Ministero della Salute, la campagna contro il tabagismo: "Ma che sei scemo?"

"Ma che sei scemo?" il titolo della campagna contro il tabagismo 2015 promossa dal ministero della Salute

Per il ministero della Salute "sono uno scemo". La mia colpa è quella di fumare qualche sigaretta. La nuova campagna lanciata dal governo contro il tabagismo è destinata a far discutere. Il titolo è un vero e proprio insulto ai fumatori: "Ma che sei scemo?". Con questo claim andranno in onda una serie di spot con Nino Frassica che cercheranno di dare un freno al vizio che riguarda le bionde. La campagna ha come obiettivo quello di responsabilizzare i fumatori alla cura della propria salute e di quella di chi gli sta vicino, in particolare a tutela dei bambini contro il fumo passivo, ma si propone anche un approccio nuovo, di "garbata ironia" e con il fine di strappare un sorriso. Francamente chi fuma sa già i rischi che corre: ictus, infarti e problemi respiratori. Ma nessuno, tra i fumatori, sorriderà sentendosi chiamare "scemo". L'insulto ai fumatori verrà declinato su tutti i mezzi di comunicazione.

Sono previsti uno spot video, trasmesso dalle maggiori emittenti, ed uno spot radiofonico, per ciascuno dei quali sono stati realizzati quattro soggetti differenti: donne incinte, fumatrice attive, fumo passivo sui bambini, giovani e fumo, donne fumatrici attive. Rispetto per chi a volte deve subire il fumo passivo, ma dal governo si chiede rispetto anche per chi, in solitudine, accende una sigaretta senza per questo insultare la propria intelligenza. L'unica cosa "scema" del vizio è lo slogan di questa campagna. Non sarà certo questa etichetta a convincere i fumatori a posare per sempre il pacchetto. I rischi del fumo li conosciamo, ma conosciamo anche tanti scemi tra chi non fuma.

Commenti

Mechwarrior

Mer, 16/09/2015 - 13:07

Prima te le vende e poi ti da dello scemo.............che stato!

idleproc

Mer, 16/09/2015 - 13:18

Nella situazione data, sarebbe molto più utile una campagna con slogan: "Io sono politicamente corretto e sono scemo". Più aderente al vero e utile per per pacate riflessioni e ravvedimenti operosi.

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Mer, 16/09/2015 - 13:20

sottotitolo: 'saranno anche cxxxi miei?!'

Beaufou

Mer, 16/09/2015 - 13:32

Eheheh. Il motto degli inventori (i "creativi") di questa campagna? "Non fumo, ma sono scemo lo stesso".Ahahah.

semelor

Mer, 16/09/2015 - 13:40

Beh caro Renzi, scemo o bestia lo vai a dire ai tuoi familiari, tu sei mantenuto anche da me quindi rispettami. Comunque chi fuma è un fatalista pensa sempre che succeda a qualcun altro poi quando ti accorgi di avere la bestia piangi. 80% dei tumori polmonari sono causati dal fumo ed è chiaro il rapporto dose-effetto. Hanno dei nomi temuti e impronunciabili: carcinoma a cellule squamose, adenocarcinoma, sarcoma, microcitoma, carcinoma spino cellulare ecc. Tutti con esito nefasto. Che ne dite, si continua a fumare?

cgf

Mer, 16/09/2015 - 13:44

già... adesso che LIBERALIZZANO LE DROGHE devi essere proprio scemo a fumare. cmq io mai drogato e smesso di fumare 15 anni fa, arrivare a 30/40 sigarette/die era troppo, felicissimo di aver smesso.

WalterDV

Mer, 16/09/2015 - 13:53

Oddio.. uno che spende soldi ( dandone buona parte allo Stato ) per farsi venire sicuramente qualche problema di salute .. se non e' scemo.. che cos'e'?

isolafelice

Mer, 16/09/2015 - 14:01

Se offende chi fuma offende anche chi, come me, ha fumato ed ha smesso. Cosa facciamo, cominciamo a dire lo stesso anche di chi beve, di chi non pratica sport, di chi pratica sport pericolosi, e come la mettiamo con quelli che vogliono lo spinello libero?

