Liguria La stella di Sola adesso brilla a Borgio Verezzi

Massimo Sola prende la via del mare. Archiviata l’esperienza stellata del Quattro Mori a Varese, il simpatico cuoco d’origini meneghine è ora infatti responsabile 100% dei fornelli del Nettuno a Borgio Verezzi, nel Savonese, 019.611903, una bomboniera marittima sea-chic un passo dal mare e non per modo di dire. Bazzicando la zona da anni, lo chef ha già la sua rete di pescatori amatoriali tra Noli, Pietra Ligure, Savona, Vado. È così che ci spieghiamo la freschezza croccante del Filetto di triglia o del Carpaccetto di spigola che lui unisce con ardire compositivo, rispettivamente a composta di fagioli di Pigna su bisque di crostacei e a sentori vegetali e fiordilatte al lime. Ma Sola non ha paura a presentare piatti lombardi, tanto che il Risotto allo zafferano con galletto è già un cult tra i gastro-diffidenti locali. E in stagione calda, non rinuncia nemmeno a servire polente e baccalà e maialini da latte, con le solite belle bollicine che spumeggiano dal menu come le onde dal mare lì a un passo.

Commenti