Ecco la belva che ha stuprato la minorenne invocando Allah

Una minorenne è stata abusata da due sedicenni di origine africana, che hanno filmato la violenza sessuale, diffondendo il video su Twitter

Giovedì scorso, in una banlieue di Parigi, due sedicenni di origine africana hanno stuprato una minorenne. I seviziatori, peraltro, hanno pensato bene di filmare la violenza sessuale di cui si sono resi responsabili, diffondendo il video su Twitter.

Sono partire proprio dalla visione del filmato choc le indagini della Gendarmerie nationale, che è riuscita a risalire all'identità dei due stupratori, arrestandoli per l'orrore commesso. E sui proprio social è spuntato , venendo rilanciato da alcuni utenti il volto di uno dei due violentatori.

Inoltre, analizzando il video della violenza sessuale, i due bruti hanno citato più volte il Corano, Allah e anche La Mecca, la città più sacra dell'Islam, in quanto è il luogo di nascita del profeta Maometto e della religione islamica stessa.

"Giuro sul Corano della Mecca, grida e vedrai…[...]In nome di Dio, ti giuro sul Corano della Mecca: è meglio se rifletti nella tua testa e che sali da noi perché sta per arrivare una squadra […] noi siamo i più buoni, quelli che stanno arrivando faranno rimpiangere [..] su mia madre ti giuro: non ne esci viva. Morirai", questi alcune delle frasi choc pronunciate dai due giovani di colore.

Teatro della brutta vicenda Morsang-sur-Orge, nel dipartimento dell'Essonne, allìestrema periferia Sud della capitale francese. Qui, nell'androne di un edificio, si sarebbe consumata l'aggressione sessuale ai danni di una giovane ragazza che ha provato a scappare, prima di essere bloccata e abusata senza pietà dai due bruti. Il tutto, come detto, è stato immortalato dalla telecamera dello smartphone di uno dei due assalitori. Novanta secondi di orrore in cui la teenager è preda e in trappola dei due stupratori.

Un caso che ha agitato – e continua ad agitare – non poco la Francia. Qui, però, vi è (stata) molta polemica sul versante social network. Spieghiamo. Alcuni esponenti del governo francese, infatti, anziché interrogarsi sul terribile stupro, hanno puntato il dito contro il social media. Come scritto anche da ilGiornale.it, nonostante la polizia abbia più volte invitato gli utenti di Twitter a non condividere il video, il filmato è rimasto in circolazione per ore prima di essere rimosso.

Questo il commento di Marlène Schiappa, sottosegretaria alle Pari opportunità del governo Macron: "Il video è rivoltante. Non appena ne ho preso coscienza ho subito contattato Twitter per fare in modo che lo rimuovesse. Delle copie sono ancora in circolazione. Questo social network non è all'altezza, i criminali lo sanno, ecco perché se ne servono".

Commenti

gpetricich

Ven, 27/12/2019 - 11:38

Questo non ha la più pallida idea di chi sia Allah (e neppure Gesù Cristo, se è per questo), ma va tanto di moda menzionarlo sempre, soprattutto in Italia dove i buonisti, appoggiati dai magistrati della cosca, sono particolarmente sensibili all'argomento.

Ritratto di cicopico

cicopico

Ven, 27/12/2019 - 11:40

se non mettiamo la pena di morte,ci uccideranno tutti.con il buonismo ce li ritroviamo in casa,anzi sono gia in casa nostra.ringraziamo chi li fa venire qui.5 stelle e pd.

gpetricich

Ven, 27/12/2019 - 12:09

cicopico Sono completamente d'accordo e come me tanti altri. Ma pochi sarebbero d'accordo con me se facessi la lista dei reati per cui bisognerebbe applicarla.

