Kabul, attacco kamikaze nei palazzi del potere I talebani volevano uccidere il ministro francese

Un commando talebano ha attaccato il ministero della Difesa di Kabul. Uno dei kamikaze sarebbe stato ucciso prima di farsi esplodere. L'obiettivo dell'attacco era quello di colpire il ministro della Difesa francese, Gerard Longuet, da ieri in visita nella capitale. Almeno una persona è morta ma il bilancio non è ufficiale. Altre fonti parlano di due kamikaze uccisi

Kabul, attacco kamikaze nei palazzi del potere 
I talebani volevano uccidere il ministro francese

Kabul - I talebani volevano uccide il ministro francese della Difesa, Gerard Longuet. E per questo alcuni kamikaze hanno attaccato il ministero della Difesa a Kabul. Nell'attentato, operato da un commando terroristico, almeno una persona è morta ma il bilancio delle vittime non è ancora ufficiale. Ci sono, infatti, altre fonti come il responsabile delle forze di sicurezza della capitale afghana, Mohammad Zahir, citato dall’agenzia d’informazione Dpa, che parlano di due kamikaze uccisi. Il portavoce del ministero della Difesa, Zahir Azimi, ha riferito che un uomo vestito con una mimetica dell’esercito ha aperto il fuoco contro alcuni soldati posizionati all’interno del compound, senza precisare ulteriori dettagli. Secondo l’emittente Tolo, invece, un soldato sarebbe morto e altri tre rimasti feriti a causa dell' attacco. Al momento dell’attacco, all’interno dell’edificio vi era il ministro della Difesa afgano, generale Abdul Rahim Wardak, rimasto illeso.

Precedentemente la tv "al-Jazeera" aveva riferito che l’attacco era stato condotto da un commando di cui facevano parte tre kamikaze. Secondo una prima ricostruzione, il commando talebano è giunto davanti al ministero della Difesa e uno dei kamikaze ha azionato l’esplosivo che portava indosso, permettendo ai compagni di infiltrarsi nell’edificio. Tolo Tv assicura che dopo l’esplosione si è sviluppata una sparatoria fra i talebani armati e i servizi di sicurezza dell’edificio che si trova in una delle zone più protette della capitale. In base alle prime frammentarie notizie sarebbe morto il capo della sicurezza del vice ministro della Difesa, mentre il segretario del comandante delle forze armate afghane sarebbe rimasto ferito.

 

Commenti