Belgio, la polizia potrà controllare i cenoni di Natale

Le ispezioni anti-cenoni affollati servirebbero ad assicurare il mantenimento, da parte dei cittadini, di un elevato livello di attenzione verso il Covid

In Belgio, la polizia federale potrà “bussare alle porte” dei cittadini per controllare che i cenoni natalizi siano “a norma anti-Covid”. Il governo di Bruxelles ha infatti annunciato un inasprimento dei controlli anti-assembramento, avvertendo la popolazione che, nel corso delle festività in arrivo, le forze dell’ordine saranno autorizzate a effettuare le ispezioni citate. A detta del ministro dell’Interno locale Annelies Verlinden, la concessione di tale potere ispettivo agli agenti deriverebbe dall’esigenza di conciliare il desiderio dei cittadini di trascorrere in famiglia e in serenità il Natale con l’imperativo di assicurare la stretta osservanza delle regole anti-Covid.

Il ministro in questione, intervistata ultimamente dalla testata De Zondag, ha appunto annunciato, a 5 settimane di distanza dal Natale, che, durante le festività, la polizia sarà abilitata a esercitare un nuovo potere ispettivo anti-cenoni affollati, girando in pattuglie e bussando alla porta delle abitazioni private dove i festeggiamenti impazzano: “Gli agenti non potranno entrare all'interno delle case, perché la legge non lo permette, ma potranno suonare il campanello in casi sospetti”.

La Verlinden ha poi assicurato che l’esecutivo nazionale si impegnerà al massimo per garantire sia che i cittadini possano trascorrere un Natale nella massima sicurezza e spensieratezza sia che l’epidemia venga contenuta: “Non voglio fare false promesse, ma è nostro assoluto desiderio permettere un Natale più umano. Allo stesso tempo, non possiamo non prendere seriamente i segnali d'allarme dei nostri ospedali. Dobbiamo trovare un equilibrio”.

La necessità che, durante le festività, si mantenga alto il livello di osservanza delle restrizioni anti-Covid, tra cui appunto quella relativa ai maxi-cenoni, è stata ribadita anche dal primo ministro belga Alexander De Croo. Questi ha infatti condiviso l’appello della Verlinden affinché la gente non infranga le regole anti-contagio nel pieno dei festeggiamenti, sottolineando contestualmente che un Natale vissuto serenamente dipenderà proprio dal livello di disciplina dei singoli.

Il premier ha quindi pubblicamente ribadito l’importanza della responsabilità individuale al fine di sconfiggere l’epidemia, ammettendo allo stesso tempo che non è affatto realistico presentare come imminente lo sviluppo di un vaccino anti-coronavirus: “La maggior parte delle dosi del vaccino non arriverà prima di metà del 2021, perciò dovremo essere cauti e attenti ancora per un tempo relativamente lungo”.

A favore di un inasprimento dei controlli da attuare nel periodo natalizio verso la condotta della popolazione si sono di fatto schierati alcuni importanti luminari belgi, tra cui l'esperto biostatistico Geert Molenberghs. Per tali scienziati, un allentamento delle misure prudenziali anti-contagio sarebbe, al momento, ancora una vana speranza e proprio Molenberghs ha giustificato il mantenimento di un elevato livello di allarme nel Paese, per tutto il periodo natalizio, affermando: “L'epidemia può ripartire in qualsiasi momento”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Giorgio Colomba

Mer, 25/11/2020 - 10:20

Chissà quante incursioni faranno nella abitazioni private di Molenbeeck, la capitale del Bruxellistan.

Ma.at

Mer, 25/11/2020 - 10:22

Sistema di matrice staliniana: questa è la democrazia afrocomunista.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 25/11/2020 - 10:55

AD OGNI DITTATURA CORRISPONDE UNA RESISTENZA UGUALE E CONTRARIA

dagoleo

Mer, 25/11/2020 - 11:32

faranno le stesse cose con gli islamici per il ramadan a Molembeek? siii sicuro come no certamente senza alcun dubbio.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 25/11/2020 - 11:49

E qui cosa faranno? LO STESSO,ma solo a parole.

Calmapiatta

Mer, 25/11/2020 - 12:09

Il COVID è stata una crisi rivelatrice. Ha smascherato i veri sovranisti, ovvero gli europeisti a singhiozzo. Ha smascherato la UE, incredibilmente inutile. Ha smascherato la politica italiana, fatta di protagonisti piccoli, piccoli. Ha smascherato la classe dirigente di questo paese, rivelatasi, all'improvviso, assolutamente inadeguata.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 25/11/2020 - 12:23

dici ingaggiano salvini per suonare i campanelli?

Ritratto di navajo

navajo

Mer, 25/11/2020 - 12:41

MarioMariosirio, errato, hanno già ingaggiato speramza.

jaguar

Mer, 25/11/2020 - 12:50

Qui da noi invece daranno una ricompensa a chi segnalerà cenoni sospetti.

cgf

Mer, 25/11/2020 - 13:06

i belgi non ho mai capito se sono o ci fanno. Dopo un'esperienza Erasmus nel gruppo di amici per diversi anni un [male]augurio che si poteva mandare era ti venisse un belga in casa.

amicomuffo

Mer, 25/11/2020 - 13:09

se non hanno un mandato del magistrato...la vedo dura...

necken

Mer, 25/11/2020 - 13:57

e basta con ste fakes....

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 25/11/2020 - 14:06

la mia tavolata è game over, non si apre ad estranei!!!

ulio1974

Mer, 25/11/2020 - 14:45

se il mio vicino non mi invita, lo denuncio.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 25/11/2020 - 14:55

Anche se la polizia suona e vedranno le luci accese non aprirò se non hanno un regolare permesso del magistrato compiacente di turno. La vedo dura...per la polizia!

Ritratto di faman

faman

Mer, 25/11/2020 - 15:15

suonano il campanello....e poi?

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 25/11/2020 - 15:23

@faman.. e poi una bella pernacchia,o una sonora risata,dipende dall'educazione del padrone di casa :-)

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 25/11/2020 - 15:26

@giualnord...infatti aprire non è obbligatorio,al massimo si risponde al citofono. Temo che saranno molti quelli che rimarranno fuori all'addiaccio.

maurizio-macold

Mer, 25/11/2020 - 15:35

@ GIU'ALNORD: se invece al campanello le dovesse suonare il Salvini le si calerebbero le braghe per l'emozione!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 25/11/2020 - 15:38

mbferno Mer, 25/11/2020 - 15:26 Vogliono la dittatura,va bene facciamo contrordine!Ovviamente col massimo rispetto verso gli altri!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 25/11/2020 - 15:58

maurizio-macold Mer, 25/11/2020 - 15:35 Attendo con ansia che suoni lei al mio campanello per farle i miei migliori auguri.

Ritratto di babbone

babbone

Mer, 25/11/2020 - 16:09

gli faremo gli Auguri di Natale, lo meritano tutto.

maurizio-macold

Mer, 25/11/2020 - 16:16

Per quanto riguarda l'Italia non ci saranno controlli nelle nostre case, il governo si fida del buon senso della gente. Quindi le polemiche del forum sono aria fritta .

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 25/11/2020 - 16:20

@GIUALNORD....15,58....complimenti,non poteva rispondere meglio.

BACECO

Mer, 25/11/2020 - 16:32

Se qualcuno ha ancora dubbi sulla vera entità dell'europa e il motivo della sua costituzione in funzione di un governo mondiale di pochi, ora ha occasione di riflettere più approfonditamente. Paradossalmente il covid ha scoperto la coltre di ipocrisia che per anni ha annebbiato le menti di tanti entusiasti.

