Mondiali, Cancellara spacca il cronometro

Lo svizzero domina la prima prova per professionisti al campionato iridato di Mendrisio: oro conquistato in casa, tra due ali di folla festante: "Mi hanno dato una marcia in più". Migliore degli italiani Pinotti, quinto

Mondiali, Cancellara 
spacca il cronometro

Mendrisio - Vince Cancellara. Cronometro in frantumi e pronostico rispettato. Lo svizzero trionfa nella gara a cronometro del Mondiale di casa: la concorrenza praticamente non esiste. Cancellara, che è nato a Berna da emigrati lucani, ha chiuso i 49,8 km del tracciato attorno a Mendrisio in 57'55". Lo svizzero ha messo in fila lo svedese Gustav Larsson, secondo e staccato di 1’27", quindi il tedesco Tony Martin, che ha fatto registrare il terzo miglior tempo. Per Cancellara è il terzo alloro mondiale a cronometro, dopo quelli conquistati sui circuiti di Salisburgo (Austria) nel 2006 e di Stoccarda (Germania) nel 2007. Marco Pinotti, seguito in corsa dall’ammiraglia del ct Franco Ballerini, ha invece fatto registrare un ottimo quinto posto finale in 1h00'57".

Grazie ai tifosi "Ho corso davvero alla grande: grazie Mendrisio. Ringrazio i tifosi, sono grato per il supporto che mi è arrivato da tutta la svizzera e che mi ha dato una marcia in più". Così, a caldo, Fabian Cancellata, ha commentato, prima di ricevere la medaglia d'oro sul podio. "Manca ancora qualcosa nella mia carriera, ma adesso penso a recuperare, poi mi concentrerò sulla prova di domenica prossima" ha aggiunto il corridore elvetico, ma di origini lucane.