Torta di mele, la tradizione del frutto in Valle Brembana

La torta di mele è conosciuta in tutto il mondo, ma in Valle Brembana è il simbolo della coltivazione di pregiate varietà locali: la storia, le tradizioni e la ricetta di questo dolce

Torta di mele, la tradizione del frutto coltivato in Val Brembana

Famosa in tutto il mondo, la torta di mele è uno tra i piatti che presenta più varianti nella preparazione. Dal tipo di impasto alla tipologia di mele utilizzata, ogni paese e ogni famiglia aveva la propria ricetta nostrana. Conosciuta fin dal Medioevo, questa torta è ideale sia come dolce casalingo di facile preparazione, sia con lavorazioni più ricercate da parte di ristoratori più blasonati.

La mela della Valle Brembana

Ingrediente principale, la mela è frutto coltivato anche in Valle Brembana da oltre 200 piccoli coltivatori, appartenenti all'Associazione Frutticoltori e Agricoltori della Valle Brembana. Prodotto di altissima qualità e dal gusto intenso, questo frutto deriva da un territorio che particolarmente si presta a questo tipo di coltivazione.

Le mele della Valle Brembana - dalla Golden alla Gala, dalla Red Delicious alla Topaz - presentano qualità ormai affermate e di successo, sia per la resa produttiva che per le proprietà organolettiche. Dalla consistenza croccante e dal gusto fresco, queste mele si caratterizzano per un elevato tenore zuccherino e sono coltivate su tutto il territorio. Un prodotto a chilometro zero che, in questi anni, ha raggiunto livelli d'eccellenza: è stato ripreso nel 1993, per frenare lo spopolamento giovanile nelle aree pedemontane e per il recupero di terreni abbandonati.

Un’attività, quella della coltivazione delle mele, non solo frutticola, ma anche sociale: vede coinvolti i frutticoltori vallari in rapporti con le istituzioni locali, in uno scambio di opinioni ed esperienze. Fresca, essiccata o in succo, la mela con i suoi colori diventa il frutto simbolo del territorio di Arlecchino e rappresenta il risultato di un lavoro che ha consentito di recuperare aree destinate al degrado, valorizzando il territorio e le risorse umane impareggiabili della gente di montagna.

La torta di mele: la ricetta brembana

La torta di mele è sicuramente uno dei dolci più classici della tradizione culinaria italiana, poiché unisce il sapore delicato della mela a un impasto soffice e delizioso, amato da grandi e bambini. Un dolce semplice che deliziosamente ricorda ed evoca le immagini della nostra infanzia, quando la domenica il suo profumo intenso avvolgeva tutto e tutti.

La torta di mele può essere gustata fredda o assaporata ancora calda, in purezza o accompagnata da gelato o panna montata: ogni ricetta presenta dosi differenti e punte più spiccate di burro, limone o cannella.
Da non perdere quella cucinata con le mele della valle Brembana, come quella proposta da VisitBrembo, simbolo del territorio e della determinazione della sua gente.

Tradizione narra che, durante le passeggiate in montagna e le escursioni sulle Orobie, non poteva mancare nello zaino una fetta di torta di mele, lo spuntino ideale per tutta la famiglia. Leggera da trasportare e facile da conservare, era la ricarica energetica necessaria che sapeva di casa.

Commenti