Come prendersi cura di sé in inverno

In inverno si tende ad essere pigri e trascurare la cura di sé stessi. Ecco le dritte degli esperti di beauty per essere belli e rigenerati tutto l’anno

In inverno non bisognerebbe mai smetter di prendersi cura di sé e del proprio corpo.

Durante la stagione fredda si tende inevitabilmente a trascurare la cura di sé stessi. Ci si ritrova ad assecondare la pigrizia e il “dolce far niente”. Gli esperti di beauty e benessere sostengono che questa tendenza non è sana. Suggeriscono di reagire e attivarsi. Ecco alcune dritte per continuare a prendersi cura di sé per tutto l’anno con facilità e serenità:

1 – Prendersi cura della pelle del viso: è una zona sensibile del nostro corpo che risente tanto dell’esposizione al freddo e al poco riposo. Per idratare al meglio la pelle via libera a maschere fatte in casa a base di limone, agrumi o argilla verde. Questi ingredienti servono per assorbire le tossine e il sebo in eccesso. Per chi ha la pelle grassa si consiglia invece l’utilizzo di yogurt, miele e argilla bianca. Sono questi degli ingredienti poco aggressivi dall’effetto lenitivo;

2 - Non esagerare con il trucco: la pelle ha bisogno di respirare. Chi usa troppo make up rischia di farle perdere il suo equilibrio naturale. Sarebbe opportuno puntare su prodotti beauty naturali e realizzati con ingredienti amici della pelle. Sì a creme e fondotinta a base di vitamine A, C ed E. Dalle proprietà antiossidanti stimolano l’idratazione e la produzione di collagene;

3 – Dieta detox: prediligere cibi leggeri capaci di rigenerare l’organismo. Si consiglia il consumo di agrumi, carni bianche, pesce magro e tanta verdura. In questo periodo dell’anno i finocchi sono degli alleati preziosi per aiutare a sgonfiare l’addome. Via libera a tisane drenanti come quelle a base di betulla che stimola diuresi e l’attività dei reni;

4- Sana e costante attività fisica: un toccasana per il corpo e un ottimo modo per depurarsi. Muoversi è importante per la circolazione, sia quella sanguigna che linfatica. La corsa è perfetta per chi ha bisogno di scaricare l’energia. Lo yoga invece si consiglia a chi vuole dedicarsi anche al detox della mente oltre che a quello del corpo. La camminata all’aria aperta e in mezzo alla natura invece la resistenza fisica. Aiuta il respiro e la postura;

5 - Dedicarsi del tempo per se stessi: non bisogna mai dimenticare di coltivare i propri hobby e passioni che fanno star bene e rigenerano. Fare ciò che ci piace aumenta il senso di autoefficacia e fa bene all’autostima. Nei pomeriggi di relax si potrebbe leggere, scrivere, imparare una nuova lingua, fare shopping.