Ecco la nuova sede di Forza Italia

Il partito lascia Via dell'Umiltà e si trasferisce in piazza San Lorenzo in Lucina, una volta regno di Andreotti. Abbiamo visitato per voi la nuova sede

Ecco la nuova sede di Forza Italia

E’ quasi tutto pronto per la nuova sede di Forza Italia a piazza San Lorenzo in Lucina. Ancora un paio di settimane e a Palazzo Fiano, una volta regno di Andreotti, vedremo sventolare le bandiere di Forza Italia.

Il partito, infatti, ha preso seriamente la spending review e ha deciso di lasciare la storica sede di Via dell’umiltà, poco funzionale perché disposta su cinque piani e dal canone molto alto: circa 2, 8 milioni di euro l’anno per 5000 metri quadrati. La nuova sede, invece, costerà circa un terzo: 960mila euro per 3800 metri quadrati. Salendo al primo piano troviamo subito il cuore pulsante dell’edificio.

Prendendo il corridoio di fronte a noi, la prima porta a sinistra è infatti quella del presidente. Un appartamento di 100 metri quadri con rifiniture di pregio e colonne stile classico davvero luminoso. La vista del presidente da verso il Cortile interno.

Tra i “vicini di casa” del Cavaliere: studi legali, uffici e la Fondazione Nuova Italia, presieduta da l'ex sindaco di Roma Gianni Alemanno. Prendendo invece il corridoio a sinistra troviamo quello che è stato rinominato il Salone degli specchi, 150 metri quadri di marmi, stucchi, lampadari di cristallo, soffitti affrescati o a cassettoni d'epoca, dove troneggerà presto un tavolo da riunione per 36 persone.

Subito adiacente c’è una bellissima stanza affrescata: la sala stampa. L’assegnazione degli uffici non è ancora data da sapere nel particolare. Di sicuro al piano piano ci saranno gli uffici del segretario Angelino Alfano, di Daniela Santanchè e di Denis Verdini mentre l’amministrazione dovrebbe occupare il terzo piano.

Personaggi davvero illustri hanno varcato la soglia di questo edificio. Nel 1814 Massimo D’Azeglio e fino a pochi anni fa, Giulio Andreotti. Sempre qui nell'ottocento, durante i lavori di consolidamento delle fondamenta, è stata trovata l'Ara Pacis, l'altare celebrativo della Pace di Augusto.Adesso non resta che aspettare i nuovi inquilini.

Commenti

Grazie per il tuo commento