Bush, il ricordo di Berlusconi: "Un amico vero e leale"

Silvio Berlusconi ricorda George Bush senior in una lettera al figlio George W. Bush: "Per l'America Tuo padre è stato un grande Presidente. Per l'Italia un amico vero e leale"

Bush, il ricordo di Berlusconi: "Un amico vero e leale"

"Caro George, la notizia della scomparsa di Tuo padre mi ha profondamente addolorato". Inizia così la lettera che Silvio Berlusconi ha mandato a George W. Bush per esprimere il suo cordoglio e la sua vicinanza per la scomparsa del padre George H. W. Bush, morto nella notte a 94 anni.

"Il mondo perde uno statista illuminato, che seppe lavorare per la pace nella sicurezza e un fermo difensore dei valori democratici dell'Occidente", scrive l'ex premier e presidente di Forza Italia nella sua missiva, "Per l'America Tuo padre è stato un grande Presidente, e prima ancora un grande eroe di guerra e un grande imprenditore. Per l'Italia un amico vero e leale. Mi unisco commosso al dolore tuo, della tua famiglia e di tutti gli americani. Ti abbraccio con grande affetto".

Commenti