Bambino massacrato dalla baby sitter: la foto choc

Il bambino era stato lascato dai genitori alla baby sitter. Quando tornano lo trovano in questo stato

Bambino massacrato dalla baby sitter: la foto choc

La violenza contro i bambini non può mai essere accettata. Una famiglia americana ha lasciato la sua bambina alla baby sitter, ma quando sono tornati a casa hanno trovato una scena cui mai avrebbero voluto partecipare. Il loro bambino aveva un enorme livido in faccia, figlio della violenza della baby sitter. Nei primi giorni sembrava solo una macchiolina di sporco, ma poi il vido si è diffuso su tutta la faccia, giustificando le urla disperate del piccolo quando sono tornati i genitori a casa.

Joshua Marbury e Alicia Quinney, una coppia dell'Oregon, hanno denunciato tutto sui social, pubblicando la foto del bambino con il livido. La loro protesta è contro la giustizia americana che pare non si sia mossa per punire la baby sitter violenta. Il post su Facebook è diventato così virale che il vice procuratore distrettuale di Washington County, Dustin Staten, ha promesso di fare chiarezza su quanto accaduto.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti