guardate questi tristi personaggi !!! Fanno politica per lavorare e lavorano per fare marchette ai bandierarossa. Coi soldi della RAI e dello sciagurato ministero della cultura, coi soldi nostri!!!! Ne mancano un centinaio e Cecco Nero. Il MINCULPOP al confronto era la banda degli onesti. E pensare che in galera c'è andato Lele Mora!!! Povera Italia, è proprio finita....

guidode.zolt

Dom, 24/02/2013 - 15:18

Diciamo che tutti 'sti pseudoartisti, con la loro bella tessera in tasca si sono assicurati il lavoro ininterrotto a vita, pena il versamento del 30% dei loro cachet al partito di riferimento, il PD che, facendo "caporalato", mette i "dindini" nella Banca di riferimento...!Certo che quando si accerterà che, sulle reti di riferimento, i cachets sono così alti... è soltanto perchè il PD percepisce la sua parte in percentuale e non numerica sarà un bel vaso di Pandora...!

FSB

Dom, 24/02/2013 - 15:18

God save Italy!!!!

laura.canu

Dom, 24/02/2013 - 15:22

qualche anno fa mi capitò di ascoltare l'intervista ad un famoso attore (oggi persona matura) del quale non farò il nome, il quale, nell'intervista appunto, lamentava la difficoltà di lavorare nel suo ambiente se non si era dichiaratamente di sinistra. quindi, per rifarmi ai faccioni qui sopra pubblicati, non è escluso che la loro militanza sia strettamente collegata a "come fare soldi senza lavorare..." meditiamo gente...

Ritratto di massacrato

massacrato

Dom, 24/02/2013 - 15:28

ACTUNG_! ACTUNG_! Il tedesco è di moda e devo premetterlo, facendo un commento dopo più di un centinaio già presenti. COMMENTO: dire di votare a sinistra è sempre stato di moda, persin quando non lo fai. Conviene. Non corri il rischio di essere additato come nemico del popolo o magari fascista, e scansi inutili discussioni al bar. RICORDO DA BAMBINO. TUTTI VOTAVANO PCI E POI NELLE URNE... VINCEVA SEMPRE LA DC. Calma ragazzi. Quest'anno è un putiferio senza soluzioni dinamico-funzionali, e poi temo che si siano fatti i conti senza il Grillo. Qualcuno, potesse tornare indietro, credo che avrebbe votato Renzi alle defunte primarie.

precisino54

Dom, 24/02/2013 - 15:33

X stevenson46- ora che ci faccio caso anch’io, insieme alla mia famiglia di quattro persone, non ho votato per nessuno dei partiti indicati da questi vacui soggetti. Dite che ho fatto male? Io penso proprio di no! Cosa posso avere in comune con chi sputa continuamente nel piatto in cui mangia- x Lino1234- non posso che condividere le tue parole, un artista non è uno che cerca a tutti i costi il consenso, ma è uno che si esprime con sistemi alternativi e non violenti. Se raggiunta la notorietà, e quindi la libertà economica di fare come meglio crede, insiste a cercare in primis il consenso è solo un guitto, al soldo del potente. Ricordate pure che negli anni veramente bui essere “artisti” voleva dire fare la fame, ma questi mi sembra proprio che la fame non la facciano più da tempo, sempre che l’abbiano mai fatta!

Ritratto di massacrato

massacrato

Dom, 24/02/2013 - 15:43

ALTRO COMMENTO. Per i criticatori di RONDOLINO. Se l'articolo è così' scemo, perchè lo leggete? E poi, un articolo così scemo raccoglie centinaia di commenti? -- ALLORA, I CASI SONO DUE: o l'articolo non è scemo o sono scemi quelli che commentano (io compreso). I miei complimenti al giornalista: HAI FATTO CENTRO_!!