Anticomunista75

Ven, 27/12/2019 - 12:10

si, il video sarà pure rivoltante, care femministe delle "pari opportunità", ma i cittadini hanno il sacrosanto diritto di sapere cosa fanno le vostre amatissime risorse colorate, per cui, proprio voi delle "pari opportunità", siete sempre molto aperte, a quanto pare. Censurare la realtà serve a poco, care femministe.

amedeov

Ven, 27/12/2019 - 12:20

informate il vescovo di Roma

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 27/12/2019 - 12:21

Che dicono con buonismo le femministe sinistre nostrane?

altanam48

Ven, 27/12/2019 - 12:23

Oltre al debito pubblico lasceremo a figli e nipoti anche questa eredita' di un paese incapace di reagire, se non per travisare la realtà. E questo grazie ai nostri politici e governanti vari, "in ben altre faccende affaccendati".

Giorgio Colomba

Ven, 27/12/2019 - 12:42

"Il loro stile di vita sarà il nostro" (L. Boldrini)

ROUTE66

Ven, 27/12/2019 - 12:54

GIà LA COLPA è DEI SOCIAL. ECCO UN"ALTRA CAMPIONESSA DI CASTRONERIE. ORA BASTA TROVARE UN GIUDICE CHE SENTENZI MA è LORO COSTUME FARE COSì SIAMO NOI CHE DOBBIAMO CAMBIARE E ASSIMILARCI

agosvac

Ven, 27/12/2019 - 13:01

Se non ho capito male , questo alto funzionario del Governo francese dà la colpa più a Twitter che ai due africani. Come a dire che, senza Twitter, i due africani non avrebbero fatto quello che hanno fatto.

GiovannixGiornale

Ven, 27/12/2019 - 13:19

In uno stato in cui la cassazione (funzionari pubblici strapagati per concorso prima e anzianità poi) decreta la liceità di produrre allucinogeni, non possiamo giudicare nessun'altro paese.

diegom13

Ven, 27/12/2019 - 14:24

Storia incompleta. C'è anche un hacker di mezzo,un ragazzo che dal video è risalito alla loro identità, s'è procurato indirizzi e numeri di telefono e ha pubblicato. I due venivano minacciato di morte, anche da vicini e correligionari, e sono corsi a costituirsi. E il dibattito sui social riguarda anche l'idea che un hacker possa fare giustizia in quel modo, invece di andare dalla polizia.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Ven, 27/12/2019 - 14:27

Fatelo giustiziare dal popolo.

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Ven, 27/12/2019 - 14:28

GiovannixGiornale E' in grado di citare qualcuno dei millantati allucinogeni ? La avviso gia' ,che la cannabis NON e' allucinogena . L'alcool invece si' e si vende comne acqua fresca. che bel paese neh?

diegom13

Ven, 27/12/2019 - 15:05

@cicciomessere: l'alcol non è allucinogeno. Servono delle concause, perché lo sia. In quanto alla cannabis ha ragione, sempre che si tratti di vera cannabis e non di spice o k2, per esempio.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 27/12/2019 - 15:09

Si vede chiaramente, dai tratti fisiognomici lombrosiani, che questa è una super risorsa plurilaureata da cui la società si aspetta moltissimo.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 27/12/2019 - 15:11

@cicciomessere, anche l'acqua fa male se ne bevi a barili. Visto che sarà permesso i ragazzi si faranno a volontà, la canna, la canna-bis e la canna-ter, la canna- quater, eppoi all'ospedale per salvarli....ed io pago....e loro crepano.

routier

Ven, 27/12/2019 - 15:23

La foto è molto esplicativa. Il dott. Lombroso era un genio e Joseph Arthur de Gobineau, un illuminato!

necken

Ven, 27/12/2019 - 15:31

in effetti la cosa più importante è rimuovere il video dai social media perchè potrebbe turbare le persone più ..fragili, meglio censurare in questi casi

Ilsabbatico

Ven, 27/12/2019 - 15:32

Quando vedo e leggo queste cose penso a quello che diceva la Boldrini....

gedeone@libero.it

Ven, 27/12/2019 - 15:58

Va bene tutto, ma non mi sembra che il tizio della foto possa avere 16 anni.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 27/12/2019 - 16:27

Ma quello in foto cos'è?

