Un campo da golf al posto dell'orto di Michelle Obama

La nuova first lady Melania Trump vuole smantellare l'orto di Michelle per far posto a un campo da golf e a un parcheggio

Un campo da golf al posto dell'orto di Michelle Obama

Via le zucche e i pomodori, arriva un campo da minigolf e un mega parcheggio per i suv. Melania Trump si starebbe preparando a smantellare l'orto della Casa Bianca tanto caro all'attuale first lady Michelle Obama.

Quello che può sembrare un dettaglio è in realtà una delle trasformazioni anche plasticamente più significative: il passaggio fra l'America eco-friendly e salutista di Obama e quella ricca, amante dell'ostentazione e da molti ritenuta "cafona" di Donald Trump.

Secondo la ricostruzione proposta oggi da La Stampa, Melania Trump avrebbe già "preso le misure" degli appartamenti presidenziali per immaginare come procederà al rinnovamento dei locali del numero 1600 di Pennsylvania Avenue.

In particolare la prima innovazione degli Obama a saltare sarebbe proprio l'orto di Michelle, perché "tanto Donald manca solo junk food". Il cibo spazzatura tanto odiato dalla moglie di Barack, che della lotta all'obesità e della promozione di uno stile di vita sano ha fatto una bandiera.

Al suo posto dovrebbe andare un campo da minigolf con otto buche, perché il presidente eletto ama allenarsi sul green. Parte del vecchio orto dovrebbe essere inoltre destinato ad allargare il parcheggio, "per i suv", degli ospiti in visita alla Casa Bianca.

E poi sedie dorate, piante tropicali, mobilio in studio Luigi XIV. E chi più ne ha più ne metta.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento