Mondo

Il ballo sexy sulla bara: il gesto choc che fa discutere

L’inusuale episodio è avvenuto nella città di Manta in Ecuador. Una donna è salita su una bara ed ha iniziato a fare un ballo sexy come ultimo saluto al suo amore

Il ballo sexy sulla bara: il gesto choc che fa discutere

Non esiste un unico modo per affrontare il dolore scatenato dalla perdita di una persona cara. C’è chi piange e si dispera, chi si rinchiude in se stesso e cade in depressione e chi, invece, ha la forza di andare avanti mantenendo nel cuore il ricordo di chi è andato via. Ma esiste anche qualcuno che, forse in preda al delirio, per l’ultimo saluto va ben oltre e si spinge a fare un ballo sexy sulla bara.

È quanto capitato nel corso di una celebrazione funebre snella città di Manta, nella provincia di Manabí in Ecuador. Una donna vestita con un top nero e jeans è improvvisamente salita sul feretro e inizia a fare twerking a ritmo della canzone "Ella Quiere Hmm..Haa..Hmm" dell'artista reggaeton Emcidues.

Come riporta il quotidiano ecuadoriano "El Universo", l’insolito spettacolo è avvenuto durante la sepoltura di un mercante, il 38enne Marlon Mero Quijije, ucciso con diversi colpi di arma da fuoco in una zona conosciuta dalla gente del posto come 'Siete puñaladas ' (Sette accoltellamenti, ndr), situato nel quartiere di San José.

Nella clip di 24 secondi si vede la, per così dire, sconsolata donna che balla di fronte ad una folla quasi festante sopra una bara di legno posta, tra l'altro, in un precario equilibrio su due motociclette. Ad un tratto la danzatrice si sporge in avanti e stampa un bacio sul vetro per il suo amato.

Tutto è stato ripreso in un video che, subito lanciato su Twitter, è stato visto da più di 10 milioni di persone raccogliendo oltre 93.000 Like.

Sul social, come spesso accade per fatti che catturano l'attenzione, si sono creati due schieramenti. Da una parte vi sono utenti che hanno apprezzato il ballo compiuto dalla donna in onore del suo amato. Altri, invce, pensavano che quanto compiuto dalla giovane sia stato un modo indecente per manifestare il dolore e dare l’ultimo saluto al proprio caro.

Commenti