Il record Un altro sgombero dei sinti a Cusago: già 55 in otto mesi

I sinti continuano a battere i loro record nel quadrilatero di via Cusago, via Tosi, via Lombardi e via Musatti. E ora siamo a 55 occupazioni e sgomberi. «Non si sono mai fermati e non si fermeranno» avvertono da Palazzo Marino dopo l’intervento di ieri, il cinquantacinquesimo dall’inizio dell’anno, eseguito dalla Polizia municipale insieme alla Polizia di Stato. Allontanato il solito gruppo di nomadi di origine siciliana, circa 70 persone che si erano accampate abusivamente nell’area con 18 roulotte, tutte multate per l’ordinanza sindacale anti-campeggio. In via Cusago la Polizia municipale era intervenuta solo quattro giorni fa, allontanando 170 nomadi e 41 roulotte».
Ma subito dopo erano tornati i «soliti noti», provenienti prevalentemente da Noto, in provincia di Siracusa, tutti con precedenti penali contro il patrimonio. E avevano subito messo su il loro accampamento. L’area è stata trovata in cattive condizioni igieniche, con sacchetti di immondizia e vari rifiuti abbandonati. Ed è stato necessario richiedere l’intervento di Amsa.