Visti scaduti e zero controlli: le rotte dei terroristi per l'Ue

Entrano con documenti di viaggio validi e un visto, poi scaduti. Passano dal Mediterrano o dalla frontiera turca. Una volta arrivati, vengono armati e si preparano a colpirci. Sostieni il reportage

Moussa Coulibaly, il trentenne di origini maliane che lunedì mattina ha accoltellato tre militari di guardia a un palazzo che ospita diverse istituzioni ebraiche a Nizza, è stato di recente in Turchia facendo scalo a Roma per ben due volte. All'andata, il 28 gennaio, il suo volo di sola andata in partenza da Ajaccio è atterrato a Roma. Quindi ha proseguito il viaggio verso l'aeroporto Ataturk di Istanbul, da cui è stato espulso il 29 gennaio, dopo la segnalazione della autorità francesi. Anche nel viaggio di ritorno verso la Francia, il jihadista ha fatto scalo nella capitale italiana.

È l'ennesima riprova del fatto che le frontiere (italiane ed europee) sono un vero e proprio colabrodo. Moussa Coulibaly non è certo il primo jihadista che va e viene dal Vecchio Continente senza alcun problema. La strage al settimanale satirico Charlie Hebdo e il blitz al supermarket ebraico di Parigi ha scoperchiato il vaso di Pandora. Ogni giorno entrano in Europa migliaia di immigrati clandestini. È tra questi che si nascondono terroristi islamici pronti a colpire a casa nostra. Gli stessi miliziani dello Stato islamico ha reso noto, nei giorni scorsi, un piano per sbarcare in Europa sfruttando i barconi della speranza. Nei piani dell'Isis, contenuti in un rapporto non verificabile, ma attribuito dai media libici allo stesso Stato islamico, quei barconi sono il mezzo migliore e più veloce "per arrivare in Europa" e "trasformarla in un inferno". Stando al rapporto l'Isis punta a "superare i punti di sicurezza marittimi e raggiungere il cuore delle città". "Se sfrutteremo questo canale sviluppandolo in modo strategico - scrivono gli autori del rapporto - la situazione del sud dell'Europa diventerà un inferno".

Nel 2014, come denunciato dall'agenzia Ue Frontex, sono 278mila gli immigrati che hanno attraversato illegalmente le frontiere europee. Un dato allarmante: circa due volte e mezzo rispetto al 2013, quando si contarono 107mila arrivi, e circa il doppio rispetto al 2011, quando le Primavere arabe spinsero 141mila disperati a imbarcarsi. Solo l'Italia ha registrato l'arrivo di 170.757 clandestini. Secondo Frontex questo incremento è legato soprattutto all'aumento delle persone in fuga da Siria e Iraq, in quella che viene definita la peggiore crisi dalla Seconda guerra mondiale. "La porta di ingresso più grande per i migranti nell’Ue - evidenzia Frontex - sono gli aeroporti internazionali".

La maggior parte degli stranieri, che risiedono in Europa illegalmente, sono entrati con documenti di viaggio validi e un visto, successivamente scaduti. Degli oltre 170mila immigati arrivati in Italia, attraverso le rotte del Mediterraneo centrale, Puglia e Calabria, la prima nazionalità è siriana (39.651), seguita dagli eritrei (33.559) e da numerosi arrivi dall'area sub sahariana (26.340). Altra importante via d’accesso è la rotta del Mediterraneo orientale. Frontex indica il passaggio dalla Turchia all’Ue attraverso la Grecia, la Bulgaria meridionale e Cipro. In questo caso si parla di 50.831 immigrati arrivati solo nel 2014. Anche qui, la prima nazionalità delle persone in arrivo è siriana (31.670). Le persone arrivate nell'Unione europea dai Blacani occidentali sono in tutto 43.357, in 22.059 arrivano dal Kosovo. Su questi né le forze dell'ordine né l'intelligence riesce ad avere un controllo capillare. Tanto che le cellule dormienti hanno già iniziato a contattarli per armarli e farli colpire casa nostra.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

vince50

Gio, 05/02/2015 - 10:09

Non è affatto necessario che si affannino a bucare le frontiere,basta che ci contattino col satellitare e noi li accoglieremo a braccia aperte e schiena a 90°.Avanti popolo........

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 05/02/2015 - 10:14

Ma noi italiani siamo i più furbi.

carlocarlo60

Gio, 05/02/2015 - 10:20

LA NOSTRA STUPIDITA' CONDITA DI CATTO-COMUNISMO- BUONISMO, CI FARA' FARE LA FINE CHE CI MERITIAMO. COMUNQUE FINCHE' NON CI SARA' QUALCHE STRAGE CON DECINE DI MORTI NON SI MUOVERA' NESSUNO.

fedeverità

Gio, 05/02/2015 - 10:31

Ne avevamo già parlato......è una conseguenza di MARE NOSTRUM,un'operazione nobile,ma mal gestita,aperta a tutti,senza nessun controllo!!!! ALFANO sei un vero TRADITORE della patria hai messo in pericolo tutta la tua gente!!! LA STORIA TI RICORDERà COME QUELLO CHE SEI....UN TRADITORE!!!! p.s. fai che non succeda mai niente!!! CHE VERGOGNA!

