Santo Versace: "10mila euro al mese non sono tanti"

Il deputato del gruppo Misto sostiene la causa dei parlamentari, "se fanno il loro dovere". Ma critica chi fa politica per arricchirsi: "500 parlamentari in tutto basterebbero"

Diecimila euro al mese posson bastare. Ma solo "se un deputato fa bene il suo lavoro, non ruba, è serio e fa le cose nell'interesse dei cittadini".

A dirlo è l'onorevole Santo Versace, ospite da Klaus Davi nell'ultima puntata di KlausCondicio. Il deputato del Gruppo Misto sostiene la sua tesi, sottolineando che il vero problema non è tanto il compenso dei parlamentari quanto piuttosto "che siamo in troppi".

E di soluzioni per risolvere il problema ce ne sarebbero. Per esempio, "riducendo ad una sola camera" il sistema si farebbe "un enorme passo in avanti". Perché "in tanti fanno politica per arricchirsi". E "due rami per fare le stesse cose" non servono. Anche se poi specifica, di certo c'è anche "chi fa bene il proprio lavoro".

"500 parlamentari in tutto basterebbero e avanzerebbero", continua Versace. "Non si possono avere più di un milione di persone in politica, nei sindacati, nella burocrazia o negli organismi collaterali. Il 90% di questi va tolto, si tratta di una produttività negativa inammissibile".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

gentlemen

Lun, 05/11/2012 - 15:55

Ha ragione,siamo comunque alle massime cariche dello Stato!Il problema nasce su tutto il resto.Solo un esempio:vi sembra normale che il barbiere del Parlamento,per rasare le loro auguste facce,guadagni,dicono, 130.000 euro all'anno?Per non parlare di tutti gli altri privilegi che comportano sprechi inauditi!

ilbarzo

Lun, 05/11/2012 - 16:14

Anche un operaio dovrebbe guadagnare almeno 5000 euro,poiche' sa far bene il suo lavoro,forse molto meglio di un politico.Perlomeno l'operaio non sa rubare.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Lun, 05/11/2012 - 16:14

Ma vai a zappare. Dovresti vergognarti 10.000 € al mese non sono sufficienti? Vallo a dire ai pensionati che campano con 480 € al mese.

cameo44

Lun, 05/11/2012 - 16:26

La politica è un male pericoloso perchè infettivo se uno come Versace dice che 10.000 euro per un politico sono pochi se fa il suo dovere cosa dovrebbe guadagnare chi fa il suo dovere nelle viscere della terra come i minatori? e tutti gli operai che fan no il loro dovere lavorando anche di notte e festivi come gli in fermieri i ferrovieri e tanti altri ancora che veramente con il loro lavoro servono i cittadini tutti e non solo i raccomandati come fanno i politici finiamola con adulare questi politici che singolarmente son tutti onesti e bravi ma a tirar le somme così non è visto i tanti scandali e a tutte le latitudine e poi se tutti i cittadini sono uguali perchè questi devono avere dei privileggi che altri non hanno i normali lavoratori usano la prorpia auto vanno dal barbiere e al ristorante a proprie spese e pagano sia i treni che gli aeri pur avendo una paga di poco superiore a 1.300 euro al mese e non 10.000 come i politici per non dire che cè chi prende molto di più

lamwolf

Lun, 05/11/2012 - 16:32

E chi non ne percepisce nemmeno 1000 euro al mese? ma non vi rendete conto che fate sempre più schifo. Non avete vergogna non avete più una sola persona che crede a questo sistema e a questa politica marcia e corrotta.

macchiapam

Lun, 05/11/2012 - 16:37

Versace ha ragione: con 10.000 Euro al mese non ci si arricchisce, ma è un compenso equo per chi fa il suo dovere. E poi, anche se si approfitta un po' della sua posizione, amen: rispetto alle dimensioni del bilancio statale, un rubalizio di qualche centinaia di migliaia di Euro non sposta niente; purchè, beninteso, il soggetto si sia dimostrato un buon gestore della cosa pubblica.

