"Sei pagine di precedenti". Chi è lo stupratore di Milano

Già denunciato per abusi, il nigeriano era a piede libero. Rifiutato il permesso di soggiorno, aveva fatto ricorso

Il 20 luglio scorso il nigeriano irregolare sul suolo italiano ha molestato un ragazza che tornava a casa dal turno notturno di lavoro. La 25enne - come lei stessa ha denunciato - è riuscita a scappare dalla morsa dell'orco grazie allo spray al peperoncino che gli ha spruzzato negli occhi. Poi è scappata. È tornata a casa. Spaventata. Consapevole che è andata bene. Grazie allo spray urticante e grazie a quelle persone che si sono fermate ad aiutarla.

Oggi, dopo giorni di indagini, l'immigrato è stato fermato ai carabinieri della Compagnia Milano Duomo, congiuntamente agli agenti della Polizia di Stato della Sottosezione Polfer di Milano Porta Garibaldi. La violenza (per fortuna non completamente consumata) è avvenuta poco prima delle 5 di mattina, all'interno della stazione di Milano Porta Garibaldi. Ma chi è questo orco?

Fino ad ora si sapeva soltanto che era un immigrato irregolare di origine nigeriana di 31 anni. Ora, il Corriere della Sera dà qualche informazione in più. Il clandestino che è stato fermato con l'accusa di violenza sessuale, poi convalidato dal gip, con conseguente applicazione della custodia cautelare in carcere ha alle spalle "sei pagine di precedenti penali". Non una, ma bene sei pagine per droga, reati contro il patrimonio e violenza sessuale. Ma le sorprese non finiscono qui. Perché l'immigrato aveva pure chiesto un permesso di soggiorno per protezione internazionale.

Come rivela il Corriere della Sera, il profugo era già stato denunciato per violenza sessuale nel novembre 2017 per un'aggressione ad una donna su un treno della linea Milano-Lecco. In quel caso la ragazza, una fashion blogger che aveva anche partecipato a Miss Italia, dopo aver subito l'avance oscena aveva chiamato i carabinieri. Il molestatore era stato fatto scendere a una successiva stazione ed era stato denunciato in stato di libertà.

Finita qui? Non proprio. Lo straniero, in Italia dal 2007, non aveva mai ricevuto un permesso di soggiorno. E recentemente glielo avevano negato ancora. Quindi niente permesso di soggiorno per protezione internazionale a Milano, ma lui fa ricorso. E ora deve rimanere nel nostro Paese - per forza - in attesa di giudizio per la definizione del caso.

(Guarda il video)

(Guarda la gallery)

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Atomix49

Atomix49

Ven, 03/08/2018 - 15:00

Questa inestimabile risorsa dovrebbe essere ospitata a casa di certi manifestanti con lo striscione "NoRazzismo" che in migliaia di migliaia hanno sfilato nella manifestazione omonima. Questo artista diversamente colorato dovrebbe manifestare le sue doti sui famigliari di costoro per poi intervistarli.

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Ven, 03/08/2018 - 15:01

Attendiamo le dichiarazioni di Mattarella sul Far West italiano

amedeov

Ven, 03/08/2018 - 15:04

Salvini fai abrogare queste leggi istituite dai pdioti

carpa1

Ven, 03/08/2018 - 15:05

BASTA AI RICORSI!!! E' ORA DI FINIRLA!!!

steacanessa

Ven, 03/08/2018 - 15:06

I casi sono due: o i magistrati non fanno il loro dovere o la legge fa schifo. Spero che sia colpa della legge perché si fa presto a modificarla. Purtroppo siamo impotenti nei confronti della magistratura.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 03/08/2018 - 15:08

Siete diventati un paese allo SBANDO!!!! Chissa quante ne avete in giro di RISORSE come questo e sapete bene chi ringraziare AMEN Buenos dìas dal Nicaragua.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 03/08/2018 - 15:08

Letta questa storia, si può dunque protestare se qualsiasi delinquente cerca con tutti i mezzi di trasferirsi nel nostro paese? E' fin troppo ovvio che dementi simili a noi non esistono nel resto del mondo conosciuto.

giovaneitalia

Ven, 03/08/2018 - 15:11

Salvini...Salvaci tu. G R A Z I E.

