"Con Trump è emerso un mondo nuovo". Ora la Le Pen vuole prendersi la Francia

La Le Pen: "Trump ha reso possibile l'impossibile". E ora sogna di vincere le presidenziali del 2017: "Francesi, ribaltate il tavolo delle élite"

Nell'elezione di Donald Trump alla Casa Bianca, Marine Le Pen intravede "l'emergere di un nuovo mondo". E spera che lo stesso possa avvenire anche in Francia e in tutta l'Europa. "Trump ha reso possibile ciò che veniva presentato come impossibile, quindi è davvero la vittoria del popolo sull'élite", spiega la leader del Front National invitando dai microfoni della Bbc la gente a "ribaltare il tavolo attorno al quale le élite stanno dividendosi ciò che dovrebbe andare al popolo".

La Le Pen guarda alle elezioni presidenziali del prossimo aprile. Secondo gli ultimi sondaggi, riportati oggi dall'Huffington Post, potrebbe vincere il primo turno, ma perderebbe al ballottaggio qualunque sia il suo avversario. Il trionfo di Trump nel Stati Uniti, però, le ha dato una chance in più. "Ha reso possibile ciò che veniva presentato come impossibile", spiega la leader di estrema destra francese vedendo nella vittoria del tycoon americano "una pietra supplementare nell'emergenza di un nuovo mondo che ha la vocazione di rimpiazzare un ordine antico".

Nell'intervista alla BBC, la Le Pen non nasconde di vedere nelle elezioni americane un segnale favorevole per la sua candidatura alle presidenziali francesi del 2017. "Auspichiamo che anche in Francia il popolo possa rovesciare il tavolo attorno al quale le elite si spartiscono ciò che spetterebbe ai francesi", aggiunge tracciando un parallelo tra il "no" francese al referendum sulla costituzione europea del 2005 e il voto britannico per la Brexit. "Tutte queste elezioni - continua - sono quasi un referendum contro questa mondializzazione selvaggia che ci è stata imposta, che è stata imposta ai popoli e che oggi mostra chiaramente i suoi limiti".

A proposito della Russia, secondo la leader del Front National, non c'è motivo perché l'Europa debba temere il presidente Vladimir Putin. "Faremmo meglio, se vogliamo un'Europa potente, a negoziare con la Russia, ad avere accordi di collaborazione con essa, accordi commerciali", conclude la Le Pen sottolineando che è stata l'Unione europea ad aver destabilizzato il Vecchio Continente, e non la Russia.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

lorenzovan

Dom, 13/11/2016 - 17:42

quando passera' la sbornia del demagogismo...del populismo e del "gli altri ono tutti ladri e corrotti" ci sara' solo da rimboccarsi le maniche e riscoostruire sulle macerie che questi demagoghi ..ben aiutati dagli ingordi burocrati e grandi banchieri..avranno lasciato dietro di loro...e speriamo che sia possibile ricostruire ..senza dover ripartire dagli archi e dalle freccie...

Klotz1960

Dom, 13/11/2016 - 17:59

Le Pen e' destra, NON estrema destra. Smettetela.

routier

Dom, 13/11/2016 - 17:59

Potrebbe anche farcela. Ma non tanto per suo merito, bensì per la pochezza e insipienza dei suoi avversari.

Ritratto di orione1950

orione1950

Dom, 13/11/2016 - 18:01

Parole sante; quando verrà l'ora anche per l'Ialia?

Ritratto di Henry.Kissinger

Anonimo (non verificato)

Ritratto di caster

caster

Dom, 13/11/2016 - 18:14

Non considero madame Le Pen "estrema destra". Auspico una Le Pen presidente francese per spazzare via I progressisti,dannosi e ipocriti. Spero in un CD ITALIANO unito per sovvertire le sorti funeste di questa nazione impoverita e umiliata dall'Europa e dai suoi burocrati.

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 13/11/2016 - 18:16

Vai Marine, dai anche tu un bel colpo alla feccia politica che si è instaurata in Europa !

ambrogiomau

Dom, 13/11/2016 - 18:21

Non gliela farà mai . Neanche raggiungesse il 48% al primo turno, perchè tutti gli altri si coalizzerebbero per far vincere l'antagonista al ballottaggio. Per esempio Sarkozy sta dicendo e proponendo la sua stessa politica .