Ritratto di _alb_

_alb_

Lun, 05/11/2012 - 16:50

Consideriamo che adesso ne prendono circa 30.000€ al mese includendo i 'rimborsi'. E comunque, per quanto i loro compensi siano fastidiosi, non sono i deputati il vero costo della politica. 600 deputati costerebbero circa 216 milioni di €, ma solo la Camera costa 1 miliardo l'anno. La Camera ha 4000 dipendenti con "commessi" (cioè uscieri e portinai) che prendono 5-6mila al mese (ovviamente segretari e funzionari prendono molto di più). Quello è il vero scandalo.

Ritratto di unLuca

unLuca

Lun, 05/11/2012 - 16:55

Se facessero il loro dovere ....................

chiara 2

Lun, 05/11/2012 - 16:56

E gli date pure ragione!?! Si rimane sempre più basiti, poi ci lamentiamo che le cose vanno male e la colpa sarebbe tutta dei politici! Ma vi rendete conto che è IMMORALE prendere tutti quei soldi per servire la Patria? Indicizzando al compenso di questi manigoldi agli stipendi di qualsiasi altro politico al mondo oppure ad un manager che PRODUCE miliardi per la propria impresa, resta sempre e comunque un ladrocinio. VERGOGNA ITALIANI

Ritratto di centocinque

centocinque

Lun, 05/11/2012 - 16:56

Tu sei sicuramente di troppo.

leo_polemico

Lun, 05/11/2012 - 17:02

Se il parlamentare o il politico PAGASSE con il suo stipendio, del resto ben lauto, tutto quello che gli altri cittadini pagano di tasca propria e non godesse di tutti gli altri benefit di cui siamo a conoscenza, si potrebbe, forse, anche concordare con quanto detto dall'on. Versace. Se invece il parlamentare o il politico, come si sa, gode di un esagerato numero di benefit, quali auto, telefoni, aereo, autostrada, treno, scorta, rimborsi vari, cure mediche, tariffe agevolate e chi ne ha più ne metta, la rabbia degli italiani non solo è giustificata ma sacrosanta. Poveri politici, quando chiederete anche voi un SMS solidale da DUE euro? Visto l'andazzo, con la diminuzione del potere di acquisto del vostro stipendio da poveretti, potreste provare a chiedere CINQUE, DIECI, e anche CENTO EURO da cellulare e rete fissa. Vergognatevi insieme tutti quanti!

Ritratto di Claudia Costanzo

Claudia Costanzo

Lun, 05/11/2012 - 17:09

cosa fa di tanto "elevato" un consigliere regionale per prendere 10 mila euro al mese più tutti i benefit che si sono inventati? e perchè il suo lavoro è più meritorio di quello di un insegnante, o di un professore, o di un medico o, perfino, di un operaio specializzato??? Qual è il parametro da usare per definire "giusto" lo stipendio di un lavoratore? sarebbe interessante trovare un metodo adeguato affinchè nessuno prenda cifre esagerate rispetto ad un altro. Ma quello che sarebbe anche interessante è decidere: perchè i signori della politica possono permettersi di aumentarsi lo stipendio come, quando e quanto gli pare senza che chi paga le tasse, e quindi il loro stipendio, possa dire se è d'accordo o meno??

Allen Ferrari

Lun, 05/11/2012 - 17:13

Potrei dire che 10.000 €, mi stanno bene..., ma oltre a quelli nessun altro benefit..aereo..treno..telefono..stadio..teatro ecc... per queste "piccole" cose la parola dovrebbe essere NIET ! Se ne hai fruito finora da oggi stop! Se vuoi la cosa te la paghi con quei diecimila..che non sono pochi! Si sa che questa è pura e sana utopia!

lafcadio

Lun, 05/11/2012 - 17:25

concordo santo , se si fa il proprio dovere ,diecimila euro al mese non sono molti. con questa inoppugnabile filosofia..domani chiedero' un maxi aumento..vediamo che ne pensa il mio principale.

cicikov

Lun, 05/11/2012 - 17:29

non sono tanti se chi li paga non dovesse sputare sangue, cialtrone.

