Santa Margherita, giudice milanese denunciato per lavori in villa

La giudice, Maria Grazia Bernini, è stata denunciata dai carabinieri di Genova per violazioni urbanistiche

La giudice di Milano, Maria Grazia Bernini, è stata denunciata per lavori abusivi nella sua villa a Santa Margherita Ligure. Secondo quanto riportato da genova repubblica,la denuncia da parte dei carabinieri di Genova sarebbe arrivata dopo una battaglia legale durata mesi tra il giudice, presidente di sezione della Corte d'Appello del Palazzo di Giustizia di Milano, e i condomini di Villa Roccia, affacciata sul mare di Santa Margherita. La villa, comprensiva di un parco e di una piscina, si trova sulla strada panoramica che scende verso Santa, a San Lorenzo della Costa, a pochi passi da Portofino.

Tutto sarebbe partito da alcuni lavori edili che il giudice aveva iniziato a fare per dare ai propri nipoti dei locali sotto la terrazza verso valle, sfruttando il Piano casa della Regione Liguria. Secondo alcuni condomini, però, i lavori erano oltre i limiti di metri cubi consentiti dallo stesso piano. Il Tribunale amministrativo regionale ha effettivamente confermato il presunto abuso edilizio denunciato dagli altri condomini, accogliendone le tesi avanzate. Il Tar avrebbe constatato pochi metri cubi in eccesso rispetto ai 1,500 concessi dal Piano casa della Regione. Il giudice Bernini ha già presentato ricorso al consiglio di Stato.

In attesa della sentenza definitiva i lavori in villa sono al momento fermi. Come scritto dai giudici del Tar, il geometra Garibotto, funzionario che ha firmato le autorizzazioni al progetto, “era il padre di una professionista nominata a seguire una parte dei lavori di cantiere, si ritiene in modo retribuito”. La pratica, visto il conflitto di interesse, era stata così data a un altro funzionario.

Segui già la pagina di Milano de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Italianocattolico2

Gio, 22/08/2019 - 18:07

Che fortuna, un Giudice di Corte d'Appello di Milano si può permettere una villa con parco e vista mare a Santa Margherita, sfrutta le agevolazioni del piano casa (certamente non varato per le ville sul mare), affida i lavori al parente del funzionario incaricato delle verifiche ed i Carabinieri fermano i lavori !! Se io metto un barbecue in cemento nel giardino come minimo mi arrestano e mi danno una multa di migliaia di euro. Perché a lei no ???