canaletto

Dom, 24/02/2013 - 15:51

NON HO CAPITO, CON TUTTI I MILIARDI CHE HANNO, MAGARI NASCOSTI, SE DICHIARANO COSI PER FARSI PUBBLICITA OPPURE SONO FUORI DI MENTE E PREFRISCONO PAGARE LE TASSE (SE LE PAGANO). PER ME SONO TUTTO L'INSIEME DELLE COSE DETTE E CI VORREBBE UNA BELLA INDAGINE FISCALE PERCHE SE FANNO DAVVERO QUELLO CHE DICONO METTONO A REPENTAGLIO LA VITA DI UN PAESE E DI TUTTI I CITTADINI DI BUON SENSO ED ONESTI. DA PARTE MIA LA GENTE DELLO SPETTACOLO MI E' SCADUTA DA QUEL DI E PER ME SONO DEI GRANDI ARRICCHITTI E BUONI A NULLA

angeli andrea

Dom, 24/02/2013 - 16:12

Vecchi e decadenti.In cerca di lavoro.Magari alla RAI. Son finiti i bei tempi e son finiti anche loro.

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 24/02/2013 - 16:18

vedere questi ceffi e' uno schiaffo alla miseria.

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 24/02/2013 - 16:18

vedere questi ceffi e' uno schiaffo alla miseria.

Ritratto di Nopci

Nopci

Dom, 24/02/2013 - 16:33

Dreamer_66 Dom, 24/02/2013 - 11:48 Dai... è risaputo che voi avete Gigi D'Alessio!!! HA PARLAT HO SCEM DO' RIONE.

Ritratto di massiga

massiga

Dom, 24/02/2013 - 16:35

Ecco la consueta notizia giornaliera di cosa scrive il Fatto Quotidiano. Invece di informare i lettori di cosa scrive un altro giornale scrivete notizie serie. Se voglio sapere cosa scrive il Fatto me lo leggo sul Fatto.

Der Kampf

Dom, 24/02/2013 - 16:35

Vi ricordate quando il ministro Bondi aveva in mente di ridurre i finanziamenti al cinema e alla cultura in generale,la cagnara che si fece,specialmente a sinistra!!

Ritratto di Nopci

Nopci

Dom, 24/02/2013 - 16:37

Maximilien Robe.. ANCORA NA' TU SCEM DO' RIONE

Ritratto di romy

romy

Dom, 24/02/2013 - 16:41

Di queste persone sarei più curioso conoscere il loro reddito?,e non per chi votano.Un'altra cosa che è sfuggita ai più è la già operante patrimoniale sui risparmi e C/C anche della povera gente,lo chiamano bollo,ma sui piccolissimi risparmi sotto i 5000,00 euro,pagare un minimo di 34,20 di bollo,è cosa pazzesca...ci rimetti o chiudi il conto e se chiudi vai sotto l'inflazione,insomma i soldi si stanno prendendo dove ci sono,sui risparmiatori compreso i piccolissimi dei conti deposito,visto che i C/C danno quasi zero,alla fine è la somma che fa il totale.Quindi una patrimoniale sugli immobile c'è,una sui beni mobili pure,ad aprile la spazzatura ci costerà il 33%in più,contenti voi,che dire?contento anche io.Siamo appena all'assagio,capite a me?

Ritratto di maurofe

maurofe

Dom, 24/02/2013 - 16:43

Paradossalmente questi nomi noti ....benemeriti BUFFONI.... meriterebbero l'aliquota che auspica Vendola del 75%......

scala A int. 7

Dom, 24/02/2013 - 16:52

Che Male che mi fa leggere questo articolo ; per motivi personali ho mangiato piu' tardi e da poco ho finito di leggere l' articolo .......devo correre nel xxxxx lo stomaco l'ha risentito subito

Ritratto di romy

romy

Dom, 24/02/2013 - 17:16

Vedo che ai sinistri non è bastato l'IMU,la Tares,i bolli sui conti correnti di deposito,aumenti multe,ecc.ecc.Posso capire chi non ha nemmeno gli occhi per piangere,ok a questi più nera della mezzanotte è impossibile......,ma per chi ha anche un solo euro da difendere,ci credo molto poco?,a costoro resta una sola scelta,ovvero difendere quello che hanno,anche se poco,a tutti i costi e tramite l'unico voto possibile....,il resto sono chiacchiere che svaniranno nel chiuso della cabina elettorale,credete a me.