Ritratto di Luponero

Luponero

Lun, 05/11/2012 - 17:54

Lo stipendio massimo lordo annuo compreso di tutto (ferie, tredicesime, quattordicesime, quindicesime, liquidazione, buonauscita, incentivi vari al reinserimento) non dovrebbe essere superiore di 5 volte il minimo. Senza consulenze e senza stratagemmi vari. Senza ulteriori benefit. Se non vogliono sono sicurissimo che si troverebbero flotte di gente valida disposta a farlo e a pagare di tasca propria le spese di trasferta, vitto e alloggio di tasca propria. Tutt'al più si potrebbero scaricare dalle tasse tali spese.

beppazzo

Lun, 05/11/2012 - 18:01

il tipetto è arrogante , in più in camicia nera, cosa intenderà per dovere? mah! forse quello degli altri a €500 al mese. L'italico viziaccio di armiamoci e partite!che i miei € 10000 al mese me li sono sudati a sparar cazz..te.

giovi bl

Lun, 05/11/2012 - 18:10

Cicikov!!!centro!!!!!!ha perfettamente ragione!!!

melanibo

Lun, 05/11/2012 - 18:13

Bè detto dal sig.Versace c'è da crederci anzi secondo mè se fossi in lui proporrei pure di aumentarlo lo stipendio ai parlamentari,e che diamine.

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 05/11/2012 - 18:14

Mi sa che costui si è montato la testa e ha perso il contatto con la realtà.

Duka

Lun, 05/11/2012 - 18:18

Questo come l'esternazione del De Benedetti di oggi, ha perso l'occasione per stare zitto.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Lun, 05/11/2012 - 18:24

Ha parlato l'oracolo di Delfi e non prova vergogna. Tutta la congrega che vive a Montecitorio dovrebbe essere messa a 5.000,00 Euro lordi e così tutto il personale che serve costoro, riducendosi a non più di quattrocento parlamentari e coloro come costui prenderli a calci nel culo per mancanza di rispetto nei riguardi dei poveri cristi che in Italia sono svariati milioni.

gibuizza

Lun, 05/11/2012 - 18:30

Mi chiedo: ma se tutte le forze politiche dichiarano che 500 parlamentari bastano perché non si dimezzano spontanemente loro? Forse il problema è in caso di numero di parlamentari dispari?

Ritratto di italiota

italiota

Lun, 05/11/2012 - 18:33

appunto...se facessero il loro dovere.. ma lo fanno ??

andrea da grosseto

Lun, 05/11/2012 - 18:38

Ha ragione. Sono le più alte cariche dello stato.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Lun, 05/11/2012 - 18:51

E' solo improponibile e vergognoso. Il politico abbraccia tale missione a BREVE TERMINE (Così dovrebbe essere e non a vita) ed esclusivamente quale atto eroico per far bene al popolo e all' Italia. Rimborso spese, SI ma stipendio UGUALE A TUTTI GLI ALTRI cittadini. Finito il suo termine riprende il proprio lavoro fino al raggiungimento della pensione che merita (Come tutti gli altri...) In Italia..., POTREBBE ESSERE ? Sarebbe come dire che un somaro, voli senza ali....

umberto schenato

Lun, 05/11/2012 - 19:13

Ma questo qui che si fa i miliardi sulla frivolita' femminile, non gli bastano i quattrini????? Vuole entrare in politica???????????????????