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 05/02/2015 - 10:32

la mancanza CRIMINALE DI CONTROLLI fa ritenere che onu, ue e sati europei siano in realta' delle vere e proprie organizzazioni CRIMINALI dedite al TRAFFICO CLANDESTINO, che porta allo spaccio, alla prostituzione al terrorismo, il tutto sopra la vita dei cittadini, inermi agnelli scacrificali di queste PALESI "ORGANIZZAZIONI" SENZA SCRUPOLI.."stati" eh eh

Rossana Rossi

Gio, 05/02/2015 - 10:39

E' solo quel babbeo del nostro pseudo-ministro dell'interno che continua a sostenere che non c'è alcun rischio...........

releone13

Gio, 05/02/2015 - 10:41

INDINI........STIAMO ANCORA ASPETTANDO GLI UNTORI DELL'EBOLA, DOVEVANO ARRIVARE TERRORISTI INFETTI CHE AVREBBERO FATTO AMMALARE MILIONI DI ITALIANI.......COME STIAMO ASPETTANDO I MISSILI CHE COLPISCANO ROMA........COME STIAMO ASPETTNADO GLI ATTENTATI "IMMINENTI " AL PAPA............TU CHE SAI.......TU CHE HAI FONTI "INESAURIBILI ED AFFIDABILI" TIPO L'AGENTE SEGRETO MAROCCHINO DI UN PO' DI TEMPO FA.........FACCI SAPERE QUANDO ARRIVANO, COSI ANDIAMO SULLE ALPI A NASCONDERCI.........

rosa52

Gio, 05/02/2015 - 10:43

grazie alla sinistra ci faremo conquistare ,subiamo passivamente una invasione che portera'alla fine della nostra civilta'!!!

michetta

Gio, 05/02/2015 - 10:53

Mbe', dove sta la novita'? Se tutti, dico tutti, hanno permesso che questi nordafricani sbarcassero con tutte le loro voglie represse e disturbati a piu' non posso, per venire a delinquere, stuprare e d uccidere in Italia, adesso, dopo che hanno finalmente visto la fame e la sete come siano, anche in paesi dell'occidente, che si vuole facciano? Proprio così: solamente i terroristi! E viste le nostre enormi lacune nelle reti di recinzione poliziesche, ecco anche i titoloni sui Giornali, che preoccupano.....(e quelli in parlamento, parlano, parlano, parlano).

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Gio, 05/02/2015 - 10:54

Ma la cocorita PdC che fa ? Twitta #clandestinistatesereni ?

Blueray

Gio, 05/02/2015 - 10:57

E le sinistre come deficienti a soccorrerli e prestar loro assistenza con l'aiuto di NCD che se non fosse che fa solo danni non ci si accorgerebbe neanche che esiste!

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 05/02/2015 - 11:09

Che l'immigrazione sia una sciagura lo abbiamo capito da tempo. Non c'è bisogno di conferme quotidiane. Stiamo aspettando che lo capisca anche chi ci governa e dica basta all'invasione. Questo è l'argomento che tocca direttamente gli italiani, con tutto ciò che comporta in termini di costi, di attriti e conflitti sociali, di sicurezza e di ordine pubblico. Eppure non ho ancora sentito Renzi parlare di immigrazione. Lascia che se ne occupi Alfano che, da perfetto pollo, si assume tutte le responsabilità di un'operazione voluta non da lui, ma da Enrico Letta. Il risultato è che quando si critica la gestione degli immigrati, non si accusa Letta ed il suo governo di sinistra, con l'invenzione di una ministra Kyenge, ma si accusa Alfano. Che geni quelli del centrodestra!

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Gio, 05/02/2015 - 11:10

Quando ci renderemo conto dei guai combinati sotto l'egida del multiculturalismo a oltranza e dell'accoglienza illimitata, sarà veramente troppo tardi.Non è solo l'Italia, l'Europa ha le sue colpe e molte, noi italiani siamo solo degli smidollati opportunisti. Cosa aspettiamo a piazzare una bella nave da guerra Nato nel canale di Sicilia? Ci hanno o no minacciato nei giorni scorsi di lancio di missili? Le frontiere devono essere presidiate tutte. Anche se, come dicevo, è comunque troppo tardi.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 05/02/2015 - 11:12

Ed i traditori istituzionali che dovrebbero tutelarci che fanno? Spalancano, compiaciuti, le porte delle nostre frontiere marittime e terrestri. Perchè "accoglienza" è bello. Nella speranza di ampliare il loro bacino elettorale.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 05/02/2015 - 11:26

Moussa Coulibaly era solo di origine maliano. MA CITTADINO FRANCESE A TUTTI GLI EFFETTI.

