Cina, via al mese di promozione nazionale dei consumi

Dalle 20.00 del primo maggio alle 20.00 del 2 maggio, il fatturato derivante dai consumi ha raggiunto 17,3 miliardi di yuan, registrando una crescita dell’11% rispetto allo scorso anno

Cina, via al mese di promozione nazionale dei consumi

La sera del primo maggio, presso la Fiera di Shanghai, è stata inaugurata la "Festa dello shopping del doppio 5", un’iniziativa co-organizzata dal China Media Group e dal governo municipale di Shanghai nel quadro del "Mese di promozione nazionale dei consumi 2021".

Alla cerimonia di lancio hanno presenziato personalità di prestigio, tra cui Li Qiang, membro dell’Ufficio Politico del Comitato Centrale del PCC, nonchè segretario del comitato municipale del PCC di Shanghai, il ministro del Commercio Wang Wentao e Shen Haixiong, vicedirettore del Dipartimento della Comunicazione del CC del PCC oltre che presidente e capo redattore del CMG.

L'importanza del mercato cinese

Nel suo discorso, Shen Haixiong ha sottolineato che nella prima primavera del 14esimo Piano quinquennale l’economia cinese ha registrato un inizio stabile, dimostrando la sua forte resilienza e la forte vitalità dei consumi. L’enorme mercato dei consumi è stato per molti anni consecutivi il primo motore della crescita economica cinese. In qualità di televisione di Stato, il China Media Group ha insistito nel promuovere la ripresa dei consumi e nel liberarne tutto il potenziale, così da favorire la formazione di un nuovo modello di sviluppo.

L’anno scorso il CMG ha organizzato, insieme al Ministero del Commercio, il primo Mese di promozione nazionale dei consumi, stimolato efficacemente la fiducia dei consumatori messa a dura prova dall’epidemia. Nella nuova stagione dei consumi il CMG, un mezzo di informazione mainstream di prima categoria a livello mondiale, valorizzerà ulteriormente la sua forte capacità di comunicazione, dando il proprio contributo al "Mese di promozione nazionale dei consumi", alla "Festa dello shopping del doppio 5" e alla trasformazione di Shanghai in un centro internazionale dei consumi, iniettando una forte energia positiva che aiuterà la città a promuovere uno sviluppo di alta qualità, a rendere il tenore di vita dei suoi cittadini sempre più alto, a costruire una metropoli socialista moderna influente a livello mondiale e a scrivere un nuovo capitolo della costruzione di una città del popolo.

Numeri da record

Nel suo discorso, il ministro del Commercio Wang Wentao ha detto che quest’anno il mercato dei consumi cinese si sta gradualmente riprendendo. Al fine di attuare in modo approfondito le decisioni del Comitato Centrale del PCC e del Consiglio di Stato, sei Ministeri, incluso quello da lui diretto, hanno co-organizzato il "Mese di promozione nazionale dei consumi 2021", per stimolare ulteriormente la vitalità del mercato e liberare il potenziale dei consumatori, così da servire ancora meglio la creazione del nuovo modello di sviluppo. Durante il "Mese di promozione dei consumi" saranno tenuti molti eventi importanti, con l’organizzazione a livello locale di circa 1.300 iniziative.

Secondo quanto appreso dalla Commissione del Commercio di Shanghai, nell’arco delle 24 ore dalle 20.00 del primo maggio alle 20.00 del 2 maggio, il fatturato derivante dai consumi ha raggiunto 17,3 miliardi di yuan, registrando una crescita dell’11% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. La stima dei pagamenti a Shanghai è stata fornita da China UnionPay con la collaborazione di AliPay e WeChat.

Commenti