Fisco a caccia di evasori sui conti: arriva l'anagrafe

Possiamo dire addio alla nostra privacy bancaria. In nome della lotta all'evasione, tutte le nostre spese (anche le più insignificanti) finiranno all'anagrafe triubutaria

Possiamo dire addio alla nostra privacy bancaria. Conti correnti, depositi, ma anche contratti derivati, fondi pensioni e acquisti di oro e preziosi. Arriva l’Anagrafe dei rapporti finanziari: il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Attilio Befera, ha firmato il provvedimento che rende operativo l’anagrafe. I primi dati inizieranno ad affluire a fine ottobre e saranno relativi al 2011. Poi a marzo 2014 quelli del 2012. Quindi di aprile in aprile quelli dell’anno precedente.

In nome della lotta all'evasione, tutte le spese effettuate con la carta di credito finiranno sotto la lente del Fisco. Uno screening a trecentosessanta gradi. In questo modo lo Stato avrà accesso a tutti i dettagli della nostra vita privata, anche quelli più insignificanti. A questo punto manca solo l’indicazione relativa ai controlli sui conti scudati, quelli che nel passato hanno utilizzato la sanatoria per il rimpatrio e la regolarizzazione di fondi esportati illegalmente all’estero. "Una nota aggiuntiva - assicurano i tecnici - arriverà a giorni". Da oggi il Fisco avrà a disposizioine tutti i movimenti delle carte di credito. Ma non si fermerà certo qui. Sul tavolo dell'Agenzia delle Entrate finiranno, infatti, anche i conti correnti, i conti di deposito titoli e obbligazioni, i conti di deposito a risparmio libero o vincolati, la gestione patrimoniale, i buoni fruttiferi postali, le azioni, le cassette di sicurezza, i bancomat, i contratti derivati, le garanzie, i crediti, i finanziamenti, i fondi pensione, le partecipazioni, i prodotti assicurativi e, dulcis in fundo, l'acquisto di vendita di oro e metalli preziosi. Nulla più sfuggira all'occhio indiscreto del Grande Fratello tributario.

Ecco cosa prevedono le nuove norme che, in linea con le indicazioni dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, utilizzano per l’integrazione dell’archivio dei rapporti finanziari, il Sid (Sistema di Interscambio flussi Dati), nuovo canale di trasmissione di dati dell’Agenzia delle Entrate.

Il sistema per scambio dati

Ogni singolo operatore finanziario deve avviare la procedura di registrazione al Sid secondo le modalità descritte sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate. Il canale Sid prevede l’interconnessione application-to-application tra sistemi informativi e apposite misure di sicurezza di natura tecnica e organizzativa.

L'invio dei dati

I dati e le informazioni relativi all’anno 2011 vanno inviati entro il 31 ottobre 2013. Quelli relativi all’anno 2012 vanno, invece, inviati entro il 31 marzo 2014. A regime, gli operatori finanziari dovranno effettuare la comunicazione annualmente e trasmetterla entro il 20 aprile dell’anno successivo a quello al quale sono riferite le informazioni. Un successivo provvedimento del direttore dell’Agenzia individuerà i criteri per l’elaborazione di specifiche liste selettive di contribuenti a maggior rischio di evasione.

I dati da comunicare

I dati da trasmettere con la comunicazione integrativa annuale sono quelli identificativi del rapporto finanziario, quelli relativi ai saldi iniziali e finali del rapporto riferiti all’anno interessato dalla comunicazione e i dati degli importi totali delle movimentazioni distinte tra dare e avere per ogni tipologia di rapporto, conteggiati su base annua.

Commenti

xgerico

Mar, 26/03/2013 - 10:08

Ben vengano questi controlli! Chi ha la "coscienza" a posto non ha nulla da temere!

Ritratto di pietrom

pietrom

Mar, 26/03/2013 - 10:12

Bravo Befera. Poi non si lamenti delle fughe di capitali all'estero. Tutte queste nuove misure di controllo sono giustificabili ad una sola condizione: che la pressione fiscale scenda sotto il 30%. Se cosi' fosse, si puo' anche mettere in galera chi evade (come negli Stati Uniti). Ma con la pressione fiscale attuale, sopra il 50%, il primo a dover essere arrestato dovrebbe essere lei!

roby55

Mar, 26/03/2013 - 10:14

Di questo passo, anche l'elemosina ai poveri della strada bisognerà farla con la carta di credito.

@ollel63

Mar, 26/03/2013 - 10:15

E' stato emesso il certificato di fallimento dello stato italiano: incapace, invadente, estorsore, ladro, mafioso.

roby55

Mar, 26/03/2013 - 10:22

Sicuramente, questa cosa non porterà di più i cittadini al senso di amor patrio. Quanto a Equitalia, la vedo brutta. Si potrebbe ripetere l'episodio successo alla regione Umbria.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 26/03/2013 - 10:24

un paese di merda, calabraghe con tutti i paesi del globo terracqueo, che consegna suoi militari(cittadini) a chi li minaccia di morte, si fà ordinare di far entrare tutto il globo terracqueo senza esercitare il suo diritto/dovere di tutelare la sicurezza sociale e sanitaria dei suoi cittadini regalando prebende sociali a "rifuggiati"..che è "integerrimo" con chi ha da costituzione diritto della CASA e del LAVORO...Buffoni!!

Rossana Rossi

Mar, 26/03/2013 - 10:49

Ma tutti quei sinistro-tromboni che urlavano in nome della privacy dove sono finiti? E chi ha soldi fa bene a portarli via, qui siamo sotto ad un 'ladrocinio di stato' legalizzato, una vera rapina autorizzata, vergogna...........

forzatricolore

Mar, 26/03/2013 - 11:27

Geni, proprio geni. Chi evade in grande non deposita in banca! Ridicoli. Incominciate a parlare dei numeri dell'evasione delle attività economiche cinesi, dei loro mercati nascosti, dei loro guadagni leciti ed illeciti che escono ogni giorno dall'Italia clandestinamente. Degli strumenti che non ha la Guardia di Finanza per bloccare le loro attività alle quali ogni anno cambiano intestazione per non avere uno storico fiscale. Dei numerosi cinesi commercialisti cinesi arruolati per EVADERE e farci fessi ogni giorno. Se si iniziasse a boicottare l'economia cinese (falso risparmio e falsa qualità)sicuramente la nostra economia riprenderebbe. Ricordatevi che i cinesi non danno lavoro agli italiani e non operano per incrementare i fatturati ma per investire denaro in esubero. Vorrei tanto che qualcuno dicesse quanti soldi escono ogni giorno dai Money Transfer e che controlli ci sono a proposito.

