Catalogna, la mossa di Madrid: ​"Si torna alle urne a gennaio"

Si torna al voto in Catalogna. Il governo di Madrid ha trovato un'intesa con il Psoe per la convocazione delle elezioni a gennaio 2018

Catalogna, la mossa di Madrid: ​"Si torna alle urne a gennaio"

Si torna al voto in Catalogna. Il governo di Madrid ha trovato un'intesa con il Psoe per la convocazione delle elezioni a gennaio 2018. Con l'applicazione dell'articolo 155 della Costituzione il governo centrale assumerà in modo temporaneo la "guida" della regione. A riferire la decisione di Madrid è stata Carmen Calvo, segretario all'Uguaglianza dei socialisti. La Calvo di fatto è alla guida della delegazione del Psoe che in questo momento sta trattando con il premier Mariano Rajoy un pacchetto di prvvedimenti da mettere in campo in Catalogna. Intanto domani è prevista una riunione straordinaria del Consiglio dei Ministri proprio per attivare l'articolo 155 dopo l'ultimatum lanciato da Madrid a Barcellona. Il governatore della Generalitat della Catalogna, Carles Puigdemont non ha fatto nessun passo indietro dopo le richieste del governo centrale. Adesso dunque tra Madrid e Barcellona è di nuovo muro contro muro e l'esito della vicenda dopo l'attivazione dell'articolo 155 è di fatto imprevedibile.

Commenti