Pierluigi01

Mer, 16/09/2015 - 14:03

Questa campagna pubblicitaria non mi sembra azzeccata e rimane nella scia delle cose fatte da questi ultimi governi (ne azzeccassero una...per sbaglio). Ma se dicessero: per i malati da fumo di sigaretta lo stato non si farà più carico delle cure sanitarie.......qualche risultato in più secondo me ci sarebbe

luigi.muzzi

Mer, 16/09/2015 - 14:04

scrivete sui pacchetti quanti € vanno allo stato... vedrete quanti smettono subito...

maleo

Mer, 16/09/2015 - 14:08

cokieIII una delle mie piu care amiche è alle prese con la ricaduta del male del secolo.Un tumore mammario ,curato,ha creato metastasi ai polmini.Da sotto la sua parrucca,accende l'ennesima sigaretta.Non ha mai smesso,nemmeno 4 anni fa quando è cominciato tutto.Scelta libera,vita e morte sua.Ma le ultime terapie costano € 32000 trentaduemila,al mese.A carico del Servizio Sanitario.Aggiunti a esenzioni ed altro.Tutto bene?saranno anche cxxxi miei che pago le cure con le mie tasse o no?

Ritratto di Lupodellealpi

Lupodellealpi

Mer, 16/09/2015 - 14:09

Ma che sei scemo ? Introdurre il GENDER nelle scuole ???

Ritratto di sepen

sepen

Mer, 16/09/2015 - 14:13

Beh, tanto furbo non sei...

Royfree

Mer, 16/09/2015 - 14:16

15 miliardi e 400 milioni di euro. Ripeto: 15.400.000.000,00 di euro. Una finanziaria. Questo è quello che questo Stato di letame incassa dalle tasse e accise sul tabacco. Lo Stato ha ragione. Scemo è colui il quale paga qualsiasi tassa per mantenere questi schifosi faccendieri e i suoi dipendenti.

agosvac

Mer, 16/09/2015 - 14:21

Tutte queste scritte sui pacchetti di sigarette sono, oltre che fuorvianti, anche realmente sceme, per davvero. Il problema del fumo è solo ed esclusivamente "fumare troppo". Su questo dovrebbe intervenire lo Stato, solo che allo Stato fa comodo che ci siano un certo numero di fumatori che fumano molto di più di tutto il resto dei fumatori, è su di loro che ci guadagnano!!! Per quanto mi riguarda per me il fumare una sigaretta non è un vizio, potrei smettere anche subito, è solo un piacere. Una sigaretta dopo un pasto o con un aperitivo è qualcosa a cui non voglio rinunciare. In tutto il giorno arrivo a forse sei o sette sigarette!!!!! Di sicuro mi fanno meno male di quel che mi farebbero sei o sette "canne" che invece lo Stato vorrebbe legalizzare!!!

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Mer, 16/09/2015 - 14:22

me lo diceva un mio amico che ti fuma è un fallito quindi meglio smettere che regalare soldi allo Stato

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mer, 16/09/2015 - 14:45

SCEMI E ADDIRITTYRA INCOSCIENTI SARNNO TUTTI I GOVERNI CHE SI SONO SUCCEDUTI NEL TEMPO NONCHE' QUELLO ATTUALE .CHE CON LA SCUSA CHE IL TABAGISMO FACCIA MALE APPROFITTANO INCOSCIENTEMENTE SULLA MASSA DEI POVERI PER FARE CASSA E NON E' DA ESCLUDERE CHE ANCHE PER LA DROGA, MOLTO PIU' PERICOLOSA, NON CI SIANO VIE "TRASVERSALI" NELLA POLITICA PER FARE "CASSA" PERSONALMENTE ED ANCHE PER "ENTI CARITATEVOLI" PRONTI, DICONO, A "RIEDUCARE".