Ritratto di pulicit

pulicit

Ven, 03/08/2018 - 15:12

Questa è l'Italia.Fatta a pezzi da vergognosi politici anti Italiani.Non possiamo nemmeno far pagare penali a questi farabutti,purtroppo.Regards

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 03/08/2018 - 15:12

insomma una preziosa risorsa sboldriniana. urge salire al colle per consegnarli pensione + resort 6 stelle a vita

effecal

Ven, 03/08/2018 - 15:13

per la sinistra questo criminale clandestino è un icona di riuscita integrazione

vinvince

Ven, 03/08/2018 - 15:15

Come mai era a piede libero ?

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 03/08/2018 - 15:17

non mettiamo dentro il migrante "climatico"..ma chi ha fatto il ricorso pe r lui!! quello è da internare a vita!!

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Ven, 03/08/2018 - 15:17

"nigeriano in Italia dal 2007 senza mai aver avuto un permesso di soggiorno" ?!? E nel frattempo già noto alle autorità italiane per essersi dato da fare... Non c'è che dire : altro che paese colabrodo, altro che repubblica delle bananas, c'è da crederci che tutta l'umanità desidera venire in Italia, qui trovano il paese ideale per chi intende delinquere, grazie alla mollezza delle istituzioni. Inutile poi parlare della magistratura. Come è inutile parlare di SICUREZZA PUBBLICA con così tanti clandestini irregolari privi di identità in grado di circolare liberamente per il territorio italiano. Alla fine dei conti, come cittadino italiano per bene non ti rimane da sperare che "non ti accada nulla", non molto confortante a pensarci. Ma ci rendiamo conto ???

Drprocton

Ven, 03/08/2018 - 15:18

E chi poteva essere se non un beduino nigeriano? O scrivendo ciò si rischia di essere razzisti? Vorremmo sapere pure chi è questo alto rappresentante dello stato che in base al suo principio giuridico ha rimesso in libertà un delinquente del genere? Che razza di giudice è questo? Certamente sinistroide? Complimenti a chi ha curato il ricorso per una belva del genere affinché ottenga i documenti per rimanere qui. Deontologicamente ineccepile.

i-taglianibravagente

Ven, 03/08/2018 - 15:21

1) Inaccettabile che la ragazza avesse lo spray al peperoncino. Seguira' inchiesta ai danni della ragazza, di sicuro. In italia e' illegale e possono avvalersene solo le forze dell'ordine. La ragazza avrebbe dovuto chiamare la polizia (pardon..le forze dell'ORDINE), usando il proprio cellulare o quello del nigeriano. L'idea che la richiesta al Nigeriano non avrebbe sortito alcun effetto mi pare semplicemente un pregiudizio razzista, unoi dei tanti che girano in Italia. 2) Parlare di "6 pagine di precedenti" e' la solita distorsione mediatica antimmigrati, perche' anche solo riducendo il size del carattere o cambiando addirittura il Font le pagine possono ridursi da 6 a 4 in men che non si dica...Macchina del fango.

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 03/08/2018 - 15:29

Risorsa che la sinistra, PD in testa, è pronta a diffendere in ogni occasione anche scendendo in piazza con bandiere rosse e bandierine arcobaleno per manifestare contro i razzisti italiani

i-taglianibravagente

Ven, 03/08/2018 - 15:29

pensate le risate che si fanno i nostri "ospiti" tutti i santi giorni quando pensano al paese in cui stanno vivendo... "Il molestatore era stato fatto scendere a una successiva stazione ed era stato denunciato in stato di libertà." "l'immigrato aveva pure chiesto un permesso di soggiorno per protezione internazionale." " ...lui fa ricorso. E ora deve rimanere nel nostro Paese - per forza - in attesa di giudizio per la definizione del caso" ...quando racconto all'estero queste cose, la gente non mi crede...

Ritratto di Cinghiale

Cinghiale

Ven, 03/08/2018 - 15:34

Ma non "se ne occupa" nessuno di questi tipi? Siamo così pecore come popolo?