Ritratto di marmolada

marmolada

Mar, 26/03/2013 - 11:30

Il cittadino onesto, quello che paga regolarmente le tasse e non evade mai per intenderci,subirà una gravissima violazione alla propria privacy! Provate a pensarci: se uno acquista qualcosa per il/la propria amante, oppure vuole fare un regalo, oppure vuole fare una donazione, o andare a puttane,o giocare etc etc; ebbene tutto quello che facciamo o che diciamo viene intercettato e con la fuga di notizie che abbiamo in Italia può anche temere di finire su qualche giornale e vedere la propria vita sentimentale e privata distrutta!! Stiamo diventando uno stato di polizia tributaria,anzi una dittatura fiscale e giudiziaria ma senza nessun vantaggio di giustizia ed equità fiscale. Se tutto questo scempio delle libertà personali non produrrà frutti (abbassamento della tassazione almeno sotto il 30%, finirà per distruggere quel poco che resta del nostro tessuto sociale e finanziario portandoci ad un aumento considerevole della violenza sociale.

Ritratto di marmolada

marmolada

Mar, 26/03/2013 - 11:31

Il cittadino onesto, quello che paga regolarmente le tasse e non evade mai per intenderci,subirà una gravissima violazione alla propria privacy! Provate a pensarci: se uno acquista qualcosa per il/la propria amante, oppure vuole fare un regalo, oppure vuole fare una donazione, o andare a puttane,o giocare etc etc; ebbene tutto quello che facciamo o che diciamo viene intercettato e con la fuga di notizie che abbiamo in Italia può anche temere di finire su qualche giornale e vedere la propria vita sentimentale e privata distrutta!! Stiamo diventando uno stato di polizia tributaria,anzi una dittatura fiscale e giudiziaria ma senza nessun vantaggio di giustizia ed equità fiscale. Se tutto questo scempio delle libertà personali non produrrà frutti (abbassamento della tassazione almeno sotto il 30%, finirà per distruggere quel poco che resta del nostro tessuto sociale e finanziario portandoci ad un aumento considerevole della violenza sociale.

cyclamen

Mar, 26/03/2013 - 11:36

Cosa si può pretendere da un paese che ha avuto il più numeroso partito comunista dell'Europa occidentale e che ha pianto alla morte del più grande criminale della storia?

vince50_19

Mar, 26/03/2013 - 11:36

Adesso tutti gli evasori incalliti che usano carta di credito etc. verranno individuati.. ahahaha.. L'evasione è intorno ai 180miliardi (nel 2011) di euro e sperano di beccare con simili iniziative tutti gli evasori? Stiamo freschi! I più grossi evasori sono i bancari, gli industriali e gli assicurativi che coprono oltre il 61% di quell'area. E che fanno questi qui? Vanno a controllare le carte di credito a tappeto!!! Certo che iniziative di questo genere fanno solamente sorridere. Serviranno quei controlli, a mio avviso, ai futuri governi per tastare le tasche degli italiani e ingolfarli di future eventuali tassazioni.. Che schifo! Fog in the eyes..

LauraZ

Mar, 26/03/2013 - 11:37

Invece di spendere un sacco di quattrini per fare la radiografia di tutti i nostri movimenti di denaro da autentico Stato di polizia, a quando un semplice collegamento telematico tra l'Ufficio anagrafe, l'Inps e i medici di base, così finalmente quando muore qualcuno in automatico viene sospesa la pensione e l'assistenza sanitaria? Sai il risparmio? Vero! E senza tante spese.

Dako

Mar, 26/03/2013 - 11:38

Questo paese è ingovernabile,alla situatione attuale nessuno dico nessuno sarà in grado di farlo, bisogna riformarlo capovolgerlo a partire dalla Costituzione,(Art.67)ci deve essere vincolo di mandato e basta per poter governare (vedi esempio FINI cosa ha combinato) far pulizia dei "pachidermi" che siedono in parlamento e che stanno li da quando sono usciti "dall`asilo" siamo diventati ridicoli diciamo sempre di si a tutto e a tutti non siamo un grande paese siamo una Itaglietta che trà non molto non conterà più nulla perchè saranno gli altri a dirci cosa dobbiamo fare.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mar, 26/03/2013 - 11:42

@Rossana Rossi - ho la memoria un pò corta, mi saprebbe dire quale governo ha autorizzato l'accesso indiscriminato a tutti i conti correnti degli italiani ?

max.cerri.79

Mar, 26/03/2013 - 11:52

Ma chi è che evade e versa sul conto? Servirà solamente a dare un'idea allo stato delle nostre spese per poi ipotizzare chissà quale budget reale nascosto per incularci col redditometro...come sempre ad aver paura sarà l'operaio in regola. ...

Roberto C

Mar, 26/03/2013 - 11:52

xgerico rispetto la sua opinione ma secondo me chi non ha nulla da temere è solo chi ha tanti soldi - cioè, molte volte (senza generalizzare, ovviamente), proprio chi evade. In Italia gli ultimi dati che ho sentito parlano di 4 milioni circa di disoccupati. Pensa che vivono tutti d'aria? Ovvio che hanno tutti un conto in banca e una carta di credito (ormai si è praticamente obbligati per legge ad averli), e ugualmente ovvio è che le loro spese superano - di molto - le loro entrate che virtualmente dovrebbero essere pari a zero. Oh, certo, fra loro ci sarà qualche finto disoccupato che lavora in nero (anche se in questi casi il vero colpevole che andrebbe salatamente punito è più chi li ha assunti e li paga in nero, che invece grazie anche a questi giochini non avrà problemi a risultare congruo e nessuno andrà mai a cercarlo), ma non è pensabile che questo valga per tutti e 4 i milioni. E per i vari precari, co co co, co co pro, tirocinanti, atipici ecc. che guadagnano 750 euro al mese e ne spendono 600 d'affitto (quando non il contrario - come è successo di fare a me per tanti anni) il discorso non è molto diverso. Naturalmente si tratta quasi sempre di persone che già sono in grave difficoltà, vanno avanti probabilmente grazie agli aiuti di amici e parenti, e ora a tutte le difficoltà si aggiungerà il timore di finire sotto la lente d'ingrandimento del fisco che li individuerà come possibili, se non probabili, evasori, con onere della prova a loro carico. Limitarsi a mettere sotto la lente quanti dichiarano delle spese superiori alle entrate a me pare più una lotta ai poveri, che una lotta agli evasori... Certo, il dipendente che ha lo stipendio fisso assicurato di 1500 - 2000 euro al mese e un contratto a tempo indeterminato può anche permettersi di non avere nulla da temere, specialmente se è onesto; ma può permetterselo non soltanto perchè è onesto, ma anche perchè è stato molto più fortunato di tanti altri...