gi.lit

Lun, 05/11/2012 - 19:24

Se si prescinde dalle spese connesse al ruolo è chiaro che quelle vanno calcolate a parte. In quanto al semplice compenso, 5 mila euro sono già tanti, tantissimi, in un Paese dove stipendi e pensioni normali sono molto al di sotto.

gi.lit

Lun, 05/11/2012 - 19:24

Se si prescinde dalle spese connesse al ruolo è chiaro che quelle vanno calcolate a parte. In quanto al semplice compenso, 5 mila euro sono già tanti, tantissimi, in un Paese dove stipendi e pensioni normali sono molto al di sotto.

km_fbi

Lun, 05/11/2012 - 19:26

Santo Versace ha finalmente scoperto l'acqua calda, sostenendo l'inutilità del sistema bicamerale italiano(che raddoppia quando tutto va bene i tempi di reazione della politica di fronte ai problemi), ma nello stesso momento dimostra di non meritare i suoi 10.000 €/mese, visto che nulla ha fatto - se non chiacchiere - per combattere quello spreco nell'interesse dei cittadini.

Ritratto di fask

fask

Lun, 05/11/2012 - 19:27

ha ragione. ma sono troppi per un manipolo di messi là dal capobastone del partito e la cui unica occupazione è schiacciare il bottone che gli si dice di schiacciare

claudio faleri

Lun, 05/11/2012 - 19:39

germania e spagnaa che sono come territorio il doppio di noi ne hanno assai meno di parlamentari...non servono a nulla e costano

billyjane

Lun, 05/11/2012 - 19:43

Signore, perdona loro perchè non sanno quello che dicono. Effettivamente io lo credo in buona fede, il Versace. E qui sta la gravità. Ci devono rappresentare e non hanno la minima idea delle condizioni in cui vivono gli italiani dai redditi medio-bassi. E se fanno politica con queste lacune, siam fritti più di una volta. NON SI RENDONO CONTO. Che sia il caso di mettere pure loro a pane ed acqua, no , voglio essere generosa, a 500 euro al mese.... e poi ci diranno. saludos

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Lun, 05/11/2012 - 19:58

Dunque Versace critica chi fa politica per arricchirsi ed ha ragione. Ciò presuppone anche che, secondo l'ineffabile Versace, ce ne siano che la fanno per altri motivi. Se ne conosce qualcuno faccia cortesemente il nome. Grazie.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 05/11/2012 - 20:47

10.000€ sono un'assurdità per gente che s'è fatta commissariare. Ve ne meritate 10.000... Ma non di euro...

robylella

Lun, 05/11/2012 - 20:52

I parlamentari sono troppi, malgrado ciò sono pochi quelli che fanno il proprio dovere! La paga potrebbe anche essere giusta, ma bisogna anche guadagnarsela... e pochi lo fanno! Perciò bisogna diminuire drasticamente l'apparato parassita dello stato, deputati compresi!

mabu63

Lun, 05/11/2012 - 21:14

io mi chiedo se il parlamento italiano e tutte le sedi istituzionali abbiano qualche strano maleficio di cui tutti quelli che entrano a "lavorarci" instupidiscano di colpo, per alcuni inebetisca il cervello, per altri ti rende un idiota totale ; tipo quest'ultimo esempio.veramente molto srana sta cosa !!!

chiara 2

Lun, 05/11/2012 - 21:20

Sig. Schenato...questo qui è già in politica (faccia Lei)

giovannibid

Lun, 05/11/2012 - 21:27

SONO TROPPI PER GENTAGLIA CHE NON RENDE VERGOGNATEVI SONO SOLDI DEL POPOLO

peroperi

Lun, 05/11/2012 - 21:51

10.000 euro al mese ti consentono di vivere decorosamente non facendo mancare niente alla tua famiglia. Lo scandalo sono i 1500 euro al mese che meta' della popolazione guadagna e non si capisce come faccia ad andare avanti senza rubare.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 05/11/2012 - 22:34