Ritratto di Cinghiale

Cinghiale

Ven, 03/08/2018 - 15:35

i-taglianibravagente - Quoto su tutto. Adesso mi asciugo le lacrime, perchè m'hai fatto ridere.

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 03/08/2018 - 15:41

Qui c'e' lo zampino degli avvocati del Dottor Pettola...azzeccagarbugli di ultima generazione sbarcano il proprio lunario "difendendo" i "poveri" immigrati sulla base delle leggi vigenti ove l'inganno e' figlio stesso della legge...facile da aggirare e di maglia troppo larga

baronemanfredri...

Ven, 03/08/2018 - 15:42

RICORSO IN QUANTO BEN ISTRUITO DA DEMENTI DI SINISTRA COL VOTO DEL 6 POLITICO, SPERA IN UNA SENTENZA FAVOREVOLE DI UN GIUDICE DI SINISTRA

jenab

Ven, 03/08/2018 - 15:44

e i mediatori culturali? dove sono, come mai questa risorsa è stata abbandonata in strada?

SeverinoCicerchia

Ven, 03/08/2018 - 15:45

Ricorso o non ricorso uno che commette un reato deve esser espulso, perché per definizione non ha i requisiti per chiedere asilo. Va buttato fuori senza se e senza ma. Salvini, cambia ste norme assurde!

nonnoaldo

Ven, 03/08/2018 - 15:48

Fra le varie bufale annunciate d DI Maio in campagna ellettorale ce n'era una giusta: Costruire nuovi carceri e annullare la norma che prevede che le pene inferiori ai 4 anni non comportino più la carcerazione. Ora, visto che era l'unica cosa giusta, Di Maio non ne parla più. Forse i suoi conterranei, le ong e le coop si sono dichiarati contrari?

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Ven, 03/08/2018 - 15:48

VIA SUBITO BUFFONI.

steluc

Ven, 03/08/2018 - 15:51

Poi si stupiscono se qualcuno ha nostalgia della milizia ,o , generalizzando, veda nei clolored nemici a prescindere.

venco

Ven, 03/08/2018 - 15:53

Lo dico da sempre, l'immigrato al primo fermo di polizia non deve più circolare libero, va tenuto dentro fin che chiede di farsi rimandare a casa.

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 03/08/2018 - 15:53

Caspita ...non avete capito nulla...questo lo hanno lasciato libero per 10 anni perchè altrimenti come fa a pagarci la pensione ?

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 03/08/2018 - 15:55

Ma maiorino legge ogni tanto cosa capita in Italia?

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Ven, 03/08/2018 - 15:55

D randellare a morte. Non serve aggiungere altro.

venco

Ven, 03/08/2018 - 15:55

I-tagliabravagente 15,21 scherzi o dici sul serio,

VittorioMar

Ven, 03/08/2018 - 16:04

...sono queste situazioni "SCELLERATE" che il popolo italiano non accetta...non comprende..non ammette,decisioni di mancato Buon Senso...e non è questione di LEGGI...ma di chi le Applica...!!

Ritratto di blues188

blues188

Ven, 03/08/2018 - 16:10

Il cattivissimo e perfido Bossi aveva chiaramente indicato la soluzione: castrare chimicamente o eventualmente con taglio netto l'aggressore esponendolo in pubblica piazza

Divoll

Ven, 03/08/2018 - 16:11

La pratica dei ricorsi andrebbe abolita totalmente (mi sembra lo abbiano fatto di recente in Germania). Se la domanda viene respinta la prima volta, fine. Non ce ne sara' una seconda e il richiedente fallito non potra' restare sul territorio italiano per anni, a delinquere e farsi mantenere nelle nostre carceri, a spese di tutti.

i-taglianibravagente

Ven, 03/08/2018 - 16:20

Dall'articolo arrivano solo conferme che quando hai un problema, subisci, furti, stupri, e cose simili....NO GIUSTIZIA FAI DATE (no, no, no)...basta rivolgersi alle forze dell'ordine e alla magistratura. SONO LI PER QUELLO.... Vai TRANQUILLO....ci pensano loro.