Bellator

Gio, 05/02/2015 - 11:36

In Italia non si possono, accettare minoranze,la cui religione, i loro usi e costumi, la mancanza di cultura ed i modi primitivi di vita della maggior parte di questi, non sono compatibili con il nostro modo civile e democratico di vita.Se costoro non si adeguano, debbono tutti essere espulsi, una buona volta, per far ritorno nei loro paesi e vivere con la legge della SHARIA. Per colpla dei Sxxxxxxxxxi,faremo la fine dell'Impero Romano !!

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 05/02/2015 - 11:37

nessuno ha avvisato Alfano anche se i servizi sono stati messi al corrente da quelli algerini e da quelli americani: ma ciò è comprensibile perché per non fare figure, Alfano, chiede sempre delle prove e per lui prove significa qualche atto scandalosamente ricco di stragi e di morti anche apparenti, senza i quali non esistono certezze in grado di influenzare l' opinione pubblica.

scarface

Gio, 05/02/2015 - 11:56

In effetti i tratti somatici di Moussa Coulibaly sono tipicamente ariani...

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 05/02/2015 - 13:15

scarface: in effetti in Italia non c'è nessun ariano!

Bellator

Gio, 05/02/2015 - 13:16

Ancora OMAR..e, quanto è bell0!!!,smettila una buona volta, ma tu di che razza sei, prima vengono gli interessi nazionali, questi naturalizzati, anche se nascono in Italia o Francia, non sono né Francesi è né Italiani, sono solo minoranze Etniche, che odiano il nostro modo di vivere !!,CAPITOOOO!!.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Gio, 05/02/2015 - 13:18

Ricordatevi che a Bezlan ad entrare nella scuola armati furono anche i poveri genitori dei bambini. Meglio "attrezzarsi" che aspettare Alfano & co.

cgf

Gio, 05/02/2015 - 13:34

se parcheggi in divieto di sosta e/o passi in ZTL senza permesso ti fermano/multano subito.

Mr Blonde

Gio, 05/02/2015 - 13:57

ma è possibile che ogni giorno 5-6 articoli di quanto è a rischio questo di quanto ci ammazzeranno domani di come sgozzano bruciano ecc ecc? A dar retta a voi dall'11/09 ci avrebbero dovuto distruggere 20 volte

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 05/02/2015 - 14:23

Mr Blonde non si preoccupi,verrà contattato dall'isis call center a lei più vicino. Non servirà una grossa cassa per contenerla.Così la finirà d'indispettirsi se qualcuno,come successo a Parigi,le passerà avanti.Che maleducati.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 05/02/2015 - 14:34

Bellator e tu a quale minoranza etnica appartieni? A me non risulta esistere un'etnia "italiana". E a te?

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 05/02/2015 - 15:30

Mr Blonde qui l' "Isis call center Nürnberg" competente per l'Europa. Ci voglia far conoscere l'indirizzo di bingo bongo. Ci affretteremo a fare arrivare una banalissima ambulanza del pronto soccorso psichiatrico italiano. Grazie della collaborazione!

Settimio.De.Lillo

Gio, 05/02/2015 - 16:23

A proposito! mi viene in mente un ormai famoso spot pubblicitario: PORTE APERTE ALLA RENAULT. Peccato che tutto questo NON faccia ridere, anzi fa ridere chi dovrebbe preoccuparsi della nostra incolumità, ma il tempo sarà galantuomo e l'inezia dei KOMPAGNI buonisti a tutti i costi si pentiranno del danno causato alla nostra ormai poverissima ITALIA. Grazie KOMPAGNI!

Settimio.De.Lillo

Gio, 05/02/2015 - 16:45

Dai commenti fin qui letti, mi viene da pensare che alcuni lettori sognano ad occhi aperti che la libertà è un optional cui si può prescindere. POVERI ILLUSI!

Bellator

Gio, 05/02/2015 - 17:27

Caro OMAR..e quanto è bello!!noi siamo Latini, Volsci, Ernici, di Origine Etrusca,siamo il popolo Italico, che ha dato illustri uomini,per la Grandezza di Roma,Cicerone,Caio Mario,ecc.I nostri avi hanno combattuto valorosamente, contro, Annibale,da ricevere dal Senato Romano, dopo la seconda Guerra Punica, questo onorifico Titolo DI " BELLATOR FRUSINO", se conosci il Latino traduci il significato e ripassati i libri di storia!!.La tua Etnia,che aspetti a dichiararla ??,cosi ti racconto cose nuove.

Ritratto di aresfin

aresfin

Gio, 05/02/2015 - 17:43

Non solo visti scaduti e mancanza di controlli, ma esiste una vera e propria organizzazione criminale fatta da marocchini e/o similari che da anni producono documenti FALSI (permessi di soggiorno, carte d'identità, passaporti, carte di circolazione auto, assicurazioni auto ecc ecc ecc). Basta pagare, fanno qualsiasi documento con tanto di bolli e controbolli. ALF-ANO dove sei?????

FRANZJOSEFF

Gio, 05/02/2015 - 19:32

bellator vedi che omar non è italiano è venduto ai mussulmani si sta preparando a scendere con le bandiere e poi si farà fare la festa in quel posto dove gli piaceva anche a maometto. omar vai a fattela mettere nel