Ricoverato il fratello di Trump: "È molto malato"

Robert è il fratello più giovane del tycoon e aveva recentemente provato a bloccare la pubblicazione del libro di Mary, la nipote di The Donald

Un fulmine si è abbattuto sulla famiglia del presidente Donald Trump: il ricovero in ospedale del suo fratello più giovane, Robert, classe 1948 e di due anni più piccolo del leader repubblicano. La notizia è stata inizialmente diffusa da Abc News e poi confermata dalla Casa Bianca. I dettagli sul quadro clinico del fratello del tycoon restano per il momento riservati, ma, secondo indiscrezioni, Robert Trump sarebbe “molto malato”.

Lo stesso inquilino della Casa Bianca dovrebbe oggi stesso recarsi a New York dal fratello ricoverato. È stata Kayleigh McEnany in persona, ossia l’addetta-stampa dell’amministrazione presidenziale, a confermare ad Abc News l’intenzione di The Donald di andare a sincerarsi delle condizioni di salute del familiare, nonché a evidenziare l’“ottimo rapporto” esistente tra i due fratelli.

Dopo avere constatato in prima persona il quadro clinico del fratello, il presidente fornirà ai media maggiori dettagli sulla salute di Robert.

Quest’ultimo, ricostruisce l’emittente, era stato già ricoverato d’urgenza in un ospedale newyorchese a giugno e aveva trascorso in terapia intensiva più di una settimana.

Lo stesso Robert era ultimamente balzato agli onori della cronaca anche per il suo tentativo di bloccare, avviando un’azione legale, l’uscita nelle librerie americane del volume Troppo e mai abbastanza, scritto da Mary Trump, la nipote del tycoon, e giudicato diffamatorio dall’entourage del presidente in carica.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di cuoreitaliano

cuoreitaliano

Ven, 14/08/2020 - 19:36

Il "tycoon" in italiano si dice magnate! Per quale motivo introdurre un inutile altro fonema americano nella nostra lingua? Come essere umano il fratello di Trump ha tutta la mia solidarietà. Ma non è che una notizia del genere sia da giornale a tiratura nazionale!