maleo

Mer, 16/09/2015 - 14:52

Agosvac,il fatto che lo Stato voglia o non voglia legalizzare ANCHE le canne,non toglie nulla ai danni del fumo.Se poi le piace fumare,per ora lo può fare.Così come può ubriacarsi o strfarsi di xanax.Che siano comportamenti intelligenti,magari èun altro doscorso.

alev

Mer, 16/09/2015 - 14:53

Lo slogan non mi piace. Credo che siano soldi buttati nell'ennesima inutile campagna anti fumo. Peraltro se è vero che chi vuol fumare è libero di farlo, non è vero che sono tutti fatti suoi visto che quando poi si ammala (e si ammala..) le spese sono a carico del SSN e quindi di tutti. Allora se è giusto che tutti quelli che si ammalano abbiano le cure garantite sarebbe anche opportuno che chi le malattie se le va a cercare poi si pagasse le (costose) cure.

Ritratto di danutaki

danutaki

Mer, 16/09/2015 - 15:05

@ WalterDV....e lei....col fiasco....si sente meno scemo ??

Ritratto di danutaki

danutaki

Mer, 16/09/2015 - 15:11

@ WalterDV....e lei....col suo bel fiaschetto....si sente meno scemo ??

CINZIAGAITI

Mer, 16/09/2015 - 15:14

d'accordo ma nemmeno furbissimo

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mer, 16/09/2015 - 15:16

E per alcool e gioco niente? Fateci sapere il costo della campagna e il nominativo di chi ha partorito il concetto geniale, grazie!

LUPONE54

Mer, 16/09/2015 - 15:16

IO FUMO......E MI PAGO LE SIGARETTE CON I MIEI SOLDI, SARO' SCEMO ?? MIO PADRE FUMAVA, MIO NONNO ANCHE..... MA SIAMO STATI TUTTI LAVORATORI ONESTI.....NON ABBIAMO MAI RICEVUTO AVVISI DI GARANZIA O PRESO '' TANGENTI E-O BUSTARELLE '' IN NESSUNA FORMA. CARO PRESIDENTE MEGLIO CHE SI DIA UN'OCCHIATA ATTORNO.... ALLA SUA FAMIGLIA INTENDO !!!! PUO' DIRE ALTRETTANTO ????? ARRIVARE ALLE OFFESE... LEI E' PROPRIO ALL'ULTIMA SPIAGGIA... MEGLIO IL TENNIS.....TANTO PAGHIAMO NOI......CON LE NOSTRE SIGARETTE... POVERI SCEMI.....

rorey36

Mer, 16/09/2015 - 15:21

Nei duty free greci ho visto che costano 12 euro la stecca. Qui mi pare 45/50.

gekkino

Mer, 16/09/2015 - 15:23

Non bisognerebbe cominciare, ma sai quante volte una sigaretta mi ha impedito di uccidere qualcuno?

Ritratto di Lupodellealpi

Lupodellealpi

Mer, 16/09/2015 - 15:24

Ma sei scemo ? Si alle droghe di stato falsamente dette leggere ??? Penza te chi ci governa !!!! Tutti scemi, se non fosse che fanno esattamente quello che DEVONO, proni ai dettami massonici per la costruzione del NUOVO ORDINE MONDIALE.

Ritratto di pietrom

pietrom

Mer, 16/09/2015 - 15:26

Caro Stagno, la nostra dovrebbe essere una società dove chiunque e' libero di fare della propria vita cio' che vuole, fintanto che non danneggia gli altri. E fumare danneggia gli altri, e non solo per il fumo passivo, tra l'altro fastidiosissimo come ricordo da bambino. Il problema più grave e' che se io, non fumatore, devo andare all'ospedale per visite/interventi/assistenza/..., devo mettermi in coda per mesi dietro a molti fumatori, che se non avessero fumato starebbero correndo la maratona.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 16/09/2015 - 15:31

E poi c'è il pericolo che chi fuma può mettere al mondo figli con qualche problema. A proposito, i genitori di Renzi fumavano prima di concepirlo?

