Look tutto nuovo per il sito internet di Banca Carige

«Prego, mi dica». Se internet è una grande vetrina, i siti web devono essere come dei bravi negozianti, cui basta solo uno sguardo per capire le esigenze del cliente. Banca Carige, che da secoli si interfaccia con la gente, conosce bene quest'arte e, a 10 anni dal debutto su Internet, ha deciso di rinnovare il proprio portale online per avvicinarlo ancora di più ai bisogni dei correntisti. «Passiamo da un'offerta dettagliata per prodotto e per servizio, a guidare le persone nella navigazione a seconda delle loro necessità, senza più elenchi - spiega il direttore della comunicazione Antonello Amato - vuoi investire i tuoi risparmi? Vuoi accendere un mutuo? Vuoi parlare direttamente con noi? Il sito ti conduce alla ricerca della soluzione che fa per te, fino addirittura ad aiutarti a fissare un appuntamento dove e quando decidi tu». Il nuovo ambiente virtuale www.carige.it vuole essere sobrio, semplice ed efficace per un dialogo always on con privati e imprese. Distinta dal portale tradizionale «Gruppo Banca Carige», la pagina commerciale mira a riaffermare l'identità dell'istituto come banca di prossimità, caratteristica che purtroppo in questo periodo viene giudicata più una debolezza che un punto di forza dalla finanza internazionale. «A volte pare che sia una moda quella di parlare di territorio - dice Gabriele Delmonte, vicedirettore generale - ma noi dal canale tradizionale, grazie anche all'apertura di nuove filiali, non ci siamo mai allontanati». Orgoglioso del suo attaccamento al rapporto personale con una clientela fatta soprattutto di risparmiatori, il Gruppo genovese è all'avanguardia anche sulla sicurezza degli acquisti online e, superata la tecnologia del token, la macchinetta generatrice di password, preferisce inviare le credenziali direttamente via sms. «Ormai li usano tutti, senza distinzioni anagrafiche», chiosa la dirigenza.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.