Iran, attentato alla parata: "Alcuni civili sono morti"

Un attentato in Iran annunciato dalla tv di Stato qualche ora fa che annuncia almento 20 feriti in seguito ad un attentato e punta il dito verso i terroristi dell'Isis

Iran, attentato alla parata: "Alcuni civili sono morti"

L'Isis ancora non ha rivendicato l'attentato di qualche ora fa avvenuto in Iran durante una parata militare in cui un gruppo di terroristi ha aperto il fuoco sul pubblico. La tv di Stato parla di almeno 20 feriti e diversi morti ad Ahvaz e definisce i terroristi "elementi takfir" ovvero sostenitori del gruppo terroristico Isis. L'agenzia di stampa iraniana ha dichiarato: "Diversi civili sono stati uccisi. Almeno cinque terroristi sono stati uccisi".

La parata era stata organizzata per l'anniversario dell'invasione dell'Iran da parte di Saddam Hussein, il giorno in cui in Iran c'è la Giornata Nazionale delle Forze Armate. A giugno dell'anno scorso in Iran ci fu un attentato da parte di alcuni miliziani che attaccarono il Parlamento e il Mausoleo dell'ayatollah Ruhollah Khomeini dove morirono almeno 18 persone e oltre 50 rimasero ferite.

La città dove è avvenuto l'attentato, Ahvaz, è molto ricca di petrolio ed è stata il teatro di scontro delle più sanguinose battaglie tra Iraq e Iran.

Commenti