Ritratto di neeskens

neeskens

Mer, 16/09/2015 - 15:40

mi ricordo l'anno scorso quando c'e' stato il boom della sigaretta elettronica e lo stato e' entrato in panico perche' sono mancati dei bei soldini... ora fanno questa pubblicita'... se non e' malafede questa...

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 16/09/2015 - 15:42

Vuoi fumare? Nessun problema, ma ti paghi anche qualsiasi assistenza medica riconducibile al fumo. Mettiamoci anche droghe e alcool.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 16/09/2015 - 15:49

PER NON FARSI CONDANNARE LO STATO CHE LE VENDE, HA DELEGATO UNA SOCIETA' TANTO PER PRENDERVI IN GIRO, COME PUO' ESSERE COMMERCIALIZZATO UN PRODOTTO SULLA CUI CONFEZIONE VIENE SCRITTO CHE NUOCE ALLA SALUTE E FA VENIRE IL CANCRO ? MA VI RENDETE CONTO DI QUANTO LO STATO VI FA SCEMI ? GUADAGNA SOLDI UCCIDENDOVI, MENTRE CHI SPACCIA DROGA VIENE CONDANNATO

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Mer, 16/09/2015 - 16:03

e se a fumare fosse un profugo, lo direbbero? spero lo traducano anche in arabo..cosi passano i guai

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Mer, 16/09/2015 - 16:10

@maleo: sta bene; se ne facciamo una questione di soldi, togli anche tutte le imposte sul monopolio che ho pagato negli ultimi 30 anni, poi vediamo quanto rimane, ammesso e non concesso che mi prenda una cancro perche' fumo

michetta

Mer, 16/09/2015 - 16:14

Caro Stagno, a parte tutte le quisquiglie che servono solamente a riempirci la testa di...parole, tu, come tutti quelli che fumano, non sarete SCEMI, ma sicuramente dei CxxxxxxI! Fattelo dire da uno che ha fumato, ha visto quasi tutta la famiglia, che fumava, morire di cancro o di enfisema polmonare o attacco cardiaco! Percio', facci un favore, SMETTI e vedrai che riuscirai a fare cin que piani di scale A PIEDI, come le faccio io, senza fiatone! Auguri

Boogieman

Mer, 16/09/2015 - 16:19

Ognuno hai il diritto di suicidarsi come gli pare ma poichè e una scelta consapevole e non di una disgrazia, a chi si ammala di cancro per motivi accertatamente legati al fumo, si dovrebbero pagare le cure di tasca propria e non farle ricadere a carico della comunità. Lo stesso concetto varrebbe per altri casi ma qua si pala di fumo.

Ritratto di che_gue

che_gue

Mer, 16/09/2015 - 16:21

E' vero che lo stato dalle accise sui tabacchi ci guadagna una vagonata, ma è altrettanto vero che le spese sanitarie per curare i fumatori sono molte di più. A giudicare dalle reazioni qui sopra, però direi che la campagna coglie nel segno: fumo, sono scemo, ma non voglio sentirmelo dire. (ps: sono un fumatore accanito, e scemo!)

Un idealista

Mer, 16/09/2015 - 16:25

È innegabile che il fumo accresca il rischio di morte prematura. Un recente articolo apparso sul 'Washington Post' metteva in risalto il fatto che il fumo costituisce la prima causa di morte negli Stati Uniti ed in Europa. D'altronde, ci si dovrebbe togliere il vizio di usare parole offensive verso chiunque. Purtroppo, ho anch'io le mie colpe.

kapasana60

Mer, 16/09/2015 - 16:27

finalmente una pubblicità intelligente! chi non accetta questo messaggio (spiace dirlo) è realmente scemo... e ne sto scoprendo tanti!

releone13

Mer, 16/09/2015 - 16:35

caro stagno, scemo no, non ha senso dare titoli a chi non si conosce.......incosciente si, e tanto anche......ma sarebbero affari tuoi se non fosse che il TUO fumo passivo lo respiriamo NOI e che se TU ti ammali PAGHIAMO TUTTI. per cui SI,sei una persona incosciente che si ammazza da solo, ma a danno della collettività.