Massimo Bocci

Dom, 13/11/2016 - 18:30

Speriamo ci riesca, così anche la grandeur Francese potrà avere un odore più democratico ( dal LEZZO che emanano, quando da eroi??? Della mxxxxxa, (Egalite',Liberte',Fraternite'??? Come da loro tradizione collaborazionista di Vichy oggi in ugual misura oggi Meticci ) veri eroi??? A depredare popoli (sopratutto beduini e miserabili del terzo mondo) ed essenziale non in grado di difendersi!! da veri eroi??? E con l'assenzo e la correità Di altri criminali come loro) Oggi l'impero Meticcio,Jiadista (d'abbronzato,Allah è soci Soros ,SPA di eterni LA DRI) E come Eroi non badavano non badano a bombardare migage ( in do coglio coglio) ma prediligendo: civili, donne,bambini,anziani, (perché alla loro e' la grandeur E non la possono mica rischiare con chi li potrebbe tutti sterminare) per poi sempre per la grandeur depredano depredarli da grandi EROI, dunque penso proprio che una GRA disinfestazione abbia la massima urgenza. Forza Lepen con la trementina.

antipifferaio

Dom, 13/11/2016 - 18:30

Speriamo davvero avvenga ciò che fino a ieri era fantasia, sogni... Sarebbe la fine di un incubo e una speranza di pace. I partiti democratici sono visti ormai come un cancro da estirpare. Sono costituiti da gente odiosa e perfida. La spocchia che vediamo in loro è solo la punta dell'iceberg di quello che covano nell'animo. Odiano il popolo e tutto ciò che rappresenta il bene della Nazione...in sintesi è la nuova aberrante aristocrazia del 21° secolo.

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 13/11/2016 - 18:52

Lorenzovan 17:42,mi sembra che la strada l'avesse presa quella psicopatica della Clinton,o sbaglio?o perte continuare a stuzzicare Putin era la via della pace.MONA rossa

Ritratto di kardec

kardec

Dom, 13/11/2016 - 19:11

Forza Marine, sono Italiano ma.....voglio vedere di nuovo Grande la Francia ! Con la Rivoluzione, che piaccia o no, è stata la culla della moderna democrazia !. Come l'Italia lo è stata della cultura. Voglio rivedere "il benessere dei cittadini " come primo obbiettivo dei governi.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 13/11/2016 - 19:23

Appoggio incondizionato mio e della mia famiglia alla Politica di Tradizione e religione che non vanno confuse con conservazione dato che hanno svenduto anche le Chiese questi massoni indemoniati. Shalòm.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 13/11/2016 - 19:26

... e pensare che questa "rivoluzione" è cominciata durante una cena con uno sberleffo di Obama a Trump, quando gli disse, con sorriso beffardo, convinto dell’impossibile: “ ... e allora canditati alle prossime elezioni e vediamo quello che fai!”

antonio54

Dom, 13/11/2016 - 19:31

Sulla scia degli USA, speriamo che i francesi faranno altrettanto. Abbiamo bisogno di una bella sterzata. Questo lassismo ci sta rovinando l'esistenza. Forza MARINE...

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 13/11/2016 - 19:35

----è difficile anche per la le pen --nonostante il front abbia più consistenza elettorale della ridicola lega---la le pen poi è una tipa molto preparata --è una tigre di avvocato ---almeno 10 spanne sopra il ridicolo felpato italico--- nonostante ciò---come ha già detto qualcuno --e come già è successo --in francia in caso di ballottaggio destra moderata e sinistra si alleano e la le pen se la prende in quel posto----hasta

fisis

Dom, 13/11/2016 - 19:59

L'ondata di destra nata in Gran Bretagna con la brexit, ingrossatasi a dismisura in Usa con l'elezione di Donald Trump, arriverà presto in Europa e travolgerà la nomenclatura socialista che domina questa ue sovietica.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 13/11/2016 - 20:02

La vittoria (c'è ancora da vedere, non dimenticate che ha avuto 200 mila voti in meno della stron...a) di Trump significa la fine delle destre antieuropeiste.

lorenzovan

Dom, 13/11/2016 - 20:08

@thunder...se lei mi ha letto...sa benissimo quanto negativa io ritengo la clinton...ho sempre detto che tra trump e la clinton...era come scegliere tra la sedia elettrica e l'iniezione letale...

lorenzovan

Dom, 13/11/2016 - 20:13

@massimo bocci...quando fa copia incolla con articoli scritti in altre lingue...adoperi un traduttore automatico decente...lololololol

nunavut

Dom, 13/11/2016 - 20:44

@lorenzoavn ma é mai possibile dare un pessimo significato al populismo come se fosse la peste?vedi che nel sostantivo é incluso popolo dunque a priori é e dovrebbe essere a difesa del popolo e non delle caste.Quello che voi classificate ignorante(en passant, tutti siamo ignoranti pure gli intellettuali,chiedi loro di fare il boscaiolo) e senza educazione é quella maggioranza che lavora duramente e paga senza sconti le imposte,il tagliando della paga non puoi falsificarlo l'élite lo può facilmente.

nunavut

Dom, 13/11/2016 - 20:48

@routier dunque ammette che fin'ora siete stati governati da(riprendo i suoi qualificativi)insipienza e pochezza.

ILpiciul

Dom, 13/11/2016 - 20:52

Sommessamente il mio pensiero: populismo=fare gli interessi del popolo; progressismo= piegarsi alle "voglie" delle elites aristocratiche, super esclusive ed autoritarie/intolleranti. Progressisti sono nemici di se stessi perché fanno ciò che viene loro comandato. A loro insaputa.

nunavut

Dom, 13/11/2016 - 20:53

@elkid non é con il tuo odio e le tue ingiurie che possa alterare il votoa alle elezioni francesi,solo ti devi sfogare su Salvini ebbeh asta (h tralasciata)

ILpiciul

Dom, 13/11/2016 - 20:54

Comunque sia, chiunque vinca, dovrà chiedere a Trump: posso?

