Altra rapina a Ubi Banca con 8 ostaggi: rubati 100mila euro

Rapina fotocopia di quella a inizio luglio nella stessa sede di Ubi Banca. Senza conseguenze gli ostaggi, i rapinatori sono fuggiti con 160mila euro. De Corato: "Milano pericolosa"

Altra rapina a Ubi Banca con 8 ostaggi: rubati 100mila euro

Stessa ora, stessa banca, un mese dopo. La sede di Ubi Banca in via Washington a Milano è stata svaligiata oggi all'ora di pranzo, esattamente 29 giorni dopo la rapina che l'aveva "alleggerita" di 160mila euro. Questa volta i rapinatori hanno preso in ostaggio 8 persone portando via all'incirca 100mila euro.

La singolarità del coincidenza si può prestare al caso politico, tanto che l'assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato ha dichiarato in una nota: "Questo ennesimo episodio conferma che a Milano, nonostante le rassicurazioni del Sindaco, che si ostina a dire che il problema sicurezza non esiste, la criminalità assalta anche le banche. Non bastano più le vetrine sfondate con auto usate come arieti per svuotare i bancomat. Ora siamo passati al prelievo dalla cassa con i bancari sequestrati in una stanza. Questa è la Milano sicura secondo Sala ed il centrosinistra".

Il colpo è cominciato alle 12.48 in punto, qualche minuto prima della rapina precedente. Due uomini camuffati solo con delle parrucche sono entrati in filiale hanno intimato tutti i presenti di non muoversi. Come riporta MilanoToday, avrebbero quindi portato i quattro dipendenti e i quattro clienti in una stanza e li avrebbero presi in ostaggio legandoli a mani e piedi. A quel punto in attesa che si aprissero i caveau temporizzati hanno svuotato le casse per poi scappare circa quaranta minuti dall'irruzione con i 100mila euro.

I dipendenti sono riusciti a dare l'allarme alle 13.43 quando i criminali si erano già dileguati. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Radiomobile e del nucleo anti rapine insieme all'ambulanza, anche se nessuno degli ostaggi ha manifestato necessità di assistenza da parte degli operatori sanitari.

"Era solo lo scorso 9 luglio - ha commentato De Corato - quando denunciai la situazione di estremo pericolo che si vive e si respira ogni giorno a Milano. Infatti, una rapina veniva messa in atto in via Washington a Milano: una banca assaltata con 11 ostaggi in una via a pochi passi dal Centro. Oggi la storia si ripete con le stesse identiche modalità: roba da pazzi".

Segui già la pagina di Milano de ilGiornale.it?

Commenti