I "100 Passi" del Kazakhstan per entrare tra i 30 più potenti al mondo

Cinque riforme annunciate da Nazarbayev prima delle presidenziali per fare del Paese un leader a livello mondiale

I "100 Passi" del Kazakhstan per entrare tra i 30 più potenti al mondo

L'ultima geo-economia impartisce al Kazakhstan le opportunità uniche per entrare nel numero dei paesi - leader. L'Eurasia è diventata l'epicentro della formazione di un nuovo mondo di geo-economia: delle nuove vie di trasporto, della nuova logistica del commercio globale, dei nuovi flussi di investimenti. Il Kazakhstan, cuore dell’Eurasia, nei prossimi 15 anni sarà il punto di concentrazione delle innovazioni mondiali.

I "100 passi" - è un piano per l'attuazione delle cinque riforme che Nursultan Nazarbayev ha annunciato durante la sua piattaforma elettorale nelle elezioni presidenziali, che hanno avuto luogo alla fine di aprile di quest'anno.

Secondo Nazarbayev queste riforme - è la risposta kazaka alle sfide globali e interne e nello stesso momento è anche un piano per entrare tra i 30 paesi più sviluppati nelle nuove condizioni storiche. Nazarbayev ha chiamato questo piano di riforme "Piano della Nazione", la cui attuazione dovrebbe essere il compito "numero uno" per i prossimi 10-15 anni.

Il Kazakhstan: 5 riforme in 100 passi

Questi "Cento passi" includono cinque riforme principali: la riforma nel settore della formazione dell'apparato Statale, la riforma nell'assicurazione della sovranità della legge, la riforma in materia di industrializzazione e della crescita economica, la riforma denominata "La nazione di un futuro unico", così come la riforma per stabilire un governo responsabile trasparente.

Servizio civile e lotta contro la corruzione

In particolare, nell'ambito della prima riforma - per effettuare le riforme nel settore della formazione dell'apparato statale – si prevede di iniziare l'assunzione al servizio pubblico dalle posizioni di base. Cioè, i nuovi arrivati ​​al servizio pubblico non potranno ricoprire alte posizioni da subito, ma dovranno passare attraverso tutte tutti i livelli della carriera per l'avanzamento ad una posizione più alta.

Inoltre, si propone di introdurre un periodo di prova obbligatorio per coloro che entrano per la prima volta nel servizio pubblico. Inoltre lo stipendio dei dipendenti pubblici aumenta sulla base dei risultati delle loro attività.

Ai dipendenti pubblici sarà fornito l’alloggio di servizio, ma senza il diritto di privatizzazione.

E' importante sottolineare che al servizio pubblico saranno ammessi i manager stranieri, i singoli esperti del settore privato, così come i cittadini del Kazakhstan, che siano dipendenti di organizzazioni internazionali. Questo passaggio, secondo le autorità, renderà il servizio pubblico un sistema trasparente e competitivo.

Si propone inoltre di rafforzare la lotta contro la corruzione, in particolare, sviluppare una nuova legislazione, creare una divisione speciale per la prevenzione sistematica dei reati di corruzione.

Le recenti riforme toccheranno anche il sistema giudiziario. In particolare, si propone di rafforzare la responsabilità dei giudici e inserire l’audio e le video riprese in tutte le udienze giudiziarie, e il giudice non potrà avere la possibilità di sospendere le riprese o di modificare le documentazioni dell’audio e delle video riprese.

E' importante notare che si prevede la creazione di un Centro internazionale arbitrale ad Astana (AIFC) sull'esempio di Dubai.

La cosa interessante è che nell'ambito di questo programma verrà creato un portale online "Mappa dei reati penali", dove saranno segnati tutti i reati penali commessi nel paese, entro e non oltre una settimana da quando sono stati accaduti. Secondo i legislatori, questo permetterà al pubblico di monitorare l'efficacia del lavoro degli organi degli affari interni.

L'industrializzazione e la crescita economica

Nell'ambito della riforma volta ad accelerare l'industrializzazione e la crescita economica, si propone l'ottimizzazione delle politiche e delle procedure fiscali e doganali.

