Furia M5S contro Gabanelli

Dopo l'inchiesta di Report sulla trasparenza del M5S, sul blog di Grillo piovono critiche e offese alla giornalista

Furia M5S contro Gabanelli

Per Milena Gabanelli il tempo degli allori è finito. È bastato puntare il dito contro il Movimento 5 Stelle per scendere dalla torre. Da prima alle quirinarie a ultima appartenente alla macchina del fango.

Ma cosa è successo? La conduttrice di Report ieri ha dedicato un capitolo al movimento di Beppe Grillo occupandosi della trasparenza e delle vicende meno chiare, ponendosi domande che da tempo campeggiano sulle pagine di diversi quotidiani: "Che fine fanno i proventi del blog di Grillo?" e "Quanto guadagna le Casaleggio e associati dalla pubblicità sul sito?".

La Gabanelli ha poi esternato una sorta di critica-appello: "Con tre milioni di disoccupati smettetela di parlare di scontrini". Tutto qui. Ma è bastato un attimo per scatenare un putiferio e per accendere un infuocato dibattito all'interno del blog di Beppe Grillo. Nei commenti all’ultimo post (quello sulla ineleggibilità di Silvio Berlusconi) ci sono numerose domande di chiarimento e non poche offese alla Gabanelli. Che viene definita una ingrata, una traditrice, una "richiamata all’ordine dal padrone PD-L", una "testa di c.....così impara a fidarsi dei piddini a libro paga" e altro ancora.

Caricamento...

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento