Papa Francesco telefona a Petrini, fondatore di Slow Food

I due si sono soffermati su immigrazione e ambiente

Papa Francesco telefona a Petrini, fondatore di Slow Food

Una chiamata inaspettata. E all’altro capo del telefono spunta papa Francesco. È accaduto a Carlo Petrini, fondatore di Slow Food e di Terra Madre, che nei mesi scorsi aveva inviato a Bergoglio una lettera e una copia del suo ultimo libro.

Nel corso del colloquio telefonico, riferiscono fonti vicine a Slow Food, il Santo Padre e Petrini hanno ripercorso le comuni origini piemontesi e si sono soffermati su vari temi, tra cui l’immigrazione e l’ambiente.

Commenti