killkoms

Ven, 03/08/2018 - 16:27

in Italia arriva solo il meglio!

il sorpasso

Ven, 03/08/2018 - 16:47

La risorsa è ancora in Italia dopo tutte le varie denunce perchè le coop incassano per lui 35 euro al giorno.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 03/08/2018 - 16:47

ora, sotto i miei occhi, un barboncino sta ringhiando a uno di quelli. è commuovente vedere un cagnetto biancobianco e ricciolo che si ribella al guinzaglio della badante per ringhiare con la ferocia di un batuffolo. l'apartheid fu istituita per difendere i più deboli.

silvano45

Ven, 03/08/2018 - 16:49

Mi piacerebbe conoscere il parere dei nostri magistrati......ma forse non serve sappiamo dove e come pende la bilancia della giustizia!

restinga84

Ven, 03/08/2018 - 16:51

Primo.Non capisco perche`,il governo,non e`in condizione di impacchettare un individuo,losco,e rinviarlo al paesello.Secondo.Perche`,il presente governo,non usa decreti leggi per abrogare quelle vigenti che ostacolano il rinvio delle risorse boldriniane,nei loro rispettivi paesi?!E`proprio vero quello che mi disse un mio cliente nigeriano che,il 90/95% dei nigeriani che sbarcano in Italia,dalla Libia,con i barconi,sono esseri poco raccomandabili e molti,tra loro,sono ricercati dalla polizia nigeriana per avere commesso gravi reati in Nigeria.

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 03/08/2018 - 16:55

Neanche sei pagine di precedenti sono riuscite a cacciare questo delinquente. Questo è il risultato della politica del PD sull'immigrazione. La delinquenza extracomunitaria ringrazia! Poi hanno il coraggio di dare addosso a Salvini!

maurizio50

Ven, 03/08/2018 - 16:56

La storia dei ricorsi in continuazione è la magnifica eredità che al tempo di Prodi il duo degli allora Ministri Turco-Napolitano, coppia ultrasciagurata, ha predisposto per la Nazione. Il beduino espulso, secondo le leggi del duo iper comunista, ha il diritto di ricorrere fino a tre volte contro la sua espulsione. E tutto a spese degli Italiani. Poi si mettono di mezzo i "portatori di pace" che organizzano collegi di difesa in favore degli espulsi. Gente, bisogna abrogare tutte le leggi porcheria volute dalla Sinistra.Diversamente continueremo ad avere selvaggi in circolazione tra noi che, nonostante vari provvedimenti di espulsione, continueranno imperterriti a delinquere!!!!

flip

Ven, 03/08/2018 - 17:02

o riapriamo i "casotti" solo per loro o sarà sempre peggio. anche loro hanno la "clava" e sono giovani…….

i-taglianibravagente

Ven, 03/08/2018 - 17:12

venco....vedi tu, o chiedilo direttamente al nigeriano, adesso cerco il suo numero e te lo mando.

cgf

Ven, 03/08/2018 - 17:13

chi delinque perde la possibilità di fare ricorso, sarebbe troppo facile

giusto1910

Ven, 03/08/2018 - 17:23

L'Italia é stata governata da veri e propri incapaci (vorrei usare un altro termine). La sinistra, per garantirsi consenso elettorale ha legiferato tutta una serie di appigli attraverso i quali, nel nome Diritto, i delinquenti riescono a stare in Italia, e gli avvocati che utilizzano lo strumento del patrocinio gratuito si riempiono le tasche con i soldi degli italiani. E' un circolo vizioso che bisogna spezzare con ogni mezzo.

CidCampeador

Ven, 03/08/2018 - 17:27

mi domando se i giudici hannno delle figlie

lorenzovan

Ven, 03/08/2018 - 17:36

e allota ?? governate voi ..dai fatemi vedere se lo spedite in nigeria o se rimarra' qua...come al solito...

asalvadore@gmail.com

Ven, 03/08/2018 - 17:41

C¡e qualcosa du marcio in Italia se non siamo capaci di espellere un delinquente come questo.

lorenzovan

Ven, 03/08/2018 - 17:42

@restinga 84..ti do io la risposta...perche' salvini da buon deamgogo spregiudicato ..pensa che ogni reato porta voti..e siccome sa che la coalizione in novembre cadra'...NON FARA? NESSUNA LEGGE NEL FRATTEMPO..per capitalizzare al massimo alle prossime elezioni il guadagno dei voti dei minus habens..praticamente il ragionamento del benito quando entro' in guerra ..pensando si sacrificare qualche migliaio di italiani per sedersi al tavolo del vincitore..