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 13/11/2016 - 21:11

Sinistri, parlate tanto, ma sbagliate tutti i sondaggi: Brexit, Trump, tra poco referendum 4 dicembre e finiremo con le nuove elezioni. Cominciate a trovare le nuove scuse per la prossima. Manca meno di un mese. Siete specialisti per inventarvi giustificazioni. Fatevi una domanda? Perchè continuate a perdere? Eppure è facile rispondere, ma non volete che lo si dica.

ILpiciul

Dom, 13/11/2016 - 21:11

Omar, è già accaduto che abbia vinto chi ha preso meno voti popolari. Tranquillo, contano i grandi elettori. La regola è quella, piaccia o no.

Anonimo (non verificato)

lorenzovan

Dom, 13/11/2016 - 21:53

nunavut...il populismo non ha un intento dispregiativo verso il popolo....ma verso chi se ne approfitta per i suoi scopi...tutt'altro che" popolari."..mi dispiace lei non abbia mai capito il significato della parola e pARTA IN QUARTA CON PISTOLOTTI MORALIZZATORI...se c'e' una persona che ha fatto i lavori piu' umili...da emigrato...quello sono io...non mi venga con altre amene storielle

Opaline67

Dom, 13/11/2016 - 22:08

DOBBIAMO TUTTI RIPRENDERCI LE NOSTRE NAZIONI LIBERANDOCI DAL CORPORATIVISMO DITTATORIALE DI SINISTRA. LA CORDA SI E' SPEZZATA E I BURATTINI DELL'ESTABLISHMENT PIU' CORROTTO DELLA STORIA DEVONO RICEVERE IL CONTRACCOLPO CHE MERITANO!

timoty martin

Dom, 13/11/2016 - 22:17

Sarebbe bello, un bene per la Francia. Un bel esempio per altri paesi europei. Una presa di coscenza del pericolo nel quale è l'Europa. Un aiuto per risvegliarsi e, finalmente, difenderci dall'invasione.

nunavut

Dom, 13/11/2016 - 23:08

@ lorenzovan quanta boria nel suo commento 21:53Lei crede3 che sia l'unico che ha emigratoe sofferto? le faccio presente che ho preso le valigie a 19 anni,poi dopo un anno di matrimonio ho passato l'oceano,ho lavorato in Africa nel Sahel non in città,ho lavorato in giro per il mondo,dunque nessuna lezione da ricevera da sua eccellenza, se ricordo bene lei é un eroe della marina "lagunare"italiana ma solo di servizio in patria.La sua replica sul populismo é la solita arrampicata sugli specchi quel tagliare i capelli non in 4 ma in 16.Spero che sia pubblicata

Juan02franz

Dom, 13/11/2016 - 23:11

le pen patriota

ziobeppe1951

Dom, 13/11/2016 - 23:27

Lorenzovan..21.53....secondo te un Buzzi pidiota che non era un populista secondo voi, non era uno che se ne approfittava per i suoi scopi? (è un esempio tra mille pidioti)

PaoloPan

Dom, 13/11/2016 - 23:55

Forza Marine ... liberaci dalla schivitu' di questa Unione Europea di banchieri-massoni e comunisti.

GVO

Lun, 14/11/2016 - 00:47

sarà finalmente la fine dei fighetti radical chic...!!

Jimisong007

Lun, 14/11/2016 - 01:24

Mes Enfant acora ci state a pensare? Forza, il Re è nudo

papik40

Lun, 14/11/2016 - 01:53

Non e' stata l'UE a destabilizzare i rapporti con la Russia I principali colpevoli sono stati la Germania, la Francia e gli Usa di Obama! Per contrastare la eventuale arroganza della Russia e' necessario un esercito europeo togliendo gli eserciti dei singoli paesi. Ma ogni paese EU non lo vuole perche' alla base ci sono interessi spesso di malaffare sottostanti!

Iacobellig

Lun, 14/11/2016 - 05:57

FAREBBE ANCHE BENE, TANTO CON LA SINISTRA NON SI VA DA NESSUNA PARTE.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Lun, 14/11/2016 - 05:59

Molto dipendera` da quanti commentatori televisivi francesi capiranno che e` l'ora di voltare gabbana. A quel punto si potrebbero forse spostare abbastanza voti su Marine da essere quasi un plebiscito. E allora ti saluto Juncker e amichetti. E vedremo anche dalle parti nostre fino a quando continueranno a sostenere che "non e` successo niente, va tutto benissimo".

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 14/11/2016 - 19:48

ILpiciul: hai perfettamente ragione la regola è questa. Mai i grandi elettori non si sono ancora espressi. E lo faranno solo a dicembre. Ed eventualmente nessuno potrà rimproverare loro di non aver tenuto conto del voto popolare.