Margherite mutanti in Giappone: ​colpa delle radiazioni di Fukushima?

Diversi scienziati non escludono che questi fiori siano il risultato delle radiazioni emesse della centrale nucleare di Fukushima: "Potrebbe trattarsi di uno squilibrio ormonale"

Margherite mutanti in Giappone: ​colpa delle radiazioni di Fukushima?

Margherite mutanti. Hanno iniziato ad apparire in Giappone. E le fotografie stanno già facendo il giro del mondo. Fiorellini bianchi e gialli dalle forme che mai prima d'ora erano state viste.

Le margherite mutanti sono state "scovate" non lontano della centrale nucleare di Fukushima che, dopo essere stata colpita dallo tsunami del 2011, aveva disseminato radiazioni a lungo. Tanto che in molti credono che la mutazione dei fiori fotografati e diffusi sui social network potrebbe essere dettata proprio dalle radiazioni. Ma non tutti gli utenti sono convinti dell'autenticità delle fotografie.

Le margherite mutanti sono diverse da quelle che siamo abituati a vedere nei nostri prati. Sono molto più grandi e presentano una forma per nulla simmetrica. Diversi scienziati non escludono che questi fiori siano il risultato delle radiazioni emesse della centrale nucleare di Fukushima: "Potrebbe trattarsi di uno squilibrio ormonale".

Commenti