Fi «traccia» l'identikit del sindaco

Domani partito a convegno su scenari e alleanze per le Comunali

«Futuro Milano», sottotitolo «Forza Italia per un nuovo governo di Milano». Alla vigilia del voto per le regionali in Emilia Romagna e in Calabria il partito si riunisce per scaldare i motori già in vista delle elezioni comunali del 2021. L'appuntamento è fissato per domani dalle 9.30 alle 16.30 all'Hotel Cavalieri di piazza Missori, una giornata di lavoro promossa dalla commissaria cittadina Cristina Rossello. L'apertura dei lavori è affidata al coordinatore regionale Massimiliano Salini, seguiranno due sessioni di lavoro: la prima (intorno alle 10.30) sulle alleanze, gli scenari e il profilo del candidato sindaco che può avere le carte in regole per battere Beppe Sala se si presenterà il bis o un altro uomo del centrosinistra. Prima delle 12, la sessione dedicata al «Modello ambrosiano per Forza Italia: organizzazione, comunicazione e ascolto». Sarà la capogruppo dei deputati Mariastella Gelmini a tirare le conclusioni della prima parte della giornata. Dalle 14.30, la terza sessione incentrata sulle «idee e il programma per la Milano del futuro», progetti alternativi al Pd sui temi della mobilità, delle infrastrutture o dell'attenzione alle periferie, tanto per citare. La sintesi finale spetterà a Rossello. Nel corso della giornata sono previsti interventi mirati dei parlamentari eletti in Lombardia, che si occuperanno in particolare di comunicazione e ascolto delle associazioni e della società civile, dei consiglieri regionali, comunali e di Municipio, dei responsabili dei Seniores (uno su tutti il presidente Enrico Pianetta) e dei Giovani azzurri e «di coloro - aggiunge la commissaria cittadina - che dal 13 maggio scorso sono parte attiva del Commissariamento di Milano Grande Città». Tra i numerosi esperti al tavolo, l'ex ministro della Salute Girolamo Sirchia.

il partito ragiona sulle strategie e sulla selezione della futura classe politica. Rossello non si lascia intimorire dai sondaggi («orientati secondo gli interessi di chi li commissiona») che vedono ridimensionata Fi: «Il partito è molto sano, ha grandi progetti per il futuro e vuole una squadra motivata». Fdi fa campagna acquisti tra le seconde file nei Municipi? «Non tratteniamo nessuno». Piuttosto sottolinea che sia sullo sviluppo della campagna sui social (su cui Fi deve recuperare rispetto alla Lega) che sui programma avranno un ruolo forte i giovani, «in forza della loro conoscenza e preparazione e non puramente per una questione d'età».

ChiCa

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.