Divoll

Mer, 25/11/2020 - 16:33

Tutto converge ormai verso la dittatura mondiale. Forse bisognera' considerare l'eventualita' di chiedere asilo politico in Corea del Nord che sara' sicuramente piu' liberale, al paragone...

leopard73

Mer, 25/11/2020 - 16:42

La politica sta andando oltre la linea di confine!! Cioè DITTATURA ROSSA!!!!!

polonio210

Mer, 25/11/2020 - 16:49

Caro maurizio-macold se mai L'Onorevole Salvini suonasse alla mia porta,sarei felice ed onorato di poterlo accogliere e farlo sedere al mio desco natalizio.Come si dice:meglio Salvini a tavola che un qualunque maurizio-macold alla porta.

agosvac

Mer, 25/11/2020 - 17:10

Forse in Belgio, ma in Italia un poliziotto può suonare il campanello di casa mia ma, se non ha un mandato, se ne deve restare fuori dalla porta.

Ritratto di faman

faman

Mer, 25/11/2020 - 17:44

giùalnord-Mer, 25/11/2020 - 14:55: mi piacerebbe vedere la faccia di quel magistrato che firma un mandato per contare i commensali

manson

Mer, 25/11/2020 - 17:56

più che altro devono controllare le feste i festini di capodanno. e spero che ne becchino tanti di idioti incoscienti

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 25/11/2020 - 17:58

@polonio210.....mitico!!!! :-)

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Mer, 25/11/2020 - 18:15

..... e confini aperti? Ma ci avete preso per delle capre?

Ritratto di giordano

giordano

Mer, 25/11/2020 - 18:29

Cosa non si fa, per mangiare a sbafo.

michelemichelino

Mer, 25/11/2020 - 18:33

Che spavento: per un secondo, dal titolo, pensavo che si parlasse dell'Italia.

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 25/11/2020 - 20:02

@maurizio-macold visto che cita "aria fritta" come pensa di qualificare il suo post delle 15,35? a me mi (rafforzativo grammaticale) pare decisamente peggio come puzza dell'aria fritta

stefano.f

Gio, 26/11/2020 - 11:11

Da me non troveranno nessuno,il 23/12 via...

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 26/11/2020 - 12:18

Ecco l'ulteriore passo che ci mancava. Entrare nelle nostre case e toglierci tutte le nostri libertà ovviamente per il nostro bene!!!! Comincio a credere che stiamo avviando alla schiavitù permanente.

cgf

Gio, 26/11/2020 - 13:05

basta con la storia del magistrato. Sfido chiunque a dire come funziona in Belgio, secondo [anche] in Italia ed altre parti del mondo, quando vi è la certezza che un reato viene e/o sta per essere e/o stato commesso, la polizia entra senza mandato. Per la legislazione italiana questo può essere richiesto subito dopo l'avvenuta irruzione, altri non so. Sai quanti reati tipo traffico di droga/terrorismo non verrebbero scoperti? In Italia per il divieto di sosta prendi solo la multa, se il fatto non causato vittime, però infrangere la Legge è reato a tutti gli effetti, indipendentemente dall'espiazione della pena. In tanti Paesi subisci processo, poi ci pensi due volte prima di parcheggiare male. Non è che in Belgio, come negli USA/UK, fai fatica a vedere uno in seconda fila perché… poi, per bene che vada, perde mezza giornata in tribunale?

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 26/11/2020 - 13:44

@cgf.. spiacente,ma devo contraddirla,almeno su due punti. La polizia può entrare in casa privata o fare perquisizioni,anche senza mandato,sulla base di FONDATI sospetti di gravi reati,tipo traffico di droga, protezione di evasi,detenzione di armi etc etc. In tutti gli altri casi,ne cito uno attinente al nostro caso,feste e festini in casa con tanto di schiamazzi,possono SOLO redigere un verbale MA SENZA poter entrare in casa (quindi cosa redigono?). Dulcis in fundo,le perquisizioni in casa,se non per i succitati sospetti di GRAVI REATI,possono essere fatte solo dalle ore 07.00 alle ore 20.00. Conclusione? Si organizza un cenone di Natale per 20 persone dalle ore 20.01 in poi. Non è per essere ribelli,ma solo per non essere oggetto di abusi. Se ha dubbi,consulti il sito laleggepertutti.it

