"No alle foto di Trump ​nelle caserme dei vigili"

Se un vigile del fuoco di New York City volesse appendere una foto del neo presidente eletto Donald Trump nella propria caserma o sul proprio camion non può più farlo. A stabilirlo è stato il FDNY, il Dipartimento dei Vigili del Fuoco di New York.

"No alle foto di Trump ​nelle caserme dei vigili"

Se un vigile del fuoco di New York City volesse appendere una foto del neo presidente eletto Donald Trump nella propria caserma o sul proprio camion non può più farlo. A stabilirlo è stato il FDNY, il Dipartimento dei Vigili del Fuoco di New York.

In settimana, come riporta il New York Post, è stata infatti mandata una nota a tutti i vigili del fuoco della città in cui si chiedeva di non appendere foto di Trump nelle caserme o sui camion per "restare fuori dalla scena politica". Il memoriale è stato mandato in seguito ad una segnalazione. Infatti al Dipartimento è arrivato un reclamo di un cittadino perché aveva visto su un camion dei vigili del fuoco a Brooklyn una foto che ritraeva il neo presidente eletto Trump. "Solo il Dipartimento dei Vigili del Fuoco di New York non vuole che il presidente non venga appeso in una caserma", ha detto un vigile che vule restare anonimo al giornale Metro. "La caserma - ha poi continuato - si suppone che sia un simbolo dell'America, ma è dura crederlo quando una persona non può liberamente appendere una foto del proprio presidente".

A New York le polemiche sull'elezione di Trump non si placano e hanno coinvolto, per la prima volta, anche i vigili del fuoco. Ma come fanno notare alcuni vigili, in qualche caserma in passato è stata appesa senza problemi la foto di George W. Bush e di Barack Obama. Adesso, invece, appendere la foto di Trump è vietato.

Commenti