Fausto17

Mer, 16/09/2015 - 16:36

Buonasera a tutti. Ho letto i vari commenti, ma in verità sono rimasto colpito dalla fredda determinazione di molti nell'asserire la necessità che i fumatori siano praticamente da escludere dal SSN in quanto tali. Che ne dite di escludere anche chi beve (cirrosi epatica), chi mangia (clesterolo), chi fa attività sportiva (distorsioni, fratture, contusioni, disabilità, coma), chi guida (fratture, contusioni, disabilità, coma), chi prende l'AIDS, chi si droga e qui mi fermo in quanto si potrebbe continuare.. almeno i fumatori si pagano il servizio reso dal SSN, ma gli altri...per quelli sì che paga pantalone... cosa facciamo vietiamo tutto? Cerchiamo di essere un pò più onesti mentalmente e pensare con la nostra testa e non essere appecoronati al pensiero comune

lorenzovan

Mer, 16/09/2015 - 16:36

ho fumato per 55 anni due pacchetti al giorno...ho smesso sette mesi fa... posso dire che sono stato uno scemo ..uno stupido e un deficiente ??? mi sono (quasi) rovinato la salute...ho SpeSo una fortuna...perche'???? CHE LO STATO CI GHUADAGNI SUI MONOPOLI e' un controsenso..ma d'alytronde se non fosse lo stato a venderle..le venderebbero gli altri...almeno incamera i soldi che poi serviranno a curare i malati di ancro ai polmoni !!!!!!

Ritratto di robergug

robergug

Mer, 16/09/2015 - 16:46

Più mi offendi, e più non ti sto a sentire... idiòta!

lorenzovan

Mer, 16/09/2015 - 16:52

sto Giornale sta perdendo colpi a tutto volume...prima l'articolo sul ristorante dove Prodi ha mangiato...ora l'aryiicolo sui fumatori...basta dar contro al governo...tutti i pretesti sono vlidi...ora questo governo ne fa tante di cxxxxxe che non occorrono certo pretesti stupidi e infantili per farne articoli....

alberto pilato

Mer, 16/09/2015 - 17:00

mi spiace contraddirvi ma lo stato ha perfettamente ragione. il fumatore a queste campagne risponde con sufficienza, se ne sbatte, al massimo ci ride sopra. queste campagne servono soltanto a spendere soldi pubblici a favore di qualche amico. se fossimo un paese quasi serio l'ideatore di questa campagna verrebbe licenziato e messo in galera. il perchè è presto detto: sul costo del pacchetto gravano quasi il 70% di tasse quindi è vero che il fumatore è scemo ma tu che mi fai me lo ricordi? mi sa più di presa in giro è come se facessero la campagna contro chi ha un'auto perchè consuma benzina che è cancerogena . verrebbe da prenderli a sberle altro che campagne di sensibilizzazione

Paolino Pierino

Mer, 16/09/2015 - 17:16

tanti anni fa nel 1950 non si sapeva che il fumo faceva malissimo anzi era pubblicizzato nei film nelle canzoni nei bar e dallo stato. Non ho smesso anche quando sui pacchetti è apparso il motto il fumo uccide fa male alla salute Ho benedetto il ministro di FI Sirchia per i divieti giustamente imposti contro il fumo Anni 90 diagnosticato cancro ai polmoni mi tolgono in estremis quello destro. Una disgrazia immane tra chemio radio e ricadute. Anni 2000 si ammala quello rimasto per non fumando da vent'anni. Coma rianimazione neuropatia paralizzato. Riescono solo a Pavia al Maugeri in parecchi mesi mettermi diritto. Da anni sono in cura presso una clinica strapiena di ex fumatori specializzata nel Modenese per riabilitazione motoria e respiratoria e BPCO. Magari ai tempi mi avessero apostrofato con Fumi ? "SEI SCEMO"??.

