Trump alle donne della marcia: "Perché non hanno votato?"

Il presidente americano replica con sarcasmo alla Marcia delle donne, che sabato ha sfilato per le strade di Washington contro di lui. Poi twitta che il suo insediamento ha fatto registrare il record di ascolti in tv

Trump alle donne della marcia: "Perché non hanno votato?"

Donald Trump non le manda certo a dire. Stavolta risponde alle donne che hanno marciato contro di lui a Washington e anche in altre città d'America (e non solo): "Ho visto le proteste di sabato - scrive su Twitter il presidente Usa - ma se non sbaglio abbiamo appena avuto un'elezione! Perché queste persone non hanno votato? Le celebrità fanno male alla causa".

E dopo aver detto la sua sulla "Marcia delle donne", si toglie un sassolino dalle scarpe: "Wow, i dati sugli ascolti televisivi sono appena usciti: 31 milioni di persone hanno visto l'inaugurazione, 11 milioni in più rispetto ai buoni ascolti di 4 anni fa!". Trump commenta l'audience della cerimonia di insediamento, vista in tv dagli americani, per un motivo molto semplice: diversi giornali hanno scritto che è stata un mezzo flop e che poche persone sono scese in piazza per salutare il nuovo presidente. Oggi Trump sembra voler loro ricordare che, in realtà, moltissimi lo hanno seguito, anche se da lontano, attraverso la tv. E molti altri, aggiungiamo noi, tramite i social network e il web.

A breve incontro Trump-Peña Nieto

Il prossimo 31 gennaio Trump vedrà il presidente messicano Enrique Pena Nieto. Lo ha reso noto il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer, dopo il colloquio telefonico di ieri fra i due leader. Nell'agenda dell'incontro tre temi: commercio, sicurezza e immigrazione. Pena Nieto aveva offerto a Trump l'apertura di "un dialogo aperto" sulle questioni che dividono i due paesi. Prima di insediarsi alla Casa Bianca, Trump ha promesso la costruzione di un muro alla frontiere con il Messico e anche di addebitare il costo del progetto a Città del Messico. Immediatamente dopo il suo insediamento, ha confermato di voler rinegoziare l'accordo di libero scambio con Messico e Canada del Nafta e di uscirne se le parti non saranno disposte a rivederne i termini.

Commenti