Trump versione Rocky Balboa: il fotomontaggio fa impazzire il web

Donald Trump ha twittato un fotomontaggio che lo ritrae nelle vesti di Rocky Balboa. Il web si è subito scatenato

Trump versione Rocky Balboa: il fotomontaggio fa impazzire il web

Muscoli scolpiti in evidenza, calzoncini da pugile, guantoni rossi e sguardo di sfida: l’immagine Donald Trump versione Rocky Balboa, twittata dallo stesso presidente, ha subito fatto il giro del web.

Nessuno conosce il motivo dell’ultimo cinguettio di The Donald, anche perché il bizzarro fotomontaggio dato in pasto alla rete dal tycoon non era accompagnato da alcuna didascalia o messaggio degno di nota. Un tweet muto, che ha tuttavia scatenato i follower di Trump, sorpresi nel trovarsi sugli schermi dei loro smartphone il presidente americano nelle vesti del noto pugile Rocky, icona del cinema mondiale. Già, perché il volto del presidente Usa risalta sul corpo di Silvester Stallone, attore che ha interpretato sul grande schermo e in varie pellicole il personaggio di Rocky Balboa. L’immagine ritoccata, per la cronaca, è presa dal poster promozionale del film "Rocky III" del 1982. Trump è da sempre un ammiratore di Stallone, tanto che in passato aveva proposto all’italo-americano un ruolo in politica.

Il tweet è stato lanciato da Trump nella giornata di ieri, alle 10,54, mentre il tycoon era impegnato in un round di golf nel suo club Mar-a-Lago, in Florida, dove l’inquilino della Casa Bianca è solito trascorrere vacanze e momenti di relax. E ieri, calendario alla mano, era la vigilia della Festa del Ringraziamento. Il fotomontaggio ha subito provocato due reazioni: ironia e sgomento. Da una parte troviamo una nutrita schiera di utenti divertiti per la bizzarra trovata di Trump; dall’altra c’è invece chi è rimasto di sasso di fronte all’eccessiva formalità mostrata dall’uomo più potente degli Stati Uniti.

Il significato del tweet

È impossibile, come detto, spiegare con certezza il senso del cinguettio. Possiamo però provare a interpretarlo, e quel che è certo è che Trump ha sentito l’esigenza di mostrare i muscoli al mondo intero. Ma a chi di preciso? Ci sono tante ipotesi sul tavolo. I destinatari del messaggio potrebbero essere i democratici americani che vogliono il suo impeachment. O forse la Cina di Xi Jinping, rivale numero uno degli Stati Uniti, o magari la Russia di Putin o ancora i narcos, contro i quali il tycoon è pronto a scatenarsi, inserendo i cartelli della droga tra le organizzazioni terroristici. Non è comunque da escludere che il fotomontaggio di Trump possa rappresentare semplicemente un modo per sottolineare come il Paese sia tornato a stringere i muscoli sotto la sua leadership.

Fra le reazioni del web più ironiche troviamo l’osservazione dell’ex produttore del Late Show con David Litterman, Eric Stangel: “Sì, ma Rocky combatteva davvero i russi”. Chiaro il riferimento alla presunta relazione di Trump con il presidente russo, Vladimir Putin. Anche il comico Nick Pappas ha twittato un messaggio molto simile a quello di Stangel: “Questo è tutto sbagliato. Rocky ha battuto la Russia. Donald continua a concedergli vittorie”.

La verità è che a 24 ore di distanza dal cinguettio nessuno è ancora riuscito a risolvere l’enigma. Nel frattempo, tutti continuano a parlare di Trump versione Rocky Balboa.

Commenti