Pugno duro di Tosi: vietato dar da mangiare ai senzatetto in centro

Per chi non rispetterà l'ordinanza, multe fino a 500 euro

Pugno duro di Tosi: vietato dar da mangiare ai senzatetto in centro

Vietato dare da mangiare ai senzatetto. Lo stabilisce una ordinanza firmata dal sindaco di Verona, Flavio Tosi. Per chi non la rispetterà, sarà pronta una multa da 25 euro fino a un massimo di 500 euro. "Alcune aree del centro sono divenute negli ultimi mesi zona di bivacco permanente di numerose persone senza fissa dimora, alcune note alle forze dell’ordine e già colpite da provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale. Nell’area è quindi aumentato in modo preoccupante il degrado urbano, con veri e propri accampamenti formati da materassi, resti di cibo, sporcizia ed un crescente pericolo igienico-sanitario dovuto ai bisogni fisiologici di coloro che bivaccano nelle ore serali e notturne", ha spiegato Tosi.

"Il provvedimento di divieto è caduto a ciel sereno, non ce lo aspettavamo. Io lo rispetto, ma in ogni caso, tutti gli anni a fine maggio in occasione delle Opere all’Arena ci spostiamo dalle piazze del centro storico al lungargine Rubele e invitiamo i nostri assistiti a venire lì. Quest’anno siamo stati invitati a farlo in anticipo per una mostra importante a Palazzo della Ragione, e così abbiamo fatto", ha affermato Marzo Tezza, presidente della "Ronda della Carità".

Commenti