Santo subito!!Ma scusa,quelli che lavorano e prendono 1500 euri al mese forse che per te non fanno il loro lavoro??

nonviinvidianessuno

Lun, 05/11/2012 - 22:51

STA SUCCEDENDO QUALCOSA DI INCREDIBILE AL GIORNALE!! adesso che non c'è più il pifferaio magico a raccontarvi le barzelette, state diventando tutti COMUNISTI!!! eh ma gli operai guadagnano poco, vallo a dire ai pensionati, pensa al minatore, i privilegi del potere....manca solo che citiate la giustizia borghese e la lotta proletaria e siete tutti iscritti all'Internazionale per meriti acquisiti sul campo. ahhahahahahha come mi fate ridere, due anni fa i "comunisti" (quali poi mi piacerebbe sapere) puzzavano di invidia e di odio e oggi siete diventati tutti di sinistra ahhahahhaha poverini, poi vi lamentate se l'Italia vi piglia per i fondelli ahhahahahaha

davidebravo

Lun, 05/11/2012 - 23:33

Sono d'accordo: 10000 Euro al mese per un parlamentare che si espone e fa bene il suo dovere sono giusti. Oltre a quello però nulla: via gli indennizzi, le agevolazioni, i viaggi gratis, i doppi lavori, la settimana corta. Tutto questo per un semplice motivo: un parlamentare deve vivere, anche se con un lauto stipendio, senza alcuna agevolazione: traffico alla mattina, pausa breve, lavoro anche a casa, telefono sempre acceso, così da saper distinguere un problema concreto da una fisima d'elite.

angeli1951

Lun, 05/11/2012 - 23:37

Finchè trova moltissimi idioti che buttano denaro per acquistare a prezzi fuori da ogni logica produttiva merce con il suo nome, sorvoliamone la qualità, la manifattura e la provenienza, fa benissimo a pronunciare tali indecenze.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 06/11/2012 - 01:11

Dovrebbe spiegarci però in cosa consiste "fare il proprio dovere. Perché finora non ha fatto altro che insultare anche lui Berlusconi. SAREBBE QUESTO IL DOVERE DEI DEPUTATI?

Ritratto di claudio52

claudio52

Mar, 06/11/2012 - 01:15

SI NON SONO TANTI............ MA VISTO CHE VE LI PAGHIAMO NOI CON IL NOSTRO SUDORE E FATICA IO PROPORREI DI DARVI AL MASSIMO 1100 EURO TANTO CON TUTTI I BENEFIT CHE VI BECCATE ...... E SE INVECE DI DARVI 1100 EURO VI REGALASSIMO UNA ZAPPA SAI QUANTO SARESTE PIU' UTILI!

roby55

Mar, 06/11/2012 - 01:24

Caro Versace, prova a fare il professore in una scuola e vedi quanti mesi ci vogliono a guadagnare 10mila euro. Che un onorevole prenda mille euro più di chi sgobba duramente, può anche essere tollerato, ma che prenda 5 o sei volte tanto, vuol dire che si è perso il buon senso e il senso delle proporzioni.

roby55

Mar, 06/11/2012 - 01:29

Tra poco cari onorevoli, regnerete su un paese di accattoni e di gente affamata che va a sfamarsi alla caritas. E l'Europa vi darà 10mila calci nel didietro. Con tanta gente che è costretta a chiudere la propria attività, non avete un minimo di solidarietà, ho vergogna io per voi. Cordiali saluti.

roby55

Mar, 06/11/2012 - 01:34

Ma uno che prende 10 mila euro netti al mese, quanto viene a costare al lordo al mese alla collettività, compresa irpef, addizionali varie, trattamento fine rapporto, contrituti pensione? Ma veramente non c'è limite alla vergogna?

SensoDiNausea

Mar, 06/11/2012 - 06:22

Santo Versace Lei quali competenze ha per essere dove ora si trova pagato con soldi pubblici? Ma ci faccia il piacere di andare in coda in viale Monza a Milano per vedere la gente che spera di poter prendere un tozzo di pane. Si vergogni!

