"I generali Nato sono troppo politicizzati e mentono sull'Ucraina"

Daniel McAdams, consulente dell’Istituto Ron Paul, si scaglia contro il generale Philip Breedlove, comandante delle forze Nato in Europa: "È troppo politicizzato"

"I generali Nato sono troppo politicizzati e mentono sull'Ucraina"

Daniel McAdams, consulente e politologo dell’Istituto Ron Paul, è intervenuto a gamba tesa sulle dichiarazioni rilasciate dal generale Philip Breedlove, comandante delle forze Nato in Europa, sulla situazione dell'Europa orientale. Secondo McAdams, le dichiarazioni del generale "hanno poco a che fare con la realtà" e sarebbero troppo "politicizzate".

Il generale Breedlove, secondo McAdams, sfrutterebbe ogni occasione per raccontare "storie di terrore sull’invasione russa in Ucraina orientale", nonostante non abbia finora presentato "alcuna prova oggettiva in merito all’aggressione russa in Ucraina orientale". La stessa cosa che, del resto, aveva affermato lo scorso febbraio il generale francese, e capo dei servizi segreti, Christophe Gomart: "La Nato ha annunciato falsamente che i russi avrebbero invaso l'Ucraina, mentre, secondo le informazioni del Drm (servizi segreti francesi) non vi era alcuna evidenza a sostegno di questa ipotesi".

Perfino la rivista tedesca Der Spiegel, tempo fa, aveva pubblicato un articolo in cui si affermava che "persino l'intelligence USA è perplessa dalle dichiarazioni di Breedlove".

Commenti