Ritratto di Acquachiara

Acquachiara

Mar, 26/03/2013 - 11:52

Caro xgerico, non è questione di coscienza pulita o balle simili. Pensa se qualcuno ti seguisse passo passo per strada, al lavoro, a casa tua anche quando sei a letto o in bagno: certamente questa cosa a te, che non fai niente di male, non darebbe fastidio, vero?.

Ritratto di vaipino

vaipino

Mar, 26/03/2013 - 11:55

Articolo sbagliato! Il segreto bancario è da un po'di anni che non c'è più , quello che hanno fatto è solamente un sistema per appropriarsi dei soldi altrui più facilmente. Con questo legge sono aumentati i controllori dei nostri soldi, in pratica un qualsiasi ente incaricato potrà sommariamente contestarvi un movimento di soldi e a noi toccherà l'onere della controprova ma nel frattempo dovremo pagare e nel caso abbiamo ragione ci restituiranno i soldi (non si sa come e quando). Esiste una soluzione semplice ed economica: Aprire un regolarissimo conto in Svizzera il quale non può essere controllato (salvo rogatoria internazionale) dai vari uffici vessatori. In qualsiasi banca Svizzera vi aprono un conto con spese inferiori a quelle nostrane e senza il pericolo che il governo , equitalia o l'ufficio delle entrate prosciughi il conto in automatico. Poste Svizzere e BancaStato hanno condizioni molto interessanti. La cosa più difficile è farsi un viaggetto in quel di Lugano poi una volta aperto lo potete gestire online. Non siate preoccupati di quello che stanno combinando le sanguisughe abbiamo infinite armi per tutelare i risparmi di una vita, bisogna saperle usare e non essere pigri. Un viaggio in Svizzera ti salva la vita!

Cobra71

Mar, 26/03/2013 - 11:55

@xgerico. Il solito comunistello di turno che parla tanto per dare aria alla bocca... Per voi "ACCENDERE IL CERVELLO" è una frase di 3 parole impossibile da capire! Vivere nell'ignoranza ce l'avete nel DNA fin dalla nascita... sarebbe importante esserne consapevoli ed evitare di fare i soliti commenti IDIOTI senza avere la minima idea di come stanno le cose REALMENTE. Lo capirebbe anche un bimbo di 3 anni che questi "controlli" non servono a niente, se non a far spendere inutilmente ulteriori soldi pubblici e a creare terrorismo psicologico tra la gente "normale" che non ha niente da nascondere. L'evasione va cercata e combattuta in ben altro modo... Ma cosa lo dico a fare? Per voi compagni è puro e semplice argomento tabù!

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 26/03/2013 - 11:57

La scusa dello Stato è la lotta all'evasione, in realtà quello che gli interessa è controllare i soldi dei privati, sia per impadronirsene a tempo debito sia per sapere chi ha denaro a sufficienza per creargli problemi istituzionali. Non è nemmeno il nostro Stato ad essere interessato ai nostri conti ma gli Stati dell'Unione Europea che guidano il gioco economico attuale. Stiamo diventando schiavi, piano piano, e nemmeno ce ne accorgiamo. 30 anni fa fare un simile discorso, di controllare il denaro dei cittadini, sarebbe stato considerato sovversivo per la libertà e la democrazia, adesso tutti si appecoronano. La LIBERTA', un popolo che l'ha ottenuta, non deve pensare che durerà automaticamente in eterno, occorre lottare continuamente per MANTENERLA, se non si fa si diventa Schiavi. Non per niente in USA gli americani vogliono il diritto costituzionale a tenere le armi liberamente, perché un popolo armato non è soggetto a NESSUNO, nemmeno ai loro governanti che possono cambiare le carte in tavola con apposite leggi. A noi ci hanno tolto perfino il diritto alle elezioni libere e chiare, ormai si comandano da soli.

APG

Mar, 26/03/2013 - 11:59

@ forzatricolore - Concordo al 100%. Ma non preoccuparti, la GdF non farà proprio nulla a tal riguardo, al massimo fa chiudere un paio di case per massaggi, dove invece si fa ben altro! Siamo diventati un paese di mer..da!

Ritratto di vaipino

vaipino

Mar, 26/03/2013 - 12:05

Altra cosa che dobbiamo tenere bene in mente, tutto quello che si stanno inventando non è altro chela preparazione del "colpo grosso". Ricordate PD e PDL cosa hanno fatto con Monti? ci hanno riempito di tasse e IMU per poi raccontarci in campagna elettorale che loro non volevano , sono stati costretti per "salvare l'Italia" e che sicuramente l'imu sarà tolto o ridimensionato. Stessa cosa capiterà tra pochi giorni, dopo il teatrino PD e PDL nomineranno una prestanome il quale andrà a mettere mano ai nostri conti correnti e depositi. Se volete lasciare i vostri risparmi in mano a Befera fatelo pure, io ho già preso le mie precauzioni.