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 27/12/2019 - 16:40

Volete la multietnicità? IDIOTI, GODETEVELA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 27/12/2019 - 16:49

SCHIFOSI BASTARDI, LA FORCA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Egli

Ven, 27/12/2019 - 16:56

Cesoie.

razzaumana

Ven, 27/12/2019 - 16:57

alla rabbia per le stupidaggini profuse dalla funzionaria francese ...la responsabilità per l'accaduto sembrerebbe essere di Twitter.. s'aggiunge il disappunto vivissimo nel rilevare che l'interessata dal cognome è di chiare origini italiane...Boldrini docet

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Ven, 27/12/2019 - 17:04

Il solito GIPpino italiota li avrebbe rimandati subito a casa con obbligo di firma. Anche se non sanno farla.

routier

Ven, 27/12/2019 - 17:04

Ci sono migliaia di fatti (anzi di "misfatti") che dimostrano al di là di ogni ragionevole dubbio che le società multietniche e multirazziali sono un completo fallimento sociale. Chi lo ignora o è in malafede o un inguaribile ingenuo.

leopard73

Ven, 27/12/2019 - 17:31

Portateli dalla Boldrini sono sue risorse!!!!

Ritratto di nordest

nordest

Ven, 27/12/2019 - 17:44

Si può castrare questo depravato ? O dobbiamo sempre subire ? Sono convinto e mi auguro che tra non molto possiamo riprendere in mano il nostro paese ,me lo auguro.

caren

Ven, 27/12/2019 - 18:10

Anticomunista e Leonida, le femministe sono molto occupate contro Salvini.

Reip

Ven, 27/12/2019 - 18:14

In Italia gli avrebbero dato anche il reddito di cittadinanza!

Ritratto di DVX70

DVX70

Ven, 27/12/2019 - 18:55

Dalla cronaca e dal resoconto non appare.... ma i riferimenti al Corano e alla 'gloria di Allah' fanno chiaramente pensare che la vittima fosse una ragazza di religione cristtiana e, oserei dire pur non avendo nessun elemento per trarre una conclusione simile, anche bianca. Insomma il classico 'stupro etnico', gli incommensurabili 'vantaggi' della società multirazziale. Grazie sinistra per tutto questo, grazie mille.

Ritratto di DVX70

DVX70

Ven, 27/12/2019 - 19:00

@agosvqc 13:01 No, ti sbagli. Senza Twitter, questo stupro 'etnico' sicuramente sarebbe passato inosservato e nesuno di noi avrebbe potuto conoscere questo 'arricchimento culturale'. È questa la vera preoccupazione della nostra classe dirigente.

dot-benito

Ven, 27/12/2019 - 19:24

Ma sono africani sicuramente è colpa della ragazza non di loro

edo1969

Ven, 27/12/2019 - 19:46

Neridi subumani ci fosse lo zio coi baffetti farebbero da combustibile im qualche casa di Dresda o Norimberga. Invece scorrazzano come scimpanzé arroganti e ben protetti da fazio Saviano e Boldrini

edo1969

Ven, 27/12/2019 - 19:48

Leonida 55 ha cacato il panettone

rino34

Ven, 27/12/2019 - 20:11

isolamento in cella e lavori forzati per vent'anni...

Ritratto di Acquachiara

Acquachiara

Ven, 27/12/2019 - 20:21

Risorse di origine africana. Ma forse è vietato dirlo: censuratemi se è così.

QuasarX

Ven, 27/12/2019 - 20:34

gli antibiotici sono inefficaci contro i virus e contro questi sono necessari i farmaci antivirali; certo alcuni di questi farmaci possono essere cito-tossici anche per la cellula, oltre che per il virus, ma l'alternativa e' soccombere al virus che, dopo aver distrutto la cellula, muore anche lui

maricap

Ven, 27/12/2019 - 21:52

@edo1969 Ven, 27/12/2019 - 19:48 Leonida 55 ha cacato il panettone - Io non so chi tu sia, ma di certo, tra te e l'intelligenza, c'è un conflitto insanabile.