Sudafrica, 1800 operai intrappolati in una miniera di platino

In Sudafrica migliaia di minatori sono bloccati all'interno di una miniera di platino a causa di un malfunzionamento di uno dei pozzi di risalita

Sudafrica, 1800 operai intrappolati in una miniera di platino

Grave incidente in Sudafrica. Migliaia di minatori sono bloccati all'interno di una miniera di platino a causa di un malfunzionamento di uno dei pozzi di risalita.

Inizialmente l’Associazione dei minatori e l’unione dei costruttori (Amcu) aveva parlato di 4000 minatori intrappolati ma James Wellsted, il portavoce della Sibanye-Stillwater, la compagnia che gestisce la miniera, ha reso nota una cifra netamente inferiore: 1800. "Gli operai hanno cibo, acqua ed aria a sufficienza", ha dichiarato Wellsted. Al momento non vi sarebbero feriti e la compagnia sta cercando di far risalire gli operai che dall'ora di pranzo si trovano ad una profondità di 1,5 chilometri da un altro pozzo distante 4 chilometri da quello rotto. Non è ancora stato stimato quanto tempo servirà per riportare in superficie i minatori che avrebbero dovuto finiew il proprio turno dalle 14. Non si tratta di un incidente isolato per la miniera della Sibanye in quanto già nel febbraio del 2018 più di mille minatori rimasero intrappolati sotto terra per un'intera giornata a causa di un danno delle linee elettriche della zona.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti