Campioni mondiali e gran galà per aiutare i cavalli maltrattati

La terza edizione di Milano Winter Show «L'equitazione è una passione sana e pulita»

Maria Sorbi

Sport e beneficenza, recupero degli animali maltrattati e gran galà. Tutto questo è Milano Winter show, l'evento internazionale di salto ostacoli in programma da domani a domenica al Pala Show jumpers di Vermezzo. Il concorso, giunto alla sua terza edizione, prevede anche la serata di gala Italy for horses, programmata per sabato, che riunirà cavalieri di livello internazionale e noti personaggi pubblici in difesa dei cavalli maltrattati. A sostegno della lotta contro la violenza sui cavalli si è schierata anche la «Iena» Niccolò Torielli, conduttore televisivo, che presenterà la serata. L'evento, organizzato da Nicole Berlusconi e Barbara Morali, avrà lo scopo di raccogliere fondi da destinare alla riabilitazione dei cavalli. Il ricavato della serata sarà interamente devoluto all'associazione Progetto Islander, l'associazione di cui Nicole Berlusconi è presidente. Il gruppo si occupa dell'affidamento degli animali maltrattati e promuove una serie di iniziative affinché le discipline equestri «siano espressione di una passione sana e pulita e che i risultati arrivino dall'amore, dal rispetto e dalla consapevolezza che avere i cavalli nelle nostre vite è un grande privilegio».

Quest'anno torna in campo a Vermezzo Abdel Said, vincitore della tappa italiana di Coppa del Mondo, insieme al suo compagno Hope Van Scherpen Donder per ottenere un altro grande risultato. Insieme a lui Martin Fuchs, terzo gradino del podio veronese, oltre al grande mito del salto ostacoli Steve Guerdat. Conferma la sua presenza anche la giovane americana Reed Kessler. Tanti i giovani, tra cui Emanuele Massimiliano Bianchi - numero 190 della Ranking list mondiale e migliore tra gli U 25 italiani- autore di uno straordinario percorso nel gran premio di Coppa del Mondo di Lione, Francesca Arioldi - vincitrice di due categorie U 25 Riders Academy a Verona - e Filippo Bologni. Portabandiera di Young Riders Academy per questa terza edizione del Milano Winter Show saranno Derin Demirsoy e Laetitia du Couedic, entrambi parte del team 2016. Non solo spettacolo equestre a Vermezzo. In questa tre giorni milanese ancora spazio a beneficenza e divertimento. Barbara Morali & C proprietaria del centro sportivo di Vermezzo e la squadra del Progetto Islander uniranno le forze per il gala di Italyforhorses. Galdus, società cooperativa sociale la cui missione è la formazione dei giovani, è uno tra i grandi partner di questa tre giorni equestre. Sotto la guida di Raffaele Cannistrà, Galdus contribuirà fornendo tutto il giovane personale di sala e cucina. Per l'evento è anche confermata la presenza dello storico chef milanese Alessandro Bianucci.

Durante la manifestazione non mancheranno per il pubblico l'angolo del food e il mercatino di Natale con espositori dell'artigianalità di lusso italiana, dai gioielli all'abbigliamento e agli oggetti di interior design.

Commenti