Panzeri Paolo

Mar, 06/11/2012 - 07:09

. Ad Alessandria de Egitto c'è una lapide che ricorda i nostri caduti di El Alamein dice " mancò la fortuna non l'onore" Ai nostri politici "manca l'onestá", 10.000 euro non sono molti per chi gestisce milioni di euro ma un disonesto sarà sempre un disonesto a prescindere da quanto guadagna

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mar, 06/11/2012 - 07:42

5000 EURO DOVREBBERO ESSERE ANCHE TROPPI,A QUESTI DOVREBBERO TOGLIERE AUTO BLU E TUTTE LE ALTRE MANGERIE E RUBERIE VARIE FARE IL DEPUTATO DOVREBBE GIA' ESSERE UN PRIVILEGIO E FARLO GRATUITAMENTE E SENZA RUBARE E BUSTARELLE VARIE

Ritratto di giorgiopippi

giorgiopippi

Mar, 06/11/2012 - 08:15

500 sono fin troppi, visto che una nazione un po' più ricca, un po' più grande e un po' più popolata come gli USA, ne ha solo 435 !!!!!!!!!!! Che non servano a niente come dice Claudio Faleri è limitativo: dove li troviamo poi i ladri e gli incapaci ??????????

swiller

Mar, 06/11/2012 - 08:42

Rimangono sempre dei buffoni mandiamoli a casa sta colonia di parassiti.

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 06/11/2012 - 09:30

Non mi sembra che i parlamentari abbiano fatto il loro dovere, visto che stiamo fallendo. Se i dirigenti della Sua azienda avessero lavorato come i parlamentari adesso la Sua azienda sarebbe ad un passo dal fallimento... Naturalmente chi paga??? L'operaio.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Mar, 06/11/2012 - 09:57

Per me ha ragione. Anzi non è un gran stipendio per il lavoro e le responsabilità che "dovrebbero" sopportare. Lo scandalo e lo sperpero vengono principalmente da un apparato statale mastodontico che deve foraggiare, anche con salari normalissimi, una quantità di inutili posti di lavoro ( nel privato 20 dipendenti, nel pubblico almeno 93 per lo stesso lavoro). Credo che il problema vada cercato in quel "dovrebbero" e sono convinto che, al punto cui siamo arrivati nella nostra Italia, non sia per niente facile superare la generale mentalità che considera il bene pubblico oggetto di possibile rapina (idea non mia, ma che condivido al 1000%). Rivolgersi ad una organizzazione assolutamente paritaria, come predicava La Signora Zarri, non mi pare una grande trovata. E poi, 130000 euro annui sono moltissimi per me , pensionatuccio Inps: non sono poi un'enormità per le categorie di professionisti ( medici da 300/400 euro a visita ce ne sono parecchi e mi pare di aver sentito che alcuni dei Tecnici percepissero emolumenti assai superiori, ad esempio). In fin dei conti il loro lavoro è il più importante. Loro, però, "DOVREBBERO" adeguarsi. Saluti da un illuso

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 06/11/2012 - 10:04

Qui, la questione non é se i Parlamentari devono guadagnare 10,000 euro al Mese oppure no, la questione e che c,é ne sono troppi che parassitano ale spalle del Popolo!, negli altri Paesi Europei i Parlamentari guadagnano piu o meno come in Italia, é se qualcuno tira in ballo la Germania, allora deve ricordarsi che Peer Steinbrück il capo della SPD Tedesca in 2 anni ha guadagnato dando conferenze piu di 1,5 Milioni di Euro, é che i parlamentari del Bundestag possono avere 20 posti di lavoro accanto a quello di Parlamentare, l,importante é che lui paghi le tasse su quello che guadagna a parte, questo in Italia non é permesso per il pericolo della corruzione che ci puo essere.Qui, non siamo in un Regime Comunista dove tutti devono guadagnare tutti lo stesso, ma diminuire i Parlamentari della meta é pagare il resto come si deve, deve essere chiaro é giusto!.