Ritratto di Imperatrice

Imperatrice

Mer, 16/09/2015 - 17:17

In primo luogo, chi fuma è anche un grande contribuente a favore dello Stato. Se si ammala non è a carico del SSN, le spese per le cure le ha già pagate attraverso le accise sul tabacco. In secondo luogo, osservo: come mai nel governo non fuma nessuno eppure la scemenza regna sovrana?

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 16/09/2015 - 17:26

Al ministero non avete altro da fare?

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 16/09/2015 - 17:26

Me ne frego e continuo a fumarmi il mio mezzo Toscano dopo cena. Se a darmi dello scemo è il pidocchi ofiorentino e i suoi complici, la cosa mi onora.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 16/09/2015 - 17:29

Mi spiegate perchè tanto accanimento contro il tabacco e tanta simpatia per la mariuana?

Ritratto di yuriilgiuliano

yuriilgiuliano

Mer, 16/09/2015 - 17:34

Ho lavorato per 42 anni e sei mesi nella sanità, posso dire con cognizione di causa che su dieci persone con tumore ai polmoni ben 9 non hanno mai fumato in vita loro, di contro se voi fate una passeggiata nel corso della vostra città all'ora di punta vi trovate a respirare ben altro che il fumo delle sigarette, vi siete mai chiesti perché le statistiche non vengono fatte nei posti di montagna o comunque dove non esistono fabbriche né strade con traffico caotico, io non fumo ma non per questo mi sento di condannare chi lo fa.

Druwid

Mer, 16/09/2015 - 17:35

Allora visto che più del 70% del costo di un tabacco qualsiasi finisce nelle tasche dello stato, aggiungerei di m...a, io sarò anche scemo ma tu sei un idiota che sputi nel piatto dove mangi. E questi sarebbero i fenomeni della comunicazione?!?!

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Mer, 16/09/2015 - 17:39

Questa è pura e semplice diffamazione,penalmente perseguibile,qualsiasi fumatore può denunciare l'autore è farsi risarcire.gli scemi invece,sono quelli che votano,e specialmente questa gente.

Un idealista

Mer, 16/09/2015 - 18:40

Scemo! Di' sempre che va tutto bene! ;-)

Ritratto di kikina69

kikina69

Mer, 16/09/2015 - 19:29

avrebbero potuto scrivere che il comportamento è scemo (EX fumatrice) non il fumatore. non capisco perchè questo governo di abusivi deve continuamente insultarci. oltre che bestie pure scemi. In ogni caso il commento più ragionevole mi sembra quello di Fausto17. Veramente molto molto interessante (non lo avrei mai detto!) quello che scrive yuriilgiuliano Ah! io ho il colesterolo alto pur non mangiando poco di ciò che notoriamente provoca il colesterolo..dovessi un giorno avere un infarto devo pagarmi le cure sanitarie? ma non diciamo sciocchezze..

jeanlage

Mer, 16/09/2015 - 19:44

Propongo un nuovo slogan. Fumi? Mi sembri un orango.

michetta

Gio, 17/09/2015 - 12:33

x Simbruino - Esempio. Se uno ti manda a quel paese, tu ci vai? Non credo proprio! Ed allora, mandarti a quel paese, non e' ne' reato, ne' offesa alcuna, in quanto dipende esclusivamentge da te, se vuoi andarci o no a quel paese. Il titolare delle parole con cui, ti ci ha mandato, non ti obbliga a farlo, te lo consiglia. Ergo, dire ad uno: CHE SEI SCEMO? e' esattamente la stessa cosa! Understand? Capito? Ciao e...NON FUMARE.