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 24/02/2013 - 17:24

tutta gente che coi soldi da una montagna di lavoro alla povera gente senza ricorrere mai a nessuna cassa di integrazione !

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 24/02/2013 - 17:24

tutta gente che coi soldi da una montagna di lavoro alla povera gente senza ricorrere mai a nessuna cassa di integrazione !

tofani.graziano

Dom, 24/02/2013 - 17:25

TEMPUS FUGIT 888-Caro Signore/a, lei crede che il non essere ricco sia un disonore e Le dia l'alibi per gettarsi dalle torri gemelle??Non lo faccia perche' il mandare in parlamento simili persone,non le dara alcun vantaggio, ma constatera'che al peggio non c'e' mai fini.Ci pensi da persona equilibrata quale certamente Lei e'si turi pure il naso e conceda la fiducia all'unica persona che ancora una volta se la merita SILVIO BERLUSCONI.Con rispetto Graziano Tofani

precisino54

Dom, 24/02/2013 - 17:30

X canaletto, io un’idea l’avrei del perché questi guitti dichiarano il loro voto. La prima è la certezza che, vista la loro pochezza, difficilmente troverebbero da lavorare senza manifestare la tessera di appartenenza. Secondariamente, pensi che questi signori abbiano i loro depositi in Italia o nei paradisi fiscali? In ultimo, schierandosi dalla “parte giusta” hanno la sicurezza di non aver problemi, anzi di poter riempire i teatri di persone eque e solidali, per dirla meglio: con i rappresentanti della società civile; la stessa che puntualmente inscena la “civile” gazzarra, alle presentazioni dei libri di Pansa e alle conferenze dell’ambasciatore israeliano. A chi eccepisse che Fo ha avuto il Nobel (per la letteratura, ma quanti libri ha scritto?) faccio presente che ahimè da tempo la giuria che assegna i premi ha assunto una connotazione politica netta, la stessa che ha permesso la concessione del Nobel ad Al Gore e ad Obama per delle banali dichiarazioni di principi e non sulla effettiva valutazione di quanto fatto!

mares57

Dom, 24/02/2013 - 17:53

Io non sono VIP, non ci tengo ad essere famosa, non sono narcisista, non ho favori da chiedere, non sono ricca, ho tre figli grandi, di cui uno ha un lavoro sicuro, il secondo si è dovuto aprire una partita IVA, ma è bravo e siamo una famiglia unita, gli daremo una mano. La piccola frequenta l'università è molto brava e ha tanti sogni.... Mio marito per il rotto della cuffia è in pensione, Monti ci ha tartassati moltissimo e preferisco non dire ciò che penso di lui. Io sono avanti, molto avanti rispetto a tutti quei VIP (VIP di che?) non fingo di difendere i deboli io credo che non ci sia soluzione per l'Italia senza una vera rivoluzione LIBERALE e FEDERALE. HO GIA' VOTATO PER IL PRESIDENTE BERLUSCONI. Ancora una volta gli ho dato fiducia e mi aspetto di essere ripagata con la suddetta rivoluzione. Ci ho pensato molto Presidente, non mi deluda.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 24/02/2013 - 17:57

X wtrading e Der Kampf. Cari amici vi ringrazio per l'attenzione data al mio post e vi assicuro che, se fosse per me, userei la ghigliottina e poi li seppellirei tutti nell'immondizia, unico elemento degno di accogliere le loro miserabili spoglie.

Garpaul

Dom, 24/02/2013 - 18:11

L'esenziale che non la mettono nella stessa lista dove la mettono i valvassori, i succubi e gli opportunisti. Dimenticavo: gli stolidi!