polonio210

Mar, 26/03/2013 - 12:09

Ritirare il contante dal c/c,mantenedo solo lo stretto necessario per fare fronte alle bollette delle utenze varie.Vendere e monetizzare tutti i titoli nel deposito.Non usare bancomat o carta di credito se non in casi eccezzionali.Disdire il telepass.Non emettere assegni se non strettamente necessario.Non effettuare pagamenti tramite i sistemi informatici della vostra banca se non strettamente necessario.Effettuare acquisti solo per contanti.Non effettuare donazioni ad enti no profit per nessuna ragione.Cancellarsi da ogni sito al quale avete comunicatoi vostri dati.Respingere al mittente ogni richiesta di denaro da qualunque associazione ed esigere l'immediata cancellazione del vostro nome dai loro elenchi.Disdire immediatamente abbonamenti vari a riviste,giornali,canali televisivi a pagamento,club, centri benessere,ecc.Rifiutarsi di rispondere ad indagini di mercato,sia telefoniche che per strada.Trasformare il contante (euro)in valute estere:dollari USA, Australiani,Franchi Svizzeri almeno per il 70% del vostro capitale.Cipro è dietro l'angolo e tra poco preleveranno,forzosamente dai nostri c/c,almeno il 40% di ciò che abbiamo risparmiato.L'Europa e l'euro sono,ormai,dei malati terminali tenuti in vita artificialmente.Non credete alle sirene europee,vi stanno per fregare.....Una volta che è passato il sistema Cipro,vedrete che lo applicheranno ad ogni paese facente parte della truffa europea.Provate a vedere quanto abbiamo pagato di IMu:4500000000 (quattromiliardicinquecentomilioni)di euro,stranamente la stessa cifra che è servita per dare una boccata di ossigeno al Monte Paschi di Siena.....non ci vedete nulla di strano?Come mai la cifra richiesta a Cipro è la stessa cifra con cui è esposta la Germania verso quell'isola? Anche questo suona strano o no?Grillo,nel suo programma ha la "decrescita felice".....decrescita?Ottima idea per ammazzare l'economia.Il PD ha fatto il nome della Gabbanelli,come eventuale ministro:la Gabbanelli e quella conduttrice televisiva che propaganda l'eliminazione del contante e che propugna,al massimo,che un cittadino possa avere come contante,in tasca,la cifra esorbitante di 50 euro al mese per le spese spicciole ed il resto solo con bancomat o carta di credito.SVEGLIATEVI,qui non si tratta di evadere le tasse,ma di sopravvivere e mettere al sicuro quel poco che abbiamo risparmiato dopo una vita di lavoro.NON crediate che questo sistema di controllo serva a stanare gli evasori:serve a tenere il popolo sotto una cappa di paura e,per come è formulato questo Grande fratello,ogni cittadino sarà un potenziale evasore in quanto è stato istituito il barbaro sistema dell'inversione dell'onere della prova,perciò TU sei un evasore a prescindere,in quanto se non hai speso ciò che un algoritmo dice che DEVI avere speso,vuole dire che evadi.Altro che conflitto di interessi in politica,qui il conflitto di interessi è tra uno stato vampiro ed il cittadino,inerme,che NON può difendersi.

Ritratto di vaipino

vaipino

Mar, 26/03/2013 - 12:14

Calma ragazzi nessuna frega niente a nessuno. Link utili : http://www.bancastato.ch/ https://www.postfinance.ch/it.html http://www.migrosbank.ch/it/default.htm Spesso facciamo chilometri per lavorare e dare dignità alla nostra famiglia, penso valga la pena perdere una giornata per mettere al sicuro i risparmi di una vita.

raffaeleee

Mar, 26/03/2013 - 12:26

caro befaro con i tuoi 800 mila euro annui chi ti controlla, dai un buon esempio dimunuisciti lo stipendio con questo vs modo di fare andrete a colpire sempre i più deboli

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 26/03/2013 - 12:37

Con buona pace della legge sulla riservatezza, che i giuristi italiani chiamano privacy. Ho sempre sostenuto che tale legge era concepita, proposta e sostenuta dalla sinistra, per usarla come e quando opportuno, salvo le eccezioni di proprio tornaconto. Mi spiace essere stato buon profeta.

Ritratto di pietrom

pietrom

Mar, 26/03/2013 - 12:45

@marmolada - Mar, 26/03/2013 - 11:31: Ha ragione. Con questa politica ogni cittadino sara' ricattabile. Soprattutto se onesto. Questo avra' risvolti drammatici sulla qualita' della nostra democrazia! Equitalia peggio del KGB!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 26/03/2013 - 12:53

ho gettato via la carta di credito ed il bancomat mi servirà per prendermi tutti i soldi in banca e chiudere il conto. Tutto in nero e contanti da adesso non sopporto essere spiato, inoltre non voterò mai più perchè non riconosco questo Stato democratico e liberare, ma anticostituzionale e tirannico, Voi fate come volete ma io non mi faccio spiare dai delinquenti delle Entrate che prendono e non pagano mai. Siamo peggio del MEDIOEVO.

migrante

Mar, 26/03/2013 - 12:53

la cosa terrificante e` vedere come, sfruttando la bava alla bocca di poveri falliti e frustrati, si proceda alla penetrazione senza lubrificante...cari i miei bavosi, la Liberta` e` un bene prezioso e come tale ha un costo elevato, e` vero che con questi sistemi orwelliani si potranno individuare dei furbetti, ma e` altresi` vero che "il grosso" del problema e` costituito dall'elusione e non dall'evasione "dura e pura", l'elusione sfrutta i buchi offerti dalla "Legge" mettendo in atto operazioni "legali" !!! Gli affetti deleterei di questi "archivi storici" sulle abitudini di ognuno di noi si vedranno nel momento in cui qualcuno, per qualsiasi motivo, si trovera` ad aver a che fare con "la giustizia" che negli ultimi anni e divenuta sempre piu` "ad interpretazione" con la tendenza a tramutare "abitudini" ed azioni in prove e colpe...ocio, perche` il cetriolo una volta entrato non esce facilmente !!!

ludovik

Mar, 26/03/2013 - 12:55

"I dati da trasmettere con la comunicazione integrativa annuale sono quelli identificativi del rapporto finanziario, quelli relativi ai saldi iniziali e finali del rapporto riferiti all’anno interessato dalla comunicazione e i dati degli importi totali delle movimentazioni distinte tra dare e avere per ogni tipologia di rapporto, conteggiati su base annua." è poco scusate ma dovrebbero essere comunicati i singoli importi così è poco efficace per la lotta all'evasione...tutti icommenti che criticano qst misure sono riconducibili dal tono e da qll che scrivono ad elettori del PdL, chiaramente contrari alla lotta all'evasione contro la legalità...ma si sapeva... basta fare accertamenti su qll che hanno partecipato alla manifestazione in favore della criminilatà a piazza del popolo sabato per tirare fuori l'italia dalla crisi

il gotico

Mar, 26/03/2013 - 12:57

personalmente non temo un'indagine delle mie finanze, al massimo si faranno una risata per tutti gli alimenti che ho pagato, un padre non può scaricare le spese sostenute per il mantenimento dei figli, la madre affidataria si e questo vorrei capirlo. E' anche vero che quando nascono queste iniziative, spesso non si cerca mai dove sono i veri capitali (vedi FIAT con presunti conti in svizzera), ma più frequentemente fra i poveri con quei quattro spiccioli risparmiati fra mille sacrifici, che rischiano di andare perduti fra IMU e nuove tasse che ci attendono quest'anno...

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Mar, 26/03/2013 - 13:00

X XGERICO. Chi ha coscienza sa bene che deve temere il regime di illegalità con cui ormai si muove Equitalia e il fisco. Solo gli incoscienti e gli ignoranti credono di non aver nulla da temere in un paese dove la sovranità popolare ormai non conta più nulla e con uno stato che ha come unica priorità l'incasso visto che non può creare moneta come accade in tutto il resto del mondo.