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 26/11/2020 - 13:49

Ma non dite stupidate che neanche voi ci credete a quello che dite.

maurizio-macold

Gio, 26/11/2020 - 14:28

MI domando perche' questo giornale continua a pubblicare articoli menzogneri e demenziali. E mi domando pure come fanno i forumisti a credere a queste panzane. Forse perche' sono in gran parte legaioli?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 26/11/2020 - 15:22

@Dragon_Lord - verissimo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 26/11/2020 - 16:27

@maurizio-macold - almeno hai letto l'articolo? E' in Belgio. Vai lassù a chieder ese fosse vero, prima di scrivere le solite castronerie, a prescindere, classico del komunista.

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Gio, 26/11/2020 - 16:50

In Italia non è possibile a meno che non cambino la Costituzione che considera il domicilio inviolabile e il Codice Penale art. 250. Serve un decreto del PM per l'ispezione del domicilio che va esibito all'imputato.

maurizio-macold

Gio, 26/11/2020 - 16:56

Signor (si fa per dire) LEONIODA55 (16:27), riporto di seguito il testo di un mio precedente post: " ...per quanto riguarda l'Italia non ci saranno controlli nelle nostre case, il governo si fida del buon senso della gente...". Quindi le castronerie le scrive lei, e del resto dalla sua testolina non puo' uscire altro.

Cheyenne

Gio, 26/11/2020 - 17:20

Però si critica Salvini se suona il campanello di un noto spacciatore

Scirocco

Gio, 26/11/2020 - 17:27

Naturalmente questi controlli alle cene li faranno in tutte le regioni d'Italia esclusa la Campania dove non mi pare di avere visto il benché minimo controllo nemmeno ieri sera durante "la commemorazione" di Maradona ed in una regione in ZONA ROSSA. La Campania è forse lo Stato Libero di Bananas oppure è diventata in questi giorni un Principato con regole a parte?

cgf

Gio, 26/11/2020 - 18:09

@mbferno Gio, 26/11/2020 - 13:44 Dire quando vi è la certezza che un reato viene e/o sta per essere e/o stato commesso COSA SIGNIFICA? sono o non sono fondati? Che cosa significa "Reato"? Comprende ogni azione od omissione umana, vietata dalla Legge. Si distingue tra delitti e contravvenzioni, tra reati dolosi, colposi o preterintenzionali, tra consumati e tentati, e varie altre classificazioni, essendo plurime le modalità di estrinsecazione dello stesso. Ad esempio Come giustifica la presenza di non conviventi? attenzione perché l'art.495 cp... Guardi che noi diversamente migranti possiamo essere incastrati in mille modi

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 26/11/2020 - 18:26

cgf Gio, 26/11/2020 - 13:05 Quali sarebbero le motivazioni gravi per le quali un rappresentante delle forze dell'ordine debba entrare minaccioso a casa della gente per Natale o Capodanno?Per una cena fra parenti o qualche amico? Vede signor cgf credo che i limiti di ciò che sia consentito e ciò che non lo è sia stato ampiamente superato.Io mi appello ai miei diritti sanciti dalla nostra Costituzione,credo che nessun rappresentante delle forze dell'ordine sarà ben accolto a casa mia senza un valido motivo e senza mandato di perquisizione. Piuttosto consiglierei ai sedicenti poliziotti di fare una perlustrazione per le banlieue francesi o belga o tutte le periferie del mondo ove l'illegalità padroneggia e poi ne riparleremo.

dagoleo

Ven, 27/11/2020 - 17:15

dopo il decimo controllo saranno talmente cotti che li arresteranno per ubriachezza molesta.