Milano, blitz al campo rom di Bonfadini: 80 militari sul posto

Le operazione sono iniziate questa mattina alle 5. L'anno scorso nel campo rom di via Bonfadini sono state arrestate sei persone, tutte con furti alle spalle

Blitz nel campo rom di via Bonfadini, a Milano. Le operazioni sono iniziate questa mattina alle 5. Oltre agli 80 militari sul posto, anche un elicottero che ha sorvegliato la zona. Come riporta Milano Today, gli agenti hanno passato al setaccio tutte le abitazioni dei nomadi e hanno controllato gli abitanti uno ad uno. Stando a quanto riferito, si tratterebbe di un controllo che viene svolto puntualmente nei campo rom del capoluogo lombardo.

Un altro blitz sempre in via Bonfadini è andato in scena un anno fa. In quella occasione sei persone sono state arrestate. Si tratta di una banda di ladri che da tempo era attiva in zona. La squadra furti rubava gioielli e poi li fondeva per poi rivenderli. Le indagini da parte dei carabinieri erano scattate nel 2016 dopo il sequestro della fonderia clandestina.

Ancora più assurdo è il fatto che l'anno scorso, a marzo, nello stesso campo rom sono state ritrovate dalle forze dell'ordine pistole, caricatori e munizioni, una mini serra con cinque piantine di marijuana e un tappeto di pezzi e targhe di auto, poi risultate rubate.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.