La nuova riforma prevede l'attrazione di almeno 10 imprese transnazionali nel settore della trasformazione del Kazakhstan per creare le merci perl'esportazione, che, secondo i legislatori, aiuterà il Kazakhstan di accedere ai mercati mondiali.

Nei settori prioritari dell'economia si prevede di creare delle joint venture con "investitori diretti" - partner strategici internazionali. In futuro, la quota dello Stato nelle joint venture sarà portata all'IPO.

Tra l'altro, si propone di creare un regime di migrazione favorevole dovuto all'esempio degli Stati Uniti, Canada, Australia, al fine di attirare personale altamente qualificato dall'estero.

Si prevede di lanciare un progetto per creare un corridoio di trasporto multimodale "Corridoio transcontinentale eurasiatico", che consentirà il transito libero delle merci dall'Asia all'Europa. Il corridoio di trasporto avrà i seguenti percorsi: la prima direzione - attraverso il territorio del Kazakhstan, dopo nella Federazione Russa e successivamente in Europa.

La seconda direzione - attraverso il territorio del Kazakhstan da Khorgos al porto di Aktau, dopo attraverso il Mar Caspio in Azerbaijan e successivamente attraverso la Georgia.

Si prevede anche di creare un hub internazionale dell'aviazione ad Almaty con il coinvolgimento di un investitore strategico. Si tratta della costruzione di un nuovo aeroporto internazionale che corrisponderà agli standard mondiali.

Abbiamo in programma di creare un centro finanziario internazionale ad Astana (AIFC) basato sulle infrastrutture di ASTANA EXPO-2017 con l'attribuzione a esso di uno status speciale. Questo centro deve diventare un hub finanziario per i paesi della CSI, così come per l'intera regione dell'Africa Occidentale e dell'Asia Centrale. Si prevede che l’hub finanziario del Kazakhstan in futuro entrerà nei 20 centri finanziari più importanti del mondo.

L'unione della nazione

Si prevede di svolgere un grande lavoro nel settore del rafforzamento dell'identità del Kazakhstan e della creazione di una comunità civile integrata. Tutto questo lavoro sarà legato alla realizzazione del concetto di sviluppo del settore del turismo del Kazakhstan fino all'anno 2020 attraverso la creazione di cluster culturali turistici regionali: "Astana - il cuore dell'Eurasia", "Almaty - la zona culturale libera del Kazakhstan", "L'unità della natura e della cultura nomade", "La perla di Altai", "La rivitalizzazione della Via della Seta", "Le porte del Caspio".

In particolare, si propone di sviluppare un progetto Internet "Enciclopedia del Kazakhstan". Sul portale saranno esposti i video tour del Kazakhstan in 3D-video, informazioni sulla storia e sulla cultura del paese, sugli eventi interessanti e sulla vita dei kazaki ordinari. Il portale diventerà una specie di un marchio di garanzia del paese, una guida nazionale, l'albo d'onore nazionale per i cittadini interessanti e una piattaforma per la comunicazione virtuale.

Trasparenza dello Stato

La valutazione dell'efficacia degli organi Statali sarà effettuata annualmente sui piani strategici. Si prevede anche di elaborare la legge sull'accesso alle informazioni, che permetterà di rendere accessibile a qualsiasi tipo di informazione in possesso degli enti pubblici, ad eccezione di quella classificata come segreto di Stato. Si prevede anche di creare le banche dati degli organi statali principali, accessibili on-line. Lì saranno esposti tutti i bilanci finanziari budgetari e consolidati, i risultati delle revisioni finanziarie esterne, gli esiti della valutazione dell'efficacia della politica Statale, i risultati della valutazione pubblica della qualità dei servizi pubblici, il rapporto sull'esecuzione dei bilanci repubblicani e locali.

Ogni Nazione ha bisogno di capire, dove si muove il paese. N. Nazarbayev finalizza la Nazione Kazaka verso i più alti traguardi mondiali con: la "Strategia - 2050", la nuova politica economica "NurlyZhol", il Piano della Nazione "100 passi concreti". Questo è il piano della irruzione nella Alta Lega dei paesi con le 30 economie più forti nel mondo.

* Assistente dell'addetto culturale

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti