"Donna, musulmana e immigrata. Vi spiego perché ho votato Trump"

Asra Nomani, che nel 2008 ha votato Barack Obama, ha tenuto nascoste le sue intenzioni per un anno

"Questa è la mia confessione. Ho 51 anni, sono musulmana e una donna immigrata di colore. Sono è una dei cosiddetti elettori silenziosi di Donald Trump. E non sono un bigotta, razzista, maschilista come gli elettori di Trump vengono definiti", inizia così la lunga lettera che Asra Nomani ha pubblicato sul Washington Post.

Asra Nomani è una ex reporter del Wall Street Journal e co-fondatrice del movimento di riforma islamico e nel 2008 ammette di aver votato per Barack Obama ma nell'ultimo anno ha cambiato idea e ha deciso di mantenere segreta la sua preferenza per il candidato repubblicano.

"Respingo le accuse di odio, divisione, ignoranza che vengono rivolte all'elettorato di Trump - prosegue Asra - sostengo il Partito Democratico su aborto, il matrimonio omosessuale e il cambiamento climatico. Ma sono una madre single che non può permettersi l'assicurazione sanitaria Obamacare. E il programma del presidente "Hope Now" non mi ha aiutato".

Ma non è tutto. La colpa più grave del presidente uscente Barack Obama, secondo Asra Nomani, è quella di essere stato troppo debole con il terrorismo islamico e troppo morbido con l'Islam Radicale.

Nella lettera di Asra c'è anche un passaggio sulle mail di Clinton (svelate di Wikileaks) e un duro attacco alla candidata perderte: "Le rivelazioni delle donazioni di milioni di dollari alla Fondazione Clinton da parte di Qatar e Arabia Saudita hanno definitivamente affondato il mio sostegno per lei".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Keplero17

Ven, 11/11/2016 - 11:40

Questi emirati del golfo sono delle monarchie assolute, questo vuol dire che il parlamento se c'è è solo un organo consultivo. Secondo il diritto costituzionale l'unica differenza che c'è fra una monarchia e una repubblica è la durata del capo dello stato, fino alla fine della vita, in una monarchia, a durata temporanea nelle repubbliche. quindi se si trattasse di una repubblica equivarrebbe ad una dittatura. Quindi la presidenza Obama appoggiava queste dittature senza farsi troppi problemi.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 11/11/2016 - 11:54

Ohi,ohi,ohi, una che ragiona con il proprio cervello!

chiara 2

Ven, 11/11/2016 - 11:57

appunto! e basta

lilli58

Ven, 11/11/2016 - 12:05

ecco una persona che usa il cervello

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 11/11/2016 - 12:24

Ieri sera, per radio, una musulmana palestinese-americana, ORGOGLIOSA DEL SUO NIKAB e preoccupata della deriva "razzista" di Tramp suggeriva di creare una organizzazione delle minoranza a loro difesa. Invitava quindi i "FRATELLI EBREI" ad unirsi a loro. Ma un briciolo d'intelligenza per capire che proprio il conflitto musulmani- ebrei è la causa principale dell'ascesa di Trump e del terrorismo musulmano coranico e così difficile averlo?

Jimisong007

Ven, 11/11/2016 - 12:29

Adessoguardati dai democraprepotenti

venco

Ven, 11/11/2016 - 12:39

Certamente che gli immigrati in occidente vanno bene fin che son pochi.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 11/11/2016 - 12:50

...come al solito quando una persona ha un minimo di onestà intellettuale non sale sulle curve da stadio del tifo demenziale. Brava a costei, anche se islamica.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Ven, 11/11/2016 - 12:56

La riprova che la gente se informata correttamente non è stupida e giudica in base ai fatti non alle fandonie dei media. La Clinton ha permesso la nascita dell'Isis ed ha destabilizzato tutto il Nord Africa oltre a scontrarsi con la Russia . La politica estera di Soros insomma . Ecco perchè chiunque altro era meglio della Clinton.

Opaline67

Ven, 11/11/2016 - 13:03

VEDI CHE ESISTONO MUSULMANI DOTATI DI RAZIOCINIO... D'ALTRA PARTE MAGDI ALLAM INSEGNA....

Ritratto di orione1950

orione1950

Ven, 11/11/2016 - 13:05

Ogni tanto si scopre un po' di verità. Fatelo sapere ai sinistri

linoalo1

Ven, 11/11/2016 - 13:11

Il Discorso è molto più semplice,cara Asra!!!Inconsciamente,hai usato il Cervello che,sempre inconsciamente,ti ha fatto scegliere il Male Minore!!!

Ritratto di Blent

Blent

Ven, 11/11/2016 - 13:17

E' spuntato un musulmano non bacato. Ce ne saranno altri ?

Tarantasio

Ven, 11/11/2016 - 13:47

Donazioni non dichiarate e contributi vari (leggi tangenti) a fondazioni, associazioni no-profit e politici italiani, da parte di stati islamici pro politica dell'accoglienza? Zero, non un centesimo... parola d'onore di Pesce Siluro!

Libertà75

Ven, 11/11/2016 - 14:38

tra i due, ha vinto sicuramente il meno razzista

Algenor

Ven, 11/11/2016 - 14:51

Questa é una donna di colore?

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Ven, 11/11/2016 - 15:26

Gentile Asra, felice che tu stia in America! Vedi Dio è padrone della vita e non è dato all'uomo farne oggetto delle proprie teorie assassine. Altra considerazione più personale e legittimamente difensiva : ieri aborto, oggi eutanasia, domani sterminio di massa. Qui da noi c'è qualcuno che dice di essere democratico il quale sostiene: Il suffragio universale è sorpassato ormai, debbono votare solo i migliori! Libertà o cara

123214

Ven, 11/11/2016 - 16:51

più islamici così e meno integralisti!

pc64

Ven, 11/11/2016 - 17:11

Sfido che ha votato Trump. Con i musulmani "veri" rischia di finire male male...

MOSTARDELLIS

Ven, 11/11/2016 - 17:43

Ma infatti una normale persona con un po' di cervello non poteva che pensare in que sto modo, fuori dai clichés dei sinistrorsi italiani e mondiali. La Clinton doveva soltanto essere incriminata, sia per le e-mail private, sia per le pazzesche e sospette donazioni dei paesi arabi. Invece l'FBI, complice, l'ha graziata. Chissà perché...

Giancarlo MATTA

Ven, 11/11/2016 - 19:26

Su questo pianeta esistono soltanto due categorie di musulmani. I musulmani VERI = quelli che mettono in pratica i dettami abominevoli della religione islamica. I musulmani FALSI = quelli che NON mettono in pratica i dettami abominevoli della religione islamica. "movimento di riforma islamico" ? ohibò ! salvo prova contraria, l'ultimo coraggioso che tentò di "riformare l'islam" finì impiccato davanti a una folla di invasati che gridava "allah è grande".

Linucs

Ven, 11/11/2016 - 19:48

Capisco che vada di moda, ma questa di "colore" non ha proprio un cxxxo.