billyjane

Mar, 06/11/2012 - 10:12

Mi devo arrendere, una volta per sempre. Nessuno fa politica se non ne ha un ritorno personale. D'altra parte nessuno siederebbe alla camera, senato, tantomeno alle presidenze delle regioni se non traesse per se o accoliti vantaggi a non finire. E a pensarci bene non sarebbe poi cosiì male visti i risultati che ottengono nel dirigere un paesucolo come il nostro, ma che si guadagna, ma solo dal basso l'orgoglio e la dignità, tipo i maro ma anche coloro che devono campare con mille euro al mese e, pur vergognandosi del miserabile trattamento cui è sottoposto, sta nascosto e ritirato in maniera dignitosa. Questo non è un paese per persone normali. E in paese per politicanti ambiziosi, e future generazioni di immigrati dal terzo mondo che saranno messe in condizione di fare le scarpe agli italiani, quelli veri.

eloi

Mar, 06/11/2012 - 10:22

Vi sembra possibile che autoriducano il numero dei parlamenteri? Io penso non lo sia, solo per il fatto che esiste un partito i cui eletti, per essere tale, sottoscrivono di versare una notevole parte dei loro emolumenti al partito stesso. Il Beppe non ce la farà mai. Crocetta ha dichiarato di auto ridursi lo stipendio a 2500 euro, non ci ha detto dove sarà dirottata la differenza.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Mar, 06/11/2012 - 10:45

e chi ne guadagna 1300 non fa il proprio dovere?

maubol@libero.it

Mar, 06/11/2012 - 10:49

Tu infatti potresti startene a casa!

emilio canuto

Mar, 06/11/2012 - 11:01

Santo Versace, eletto in quale partito? non c'era alle ultime elezioni un partito -gruppo misto- come è possibile che ci siano dei deputati in parlamento, che appartengono ad un partito che non esiste? ed in più si acontenterebbero di 10.000 euro mese! 10.000 calci nel fondoschiena (uguale alla loro faccia) al mese

peroperi

Mar, 06/11/2012 - 11:27

dai molti post si capisce il limite di certi lettori che vorrebbero che tutti si vivesse con 1000 euro al mese! Ribadisco che lo scandalo non sono i 10.000 euro ma i 1000!!

Triatec

Mar, 06/11/2012 - 11:40

Le parole di Versace dimostrano in maniera limpida la differenza che c'è tra noi comuni mortali che dobbiamo lavorare, e la casta di nullafacenti che, con i nostri soldi, fanno i fenomeni, spiegandoci cosa è giusto. Ma va..ia va..ia.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Mar, 06/11/2012 - 18:34

Credo che molti commenti non siano sufficientemente oggettivi. Tutti gli stipendi, anche quelli da 700 euro,se non sudati sono eccessivi o addirittura rubati ( vedi la miriade di furbini allevata nel nostro paese). Quindi si può discettare sull'opportunità o meno di impiccare sulla pubblica piazza il politico disonesto o che non compisse il proprio dovere, non su un emolumento da 10000 euro mensili che, ribadisco, non mi pare scandaloso per l'incarico. Cosa dire, allora, degli stipendi dei manager, pubblici o privati che siano, dei giudici o dei guadagni di tanti professionisti? Non sono forse ancora più scandalosi agli occhi di chi mantiene una famiglia con 1500 euro? Perchè un calciatore, un attore, un cantante percepisce in un anno quello che in dieci vite non metterebbe insieme la maggioranza dei mortali? Il problema non è lo stipendio dei deputati, ma la mancanza di un etica che non si ritrova automaticamente diminuendo l'assegno. O sostituendo le persone con altre che non sarebbero migliori. Saluti