L’ultima di Marta: «Sindaco, ma solo per 3 anni»

«Se non si riesce a istituire la città metropolitana per il prossimo aprile, facciamo le elezioni 2012 a mandato ridotto. Il nuovo sindaco, come il futuro presidente della Provincia, potrà rimanere in carica per soli tre anni, fino al 2015, quando ci saranno le consultazioni regionali. Poi, commissariamento o meno, andremo alle elezioni solo per la Regione, per la Super Genova con i suoi 9 comuni e quelli limitrofi, Tigullio escluso. Auspico per il capoluogo ligure una struttura amministrativa europea come quelle di Bruxelles, Parigi e Londra. Sono felice che Repetto sia d'accordo con me. Sono dieci anni che lo dico e lo dicevo anche quando ero presidente della Provincia. Se il governo vuole abolire veramente le province e istituire le città metropolitane lo dimostri, si dia da fare e cominci a varare il più presto possibile i decreti legislativi».
Marta Vincenzi «spara» e detta le regole «napoleoniche» a destra e sinistra.
Ieri la «costituzionalista» di Tursi ha risposto così alla sfida lanciata dall'altro «costituzionalista» di Palazzo Spinola, che l'altro giorno, in nome (...)
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.