Mondo

"Dov'è Jackie?". L'inquietante gaffe di Biden sulla deputata morta

Durante una conferenza stampa alla Casa Bianca ha chiamato una deputata dell'Indiana morta in un incidente qualche mese fa

"Dov'è Jackie?". L'inquietante gaffe di Biden sulla deputata morta

Non nuovo a episodi del genere, il presidente degli Stati Uniti d'America Joe Biden è finito ancora una volta al centro dell'attenzione mediatica a causa di una clamorosa gaffe.

Nel corso di una conferenza stampa tenuta alla Casa Bianca, avente come tema la fame, la nutrizione e la salute, a un certo punto il presidente ha cercato di individuare tra i presenti anche la figura di Jackie Walorski, chiedendo addirittura conto della sua assenza. "Jackie, dove sei? Dov'è Jackie?", ha domandato infatti Joe Biden ai presenti, facendo letteralmente calare il gelo in sala. Questo perché, in realtà, la deputata repubblicana dell'Indiana è deceduta in un incidente stradale lo scorso mese di agosto. Il presidente ha poi proseguito imperterrito senza correggersi: "Pensavo che sarebbe stata qui". E in effetti, se escludessimo la tragedia che ha colpito la deputata repubblicana, il tema affrontato nella conferenza era proprio uno di quelli per i quali la Walorski si era spesa di più.

Il problema è che proprio Biden sarebbe dovuto essere al corrente di quanto accaduto, visto che, in occasione dell'incidente stradale, la Casa Bianca aveva diramato un comunicato in cui si leggeva che il presidente e la moglie Jill dicevano di essere "scioccati e rattristati" per la tragedia.

I responsabili della comunicazione di Biden sono corsi immediatamente ai ripari per cercare di sgonfiare la gaffe, parlando del fatto che la Walorski era proprio in quel momento al centro dei pensieri del presidente. Questa, per lo meno, è la tesi diffusa alla stampa dalla portavoce della Casa Bianca."Ci sarà un disegno di legge in suo onore il prossimo venerdì, quindi, ovviamente, era nella sua mente", ha dichiarato ai media Karine Jean-Pierre. "Era una delle migliori per il presidente", ha concluso. Un tentativo di giustificare la figuraccia del presidente che, stando alle reazioni in sala, non dovrebbe essere riuscito poi così bene.

Commenti