Fracescodel

Mar, 26/03/2013 - 13:05

Adesso ogni cittadino sara' ricattabile e sotto controllo tirannico. Intanto i ricchissmi continueranno a frodare legalmente attraverso i poteri forti, schiavizzando gli altri. Gli unici a perderci saranno i lavoratori e quella parte della classe media che sara' rimasta in Italia.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 26/03/2013 - 13:08

ma se avete dato il culo alla cina e all'india, paesi economicamente canaglia!!! avete pure consegnato i Marò.. con quale faccia fate i "cerberi"??? buffoni!!!

Baloo

Mar, 26/03/2013 - 13:10

In presenza di reati accertati e di gravi indizi ben venga l'abolizione del segreto bancario,ma questi svaporati hanno adottato provvedimenti liberticidi! Questo vulnus va riparato.Cacciamo i banchieri dallla gestione del potere:sono dei tiranni,una oligarchia di satrapi pericolosissimi,che non conoscono i pericoli che possono erivare da una sifaftta azione di governo! Meglio uscire da questa sporca Europa Germanocentrica che continuare di questo passo.Ci misureranno i metri di carta igienica che consumeremo in un'anno! Disperdiamoli prima che sia troppo tardi.

Baloo

Mar, 26/03/2013 - 13:14

Qui non si tratta di avere coscienza a posto.E' oome dire che chi avesse avuto la coscienza a posto avrebbe potuto entrare tranquillamente nel circo massimo per essere esposto "ad bestias" E qui il popolo innocente e con la coscienza a posto verrà esposto ad bestias.Conosco bene i meccanismi della macchina fiscale e le sue distorsioni!

xgerico

Mar, 26/03/2013 - 13:22

@Acquachiara No! per il semplice fatto che a me le tasse le tolgono alla fonte! In America che sono circa 200.000.000 se paghi in contanti sei un "sospetto".

xgerico

Mar, 26/03/2013 - 13:27

@marmolada Scrive:Provate a pensarci: se uno acquista qualcosa per il/la propria amante, oppure vuole fare un regalo, oppure vuole fare una donazione, o andare a puttane,.................... Basta andare al bancomat e prelevere il "neccessario" e puoi andare con tutte le puttane che desideri! Il problema ti si pone qualora chiede la ricevuta!

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 26/03/2013 - 13:27

...non dimentichiamoci di tutte le varie tesserine dei supermercati...vi siete mai chiesto in che mani vanno a finire i dati riportati sugli scontrini ?

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Mar, 26/03/2013 - 13:31

X GERICO. sveglia.. con i nuovi parametri volutamente demenziali non conta una sega se le tasse te le tolgono alla fonte.

xgerico

Mar, 26/03/2013 - 13:33

@Cobra71- No, io ho votato M5S! Scrivi tanto ma non dai nessuna spiegazione! Io ho la carta e il Bancomat dal 1980 e non ho MAI avuto a che fare con l'Agenzia delle Entrate! Eppure di DNA ne pochino.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mar, 26/03/2013 - 13:33

@vaipino - un "regolarissimo" conto in Svizzera è soggetto alle stesse tasse di un conto italiano ed anche i saldi e movimentazioni devono essere trasmesse con il quadro RW del modello unico. Un conto all'estero ha utilità solo per due situazioni: 1) Non è dichiarato e quindi ci versi in nero 2) E' dichiarato ma è in un paese che in caso di crollo dell'euro dovrebbe dare qualche garanzia in più.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Mar, 26/03/2013 - 13:33

X XGERICO. Chi ha coscienza sa bene che deve temere il regime di illegalità con cui ormai si muove Equitalia e il fisco. Solo gli incoscienti e gli ignoranti credono di non aver nulla da temere in un paese dove la sovranità popolare ormai non conta più nulla e con uno stato che ha come unica priorità l'incasso visto che non può creare moneta come accade in tutto il resto del mondo.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Mar, 26/03/2013 - 13:36

vaipino - Grazie! Da parte mia e da parte di tutte quelle persone che si sono stancate di essere fregate da uno stato sanguisuga.

cotoletta

Mar, 26/03/2013 - 14:06

ludovik, bevi di meno. in piazza del popolo c'ero e non sono un delinquente come te! perchè mi fregio di non essere comunista!

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mar, 26/03/2013 - 14:31

Solo i comunisti che non capiscono niente di economia possono pensare che questi sistemi polizieschi, riescano a scovare gli evasori, se invece si cercasse di fare in modo che sia conveniente farsi rilasciare scontrini e fatture come succede nei paesi evoluti?

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mar, 26/03/2013 - 14:35

questo è il vero fallimento dello stato ITALIA .

canaletto

Mar, 26/03/2013 - 14:36

SIAMO IN PIENO COMUNISMO. NON C'E' PIU' LA PRIVACYIN CASA PROPRIA E ADESSO NEMMENO QUELLA BANCARIA. RISULTATO??????? IOCHIUDO IL CONTO E M TENGO I SOLDI SOTTO IL CUSCINO E CHISSA' QUANTO INVECE ESPATRIANO I SOLDI ALL'ESTERO. LA FRITTATA E' FATTA

Massìno

Mar, 26/03/2013 - 15:23

Finalmente. Perderò un poco di privacy, ma sono davvero stanco di pagare per chi non lo fa. E succede da anni. Per gli apocalittici, nessuno fisicamente leggerà i vostri dati, lo farà una macchina che estrarrà i dati sospetti, quelli meritevoli di attenzione.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mar, 26/03/2013 - 16:43

Lo stato deve sapere tutto dei nostri soldi perché così ce li può rubare quando vuole... La sinistra vuole eliminare il contante non per combattere l'evasione (solo i piddini microcefali lo pensano), ma per evitare la corsa agli sportelli quando ci deruberanno.

ludovik

Mar, 26/03/2013 - 16:46

cotoletta...bel nome sinonimo di bananas? certo che se nn 6 in criminale e 6 andato alla menifestazione di sabato del PdL bè allora quello che beve nn sono io, cordialmente..

Pierofco

Mar, 26/03/2013 - 16:46

E' chiaro a tutti che l'evasione fiscale e la corruzione sono i due fattori principi dele decadimento inesorabile di questo Paese? A leggere commenti farneticanti qui postati sembra proprio di no...(vedi stock47) o che spiegano come evadere le tasse (Polonio210). Secondo voi, qual'è il bacino di voto di questi fenomeni?