SB_forever

Dom, 24/02/2013 - 18:26

x_aoxo dice: "i milionari di destra per cosa votano? Fatecelo sapere". Ma si puà essere talmente coglioni da fare una domanda del genere? Se sono di destra votano a DESTRA. Ci arrivi da solo o devi chiederlo a Grillo? Questa é la sinistra italiana.

gianfranco1966

Dom, 24/02/2013 - 18:40

X MICHELE CALO... fotografia la tua....perfetta....descrizione della realta sacrosanta.

chiara 22

Dom, 24/02/2013 - 18:41

Non sostengo che a sinistra siano tutti idioti ed in malafede perchè sarebbe disonesto ed intellettualmente di livello infimo, non posso, altresi' sostenere che a destra siano tutti belle persone per l'identico motivo MA, ciò che contesto ferocemente a quella parte politica è l'ignobile ipocrisia secondo la quale LORO sarebbero moralmente ed intellettivamente superiori...FATE RIDERE

LucaSchiavoni

Dom, 24/02/2013 - 19:19

ma l'equazione non l ho mica capita: se uno è ricco deve votare per forza berluconi ? e se la pensa in altro modo, o se semplicemente non crede piu' alle favole del 94 ?

LucaSchiavoni

Dom, 24/02/2013 - 19:21

ps - samorì, che appoggia il centro destra, nel programma propone la PATRIMONIALE eh ;) ma lo sapranno quelli che ci si sono alleati ?

Bruno 49

Dom, 24/02/2013 - 20:37

per michele calò condivido peccato che non ho più l'età per farlo

mauro romano

Dom, 24/02/2013 - 21:41

Due sole brevi considerazioni: 1) dal lungo e inutile elenco di cosa votano i "vip di sinistra" che fa Rondolino si evince da una parte che il centrodestra ha pochi nomi da vantare (tranne D'Alessio e Califano colonne della cultura e dello spettacolo italiano che tanto lustro danno all'estero. Sapevate poi, per esempio, che anche Lando Buzzanca vota Zingaretti alla Regione Lazio?) . 2) Sinceramente fa un pò pena vedere come si è ridotto Rondolino e pensare che poco meno di 20 anni fa, da portavoce del segretario del PdS D'Alema, era lo stesso estensore dell'articolo che telefonava ai Vip di sinistra per fargli firmare appelli al voto per gli ex comunisti. Ora da ex comunista li vuole ridicolizzare. Infine, Rondolino spieghi, vista anche la sua storia politica, perchè un ricco dovrebbe vergognarsi di essere di sinistra e perchè invece un ricco di destra è autorizzato a dire che restituisce le tasse con i suoi soldi (scambiare un diritto con una mancia)? Il Giornale ha una sua linea chiara e coerente da sempre, Rondolino invece no. Ed è molto triste (lui) Auguri di cuore a Il Giornale per la sua battagia informativa

graffias

Lun, 25/02/2013 - 00:33

Sarei veramente curioso di spiare nella cabina elettorale mentre questi cosidetti VIP dello spettacolo votano.....credo che il70% di questi cari signori si schiererà dall'altra parte .

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 25/02/2013 - 00:53

La maggioranza sono personaggi dello spettacolo. Ce ne sarà uno intelligente tra loro?

Cosean

Lun, 25/02/2013 - 01:24

@ laura.canu Hai ragione! La destra non ha mai pensato di coltivare e apprezzare gli artisti. E' una cultura che non gli appartiene

beppazzo

Lun, 25/02/2013 - 08:29

Un motivo di più per non votarla

Giacinto49

Lun, 25/02/2013 - 09:15

Impossibile pensare che artisti (peraltro quasi tutti di secondo piano)ed imprenditori possano identificarsi con l'appiattimento delle idee di sinistra. Ne avranno buoni e "validi"($£€) motivi?

enz1

Lun, 25/02/2013 - 09:32

Wouuu!!!! servizione d'altissimo giornalismo d'inchesta. Praticamente li avete SMASCHERATI tutti.