Mondo

Ohio, rapporti sessuali con 13enne: poliziotta sospesa

La donna, che dopo aver lasciato l'insegnamento si è arruolata in polizia, avrebbe sedotto e avuto numerosi rapporti sessuali con un ragazzino

Ohio, rapporti sessuali con 13enne: poliziotta sospesa

Un'agente della polizia di Cleveland, Ohio, è stata accusata di aver avuto rapporti sessuali con uno studente adolescente. I fatti risalgono al 2015, quando la 24enne, Maria Velez, lavorava come insegnante di sostegno alla Clark Elementary School.

La donna, che dopo aver lasciato l'insegnamento si è arruolata in polizia, avrebbe sedotto e avuto numerosi rapporti sessuali con un ragazzino di 13 anni. Dall'istituto scolastico hanno fatto sapere di non essere a conoscenza degli episodi.

Quando la storia è emersa, pochi mesi fa, Maria Velez avrebbe negato le accuse a suo carico. Secondo gli inquirenti la donna avrebbe chiamato il ragazzino per cercare di convincelo a mentire. L'Fbi ha sospeso dal servizio, senza paga, la donna. "Come tutti gli americani, l'agente Velez gode della presunzione d'innocenza finché una corte non la giudicherà colpevole", ha dichiarato il presidente del sindacato di polizia.

Commenti