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Ven, 03/08/2018 - 17:46

Sig.Presidente Mattarella .... aspetto da italiano sue parole relativamente al far-west, in quanto credo che il suo discorso sia stato assolutamente travisato, dai media, i quali ne hanno confuso il senso. Credo che il mio Presidente si riferisse alle centinaia di risorse che giornalmente delinquono sull'italico suolo.

sonosempreio

Ven, 03/08/2018 - 19:00

SETTIMIOSEVERO NON CI SPERARE, IL NOSTRO CARISSIMO PRESIDENTE FA PARTE DI QUELL'AREA. QUALE? QUELLA LI'.....

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 03/08/2018 - 20:08

mandate il curriculum al partito pd, può puntare in alto

lorenzovan

Ven, 03/08/2018 - 20:16

patati e patata sempre colpa e' dell'altro la'...quando finiremo di sopportare sto giochetto e di crederci da bravi bpoccaloni...sara' semrpe troppo tardi

tosco1

Ven, 03/08/2018 - 20:39

Se ,da tanto in soggiorno in Italia a commettere reati, ha imparato un po'di Toscano, sono sicuro che questo deliquente ,nei suoi pensieri, pensa cosi'."a me mi sembra che questi italiani siano tutti grulli!."

tosco1

Ven, 03/08/2018 - 20:45

Vorrei aggiungere che non conoscevo la Legge Mancino.Quindi,potrei sbagliare, ma l'aggressione che questa ragazza ha perpetrato nei confronti di questa risorsa del PIL italiano, potrebbe costagli la denuncia di agressione con aggravante razziale.Se invece il bravo uomo avesse violentato la malcapitata, una volta arrestato non dovrebbe rispondere anche di odio raziale .Se questa e' la legge, allora ha ragione Fontana, va cancellata subito, oppure semplicemente integrata con l'odio razziale nei confronti del popolo italiano.Sembrerebbe una legge fatta ..con i piedi.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 03/08/2018 - 20:51

Ma che aggressione ... voleva solo essere sicuro che la ragazza avesse incassato i contributi per la sua pensione ... capirai ha fatto di tutto per rimanere nel Bel Paese e con coscienza "civica" si adoperava per essere certo che il suo contributo "volontario" sia arrivato a destinazione.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 03/08/2018 - 20:56

@hernando4515.08: ringraziamo chi ha fatto un tiro mancino al popolo italiano che in grazia della legge non ha titolo di reagire perché la sua reazione viene considerata a priori "sub lege" una aggressione e reato. Ossequi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 03/08/2018 - 22:48

Non so chi se ne ricorda, ma Calderoli nel 2001/2005, aveva fatto un DECRETONE per ELIMINARE (con un FALÒ) qualche sentinaio di LEGGI INUTILI,come ad esempio la Turko/Napolitano del 1998 che prevede il RICORSO GRATIS fino al terzo grado per il riconosciuto non avente diritto, come questo "campione" Nigeriano. Ma poi e BASTATO un EMENDAMENTO inserito di nascosto dai SINISTRI nel MILLEPROROGHE del S/governo Prodi 2006, per far fallire il tentativo!!!! AMEN PS Loro sono "specialisti" nell'annullare le leggi fatte dagli altri (tipo lo scalone Maroni sulle pensioni) e nel RIAPPROVARE appena arrivano a S/governare quello che chi li precedeva aveva abolito e lo fanno chiamandola DEMOCRAZIA. Sveglia Conte,sveglia Di Maio, Salvini da che mo che e gia sveglio. AMEN.

portuense

Sab, 04/08/2018 - 07:23

fa meraviglia che era ancora qui . la vittima dovrebbe denuciare lo stato......