Ritratto di vaipino

vaipino

Mar, 26/03/2013 - 17:05

pisistrato Spiacente ma devo puntualizzare alcune cose già ribadite nei post precedenti. Il conto in Svizzera ha dei notevoli vantaggi 1) non può essere pignorato dall'autorità Italiana salvo rogatoria internazionale 2) non possono essere sottratti soldi in automatico da parte della agenzia delle entrate 3)è al riparo da prelievi tipo Cipro 4) Nel caso di accordi Italia-Svizzera riguardo i capitali nascosti , un "regolarissimo" conto svizzero è esente da tale vessazione. Se poi uno vuole farsi il conto in svizzera per fare del nero quello è tutto un altro discorso, io mi riferivo ai vantaggi che da un "regolarissimo" conto in Svizzera. Fidati lavoro con il mondo e so di cosa sto parlando! Se per caso, in futuro ci fosse un accordo Italia Svizzera anche per i prelievi "alla Cipro", non dobbiamo preoccuparci conosco validissime alternative che vi farò sapere, l'importante in questo momento è trasferire i risparmi in acque più quiete. Poi se dovete andare in ferie senza che Befera lo sappia o comprare un orologio da 2000 in contanti è sufficiente recarsi nella filiale Svizzera prelevare i contanti e pagare l'agenzia di viaggi di Lugano o l'orologiaio di Berna. Risparmi=ore di lavoro per dare una dignità alla famiglia e un futuro ai figli. x i compagni i risparmi= ore di lavoro degli altri per regalare soldi a fannulloni ed incapaci quali sono , quindi prelievi coatti e tassazioni indiscriminate sono un toccasana per loro...

Ritratto di vaipino

vaipino

Mar, 26/03/2013 - 17:19

Pierofco probabilmente il tuo bacino è diverso , dai il consenso ai compagni di sbranare banche, coperative, regioni e finanziarie per poi appianare le vostre ruberie con tasse e IMU , ti vesti di candide vesti per contestare chi evade e non vuole pagare le tasse , le stesse tasse che a breve andranno ai tuoi amici di MPS i quali sotto il sventolio della bandiera rossa hanno sbranato LA BANCA PIU' ANTICA DEL MONDO!!! qual'è il tuo bacino di voto? Ma sai non è neanche il voto, ma non fare un caxxo da mattina e sera che porta i fannulloni a pensare di svernare con il lavoro.. degli altri........

baio57

Mar, 26/03/2013 - 17:27

@ Pierofco - Polonio210 fa un'analisi un po' estrema della situazione ,ma veritiera sotto molti aspetti e non vedo dove ci sia l'istigazione all'evasione .La sua disamina denota la sua appartenenza al " pecorume" dedito alla liturgia collettivista del pensiero unico .Una fetta di mortadella(per restare nell'area di riferimento) sull'unico occhio (il sinistro) posseduto e via..

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mar, 26/03/2013 - 17:43

@vaipino - il termine regolarissimo per il fisco italiano non significa niente. Per il fisco italiano in Svizzera ci sono due possibilità quando apri il conto: il regime della dichiarazione in base al quale la banca comunicherà automaticamente al fisco italiano i saldi del conto (credo si contino sulle dita della mano gli italiani che optano per questo regime) oppure il regime di conto non dichiarato in base al quale la banca non comunica niente al fisco italiano ed applica una imposta del 35% sugli interessi che gira in parte anomimamente al fisco italiano. Per avere i vantaggi che menzioni devi necessariamente avere un conto non dichiarato che hai alimentato con contanti, il che è illegale per il fisco italiano sopra i 10k Eur. E' anche ridicolo che per farsi una vacanza devi andare in un'agenzia viaggi in svizzera pagandola il triplo... Personalmente mia moglie ha un conto con banca AAA in Olanda che non è in black list e può fare ogni operatività dall'Italia in modo legale. Tu prova a fare un bonifico sul conto in Svizzera (che è un paese in black list) e ti vedrai Befera all'uscio della porta il giorno dopo....

citano39

Mar, 26/03/2013 - 17:43

Riassumiamo: Chi aveva ed ha "tanti soldi" li ha già portati all'estero. Chi paga onestamente con la carta di credito verrà controllato, ma sarà tempo perso perchè solo chi è onesto paga, e continuerà a pagare, con la carta di credito. Chi incassa in contanti e paga in contanti non verrà mai perseguito. Questi ultimi, credo che siano la maggioranza nel paese, sono quelli che denunciani dall'1 al 5% di quanto incassano.

Fracescodel

Mar, 26/03/2013 - 18:06

@citano39: chi le ha detto che "chi e' onesto paga con la carta di credito"? La privacy e' una cosa importante, significa intimita'. Solo qualche idiota e' pronto a farsi rubare l'intimita'; per le persone normali dovrebbe essere inaccettabile e scintilla per proteste durissime. Ma come si permettono a venire a vedere cosa compero, quando lo compero, e cosa faccio nel mio privato. Lo Stato deve servire per facilitare la vita al cittadino, non per tenerlo controllato. I mali d'oggi non sono l'evasione, cosa piccola, ma l'azione cospirativa del potere bancario internazionale in associazione a delinquere con i politici asservienti e con l'ausiglio delle propagande dei media di loro proprieta'. Le guerre, le recessioni, i debiti li fanno sembrare cose scomode che ciclicamente per colpa nostra dobbiamo subire...ma in verita' sono tutte situazioni pilotate per prendere dalla classe media e schiavizzare i lavoratori, creando un potere plutocratico con a capo la finanza bancaria. Comunque, che l'individuo, il cittadino privato venga spiato nel suo intimo E' INACCETTABILE e degno di una rivoluzione violentissima!

tar100ino

Mar, 26/03/2013 - 18:13

E poi mi vengano a dire che siamo in un Paese democratico! Comincino loro a dare il buon esempio e si fidino del popolo perchè il popolo si stà stancando della loro politica.

flip

Mar, 26/03/2013 - 18:14

non ci stò! così disse Scalfaro ex presidente della Repubblica. Ed anch'io non ci stò! non mi và di essere spiato. Intendiamoci, sono un povero pensionato e non ho nulla da nascoindere. Anzi!. Ma mi da dà fastidio che altri mi guardino. mi scrutino, mi ascoltino, mi osservino il tutto di nascosto. come se fossi un delinquente e non sanno o fanno finta di non sapere che sono io (e conme me tutti i pensionati ed i lavoratori a reddito fisso) chwe li mantengono nel lusso. Siamo noi che dobbiamo controllare loro. Monti (tanto per fare un nomre) è controllato? Questa massa di avidi ed esosi individui dovrebbere finire nelle fogne. Mi piacerebbe sapere chi controlla i controllori! Gente che ha addosso la puzza del marcio e che vive grstis, con tutti i privilegi, alle nostre spalle.

Ritratto di vaipino

vaipino

Mar, 26/03/2013 - 18:24

Pisistrato Un po di chiarezza . In Svizzera ho due conti uno privato ed uno per l'attività, lavoro con la Svizzera da 5 anni ed una volta al mese sono tra Berna e Lugano. NON ESISTE CHE LA BANCA SVIZZERA COMUNICHI IN AUTOMATICO ALLE AUTORITÀ' ITALIANE! e nemmeno che il conto sia in nero per usufruire dei vantaggi che ti ho menzionato, in quanto NON ESISTE un accordo transfrontaliero in tal senso. Quando apri un conto in Svizzera non ti chiedono se è in nero o bianco ma esigono documentazione circa la provenienza lecita dei soldi e firmi una dichiarazione per la quale sottoscrivi che i soldi non sono nascosti al fisco Italiano e nel caso si accorgano di incongruenze il conto verrà chiuso senza comunicare nulla a Befera. Inoltre periodicamente ti chiedono documentazione sui soldi in entrata. Certo che mi hanno chiamato all'ufficio delle entrate per avere delucidazioni sui miei conti regolarmente denunciati sul modulo RW, ma solo per farmi un po di terrorismo fiscale ma alla fine non mi hanno trovato nulla di rilevante. Il problema dei paesi comunitari come l'Olanda è che la mano lunga dello stato italiano può arrivare molto più facilmente sui nostri conti. Devi sapere anche che le poste svizzere hanno aperto un servizio apposito per gli Italiani che vogliono trasferire i loro denari e hanno avuto un incremento notevole di clienti, clienti composti da operai commercianti piccoli imprenditori terrorizzati all'idea di prelievi coattivi da parte dello stato Italiano! Le agenzie di viaggio di Chiasso sono più convenienti che in italia (IVA Svizzera 8%).

Ivano66

Mar, 26/03/2013 - 18:46

Pierofco: lei ha ragione: corruzione ed evasione sono due delle principali ragioni della deriva di questo paese. E ne ha da vendere quando fa riferimento al referente politico di gente che legittima la corruzione, incentiva l'evasione ecc. Il più subdolo cancro espresso dal berlusconismo e da questa destra è stato quello di legittimare politicamente in vent'anni comportamenti mafiosi e fuori dalle regole.

gianfranco1966

Mar, 26/03/2013 - 19:32

ragazzi qui con questo euro che sta ormai impazzendo....stiamo arrivando al fondo del barile....combattere l evasione fiscale???? ma cosi l aumenti ancora di piu...lo stato di polizia tributaria non ha portato altro che poverta e miseria!!!!! dobbiamo FARE QUALCOSA CONTRO QUESTO CAZZO DI EURO!!!!!! AVETE IL CERVELLO SPAPPOLATO!!!! COME FATE A NON CAPIRE CHE CON QUESTO CAZZO DI EURO FACCIAMO UNA FINACCIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

gianfranco1966

Mar, 26/03/2013 - 19:43

QUESTA CAZZO DI MONETA UNICA NON FUNZIONA!!!!!!!!!!! BASTA!!!!!!!!!!!!MA NON VI RENDETE CONTO CHE TUTTE LE CAZZATE CHE SI STANNO FACENDO NON SONO ALTRO CHE LA DISPERAZIONE!!!!!! DI SALVARE!!!!!!! DI MANTENERE A TUTTI I COSTIIIIIIIIII QUESTA CAZZO DI MONETA UNICA!!!!!!!!! BASTA!!!!!!! E POI SVEGIATEVI.......PERCHE SE LA SITUAZIONE PRECIPITAAAAAAAAAA SUCCEDERA COME A CIPROOOOOOOOOO CHI HA QUALCHE RISPARMIO IN BANCA.......ATTENZIONE PERCHE......I VOSTRI SOLDI NON VE LI FARANNO RITIRAREEEEEEEEEEEEE....... AVETE SAPUTO CHE IN QUESTI GIORNI...L APPARATO DELL EURO HA CONTROLLATO LO STATO DI SALUTE DELLE NOSTRE BANCHE?????? OKKKKKKKIOOOOOOOOOOO

nino47

Mar, 26/03/2013 - 20:25

Bene! C'è caso che dopo un controllo sul mio conto corrente il fisco decida di concedermi un contributo!!!

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Mar, 26/03/2013 - 20:27

La cosa che mi colpisce di più quando leggo notizie come queste è il numero impressionante di imbecilli che sono d'accordo. Questo dimostra che la demenza umana dilaga senza speranza. Tutti quelli che scrivono scemenze qulunquistiche come "io non ho nulla da temere, io sono onesto", non hanno ancora capito che la vera causa dei nostri mali è proprio questo regime di oppressione fiscale costruito sulle balle della lotta all'evasione e simili per ingrassare i porci banchieri e politici. Cari i miei deficienti onestoidi, provate a chiedervi come mai con questo enorme inasprimento della pressione fiscale, i servizi sociali invece di aumentare e migliorare sono praticamente azzerati e quelli che hanno meno di 40 anni probabilmente la pensione non la vedranno mai. Provate a chiedervi come mai cosi' tanti imprenditori si sono suicidati. Provate a chiedervi come mai stiamo andando verso la miseria nera. Se vi interessa saperlo, la vera evasione non è quella del dentista che non paga le tasse deei quattro soldi che fa ma è quella del Monte dei Paschi di Siena, la banca dei kompagni, che ha fatto sparire DICIASSETTE MILIARDI di euro, con buona pace di befera e napolitano e bersani. Siete dei poveri mentecatti che non hanno capito niente del mondo in cui vivete, e la mia unica consolazioe è che se anche siete dei morti di fame, prima o poi faranno anche con voi quello che stanno facendo a Cipro: vi ruberanno direttamente i soldi dai conti correnti. Mi resterà per lo meno la soddisfazione di vedervi con le pezze al culo per il godimento di Befera e soci, voi "onestoni" dei miei coglioni.

feltre

Mar, 26/03/2013 - 20:33

credo di aver capito che il signor befera guadagna circa 1600 euro al giorno - da qualche parte dovranno pur arrivare no?

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Mar, 26/03/2013 - 21:18

La cosa che mi colpisce di più quando leggo notizie come queste è il numero impressionante di imbecilli che sono d'accordo. Questo dimostra che la demenza umana dilaga senza speranza. Tutti quelli che scrivono scemenze qulunquistiche come "io non ho nulla da temere, io sono onesto", non hanno ancora capito che la vera causa dei nostri mali è proprio questo regime di oppressione fiscale costruito sulle balle della lotta all'evasione e simili per ingrassare i porci banchieri e politici. Cari i miei deficienti onestoidi, provate a chiedervi come mai con questo enorme inasprimento della pressione fiscale, i servizi sociali invece di aumentare e migliorare sono praticamente azzerati e quelli che hanno meno di 40 anni probabilmente la pensione non la vedranno mai. Provate a chiedervi come mai cosi' tanti imprenditori si sono suicidati. Provate a chiedervi come mai stiamo andando verso la miseria nera. Se vi interessa saperlo, la vera evasione non è quella del dentista che non paga le tasse deei quattro soldi che fa ma è quella del Monte dei Paschi di Siena, la banca dei kompagni, che ha fatto sparire DICIASSETTE MILIARDI di euro, con buona pace di befera e napolitano e bersani. Siete dei poveri mentecatti che non hanno capito niente del mondo in cui vivete, e la mia unica consolazioe è che se anche siete dei morti di fame, prima o poi faranno anche con voi quello che stanno facendo a Cipro: vi ruberanno direttamente i soldi dai conti correnti. Mi resterà per lo meno la soddisfazione di vedervi con le pezze al culo per il godimento di Befera e soci, voi "onestoni" dei miei coglioni.

eureka

Mar, 26/03/2013 - 22:58

Si attaccheranno ai poveracci perchè incapaci di scoprire i veri evasori. Nell'Italia dell'est ci sono professori scolastici regolarmente retribuiti che danno in nero lezioni private a 30 euro l'ora. 5 ore per 5 gg lavorativi fanno 3000 euro mensili....evasi. Questi non li prendono???

Myk3

Mar, 26/03/2013 - 23:35

X forzatricolore@.. BRAVO BRAVO BRAVO!!! Sono d'accordissimo con lei, pienamente!!! Le risponde uno che purtroppo vive quotidianamente questo problema!!!! Qui in Campania e così anche a Prato, ma comunque in tutta Italia hanno distrutto il settore abbigliamento facendo chiudere migliaia di aziende italiane e migliaia di posti di lavoro!!! È non gli fanno un caxxo!!! Nessuno si prende la briga di controllarli!!! VERGOGNA!!! Qualsiasi settore passerà tra le loro mani verrà DISTRUTTO!!! È ovviamente MILIONI di euro che fuggono giornalieramente dall'Italia e vanno in Cina!!! PERCHÉ??????

kkkkkarlo

Mar, 26/03/2013 - 23:39

ecco il nostro governo: spietato con i suoi cittadini e calabraghe di fronte all'india!!!

Myk3

Mar, 26/03/2013 - 23:49

X Polonio... BRAVO BRAVO BRAVO!!!! Sono d'accordissimo con te!! È siamo anche l'unico paese che ha il limite del contante a 1000 euro e tra poco scenderà con gargamella a 300!!!! La caccia alle streghe!!!! I veri evasori sono i grandissimi evasori, tipo l'altro gg hanno denunciato bulgari x svariati milioni di eurii!!! Il piccolo imprenditore se evade e' xche non ce la fa a sostenere un socio(stato) di maggioranza a volte anche del 70% !!!!!! Ma scherziamo !!!! È quel poco che evade se evade verrà rimesso in circolo di nuovo facendo lavorare altre persone!!!!!!!

Baloo

Mer, 27/03/2013 - 02:57

Adesso per i feudatari tedeschi sarà più facile spolparci con le mani del nostro fisco asservito agli interessi delle Deutsche Bank e delle banche d'affari dedite alla speculazione internazionale con le risorse private della gente del sud europa,Italia compresa, che non avrà servizi ma solo servitù ed asservimento al carro dei vincitori teutonici. Il governo Monti? E' servito come lo zerbino serve all'ingresso delle case dello straniero padrone.Ma quanto era bravo il professore per la Kaiserin.Germania,poca speranza per i non appartenenti alla razza eletta! Berlusconi? Troppo ribelle,troppo italiano,troppa personalità per essere ben accetto al rullo compressore germanico! Italiani sveglia,oramai la macchina fiscale non è più al vostro servizio ma al servizio della Germania! Vi ritroverete miserabili e criminalizzati,senza aver fatto nulla di male e vi verranno imputate le cose più assurde come evasori senza che lo siate davvero.Sarete divisi e colpiti separatamente e non sarete in grado di reagire come un solo uomo! Il sistema Vincenzo Visco va mandato al macero ed i poteri dell'Europa ,funzionali agli interessi germanici,ridimensionati! Libertà vò cercando,ch'è si cara come sa chi per lei vita rifiuta!

Ritratto di lamar burgess

lamar burgess

Mer, 27/03/2013 - 07:00

cosa vuoi che sappia il fisco? che ho un sacco di debiti fatti con la società che ha cominciato ad andare male grazie al duo berlusconi-monti, che non ho più nulla di proprietà per ripianare i debiti. troppo tardi anzi. adesso che i buoi sono scappati inutile chiudere il recinto

Ritratto di lamar burgess

lamar burgess

Mer, 27/03/2013 - 08:15

continuate a censurare i miei messaggi e poi criticate la censura sul sito di grillo. patetici. scommetto che questo lo pubblicate

Ritratto di lamar burgess

lamar burgess

Mer, 27/03/2013 - 08:27

Ludovicus... è arrivato il genio della lampada... l'italia va male per colpa di mps. la pressione fiscale è andata aumentando negli ultimi dieci anni non certo per colpa di msp che comunque è uno scandalo grave. e ti dico che non servirà nemmeno controllare i conti correnti perchè nessuno può impedire di avere il conto in rosso e di provare a mangiare lo stesso lavorando in nero. io è un anno che vivo così. quando riusciranno a pignorarmi l'aria che respiro ci penserò. ho dovuto adattarmi al sistema avendo perso lavoro e tutto il resto. vivo alla giornata. lo fanno gli zingari non posso farlo io???

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Gio, 28/03/2013 - 10:15

lamar burgess, non ho detto che l'Italia va male per colpa di mps. Ho fatto un discorso un po' più articolato cercando di far capire che fino a quando la capacità di analisi della realtà è di livello cosi' basso da credere che una misura repressiva, odiosa e stupida viene percepita come giusta e intelligente, siamo veramente condannati alla catastrofe. E forse ce lo meritiamo pure.